antropologizzato Dio

ah ah ah ] Turchia USA Arabia Saudita invade Siria e Iraq con jihadisti terroristi, che poi, finge di voler uccidere! [ ah ah ah !!!
NOI ABBIAMO VISTO ESERCITO E POLIZIA DEL KENYA FERMI SENZA INTERVENIRE! LORO HANNO DATO AI TERRORISTI TUTTO IL TEMPO CHE HANNO VOLUTO! ] questa è un altra congiura USA Saudita: satanisti massoni farisei salafiti minacciano il genere umano! [ Kenya, massacro di studenti in un college. 147 morti in attacco rivendicato da al-Shabaab. [ QUESTA NOTIZIA è FALSA PERCHé, MANCANO ALL'APPELLO ALTRI 150 DISPERSI, QUINDI IL FIGLIO DI UN MINISTRO COMPONENTE DEL COMMANDO è FUGGITO! ] NAIROBI - Torna il terrore in Kenya. All'alba un commando armato ha attaccato un college universitario nella città di Garissa, nella parte nord-orientale del Paese, a circa 150 chilometri dal confine con la Somalia. Ci sono state diverse esplosioni.  Secondo il ministro dell'Interno kenyano il bilancio finale è di 147 morti, quasi tutti studenti ai quali si aggiungono due poliziotti, un soldato e due guardiani della scuola. I quattro terroristi che componevano il commando, secondo fonti delle forze di sicurezza, avevano esplosivi legati su tutto il corpo e "sono esplosi" quando i soldati hanno cominciato a sparargli addosso. L'attacco è cominciato all'alba. I jihadisti hanno preso d'assalto il campus intorno alle 4,30 ora italiana: hanno sparato alle due guardie al cancello di ingresso e poi, una volta entrati, hanno aperto il fuoco a caso, prima di asserragliarsi in uno dei dormitori degli studenti.
Vittime decapitate, giallo sugli ostaggi. Alcuni degli studenti liberati in mattinata hanno raccontato che tra le vittime dei qaedisti somali, alcune sono state decapitate. Citata dalla rete all news sudafricana 'News24', Winnie Njeri, una delle studentesse riuscite a scappare, ha dichiarato di aver "visto corpi senza teste". Nel bilancio ufficiale, oltre i 147 morti ci sono 79 feriti ma mancano all'appello ancora almeno 150 persone tra studenti e professori. Degli 815 che risultavano presenti al momento del raid, solo 500 sono stati ritrovati. Quattro dei terroristi sono stati uccisi. Le autorità di Nairobi hanno affermato che l'assedio è finito dopo 16 ore, ma gli Shabaab ancora a tarda sera sostenevano di aver ancora giovani in ostaggio.


Timore di altri attacchi SAUDITI bOKO hARAM, ha detto padre Bakeni DICE CHE GLI ISLAMICI TERRORISTI SONO MEGLIO EQUIPAGGIATI DELL'ESERCITO NIGERIANO: "Ora siamo tutti in preda alla paura ed eleviamo lo sguardo a Dio per chiedergli che le nostre preghiere diano frutto" ha detto padre Bakeni "L'esercito nigeriano sta agendo come meglio può ma non ha armi moderne per frenare gli insorti che sono molto più sofisticati"

Bush Satana Kerry LEGA ARABA Rothschild SpA assassini demoniaci NWO Califfato: questa è l'ora delle tenebre! ] [ Nigeria's President is criminal sharia genocide dhimmi, imperialism Arab LEAGUE Ummah [ fuck you Salman saudi criminal nazist ] your evil Gabriel bad nazism satana Allah akbar sharia for dhimmi slaves ] [ Obama Califfo sharia OSAMA GENDER ] tu che dici? distruggere Israele o Islam? [ OBAMA CALIFFO GENDER ] troione, pieno di ogni frode! tu sai bene che CINA e Russia non ti attaccheranno mai! TU NON HAI BISOGNO DEI MAOMETTANI PER DIFENDERTI! quindi tu hai bisogno dei maomettani soltanto per schiavizzare tutto il genere umano! MA, IO NON TI LASCERò PORTARE ISRAELE SUL TUO ALTARE DI SATANA

PUTIN RUSSIA ] tu lo sai, nessun Governo può parlare di "signoraggio bancario" oppure, ha potuto parlare di: "auto attacco torri gemelle 11/09" NEANCHE TU HAI POTUTO FARLO! quindi, non è vero che esistono i Governi, questa del sistema massonico Bildenberg Talmud Corano, è tutta una finzione truffa, tutti i loschi interessi imperialistici, di poche persone chiamati: il sistema massonico di: Illuminati; Massoni, Bush, Gezabele II di Inghilterra, Rothschild! Ecco perché non era possibile realizzare un vero ISRAELE che potesse accogliere tutti gli ebrei.. Perché in questo caso, si vedrebbe chiaramente, chi sono gli ebrei traditori!

king Salman ] bada a te, se il tuo islamico sharia, lui mi fa punire un altro mio canale, io ti faccio strisciare su tutte le pietre arroventate dell'inferno! Pop Shenouda said that s enough Amr Adib  è scritto creative common, riutilizzo consentito, quindi io non cancello più questo video ? https://www.youtube.com/watch?v=Ksx1RjbE7w0 ? ] OK PER SALVARTI LA VITA? IO HO PREFERITO DISTRUGGERE QUESTO VIDEO!?

OBAMA è LA KEKKA 322 GENDER DI SATANA, E LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA SONO SOLTANTO UN LATROCINIO CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO SOLTANTO! GLI USA 666 SPA ROTHSCHILD, FURTO SOVRANITà MONETARIA, GUARDANO AL MONDO ED ALLA EUROPA SOLTANTO COME UN MUCCA DA MUNGERE! ECCO PERCHé, GLI USA I SACERDOTI FARISEI DI SATANA,  con i LORO COMPLICI SALAFITI, loro VOGLIONO LA GUERRA MONDIALE, soltanto PER SCHIAVIZZARE TUTTO IL GENERE UMANO! Questa è l'unica guerra mondiale di cui c'è veramente bisogno, gli scoreggia radioattive di Bush 322 NWO, contro gli scoreggie radioattivi di Rothschild SpA FMI, con Satana Maometto sharia Allah, che respira nella fogna dell'inferno, il suo soave odore idolo MECCA allah akbar morte a tutti gli infedeli?

è UN MISSILE INTELLIGENTE, non solo può: 1. cambiare traiettoria, schivare, 2. eludere elettronicamente la sua presenza, ma, addirittura, 3. può colpire missili intercettori! ] MOSCA, 22 AGO - La Russia ha testato con successo il lancio di un missile balistico intercontinentale 'Rs-12M Topol'. Lo fa sapere il colonnello Igor Iegorov, portavoce delle forze missilistiche del ministero della Difesa russo, precisando che il razzo è stato lanciato alle 18:13 ora di Mosca (le 17:13 in Italia) dal poligono di Kapustin Iar, nella regione di Astrakhan, nella Russia meridionale, e ha colpito "con la precisione richiesta" l'obiettivo prefissato nel poligono di Sari-Shagan, in Kazakhstan.

Russia Putin, se, tu contrai il tuo territorio, sotto la aggressione della NATO, poi, finirai per non poter più usare il tuo deterrente nucleare! Risparmiaci gli orrori di questa guerra, che gli USA, NATO e loro fraudolenta propaganda Hollywood hanno voluto: tu uccidici subito!

Russia Putin, soltanto realizzando una PATRIA per tutti gli ebrei del mondo, e soltanto, OBBLIGANDOLI TUTTI A TORNARE, tu potrai evitare questa guerra mondiale nucleare. Tu fammi sapere che soluzione hanno i sauditi! [ per la ideologia saudita sharia ISIS? SOLTANTO UNIUS REI POTREBBE AVERE UNA SOLUZIONE PACIFICA: ALLA CORROTTA RELIGIONE SAUDITA MECCA CABA. ] "Jihadi John a volto scoperto: ucciderò in Gb". Il Daily Mail mostra il filmato, il terrorista minaccerebbe: tornerò in Gran Bretagna a tagliare teste. ] [ 'Nuove minacce di morte', Malala sotto scorta armata. La polizia britannica aumenta le misure di sicurezza per la 18enne premio Nobel pakistana. Francia, era legato all'Islam radicale l'attentatore del Tgv. A fermare l'aggressore sono stati tre marines che erano a bordo. Tra i feriti c'è anche l'attore francese Jean-Hugues Anglade. [ Macedonia, migliaia migranti passano la frontiera La polizia usa granate assordanti, in 2.000 superano il confine. ] Yemen, al Qaida controlla zone Aden: Civili intrappolati tra guerra civile e terroristi jihadisti. Somalia, 18 uccisi in due attentati: Integralisti al Shabaab colpiscono a Chisimaio e Mogadiscio. Afghanistan, kamikaze a Kabul provoca 12 morti: Attacco contro veicolo blindato Nato ha causato anche 66 feriti

PUTIN RUSSIA ] non fare l'ingenuo, smettila! [ non esiste la PALESTINA, esiste soltanto la sharia internazionale ] non fare l'ingenuo, smettila! [ non esiste il Giappone, ma esiste soltanto il sistema SpA usurocratico Rothschild, false democrazie massoniche senza sovranità monetaria: Nuovo Ordine Mondiale ] e questo è l'unico motivo per cui il Giappone non può ottenere indietro le sue isole!

my JHWH ] quando i popoli capiranno che le religioni non sono la PERSONA di DIO, ma, sono soltanto folclore tradizioni, usanze? SARà STATO TROPPO TARDI!

califfato mondiale SHARIA uccide dhimmi ] infatti nella LEGA ARABA sharia sono quasi scomparsi i cristiani! [ non c'è nessun futuro per la LEGA ARABA sharia, oppure, non ci sarà più nessun futuro per noi!

se, gli islamici OCI, ONU, UE, USA, IRAN, LEGA ARABA, e tutta la loro CORROTTA RELIGIONE SAUDITA MECCA CABA. non fanno l'attacco di terra, contro la Galassia JIhadista, è soltanto perché, loro ci sono dentro, a tutta questa è una congiura contro tutto il genere umano, e contro Israele! ] "Jihadi John a volto scoperto: ucciderò in Gb". Il Daily Mail mostra il filmato, il terrorista minaccerebbe: tornerò in Gran Bretagna a tagliare teste.

QUESTO è ALTO TRADIMENTO! la galassia jihadista LEGA ARABA sharia: il nazismo, non si potrebbe diffondere in questo modo se non camminasse sotto l'ombrello protettivo della NATO! tutti quelli che sono in ONU, devono tutti essere giustiziati! [ QUESTO è ALTO TRADIMENTO DI OBAMA GENDER!

OBAMA GENDER LA ABOMINAZIONE ] cazzo, ma, cosa tu hai in mente? [ TI SEMBRA GIUSTO AMMAZZARE 2MILIARDI DI mussulmani ISLAMICI, soltanto perché loro sono diventati i maniaci religiosi islamici sharia imperialismo per colpa tua?

perché gli islamici sauditi iraniani e turchi sono i nemici dei musulmani e i nemici dell'ISLAM? ] ecco la prova! [ today also, Pharisees have genetically manipulated, many other GMOs, for making other abductions aliens in their flying saucers, and this is a story of parallel technology, and demons in the literal sense real, of the term! Pharisees have delivered the human race, as food to the demons! hoje também, os fariseus foram geneticamente manipulados, muitos outros OGM, para fazer outros seqüestros alienígenas em seus discos voadores, e esta é uma história de tecnologia paralelo, e demônios, no sentido literal real do termo! Fariseus ter entregue a raça humana, como alimento para os demônios! aujourd'hui aussi, pharisiens ont manipulé génétiquement, beaucoup d'autres OGM, pour la fabrication d'autres enlèvements extraterrestres dans leurs soucoupes volantes, et cela est une histoire parallèle de la technologie, et les démons dans le sens littéral réel du terme! Pharisiens ont délivré le genre humain, comme de la nourriture aux démons! hoy también, fariseos han manipulado genéticamente, muchos otros organismos modificados genéticamente, para hacer otras abducciones alienígenas en sus platillos voladores, y esta es una historia de la tecnología en paralelo, y los demonios en el sentido literal de bienes, del término! Fariseos han entregado a la raza humana, como alimento a los demonios!

non si può vincere la scellerata scelta demoniaca dei farisei massoni, dividendo, attraverso la sharia, la unità del genere umano!  ] my JHWH l'ho dovuto dire, perché gli islamici sono troppo coglioni e, mai ci sarebbero arrivati da soli!


Appello al Santo Padre: fermare la legge anti-omofobia: Firma anche tu! Santo Padre
Dovremo temere la sanzione penale (fino a 1 anno e 6 mesi di reclusione!) per aver sostenuto in pubblico ciò che dice il catechismo della Chiesa Cattolica sull'omosessualità ("Appoggiandosi sulla Sacra Scrittura che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni la Tradizione ha sempre dichiarato che «gli atti di omosessualità sono intrinsecamente disordinati». … In nessun caso possono essere approvati" n. 2357)? Si potranno leggere in pubblico certi brani dell'Apostolo San Paolo sul peccato contro natura (pensiamo a Romani 1 24-27)? Si potranno formare e promuovere associazioni che si propongono di aiutare gli omosessuali ad uscire da uno stato che si ritiene non solo moralmente ma anche psicologicamente negativo senza incorrere in una condanna che può giungere a 4 o 6 anni? Le considerazioni che abbiamo sin qui svolto indicano che questi dubbi non sono per nulla infondati.
È vero che è stato approvato in sede di votazione alla Camera un emendamento che esclude dal concetto di "discriminazione" la manifestazione "di convincimenti od opinioni riconducibili al pluralismo delle idee purché non istighino all'odio o alla violenza" e le "condotte conformi al diritto vigente ovvero anche se assunte all'interno di organizzazioni che svolgono attività di natura politica sindacale culturale sanitaria di istruzione ovvero di religione o di culto relative all'attuazione dei principi e dei valori di rilevanza costituzionale". Tuttavia l'emendamento non riduce di molto la pericolosità del disegno di legge: infatti lascia notevole spazio all'attività interpretativa del giudice (soprattutto in riferimento alla "istigazione all'odio"); a parte l'esclusione delle "condotte conformi al diritto vigente" formula totalmente inutile e tautologica l'emendamento tralascia le condotte non "assunte all'interno di organizzazioni" di cui sopra; infine l'emendamento potrebbe essere espunto totalmente dal disegno di legge nell'iter successivo visto che è stato approvato con una stretta maggioranza (256 voti a favore 228 contro) e che darebbe vita ad una legge incoerente (si affermerebbe stranamente che ci sono comportamenti che costituiscono reati se commessi dal singolo ma che non lo sono se commessi "all'interno di organizzazioni").
Ma non è tutto: un altro emendamento estende l'aggravante della pena fino alla metà previsto dalla c.d. legge Mancino anche ai reati di discriminazione fondata sull'omofobia o transfobia aggiungendo così un elemento che contribuisce a fare degli omosessuali e transessuali delle categorie "super protette" e privilegiate dalla legge (addirittura più dei disabili ad esempio).
Infine la legge "contro l'omofobia" come abbiamo accennato si pone chiaramente come un primo passo per poter poi andare oltre: "matrimoni gay" adozioni per gli omosessuali maternità surrogata ecc. Ciò che abbiamo detto del contenuto della proposta di legge mostra come essa si presta a essere utilizzata anche contro quelli che manifesterebbero pubblicamente contro il matrimonio tra omosessuali e i suoi corollari. Uno dei principali relatori della proposta di legge in questione l'On. Ivan Scalfarotto in un'intervista sull'Espresso del 26 agosto ammise che il dibattito sull'omofobia "non allontana quello sui matrimoni gay" anzi "lo precede. Perché sono due cose diverse. E l'una viene logicamente prima dell'altra". Che queste dichiarazioni non siano parole al vento lo dimostra anche il fatto che lo stesso giorno (il 15 marzo 2013) in cui veniva presentato il D.d.L. 245 "contro l'omofobia" veniva presentato al Senato della Repubblica una proposta di legge (D.d.L. 204: "Disposizioni in materia di eguaglianza nell'accesso al matrimonio da parte delle coppie formate da persone dello stesso sesso") che parifica l'unione tra persone dello stesso sesso con il matrimonio legittimo e naturale.
Per tutti questi motivi umilmente Le chiediamo anzi La supplichiamo di assumere una posizione forte e pubblica contro questo disegno di legge di intervenire in modo proporzionato alla gravità e alla natura pubblica del problema. I fedeli hanno già fatto sentire da diverse parti la loro voce di protesta ma hanno bisogno della voce del loro Pastore. Soltanto lei Santo Padre può scuotere la coscienza dei politici cattolici dei fedeli e dell'opinione pubblica in generale in modo da fermare questa legge che rischia di calpestare le libertà più fondamentali e di essere utilizzata per portare cambiamenti sempre più lesivi dell'ordine naturale nella nostra amata patria.
Fiduciosi che Sua Santità non resterà insensibile alle nostre suppliche Le domandiamo di concederci la Sua paterna benedizione
I sottoscritti
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Soldato decapitato. «Colpa del governo britannico». Pubblicato il 23 maggio 2013 da GPB. Anjem Choudary conferma che l'attentatore di Woolwich Michael Adebolajo ha fatto parte del gruppo islamista al-Muhajiroun e incolpa Londra per l'assassinio. Michael Adebolajo il 28enne britannico di origine nigeriana e convertito all'islam individuato dalla polizia come uno dei due attentatori che ieri hanno decapitato un soldato a Londra al grido di «Allahu Akbar» nel suo percorso di radicalizzazione avrebbe fatto parte secondo fonti citate dalla stampa inglese del gruppo estremista al-Muhajiroun promotore sul territorio britannico di diverse manifestazioni antioccidentali e per questo messo fuorilegge dal governo. «UN CARATTERE IMPECCABILE». Uno degli ex leader dell'organizzazione Anjem Choudary che i giornali anglosassoni definiscono senza mezzi termini "predicatore dell'odio" (hate preacher) ha confermato la notizia e ha raccontato di conoscere Adebolajo dai tempi della scuola elementare (entrambi sarebbero stati alla Mulgrave Primary School) e di aver frequentato con lui la moschea di Woolwich il quartiere dove è avvenuto il massacro ricordandolo come «un brav'uomo dal carattere impeccabile». LE TRUPPE IN AFGHANISTAN. Choudary ha anche tentato di incolpare la guerra in Afghanistan per l'omicidio. «Dobbiamo concentrarci sul motivo per cui è avvenuto» ha detto l'uomo citato dal Daily Mail. E il motivo sarebbe «la presenza di forze britanniche in paesi musulmani e le atrocità che hanno commesso e il modo in cui la comunità islamica è sotto pressione in questo paese a causa di leggi draconiane che tentano di silenziarla». Tuttavia l'assassinio compiuto dall'amico Adebolajo per il predicatore è «insolito e non è il tipo di visione che io diffondo. Io non giustifico l'uso della violenza ma queste visioni ci sono. Alcuni membri della comunità musulmana lottano per potersi esprimere e lui fa sentire la sua voce nel sangue». «SOLO UN MORTO CONTRO MILIONI». Secondo Choudary «C'è la possibilità che si verifichino altri attacchi di lupi solitari a causa delle misure draconiane» avvertite come ingiuste da «una comunità molto politicizzata». Perciò ha concluso l'ex leader di al-Muhajiroun «se volete condannare qualcuno condannate il governo britannico. Quello di ieri è un morto ma se sommate tutte le persone torturate e uccise dal governo britannico sono milioni».
Fonte: Soldato decapitato. «Colpa del governo britannico» | Tempi.it.

NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

tutto l'insegnamento salafita imposto nella LEGA ARABA la congiura degli anticristi Merkel Barroso Obama per rovinare definitivamente il genere umano! ] [ «Volete essere come gli ebrei e i cristiani?». Ecco cosa si insegna oggi nelle scuole coraniche della Libia. aprile 4 2014 Leone Grotti. Il paese è spaccato lo Stato non controlla e a Bengasi nelle scuole si insegnano «idee estremiste». «La democrazia è roba da apostati»
«Insegnano che la democrazia è roba da apostati. Parlo sulla base della mia esperienza personale visto che ho dovuto ritirare mio fratello piccolo da una di queste scuole dove lo sheikh gli inculcava idee estremiste». Fathi Abdelmounaim presentatrice del canale televisivo Al Manara descrive perfettamente quello che sta succedendo a Bengasi nell'est della Libia dove per l'assenza dello Stato nessuno controlla le scuole coraniche permettendo agli imam di «diffondere idee estremiste».
«NESSUNO CONTROLLA LE SCUOLE». Nella città principale della Cirenaica da dove è partita la protesta contro Muammar Gheddafi aumentano i predicatori radicali provenienti soprattutto da paesi stranieri. Come dichiarato da Abdul Nasser Ahmed presidente dell'Osservatorio libico dei diritti dell'uomo «nessuno oggi controlla le scuole coraniche perché lo Stato non ha i mezzi». Il risultato è che «ogni gruppo islamico estremista o moderato che sia utilizza le scuole per promuovere la sua ideologia che spesso è estremista come quella di Ansar Al Sharia».
Il gruppo terrorista appena citato è responsabile tra le altre cose dell'omicidio dell'ambasciatore americano in Libia Chris Stevens e di tre suoi collaboratori.
«INDOTTRINANO I GIOVANI». Quello che sta succedendo a Bengasi è confermato da Samia Mahmoud che deve condurre le ispezioni nelle scuole coraniche: «Alcune indottrinano i giovani con idee che non hanno niente a che fare con l'islam». Per la presentatrice Fathi «gli imam diffondono una cultura dell'odio» dicono che «il Parlamento è composto da infedeli che non bisogna partecipare alle elezioni perché è da apostati. "Volete essere come gli ebrei e i cristiani?" gli chiedono».
IDEE ESTREMISTE. La Libia oggi è un paese diviso dove lo Stato è troppo debole per comandare ed è stato sostituito in diverse regioni da milizie violente e islamiste. La notizia che queste hanno iniziato ad educare i giovani in base alle loro «idee estremiste» è la nota «più allarmante» per il paese in questo momento: «Lo Stato e le famiglie devono sorvegliare queste scuole – afferma un genitore a Magharebia- perché ci sono anche terroristi che usano l'islam come copertura».
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Papa Francesco: «Oggi ci sono cristiani perseguitati a cui non è nemmeno concesso di pregare». aprile 4 2014. Nell'omelia a santa Marta il Pontefice ha parlato di quei martiri («ce ne sono più oggi che nei primi tempi») che si devono nascondere per paura delle violenze. Papa Francesco nella Messa di oggi alla Casa Santa Marta ha ripreso alcune parole che aveva detto di recente («Ci sono più martiri cristiani che nei primi tempi della Chiesa»). Commentando un brano del Libro della Sapienza ha sottolineato che i nemici di Cristo lo calunniano in ogni modo. In tutta la storia della salvezza ha osservato il Pontefice «i profeti sono stati perseguitati» perché la loro "colpa" è quella di ricordare agli uomini qual è la giusta strada da seguire. Ma questo ha constatato «alle persone che hanno il potere di quella strada sbagliata non fa piacere». LA CHIESA SA PENTIRSI. «Gesù è perseguitato dall'inizio» ha osservato papa Francesco. «All'inizio della sua predicazione torna al suo paese va alla sinagoga e predica; subito dopo una grande ammirazione incominciano: "Ma questo noi sappiamo di dove è. Questo è uno di noi. Ma con che autorità viene a insegnarci? Dove ha studiato?". Lo squalificano perché Gesù usciva e faceva uscire da quell'ambiente religioso chiuso da quella gabbia». I profeti «sono tutti perseguitati» e anche oggi questa persecuzione continua contro la Chiesa: «Perseguitati da fuori e perseguitati da dentro!». «Tanti pensatori nella Chiesa sono stati perseguitati. Io penso ad uno adesso in questo momento non tanto lontano da noi un uomo di buona volontà un profeta davvero che con i suoi libri rimproverava la Chiesa di allontanarsi dalla strada del Signore. Subito è stato chiamato i suoi libri sono andati all'indice gli hanno tolto le cattedre e quest'uomo così finisce la sua vita: non tanto tempo fa. È passato il tempo ed oggi è beato! Ma come ieri era un eretico e oggi è un beato? È che ieri quelli che avevano il potere volevano silenziarlo perché non piaceva quello che diceva. Oggi la Chiesa che grazie a Dio sa pentirsi dice: "No quest'uomo è buono!". Di più è sulla strada della santità: è un beato!». IL FINTO COMPLEANNO. Ancora oggi ha rilevato il Papa «i cristiani sono perseguitati. Oso dire che forse ci sono tanti o più martiri adesso che nei primi tempi perché a questa società mondana a questa società un po' tranquilla che non vuole i problemi dicono la verità annunziano Gesù Cristo: ma c'è la pena di morte o il carcere per avere il Vangelo a casa per insegnare il Catechismo oggi in alcune parti! Mi diceva un cattolico di questi Paesi che loro non possono pregare insieme. È vietato! Soltanto si può pregare soli e nascosti. Ma loro vogliono celebrare l'Eucaristia e come fanno? Fanno una festa di compleanno fanno finta di celebrare il compleanno e lì fanno l'Eucaristia prima della festa. E – è successo! – quando vedono che arrivano i poliziotti subito nascondono tutto e continuano con la festa. Poi quando se ne vanno finiscono l'Eucaristia. Così devono fare perché è vietato pregare insieme. Oggi!». Le persecuzioni ha concluso papa Francesco furono vissute da Cristo che però ci ha mostrato lui per primo che è un cammino che si può percorrere. Perché «finisce alla fine sempre come il Signore: con una Resurrezione ma passando per la Croce!». Che il Signore ha concluso il Papa «ci dia la grazia di andare per la sua strada e se accade anche con la croce delle persecuzioni».


NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Camerun ricostruito il rapimento dei due sacerdoti italiani. I sospetti ricadono su Boko Haram. aprile 7 2014 I terroristi islamici che operano al confine tra Nigeria e Camerun nel fine settimana hanno attaccato un villaggio uccidendo 17 persone
camerun-sacerdoti-rapitiContinuano in tutto il Camerun le ricerche dei due sacerdoti italiani e della suora canadese rapiti tre giorni fa. Secondo quanto dichiarato dal governatore della regione dell'Estremo Nord «tutte le uscite dal Paese sono state bloccate poco dopo il rapimento. Le Forze di sicurezza stanno rastrellando la zona con tutti i mezzi a disposizione». Da sabato anche il ministro della Difesa Edgar Aain Mebe Ngo'o è sul terreno per coordinare le ricerche.
IL RAPIMENTO. In base alle ultime ricostruzioni dei fatti i padri Antonio Giovanni e Giovanni Marta – della diocesi di Vicenza – insieme a suor Gilberte Bissiere sono stati rapiti dalla parrocchia di Tchéré (diocesi Maroua-Mokolo) da uomini armati non identificati che hanno fatto irruzione nella loro abitazione nel cuore della notte saccheggiandola.
SOSPETTI SU BOKO HARAM. Il rapimento non è stato ancora rivendicato da banditi o gruppi armati ma molti fanno ricadere i sospetti sugli terroristi nigeriani di Boko Haram che operano spesso proprio al confine tra Nigeria e Camerun. Non è chiaro neanche se i sacerdoti e la suora si trovino ancora in territorio camerunense o se siano stati portati in Nigeria. Nella stessa zona era già stato rapito nel novembre 2013 padre Georges Vandenbeusch liberato solo tre mesi fa. Allora il rapimento era stato eseguito dagli islamisti di Boko Haram.
boko-haram-new-jpg-crop_displaySTRAGE IN NIGERIA. E proprio il gruppo terroristico continua a seminare morte e violenza nel nord della Nigeria che vuole trasformare in uno Stato islamico senza cristiani. Nel fine settimana sono morte quasi cento persone per un attacco di Boko Haram al villaggio di Buni Gari nello Stato di Yobe e uno condotto dai pastori nomadi musulmani di etnia Fulani a Galabima Stato settentrionale di Zamfara.
ATTACCO DEI FULANI. Quest'ultimo è stato l'episodio più grave con i Fulani che sabato scorso hanno massacrato almeno 79 persone durante una riunione dei rappresentanti delle comunità locali che stavano parlando proprio della sicurezza minacciata dagli attacchi armati dei pastori musulmani.
Sempre sabato i terroristi islamici di Boko Haram hanno distrutto il villaggio di Buni Gari uccidendo 17 persone cinque delle quali si trovavano in moschea a pregare.
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Siria ucciso padre Frans van der Lugt: l'ultimo sacerdote di Homs che non voleva «lasciare soli i cristiani». aprile 7 2014. Il gesuita olandese si trovava in Siria da 50 anni. A febbraio aveva dichiarato nell'ultima intervista: «Qui su decine di migliaia di cristiani ne sono rimasti 66. Come potevo lasciarli soli?»
Il gesuita padre Frans van der Lugt è stato ucciso questa mattina nella città vecchia di Homs in Siria. La notizia è stata confermata da una nota di padre Alex Basili Provinciale dei Gesuiti per il Medio Oriente e Maghreb: «Siamo stati appena informati dai nostri compagni sul posto che lunedì 7 aprile intorno alle 8 del mattino padre Frans van der Lugt è stato rapito da uomini armati che lo hanno picchiato e poi ucciso con due pallottole alla testa davanti alla residenza dei gesuiti a Homs. Il Signore lo accolga e sostenga i nostri confratelli della Compagnia di Gesù che si dedicano totalmente al servizio di tutte le vittime della violenza».
«COME POTEVO LASCIARLI SOLI?». Il missionario gesuita olandese viveva in Siria dal 1966 negli ultimi tre anni ha abitato un monastero che sorge nella città vecchia dove i ribelli insieme a un gruppo di civili resiste ancora all'esercito del governo.
Padre van der Lugt era l'ultimo sacerdote rimasto ad Homs: «Qui su decine di migliaia di cristiani ne sono rimasti 66. Come potevo lasciarli soli? Il popolo siriano mi ha dato così tanto tutto quello che aveva. E se ora la gente soffre io voglio condividere il loro dolore e le loro difficoltà» aveva dichiarato in un'intervista a febbraio.
CRISTIANI E MUSULMANI. Gli uccisori del gesuita olandese non sono ancora stati identificati ma si dice che stesse cercando di mediare tra governo e ribelli per raggiungere una tregua. Il sacerdote era conosciuto da tutti a Homs e aiutava tutti senza distinguere tra cristiani e musulmani: «Io non vedo musulmani e cristiani io vedo esseri umani prima di tutto e soprattutto. In città non è rimasto più niente da mangiare».
A Homs era stato trovato il primo accordo tra le autorità per permettere ai civili intrappolati nella città vecchia di uscire. A metà febbraio 560 maschi più donne e bambini sono stati evacuati ma padre van der Lugt ha voluto restare a soffrire insieme agli ultimi.
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Pakistan. Una coppia di cristiani condannata a morte per un sms "blasfemo" mai inviato
aprile 7 2014 Leone Grotti. Shafqat Emmanuel e sua moglie Shugufta hanno quattro figli e sono analfabeti ma sono stati condannati a morte per presunti messaggi blasfemi scritti in inglese. Non solo Asia Bibi. Non solo Sawan Masih. Altri due cristiani sono stati condannati a morte in primo grado nell'ennesimo presunto caso di blasfemia. I condannati sono una coppia della provincia del Punjab: lui Shafqat Emmanuel è disabile mentre la moglie Shugufta Emmanuel fa la cameriera. Entrambi sono analfabeti.
PROCESSO IN PRIGIONE. I due sono stati condannati lo scorso 4 aprile da un tribunale di Toba Tek Singh per aver inviato degli sms blasfemi il 18 giugno 2013 insultando il profeta Maometto e il Corano.
Secondo l'avvocato della coppia che ha quattro figli il giudice ha ceduto alle pressioni degli islamisti perché non esistono prove che incolpino la coppia. Il processo si è svolto in prigione: la polizia temeva che i due potessero essere assassinati prima della conclusione dei giudici.
PROVE. Le prove dell'innocenza dei due cristiani sembrano chiare: la scheda Sim da cui sarebbero partiti i messaggi non è registrata a nome dei due indagati. I tabulati e i documenti della compagnia telefonica che dimostrerebbero il contrario non sono stati mostrati dall'accusa durante le udienze.
Inoltre i messaggi blasfemi erano in inglese ed essendo la coppia analfabeta è difficile credere che abbia potuto scriverli. Nel periodo in cui sono stati inviati infine la coppia non era in possesso del telefono che era andato smarrito.
TORTURE DELLA POLIZIA. Un'altra stranezza del caso è rappresentata dalla sentenza in sé: sia Shafqat che la moglie sono stati condannati a morte nonostante la polizia ritenga che l'sms sia stato inviato solo da Shafqat.
Inoltre come dichiarato dall'avvocato della coppia a Morning Star News «Shafqat ha confessato di aver inviato il messaggio perché la polizia l'ha torturato in prigione. Davanti ai giudici infatti ha ritrattato la dichiarazione» ma i magistrati non gli hanno dato ascolto.
SALVIAMO SAWAN. La condanna della coppia segue di una settimana quella di Sawan Masih avvenuta lo scorso 27 marzo. Ad accusarlo è stato un amico musulmano che aveva bevuto con lui la sera prima. Per aiutare Sawan e tutti i cristiani del Pakistan è stata organizzata una campagna di raccolta firme a cui è possibile partecipare scrivendo a salviamosawanmasih@yahoo.it indicando nome e cognome.
@LeoneGrotti
a tutte le nazioni ] io sono perfetto in me stesso io sono completo! io non ho ambizioni ed io ho anche il voto di povertà [ quindi non c'è nulla che qualcuno può dare a me più di quello che io posso dare dare a voi tutti per permettere a tutti voi di sopravvivere ai maniaci religiosi di farisei anglo-americani e salafiti di: LEGA ARABA


stopyouporntubesatan
10 alleluia

Dyukov minaccia pronti a commerciare gas e petrolio con i paesi emergenti. [ se noi non uccideremo il FMI SPa di rothschild poi sarà lui ad uccidere noi! ] In euro'
apr 7th 2014. di Enrico Oliari. Conviene all'Europa all'Italia rompere con la Russia per la piccola Crimea in cambio di un Kosovo tumultuoso e di un'Ucraina dall'economia disastrata? Conviene all'Ucraina fare la voce grossa per quel lembo di terra proiettato nel Mar Nero quando il passaggio di Sinferopoli a Mosca potrebbe rappresentare il biglietto di sola andata per l'Europa con i conti chiusi una volta per tutte con il temibile e scomodo vicino? Di certo il valzer delle sanzioni non sta preoccupando eccessivamente il Cremlino anche perché gli unici a non guadagnare qualcosa dal passaggio della Crimea alla Russia sono solo gli Stati Uniti che mostrano un nervosismo crescente ma che hanno interesse che la crisi dei rapporti fra alleati ed amici rientri quanto prima. A maggior ragione se a Washington sono arrivate le minacce neanche tanto velate di Alexander Dyukov amministratore delegato di Gazprom il quale ha fatto sapere Urbi et orbi che il colosso dell'energia potrebbe ricorrere all'euro per vendere gas e petrolio abbandonando il dollaro cosa che avrebbe un impatto devastante sull'economia americana. E potrebbe rivolgere le sue esportazioni ai paesi emergenti le cui popolazioni si misurano in nove zeri.
stopyouporntubesatan
10 alleluia

Crisi Ucraina. Kiev dopo avere ottenuto il suo GOLPE inasprisce le pene per i reati contro lo Stato.. Ancora una giornata di tensione in Ucraina il segretario di Stato americano Kerry ha denunciato la presenza nell'est del Paese di "provocatori" perché solo i suoi "provocatori" in tutto il mondo sono legali soprattuto se armati con i cecchini per sparare nella paizza di Maidan a Kiev.. poi il popolo e le sue aspirazioni per kerry sono i "provocatori" che insidiano il potere dei suoi Bildenberg Troika.
stopyouporntubesatan
10 alleluia

[ in ogni modo questi sono i criminali amici di Obama e dello ONU. ma come l'esperienza insegna sono gli islamici che calunniano i cristiani per farli morire! quindi come tutto questo maleficio non finirà in tragedia prima o poi contro tutti coloro che ne sono responsabili? ] 2014-04-07. Pakistan. Paul Bhatti: "Risposte concrete contro le ingiuste condanne a morte per blasfemia". "Siamo dispiaciuti per quello che sta succedendo in Pakistan. La All Pakistan Minorities Alliance (Apma) respinge con forza queste condanne. Ora servono risposte concrete: per prima cosa bravi avvocati che siano all'altezza della difesa [degli imputati]". È quanto sottolinea all'agenzia AsiaNews Paul Bhatti ex ministro federale per l'Armonia nazionale e leader Apma commentando le recenti condanne a morte contro i cristiani per 'presunti' reati di blasfemia. L'ultima vicenda è emersa nel fine settimana e riguarda una coppia originaria del Punjab finita nel braccio della morte per aver inviato - secondo l'accusa - un sms contenente insulti verso il profeta Maometto. Già nei giorni scorsi la Chiesa cattolica pakistana insieme ad attivisti cristiani e musulmani aveva celebrato a più riprese momenti di digiuno e preghiera per Sawan Masih ed Asia Bibi due vittime della "legge nera" condannate a morte e in attesa del processo di appello. Interpellato da AsiaNews Paul Bhatti - fratello dell'ex ministro federale per le Minoranze Shahbaz massacrato dagli estremisti islamici nel marzo 2011 per essersi opposto agli abusi perpetrati in nome delle leggi sulla blasfemia - spiega che "è necessario individuare un bravo legale se possibile musulmano per provare l'innocenza degli accusati". Il leader Apma che ha raccolto l'eredità di Shahbaz aggiunge inoltre che è necessario "parlare con personalità islamiche influenti" per smontare i capi di imputazione e far emergere la verità. "Ad oggi - continua - secondo l'inchiesta della polizia risultano colpevoli e i giudici dietro pressioni dei fondamentalisti decidono per la condanna a morte". Bhatti manifesta ottimismo perché "abbiamo ancora varie possibilità di appello fino ad arrivare alla Corte suprema". Egli come in passato non rinuncia però ad accusare le Ong e altri gruppi che "vivono di queste vicende e fanno più male che bene presentando avvocati giovani e spesso mal retribuiti che in tribunale si rivelano poco influenti". Per l'ex ministro è una "triste realtà perché questi casi di blasfemia possono essere risolti in modo positivo" come avvenuto per la giovane Rimsha Masih per la quale lo stesso Bhatti si era speso in prima persona. "Di recente ho contattato vari imam e un ministro federale per gli Affari religiosi - conclude - siamo all'inizio ma con un sostegno concreto e buona volontà ce la faremo". Il vescovo di Islamabad/Rawalpindi si scaglia contro le nuove condanne per blasfemia. "Fa male vedere che a una sola settimana di distanza da una incriminazione ai danni di una persona - sottolinea ad AsiaNews mons. Rufin Anthony - un'altra coppia sia condannata a morte. Il vescovo annuncia un nuovo giorno di digiuno e preghiera per mercoledì 9 aprile "per tutti quelli rinchiusi nel braccio della morte". Un appello cui si unisce la Masihi Foundation and Life for All Pakistan che annuncia una "manifestazione di protesta pacifica" per la giornata. (R.P.) Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/04/07/pakistan._paul_bhatti:_%E2%80%9Crisposte_concrete_contro_le_ingiuste_condanne/it1-788472
del sito Radio Vaticana
stopyouporntubesatan
10 alleluia

Divorzio Breve. Don Gentili (Cei): una legge contro la famiglia e la società. [ di male in peggio questa è la distruzione della nostra civiltà il baratro della immoralità imperante! ] Approda oggi in Commissione giustizia alla Camera una proposta bipartisan che punta a ridurre a un anno i tempi della separazione dai tre attuali propedeutici all'ottenimento del divorzio. I firmatari del ddl che a maggio potrebbe arrivare...»
stopyouporntubesatan
10 alleluia

2014-04-08 gli ISLAMICI DI USA E ARABIA SAUDITA TURCHIA DOPO STRAZIANTI TORTURE HANNO UCCISO L'ULTIMO MISSIONARIO GESUITA CHE ERA RIMaSTO IN SIRIA! ] Ucciso in Siria padre Frans van der Lugt gesuita testimone del Vangelo e uomo di pace. Gli occhi chiusi per sempre e lividi sul viso: è questa l'ultima immagine di padre Frans van der Lugt gesuita olandese ucciso ieri ad Homs in Siria con un colpo di pistola alla tempia. Testimone del Vangelo e uomo di pace padre Frans aveva scelto di non lasciare il Paese nonostante la guerra per restare vicino al popolo siriano stremato dalle atroci sofferenze del conflitto. Il servizio di Amedeo Lomonaco:
Padre Frans aveva 75 anni. Era arrivato in Siria nel 1966. In questi anni di guerra civile non ha mai lasciato la città di Homs roccaforte dei ribelli assediata da circa un anno dalle forze del presidente Bashar Al Assad. Più volte ha detto che non sarebbe andato via dal Paese fin quando sarebbero rimasti ancora cristiani nelle zone assediate. Tre mesi fa aveva lanciato un accorato appello tramite internet perché venisse messa in salvo la popolazione di Homs. "Insieme ai musulmani - diceva - viviamo in una situazione difficile e dolorosa e soffriamo di tanti problemi. Il maggiore di questi è la fame". "Muore un uomo di pace" - ha detto padre Federico Lombardi direttore della Sala Stampa della Santa Sede - che con grande coraggio ha voluto rimanere fedele in una situazione estremamente rischiosa e difficile a quel popolo siriano a cui aveva dedicato da lungo tempo la sua vita e il suo servizio spirituale". "Dove il popolo muore – ha aggiunto – muoiono con lui anche i suoi fedeli pastori". In Siria e in tutti i contesti di violenza e di guerra – si legge infine nel comunicato della Congregazione per le Chiese Orientali - non siano dimenticati l'esempio e le parole di padre Frans.
Un " testimone del Vangelo e della vita cristiana" questo era padre Frans van der Lugt anche nella testimonianza di un suo confratello padre Ghassan Sahoui raggiunto telefonicamente a Homs da Gabriella Ceraso:
R. – E' vero che c'è tristezza ma nello stesso momento quando guardiamo alla sua vita nell'antica città di Homs vediamo una missione e la chiamata a tutti i cristiani di non lasciare il loro territorio e di rimanere. La sorte di noi cristiani è quella di testimoniare la pace la riconciliazione e l'amore. E lui era un uomo di pace era un uomo di dialogo amato da tutti.
D. – Quindi rimane inspiegabile questo atto: un atto di un singolo una vendetta una ritorsione?
R. – Non saprei dire niente ora. Non sappiamo nulla perché quest'uomo è fuggito subito. Certamente irragionevole però.
D. – Padre Frans aveva fatto anche nei mesi scorsi un appello perché la comunità internazionale non dimenticasse Homs e la gente che lì soffre...
R. – Lui ha parlato della situazione difficile che rimane difficile; riescono infatti a malapena a mangiare.
D. – Voi non siete impauriti da questi episodi? Ricordiamo che c'è anche un altro padre gesuita padre Paolo Dall'Oglio che è scomparso. Dopo il sequestro infatti non se ne hanno più notizie...
R. – E' la nostra missione quella di restare fino alla fine. Quindi tutto ciò non ci impaurisce; al contrario sono esempi che ci danno la forza: sono una luce per noi in questa situazione molto difficile e complessa.
D. – La comunità locale che conosceva ovviamente padre Frans ha reagito in qualche modo vi sta vicino?
R. – Certamente. Abbiamo ricevuto tanti vescovi preti tanta gente: in tanti hanno chiamato in tanti stanno venendo per pregare con noi e in tanti piangono la sua scomparsa. Noi proviamo a dire che lui ora si trova nella vita lui è andato a vivere la pienezza della vita che ha sempre dato agli altri e ha testimoniato fino alla fine con il suo sangue.
Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/04/08/ucciso_in_siria_padre_frans_van_der_lugt_gesuita_testimone_del/it1-788792
del sito Radio Vaticana
stopyouporntubesatan
10 alleluia

#Siria: i dubbi di Obama (ma un premio Nobel per la pace non dovrebbe avere dubbi per continuare a finanziare al-Qaeda come hanno sempre fatto per cui poi è questo il vero motivo perché sono andati ad uccidere Bin Laden! cioè per coprire le loro complicità con il terrorismo jihadista! ). E' scontro 322 Kerry 666 Capo diplomazia Usa per azione piu' decisa contro il Pentagono che ha un atteggiamento saggio. intelligente infatti i militari sono contrari. 08 aprile [ ASSAD MODIFICò LA COSTITUZIONE PER OTTENERE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE PER PERMETTERE ALLE OPPOSIZIONI UN RPPRESENTANZA DEMOCRATICA.. MA QUESTA TERRIBILE GUERRA CIVILE è STATA IMPOSTA DA USA E ARABIA SAUDITA.. VOI DOVETE AMMETTERE IL VOSTRO FALLIMENTO E RITORNARE AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE CHE SIGNIFICA LA SIARIA AI SIRIANI sono loro che evono decidere da soli quindi vi dovete riprendere i vostri jihadisti nazisti assassini seriali maniaci religiosi! ] la politica criminale degli USA è troppo sporca!
stopyouporntubesatan
10 alleluia
dopo avere protetto gli islamici e sterminato i cristiani ed i musulmani moderati laici di tutto il Medio Oriente e della Africa poi non è facile punire i terroristi giordani.
Mo: il caso dell'Arab Bank nuovo ostacolo per Kerry. Banca Amman rischia processo e sanzioni ma governo Obama diviso.. gli islamici hanno il lavoro sporco da finire: "" distruggere Israele"".. di fatto sono loro che stanno lavorando per sollevare il regno di satana 322 Bush 666 Kerry NWO FMI..
stopyouporntubesatan
10 alleluia

tutte le bugie del demonio Troika i farisei strozzini Illuminati che hanno rubato la sovranità monetaria.. presto come in Grecia anche in Italia gli stipendi scenderanno a 700 euro e 600.000 anche in Italia dovranno soffrire la fame! Grecia: Merkel il criminale è ad Atene. Venizelos sostegno a economia Paese. bla bla bla E' la seconda visita della Cancelliera dall'inizio della crisi!
stopyouporntubesatan
11 alleluia

[ Russia ISraele -- nel fare le vostre esercitazioni militari congiunte voi dovete simulare una aggressione alla Turchia con forze aeree e navali.. e questo non è un gioco di Guerra soltanto perché Erdogan è veramente pericoloso poiché ha dichiarato di voler invadere la Grecia ed altre 5 nazioni.. quindi dovete prepararvi al peggio! ] ANKARA. Il premier turco Terrorista massone Ottomano sharia imperialismo: Recep Tayyip Erdogan con due strutture occulte di potere parallelo: 1. la massoneria; 2. il complotto della LEGA ARABA sotto egida ONU per uccidere Israeleè il disgraziato islamista vincitore delle amministrative del 30 marzo nonostante gli scandali e le accuse di corruzione ed i complotto internazionali contro Egitto e Siria: sotto egida NATO.. ha confermato oggi come ogni dittatore di avere dichiarato la guerra alla confraternita islamica Hizmet del predicatore Fetullah Gulen che accusa di avere costituito una 'struttura parallela' negli organi dello stato, che quindi ogni associazione ed ogni struttura politica sono state abolite! In un discorso davanti ai deputati del suo partito islamico Akp Erdogan ha detto che "il popolo ha rinnovato la fiducia nel nostro governo" e "ci ha ordinato di lottare contro la struttura parallela". Già il 30 marzo dopo l'annuncio della vittoria elettorale il premier aveva promesso di andare a cercare "nelle loro tane" i "traditori" che "la pagheranno". Dichiarazioni che secondo la stampa non governativa annunciavano l'avvio di una "caccia alle streghe" contro gli oppositori. Questa mattina otto funzionari di polizia di Adana ritenuti vicini alla confraternita Hizmet fra cui due dirigenti della pubblica sicurezza sono stati arrestati con l'accusa di essere coinvolti in intercettazioni illegali secondo Hurriyet online. Dall'esplosione della tangentopoli del Bosforo il 17 dicembre migliaia di funzionari di polizia e centinaia di magistrati sono stati rimossi. Erdogan ha piu' volte accusato gli ex-alleati di Hizmet di essere all'origine delle accuse di corruzione dei magistrati rivolte contro decine di personalità del regime. "Hanno intercettato illegalmente migliaia di persone" ha ribadito oggi affermando che "tutti i colpevoli saranno perseguiti". Secondo la stampa turca Erdogan punta ora a conquistare la poltrona di capo dello stato alle presidenziali di agosto che si svolgeranno per la prima volta a suffragio universale diretto.
king SAudi ARbia --- fermati bestia satanica nel nome di Gesù fermati!
Lorenzojhwh Unius REI
15 alleluia
king SAudi ARbia --- non soltanto la TRINITà è evidente nella tre parti PRINCIPALI del Tempio Ebraico ma la Trinità è in ogni uomo: più e più volte ( dato che noi siamo ad immagine e somiglianza di Dio in qualche modo per 1. CREDERE 2. SPERARE ED 3. AMARE ecc..) nei suoi componenti di: 1. spirito 2. anima e 3. corpo tuttavia noi diciamo che c'è un uomo soltanto.. ora se noi pensiamo alla trinità interna alla nostra anima o coscienza razionale: noi dobbiamo considerare di avere un pensiero(Padre) che si trasforma in Parola ( Figlio) che viene conosciuta veicolata attraverso il soffio il vento delle corde vocali ( lo Spirito Santo).. quindi esiste una sola testa eppure sono tre le sue operazioni per trasmettere ad altri un concetto.. se poi tu a differenza di noi tu sei stato a cena con Dio per conoscerlo meglio di noi poi puoi farcelo conoscere meglio!.. e per uccidere così su procura di un esoterista persone innocenti soltanto perché tu sei il demone avido di potere per volere conquistare tutto il modo attraverso la tua pervertita sharia e per volere distruggere Israele:
Lorenzojhwh Unius REI
king SAudi ARbia --- è impossibile per ogni creatura di capire la natura di Dio altrimenti anche noi saremmo come Dio e quindi anche noi potremmo creare dal nulla il nostro UNIVERSO. Tuttavia dalle cose che lui il Santo ha fatto noi possiamo conoscere qualcosa del suo carattere i preziosi elementi dei suoi attributi ecco perché noi possiamo dire: " Dio è ogni perfezione a livello infinito ed in lui non ci può essere peccato perché Lui è la vita da cui ogni cosa può vivere!"! ma generare un figlio non è un peccato è un atto di amore che poi tu devi uccidere tante persone innocenti per la tua merda religiosa.. per essere trovato sommamente criminale e nemico del vero Regno di Dio questo è qualcosa che il genere umano non potrà più tollerare! ma forse la tua fede di codardo è che ti impedisce di morire come un cristiano martire innocente!
Lorenzojhwh Unius REI
15 alleluia
king SAudi ARbia --- è difficile insegnare qualcosa a qualcuno che lui si crede un sapiente: come te per essere tanto sapiente da essere diventato un nazista di assassino seriale! Io ho tanta pazienza: e tanta umiltà a spiegare ogni cosa e non faccio violenza: alle coscienze delle persone: se: queste persone non i sono i criminali assassini come te! se tu dici: "Dio non può avere figli!" tu hai commesso l'apostasia di avere antropologizzato Dio cioè tu hai fatto di Dio che è il TOTALMENTE ALTRO qualcuno a tua immagine e a tua somiglianza! certo noi possiamo dire ( e la migliore filosofia greca lo dice trovando l'ARCHé) che Dio è il bene infinito ed ogni infinita perfezione ma fare un figlio non è una cattiva azione!
Lorenzojhwh Unius REI

[ Israele Benyamin Netanyahu --- [ demolisci contemporaneamente CABA e Moschea della Roccia a Gerusalemme così non potranno dare a te la colpa di avere iniziato un attacco nucleare prima di loro.. certo Arabia Saudita ha ricevuto le atomiche pakistane! quando io li minacciavo tu ridevi perché loro erano terrorizzati ma non c'era niente da ridere! ] Lega Araba no a 'Israele come stato ebraico' certo anche io la penso ugualmente solo che gli islamici non rinunciando alla Sharia loro stanno lavorando per il vostro genocidio shoah [ Israele Benyamin Netanyahu --- ok a testa bassa ora: muro contro muro.. oppure decidi di morire in silenzio non piangere! ] Summit in Kuwait dice no a condizione posta da Netanyahu ad Anp. 26 marzo #IL CAIRO "La Lega Araba ha rifiutato di riconoscere categoricamente Israele come Stato ebraico" nel comunicato finale del vertice annuale che si tiene in Kuwait". La richiesta é un cavallo di battaglia del governo israeliano a guida di destra di Benyamin Netanyahu ed è stata indicata come una sorta di precondizione aggiuntiva all'Autorità nazionale palestinese (Anp) di Abu Mazen per un accordo di pace definitivo. Per la Lega ARABA Israele è responsabile dello stallo dei negoziati