Lisbona e suo Stato Palestina

al mio ISRAELE e al mio Benjamin Netanyahu ] ovviamente, con me I VIGLIACCHI si nascondono dietro il loro computer, e con te si nascondono dietro la loro faccia di culo ONU! UCCIDERLI TUTTI CON UN ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO ED IMMEDIATO: è L'UNICA SOLUZIONE! INFATTI NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA SOLUZIONE POLITICA! [ Mounia Rafik https://www.facebook.com/mounia.rafik.56 non so che farmene io, della tua ipocrisia religiosa.. ogni 5 minuti: un cristiano pacifico, innocente, un dhimmi, viene ucciso nel mondo: per colpa della tua shariah Onu: pena di morte per blasfemia apostasia! voi siete una abominazione per il Regno di Dio... infatti, voi non avete libertà di coscienza e neanche libertà di religione.. perché, voi siete spietati assassini e nazisti! QUINDI TUTTO QUESTO FINIRà IN TRAGEDIA, PER COLPA DEL VOSTRO Abd Allah dell'Arabia Saudita MECCA Āl Saʿūd. King Abdullah, ALLAH AKBAR: CALIFFATO MONDIALE! TUTTO QUESTO è TERRIBILE.. perché io potrei aiutare l'Islam teologicamente, ma, nella LEGA ARABA hanno preferito di fare gli assassini shariah e i loro servizi segreti: la galassia jihadista! Hussein USA SPA MONDIALE GALASSIA, Obama JIHADISTA SHARIA
====================
l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati sempre dal loro Dio! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocene nel mondo! non sterminarli significa ricevere il loro steminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA
[ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso
 Mounia Rafik · Université Hassan II Casablanca
 non sai neinte de l islam alora non parla di qualcosa che non sa non esiste ebraismo come relegione esiste ibrahim che la pace sia su di lui e un profeta . il cristianesmo e un nome e venuto dopo il crocifisso di gesu e non po essere il nome di la relegione. l islam e la relegione che reconosce le due relegione e tutti i profete, ti conseglio di legge il corano e sono secura che cambie idea
 Ricky Richards https://www.facebook.com/ricky.richards.77 https://www.facebook.com/mounia.rafik.56 OGNI 5 MINUTI: UCCIDONO UN CRISTIANO: NELLA LEGA ARABA dei nazisti shariah, senza libertà di religone... E QUESTO TI FA RIDERE E TI METTE ALLEGRO Mounia Rafik?
 Rispondi · Mi piace · 22 ore fa
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
 Mounia Rafik Ricky Richards https://www.facebook.com/ricky.richards.77 https://www.facebook.com/mounia.rafik.56 OGNI 5 MINUTI: UCCIDONO UN CRISTIANO innocente e pacifico: NELLA LEGA ARABA dei nazisti shariah, senza libertà di religione: senza diritti umani... E QUESTO TI FA RIDERE E TI METTE ALLEGRO Mounia Rafik?
 Mounia Rafik · Université Hassan II Casablanca
 per me, lui è una extraterrestre ,ma dove me giro, lo sempre lo trovo, non ha niente da fare. Lorenzo Scarola il corano dice che, ammazzato un essere umano senza motivo, è come se ha ammazzato tutta la umanita e credi me: non giudicare l'islam per alcuni musulmani il pericolo che minacia l'islam e musulmani che, parlano con il nome dell'islam con ignioranza.
 Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
 Mounia Rafik https://www.facebook.com/mounia.rafik.56 non so che farmene io, della tua ipocrisia religiosa.. ogni 5 minuti: un cristiano pacifico, innocente, un dhimmi, viene ucciso nel mondo: per colpa della tua shariah Onu: pena di morte per blasfemia apostasia! voi siete una abominazione per il Regno di Dio... infatti, voi non avete libertà di coscienza e neanche libertà di religione.. perché, voi siete spietati assassini e nazisti! QUINDI TUTTO QUESTO FINIRà IN TRAGEDIA, PER COLPA DEL VOSTRO Abd Allah dell'Arabia Saudita MECCA Āl Saʿūd. King Abdullah, ALLAH AKBAR: CALIFFATO MONDIALE!
 TUTTO QUESTO è TERRIBILE.. perché io potrei aiutare l'Islam teologicamente, ma, nella LEGA ARABA hanno preferito di fare gli assassini shariah e i loro servizi segreti: la galassia jihadista!
my holy JHWH.. all peoples, that: are slaves of: Rothschild the Salafi, hope from me, that I can do for them: something special: do free are the prisoners!
but, I am only, a metaphysician: rational: universal politician of the Kingdom of God ... what, more of this computer keyboard, you might expect from my faith?
mon JHWH Sainte... tous les peuples, qui sont esclaves de Rothschild le Salafi, espère de moi, que je peux faire pour eux quelque chose de spécial faire libres sont les prisonniers !
mais, je suis seulement, un métaphysicien rationnel politicien universelle du Royaume de Dieu... quoi, de plus de ce clavier d'ordinateur, vous vous en doutez de ma foi ?
my holy JHWH.. tutti i popoli schiavi di Rothschild il salafita, sperano da me, che, io posso fare: per loro: qualcosa di speciale: liberare i prigionieri!
ma, io sono soltanto, un metafisico: razionale: politico universale del Regno di Dio ... cosa, di più di questa tastiera del computer, si potrebbe pretendere dalla mia fede?
mi santo JHWH... todos los pueblos, que: son esclavos de: Rothschild los salafistas, espero de mí, que puedo hacer por ellos: algo especial: hacer los prisioneros son gratis!
Pero, yo sólo soy un metafísico: racional: político universal del Reino de Dios... ¿Qué más de este teclado de computadora, podría esperar de mi fe?
You must move your faith! God protects the birds of heaven, of course holy JHWH will protect you too! tu devi muovere la tua fede! Dio protegge gli uccelli del cielo, certo proteggerà anche te!
Sie müssen Ihren Glauben verschieben! Gott schützt die Vögel des Himmels, natürlich Heilige JHWH schützt Sie auch!
Вы должны переместить свою веру! Бог защищает птиц рай, конечно Святой JHWH будет защищать вас тоже!
Debes mover tu fe! Que Dios proteja a las aves del cielo, por supuesto JHWH Santo te protegerá también!
Vous devez déplacer votre foi ! Dieu protège les oiseaux du ciel, bien sûr Saint JHWH vous protégera aussi !
We have been created, preestinati to live in forever and ever! our enemies will be disintegrated ... but, we will stay: forever and ever! Then, we can claim: our:inheritance: that is the old and the new: Testament: BIBLICAL 2500 BLESSINGS: you know how many Bible blessings?
Hemos sido creados, preestinati para vivir por siempre y para siempre! nuestros enemigos se ser desintegrados... pero nos quedaremos: por siempre y para siempre! Entonces, podemos decir: nuestro: herencia: es el viejo y el nuevo: Testamento: 2500 bíblico bendiciones: ¿Sabes cuántas bendiciones Biblia?
noi siamo stati creati, preestinati a vivere in Eterno! i nostri nemici saranno disintegrati... ma, noi rimarremo! Quindi, rivendica la Eredità: che è il Vecchio ed il nuovo: TESTAMENTO: 2500 BENEDIZIONI BIBLICHE: tu quante ne conosci di benedizioni bibliche?
Мы были созданы, preestinati жить в вечно! Наши враги будут распался..., но мы останемся: вечно! Затем, мы можем утверждать: наши: наследование: это старое и новое: Завет: Библейские 2500 благословения: вы знаете сколько благословения Библии?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/10/morto-min.-palestinese-dopo-scontri_b268c337-fe9e-4532-9559-f7cd4ae08f88.html?fb_comment_id=fbc_708337049253597_708727942547841_708727942547841#f231a9e415aaf4a
Mounia Rafik Ricky Richards https://www.facebook.com/ricky.richards.77 https://www.facebook.com/mounia.rafik.56 OGNI 5 MINUTI: UCCIDONO UN CRISTIANO innocente e pacifico: NELLA LEGA ARABA dei nazisti shariah, senza libertà di religione: senza diritti umani... E QUESTO TI FA RIDERE E TI METTE ALLEGRO Mounia Rafik?

https://www.facebook.com/messages/conversation-1503090686608086 L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque
Antonio Gaspari
[[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
Open letter to Papa Francesco ] durante la ENNESIMA: "insolita, più che frequente" visita pastorale: del mio Arcivescovo Mons. FRANCESCO Cacucci, e stante l'insediamento: da pochissimi giorni del nuovo Parroco Padre Sabino.. io sono stato insistentemente invitato dai Ministranti più anziani: ad esercitare il mio Ministero di Accolito, perché, normalmente, la mia posizione: è quella di essere umile, defilato, per lasciare spazio agli altri! MA, QUESTA è LA VERITà: è GRANDE LA STIMA, CHE: GLI ALTRI MINISTRI ANZIANI HANNO DI ME IN PARROCCHIIA! QUINDI, io ho ceduto alle loro insistenze, ed alle insistenze del nuovo Parroco: che la domenica precedente, mi aveva invitato durante la Messa Domenicale ad essere presente, alla Celebrazione Solenne, della visita Pastorale dell'Arcivescovo CACUCCI! Con la presenza: di tre sacerdoti, non c'era bisogno, che, anche io, contribuissi, alla distribuzione della S.S. Eucaristia ai fedeli... purtroppo però, nella pisside dell'Arcivescovo, le particole sono venute a mancare, così, io sono salito, all'altare per aiutarLo, porgendo a lui, particole da un altra pisside! .. ed è stato a questo punto, che, l'Arcivescovo mi ha cacciato, dall'altare, dicendo: "lei scenda dall'altare" ... noi sull'altare ad iniziare dal Parroco Padre SABINO, noi siamo stati tutti presi dal panico! Il Padre Sabino ha raccolto tutte le particole avanzate, nelle Pisside principale, e poiché, io avevo in mano il coperchio, io ho chiuso la Pisside: nel Tabernacolo... dopo la celebrazione, l'Arcivescovo ha detto a Padre Sabino: che, chi esce dal Seminario, perché, LUI doveva diventare prete, poi, decadono, automaticamente, tutti i ministeri, che, lui ha ricevuto in seminario, anche! INTERROMPENDO COSì, IL MIO MIISTERO DI ACCOLITO, di: 32 ANNI, CHE, NON SOLTANTO, L'ARCIVESCOVO MAGRASSI, MI AVEVA CONCESSO DI ESERCITARE: che l'Ufficio Diocesano Mons. Don Vito Bitetto: mi aveva certificato: avendo io frequentato gli incontri di aggiornamento, MA, CHE ANCHE LUI: MI HA CONSENTITO DI ESERCITARE A TUTT'OGGI, IN SUA PRESENZA: più e più volte! Anzi, quando lui stabilì, che, la processione: del CORPUS DOMINI, non si doveva fare nei Paesi, ma soltanto, in Città, a Bari, proprio io mantenevo il Baldacchino, come dimostrano le fotografie, e proprio io, in Più occasioni ho distribuito la Eucaristia, insieme a lui, in questi anni!
Ma, quando lui era mio Parroco, a detta dell'Arcivescovo Magrassi fu proprio lui: Cacucci, ad assumersi la responsabilità: che, io non dovessi più accedere agli ordini sacri: del Diaconato, ecc... ED ANCHE, SE, LA CIRCOSTANZA PER ME, e per la mia comunità parrocchiale, FU UNA CIRCOSTANZA STRAZIANTE, TUTTAVIA, IO NON RITENEVO, CHE, CI FOSSE QUALCUNO CHE, POTESSE AVERE IL DIRITTO DI DIVENTARE PRESBITERO! ed è questa la verità: dopo QUESTO PUBBLICO SCANDALO: IO HO PAURA DI ANDARGLI A PARLARE, E SONO A CHIEDERLE LA PREGHIERA, DI POTER USUFRUIRE DI UNA SUA MEDIAZIONE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/10/morto-min.-palestinese-dopo-scontri_b268c337-fe9e-4532-9559-f7cd4ae08f88.html?fb_comment_id=fbc_708337049253597_708727942547841_708727942547841#f231a9e415aaf4a
poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA
[ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso!
Forza Israele
come volevasi dimostrare il ministro è morto d'infarto. così ha stabilito la commissione medica mista ma i soliti ben informati continueranno a stannazzare e tra qualche anno la bufala di oggi sarà diventata "storia" come la terra loro e le povere vittime
https://www.facebook.com/forzaisraele
11.12.2014, Odessa, Come vi ricordate l'altro giorno ad Odessa e stato esploso l'ufficio di uno dei centri volontari del aiuto ai militari ucraini. Oggi sulla rete e' apparso questo video la ripresa dalla camera di osservazioni dove una donna sconosciuta lascia vicino al centro volontario la borsa dopo di che succede l'esplosione. Vorrei solo ricordarvi il commento di un ex militare sul caso simile a questo ma accaduto a Kharkov
https://www.facebook.com/groups/cdgdgdc/search/?query=Questa+notte+a+Kharkov+si+sentivano+forti+scoppi
"Vorrei riportare qui l'opinione di un cittadino di Kharkov, ex militare di alto rango. Secondo lui c'e' la mano di SBU. Il signore indica per esempio il fatto che non ci sono le vittime. Pero e' una bella scusa per SBU di agire senza pieta nei confronti dei cittadini di cui la maggioranza assoluta odia il governo di Kiev. Mi riferisce che a Kharkov spariscano le persone, i semplici cittadini, senza alcuna traccia. La gente ha paura che da loro arrivi la guerra, ma nello stesso tempo nella citta regna il terrore di SBU e i giovani teppisti. La polizia locale ha degli ordini da Kiev che limitano la possibilità' di agire nelle certe situazioni. "
Aggiungo che il video e' apparso inizialmente sulla pagina di "Euromaidan"
https://www.youtube.com/watch?v=e8CruIJA7VA&list=UUJX0uzEIY99WUdhMp2T0grA
di Novoros Donbasov. 09.12.2014 Novyj Bug, provincia di Nikolaev.
La madre di un soldato ucraino maledice le autorità ed il parlamento ucraino. La donna dice che i parenti sono costretti di spedire in continuazione i soldi nella zona ATO, che i soldati ucraini non hanno il minimo indispensabile e che loro, cittadini della provincia di Nikolaev, fanno vita da cani, che ci spengono l'elettricità per alcuni ore al giorno, che non se ne puo più cosi che il governo di Kie deve "avere la coscienza"
https://www.youtube.com/watch?v=PtA0EAcaCmo&list=UUptrgd4SOp17fgkbwz-Cnqw&index=1
Novoros Donbasov - le notizie della Novorossia. https://www.youtube.com/channel/UCptrgd4SOp17fgkbwz-Cnqw
epurazioni? questo è tutto il nazismo dei bildenberg, nel regime rothschild usurocrazia delle false democrazie massonichel senza sovranità monetaria! Ucraina: Iatseniuk minaccia epurazioni, Per un milione di persone dopo ok a nuova legge, 17 settembre 2014 MOSCA, Colpirà circa un milione di persone la legge votata ieri dal parlamento ucraino per epurare da certe professioni chi è ritenuto compromesso con il vecchio governo di Viktor Ianukovich o addirittura - a oltre 20 anni di distanza dalla dissoluzione dell'Urss - con il Kgb in epoca sovietica. Lo sostiene il premier ucraino Arseni Iatseniuk, citato dall'agenzia Interfax.
 http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/09/17/ucraina-iatseniuk-minaccia-epurazioni_8e206b58-9e27-439a-bc49-8b8d6a4c728b.html
di Sharij, 10.12.2014, Peski, Abusi e maltrattamenti dei civili dalla parte dei militari ucraini di battaglione "Dnepr-1". Sharij racconta come con la scusa di lottare contro il separatismo ed i separatisti i militari ucraini saccheggiano le case, maltrattano e uccidono i semplici cittadini. Nel video la scena ripresa dalla camera dell'osservazione nascosta quando i militari ucraini dell'battaglione "Dnepr-1" maltrattano un semplice cittadino. La persona e' un dottore, medico-stomatologo che con i parenti caricava le sue cose sulla macchina per spostarsi via da Peski. cioe' dalla zona di ostilita'. Le persone sono state prese, maltrattate e accusate in separatismo dai militari ucraini. Quando il video scandaloso e finito in Internet, i militari ucraini sono tornati dalla povera gente per ritirare il video materiale compromettente... Come gia e stato detto il video stesso parte dal minuto 1:22 dopo la premessa e le spiegazioni di Sharij
https://www.youtube.com/watch?v=0okRqUX5pPU&list=UUVPYbobPRzz0SjinWekjUBw
La guerra in Ucraina è una trappola ordita dagli USA
 /watch?v=cdmx1z7QsYg&feature=share Per commentare il video: http://russologia.com/forum.aspx?f=1&...
Gli USA puntano ad avviare una guerra in Ucraina: C'è bisogno di un altra guerra!
La Russia non deve cadere nel tranello, gli americani puntano a un conflitto in Ucraina per addossare poi ai russi delle colpe che non li appartengo, stanno provocano per creare un conflitto che potrà coinvolgere anche l'Europa.
13 settembre 2014 presso la sede dell'Associazione Culturale "Maxim Gorky", ha tenuto "dibattito conferenza sulla" crisi ucraina "Present:. Dott .. Gulietto Chiesa
https://www.youtube.com/watch?v=BYtbr5tTu1Y
Giulietto Chiesa.'La crisi ucraina' /watch?v=BYtbr5tTu1Y
Massimo Patrizi
GRANDE GIULIETTO CHIESA!!!! Per quello che ho sentito ho ancora i capelli dritti! La situazione è ancora più grave di quello che immaginavo. Fra un po' vado a far subito una sottoscrizione per PANDORA TV ma prima ti chiedo di essere più preciso sulle iniziative da prendere. Condivido l'invito al Movimento 5 stelle ma non ho capito se Grillo e Casaleggio hanno risposto. Poi, scusa, fatti invitare da Santoro alla prima trasmissione, sarebbe un grande "megafono" per denunciare le malefatte degli amerikani e di tutti i leccaculo dell' Arco Costituzionale e non.
Coinvolgiamo tutti i gruppi e personaggi che hanno pagine molto seguite su Facebook, Twitter ecc. in poco tempo questo filmato può raggiungere migliaia e migliaia di persone con effetto moltiplicatore.
Sei una persona molto stimata e sono certo che con il tuo impegno si riuscirà a costruire un movimento in grado di condizionare l'esito di questi eventi.
Un abbraccio e ... HASTA SIEMPRE!
Mirco Monari
Caro Giulietto, ti voglio bene perchè sei uno degli onesti e capaci. Però forse non riesci a percepire l'ampiezza cosmica, la grande fine è prevista da sempre, ora prende volto ma la si conosce da sempre. Il Kali Yuga o Età del Ferro. Questo analizzare nello specifico rischia di non far percepire la visione generale che implica necessariamente l'ambito spirituale checchè ne dica la Scienza positivista moderna.
Gorgoroth Infernal
Almeno Vladimir Vladimirovic Putin è l'unico ad essere stato onesto cosa che nessuno altro politico lo avrebbe mai fatto al posto suo. Lui stesso aveva affermato di non volere la guerra, ma i governi che ci sono in Europa sono fin troppo egoisti nel pensare a quale rischio espongono i propri cittadini. Qui rischiamo che il nostro pianeta diventi quasi del tutto radio-attivo, poi un altro problema! Molti moriranno per carestie e senza contare che le radiazioni ci mettono millenni ad essere smaltite dall'ambiente.
===================
la "sedazione profonda e continua" non può essere sostenuta a lungo, da un organismo indebolito DEBILITATO! DOBBIAMO DARE DIGNITà AL DOLORE, E QUESTO SENZA LE FEDE IN DIO, E SENZA L'AMORE DIVINO: è QUALCOSA DI IMPOSSIBILE DA CONCEPIRE! QUINDI VOI DOVETE DIVENTARE TUTTI GLI ASSASSINI SATANISTI MASSONI, CHE è IL NATURALISMO IDEOLOGICO: O RELATIVISMO: LA IDEOLOGIA DELLA EVOLUZIONE CHE DI SCIENTIFICO NON HA NULLA!. La riforma della legge sul fine vita sarà discussa dal parlamento francese dall'inizio del nuovo anno: lo ha annunciato il presidente francese Francois Hollande, che ha ricevuto venerdì una serie di proposte per modificare la legge Leonetti del 2005 contro l'accanimento terapeutico. I due relatori del rapporto, lo stesso Jean Leonetti, dell'Ump, e il socialista Alain Clayes, non parlano di "eutanasia attiva", ma propongono di instaurare un nuovo diritto alla "sedazione profonda e continua".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/12/eutanasia-hollande-chiede-dibattito_7ed4f741-b7f0-4fdb-a6c7-d5c916541687.html
666 CIA MI STA BOICOTTANDO LA CONNESSIONE! ] E CHE DIFFERENZA C'è: TRA: unione civile E MATRIMONIO? QUESTA è TUTTA UNA MONTATURA IDEOLOGICA: PER FARE SPROFONDARE IL GENERE UMANO NELL'IRA DI DIO, DI SODOMA E GOMORRA! è COME TIRARE TROPPO UNA MOLLA CHE SI DEVE SPEZZARE, NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE.. PERCHé, QUALCUNO QUI DIMENTICA, COME I FARISEI ILLUMINATI: I PADRONI DEL MONDO, SPA: SISTEMA MASSONICO: FMI FED BCE, USUROCRAZIA, COMMERCIANTI DI SCHIAVI! SONO ANCHE LORO: COME I SALAFITI DEI MANIACI RELIGIOSI: TALMUD: INTOLLERANTI E INTRANSIGENTI! .. E SE I GAY NON CAPISCONO QUESTO? ALLORA, NOI SIAMO TUTTI MORTI! LONDRA, Il 21 dicembre è un giorno speciale per il cantante Elton John e il suo partner David Furnish. Nel 2005 sono stati tra i primi a formare una unione civile dello stesso sesso e nella stessa, tra pochi giorni, data si sposeranno grazie alla legge che ha introdotto nel Regno Unito i matrimoni gay. I pensano a una cerimonia "piccola e intima" nella loro proprietà a Windsor. Si dice che la coppia abbia invitato circa 50 persone, tra loro gli amici storici, come David e Victoria Beckham. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/12/elton-john-si-sposera-il-21-dicembre_61e9c023-cab1-4a54-a28d-03adc8d5ed47.html
ATTENZIONE https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion TU LO SAI COME STANNO LE COSE, TRA DI NOI.. SE, TU NON AVRAI RISPETTO DEI MIEI CANALI? IO NON AVRò RISPETTO DI TE! NON MI IMPORTA DEI VIDEO! MA, UN GIORNO, DOVRAI RESTITUIRMELI TUTTI I MIEI CANALI.. FAI IN MODO, CHE, TUTTI I MIEI COMMENTI NON VADANO PERSI!
Abbiamo ricevuto uno o più reclami di violazione del copyright riguardanti il materiale che hai pubblicato. Esamina le seguenti informazioni:
da SBS Australia su Yemen no Incapable Banning Child Marriage Rape - holy Mary De Finibus Terrae lorenzoJHWH
ID video: G9SCswdOjDE
Questo è il secondo avvertimento sul copyright inviato al tuo account. La ricezione di un ulteriore avvertimento da parte del tuo account ne comporterà la chiusura. Per evitare di ricevere ulteriori avvertimenti, elimina tutti i video per i quali non possiedi i diritti ed evita di caricare altri video in violazione del copyright altrui. Cattiva reputazione • Scadenza: 18 set 2015
Se ricevi un altro avvertimento, il tuo account verrà sospeso.
Avvertimento 1
Fatwa Posting photos pictures using social media
ID video: 1ZvIfIJZOts
Rivendicato da NDTV il 15 lug 2014
Invia contronotifica
Avvertimento 2
Yemen no Incapable Banning Child Marriage Rape
ID video: G9SCswdOjDE
Rivendicato da SBS Australia il 23 set 2014

LA PAROLA DI DIO è ETERNA! ESSA CONTEMPLA, ANCHE, MALATTIE, DISGRAZIE, TRIBOLAZIONI: LITIGI, OPPOSIZIONI, INFESTAZIONI ED OPPRESSIONI, CHE, QUESTO ABOMINIO: PECCATO MORTALE: CONTRO NATURA COMPORTERà! IL MATRIMONIO è UN DIRITTO NATURALE, E NON è UN DIRITTO CIVILE! IO LO GIURO! VOI TUTTI PAGHERETE PER I VOSTRI CRIMINI, CONTRO LA CREAZIONE DI DIO, CHE, VOI AVETE PROFANATO.. VOI AVETE PROFANATO IL VOSTRO CORPO: VOI AVETE ELEVATO PUBBLICAMENTE A VIRTù, UNA PERVERSIONE SESSUALE... AVETE PROFANATO: IL CORPO, CHE è IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO, E LO SPIRITO SANTO, CERTO, DISTRUGGERà VOI... ROMA, 28 NOV - Il Parlamento finlandese, con 105 voti favorevoli e 92 contrari, ha dato il via libera alla legalizzazione dei matrimoni omosessuali. Il provvedimento estenderà anche alle coppie gay il diritto all'adozione.
Centinaia di attivisti, riuniti davanti al Parlamento in attesa del voto, hanno manifestato soddisfazione tra le strade di Helsinki. Le unioni tra persone dello stesso sesso, in Finlandia, erano state registrate, a partire dal 2002, in un'apposita lista, in attesa della legalizzazione. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/28/finlandia-legalizza-le-nozze-omosessuali_845605a6-c7d8-4fbc-bda3-cf08d36b10d7.html
OPEN LETTER TO Elton John .. si è vero: io sono un cristiano, quindi, io sono un feroce oppositore della ideologia GENDER.. ma, questo: non vuol dire che: io potrei fare una qualche ingiustiza, contro i gay, o che: io avrei difficoltà a lavorare amare, condividere franternamente ideali e valori democratici, con tutti loro! NOI SIAMO LA DEMOCRAZIA E CI DOBBIAMO FARE CARICO: GLI UNI dEGLI ALTRI: SENZA ALZARE BARRICATE.. TU FAI SMETTERE QUESTA CRIMINALE STORIA DI: GENITORE 1, GENITORE2, POI, GENITORE 3, E GENITORE 4, IL CANE: L'ASINO E la BESTA, come anche LOTITA GENITORE 666, il pedofilo Maometto poligamo http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2014/12/12/elton-john-si-sposera-il-21-dicembre_61e9c023-cab1-4a54-a28d-03adc8d5ed47.html
E CHE DIFFERENZA C'è: TRA: unione civile E MATRIMONIO? QUESTA è TUTTA UNA MONTATURA IDEOLOGICA: PER FARE SPROFONDAE IL GENERE UMANO NELL'IRA DI DIO, DI SODOMA E GOMORRA! è COME TIRARE TROPPO UNA MOLLA CHE SI DEVE SPEZZARE, NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE.. PERCHé, QUALCUNO QUI DIMENTICA, COME I FARISEI ILLUMINATI: I PADRONI DEL MONDO, SPA: SISTEMA MASSONICO: FMI FED BCE, USUROCRAZIA, COMMERCIANTI DI SCHIAVI! SONO ANCHE LORO: COME I SALAFITI DEI MANIACI RELIGIOSI: TALMUD: INTOLLERANTI E INTRANSIGENTI! .. E SE I GAY NON CAPISCONO QUESTO? ALLORA, NOI SIAMO TUTTI MORTI!
===================================
Mark Bradipo · Roma
Ma che schifooooo!!! dopo tutti i morti che Tony Blair ha fatto con la guerra in Afganistan e Iraq insieme al suo caro amichetto George W. Bush, gli lgbt di tutto il mondo lo nominano anche loro icona gay. E' proprio vero che gli lgbt sono peggio dei nazisti, sono proprio gente ormai ai cocci come si suol dire. Comunque leggetevi anche questo di articolo, su cosa stanno facendo gli lgbt occidentali con le adozioni in India va! http://www.civitas.it/2013/02/14/donne-indiane-sacrificate-per-dare-figli-a-coppie-gay/
 Donne indiane sacrificate per dare figli a coppie gay
14 febbraio 2013 diego molinari inglese medico maternit matrimoni gay ottavo mese s hospital vaghela, Di Diego Molinari
13 gennaio 2013, La Nuova Bussola Quotidiana
Si è svolta a Parigi la manifestazione delle associazioni familiari contro la decisione del governo francese di riconoscere i matrimoni fra persone dello stesso sesso. C'è una spinta ideologica che attraversa tutto l'Occidente che cerca di imporre la legittimazione dei matrimoni gay. Ma una storia che arriva dall'India ci mostra uno degli effetti aberranti di questa corsa all'omosessualismo. È un testo molto lungo, ma abbiamo preferito lasciarlo integrale perché rappresenta un eccezionale documento.
Per la visita di routine con il dottor Manish Banker, è arrivata sino al Pulse Women's Hospital dove è stramazzata al suolo. Premila Vaghela, che era incinta all'ottavo mese, è morta poco dopo. È successo lo scorso maggio, a Ahmedabad, nella povera e turbolenta regione centro-occidentale del Gujarat, in India. Il dottor Banker è un esperto privato di IVF, la sigla che indica in quell'inglese medico ricco di latinismi la In Vitro Fertilisation, cioè la fecondazione in provetta.
Premila era una delle sue "surrogate": povere donne che offrono il loro apparato riproduttivo per danaro a ricche coppie straniere (americani, taiwanesi, arabi, europei, singaporesi, indiani stessi delle classi più affluent) che in sostanza ne affittano l'utero per impiantarci un ovulo fecondato: il loro. Questo fenomeno, chiamato dagli anglofoni semplicemente surrogacy ("surrogazione"; in Italia pare si tenda a preferire l'espressione «maternità surrogata") è oramai una questione rilevante per la società indiana, oltre che per molta della cultura liberal americana. Come in qualsiasi altro fenomeno economico del mercato globalizzato, a una precisa domanda di "consumatori" di, per esempio, Upper West Central Park (la zona dei ricchi di New York) o della California, corrisponde una precisa reazione di una manovalanza delocalizzata nel terzo mondo: ecco Anand, in Gujarat, capitale mondiale della surrogacy, dove le coppie di forestieri investono danaro per far produrre la propria prole. Ahmedabad, la città della storia di Premila, non è lontana.
Premila è morta, ma non prima di aver portato a termine il suo sporco lavoro. La storia della sua breve, brevissima "degenza" è significativa, perché mette in luce (pazzo rovesciamento rispetto alla cultura dell'aborto) il valore della vita della donna rispetto a quella del bambino, che non è suo figlio ma un prodotto, lautamente pagato, destinato a altri. Premila, crollata al Pulse Women's Hospital – la struttura privata che gestisce le madri surrogate – è stata immediatamente portata nell'unità di terapia intensiva prenatale, dove hanno estratto il bimbo con un cesareo. Successivamente, avendo constatato i medici le sue gravi condizioni, Premila è stata spedita in un altro ospedale, lo Sterling Hospital. Rapporti ufficiali di questo ultimo ospedale riportano lo stato disperato in cui è arrivata la donna, vittima di un grave collasso cardiaco. I tentativi per rianimarla sono stati vani. Premila lascia un marito e due figli. Il neonato, venuto al mondo 1.75 kg, è stato messo in incubazione. Ignoriamo se alla coppia di anonimi benestanti americani sia stato infine consegnato l'ordine che è costato la vita a Premila.
Il Dottor Banker ha dato le informazioni necessarie alla polizia, che al momento della tragedia aveva promesso un'indagine. Pare invece che nessun file sia stato aperto per questo caso.
RACCONTI DISPERATI DEL COLONIALISMO BIOLOGICO
Coolie è un'antica parola, invero spregiativa, con la quale i coloni inglesi descrivevano gli autoctoni delle terre colonizzate. La parola pare che derivi da cool, "fresco": i coolie erano i servi che con grandi ventagli seguivano gli eleganti inglesi fra le canicole di Asia e Africa. La parola, considerata molto offensiva nell'India indipendente, sta brutalmente riaffacciandosi nel discorso pubblico: qualcuno descrive le madri surrogate come biological coolies, in pratica schiave biologiche. Sia l'essenza, che le modalità concrete del fenomeno fanno infatti pensare alla schiavitù, o forse perfino una schiavitù ancora più pericolosa e umiliante. Non pochi infatti parlano di un "colonialismo biologico". Torna l'imperialismo delle nazioni ricche, sotto la forma – invasiva sino al parossismo – di uno sfruttamento del ventre materno delle autoctone. Il Sydney Herald, in un denso articolo dedicatovi il 7 settembre scorso racconta dell'indifferenza di molti "clienti" nei confronti delle madri surrogate dei loro figli, che molto spesso non vogliono nemmeno incontrare. "Volevo picchiare un gay che mi chiese, dopo che nacque suo figlio, dove poteva trovare una balia", ha raccontato al giornale la ginecologa Anita Nayar. "Lui voleva che il suo bambino avesse le difese immunitarie che dà il latte materno, come se le indiane fossero schiave delle piantagioni che vanno in giro ad accudire bambini".
I dettagli giuridici, economici e sociali del fenomeno danno ragione a chi usa la parola "schiavismo".
Anche se sapesse di averne diritto, il marito di Premila non può denunciare il Pulse Hospital per ottenere un indennizzo. Il contratto di surrogazione da lei firmato, come quello di tutte le altre, esonera i dottori e la coppia straniera da ogni complicazione della gestante surrogata, assicurandosi che con il marito si assuma tutto il rischio medico, finanziario e psicologico.
Sostiene sempre il Sydney Herald, che "i contratti specificano che se la madre è diagnosticata con una malattia mortale al termine della gravidanza, ella sarà mantenuta in vita per via artificiale per proteggere la qualità del feto e assicurare una nascita in salute per conto dei genitori genetici". Il baffuto dottor Banker, sostiene che la coppia americana ha pagato di sua sponte un milione di rupie alla famiglia di Premila.
"La somma è irrilevante" tuona Kishwar Desai, una scrittrice indiana che ha appena pubblicato un romanzo sul tema dal titolo Origins of Love. Desai rappresenta una delle prime reazioni intellettuali concrete al diffondersi di questo fenomeno, arrivando a scriverne anche sul noto quotidiano britannico The Guardian. "Di quante altre donne come Premila non abbiamo sentito parlare? Nessuno vuole scrivere della morte di una povera donna", riporta l'articolo australiano. La scrittrice è irritata dal fatto che l'India sia diventata l'Eldorado mondiale della maternità surrogata.
L'industria della surrogacy varrebbe oggi due miliardi e mezzo di dollari, producendo qualcosa come 25.000 bambini all'anno. L'indotto è molto articolato: alle cliniche, si sommano i reclutatori, gli avvocati per i contratti, gli spazi dove tendenzialmente le cliniche fanno vivere insieme le gestanti, gli hotel che ospitano i genitori stranieri che vengono a controllare lo stato dell'ordine o a "ritirare" il prodotto pronto per la consegna. La clientela è principalmente americana, ma qualcuno dice che la metà dei casi coinvolge indiani di classe agiata: il caso più noto, volutamente reclamizzato dai media, è quello delle star del cinema di Bollywood Amir Khan e sua moglie Kiran Rao, che nel dicembre 2011 hanno dichiarato di avere avuto un figlio tramite maternità surrogata. Nel portafoglio clienti delle più di mille cliniche specializzate del subcontinente, non mancano gli australiani, i taiwanesi, i singaporesi e gli Europei. Il gruppo più in crescita rimane comunque quello degli omosessuali occidentali.
Uno studio del Centre for Social Research (CSR) di Nuova Dehli uscito lo scorso aprile e intitolato Surrogacy Motherhood: ethical or commercial, ha cominciato a riportare dati e episodi davvero inquietanti. Ranjana Kumari, la direttrice del Centro, racconta: "Abbiamo trovato una donna alla quale erano stati dati 25 cicli di IVF. Un'altra è stata forzata ad aver impiantati quattro embrioni in una sola volta, contro la pratica internazionale di un embrione per volta, o al massimo, due". Dal documento, che si può visionare in rete in formato PDF, emerge che a molte delle madri surrogate viene fatto firmare il contratto ma non gliene viene data copia; che un gran numero di esse hanno già tre o quattro figli che cercano di mantenere con altre due o tre gravidanze surrogate; che esse sono confinate in ostelli dove in caso di malattie contratte dai figli o dal marito non possono ricevere visite; che se un bambino nasce "difettato" (abituiamoci a questo gergo commerciale, perché di commercio propriamente si tratta) la donna non viene pagata: considerando che i rischi di deformità nelle fecondazioni in vitro è doppio rispetto a quelle naturali, questo significa che tante madri surrogate non vengono pagate al termine della gestazione, e del "prodotto di scarto", cioè del bambino, ci piacerebbe conoscere la sorte, sulla quale al momento non abbiamo alcuna informazione.
Infine c'è il quadro sociale più vasto, in cui a indurre la donna alla surrogacy è spesso il marito con problemi di alcool, il marito che sperpera, il marito che ha bisogno di un capitale di partenza con il quale iniziare un business: una volta che il capitale finirà (accade molto spesso) la donna procederà con un'altra gravidanza per conto terzi. La direttrice del CSR Ranjana Kumari non ha paura di dichiarare al giornale australiano che "il nostro studio dimostra che si sta creando una mafia di trafficanti, con le donne trovate in località remote da agenti di reclutamento che hanno il solo fine di fare soldi. La vulnerabilità dei poveri viene sfruttata".
Gli indiani cominciano a essere dubbiosi rispetto a questa commercializzazione della maternità. Un paese che di per sé non ha una grande percezione dell'estero, inizia a chiedersi perché l'India debba offrire un servizio che altrove costituisce un crimine. Ma ancor di più: le immagini delle donne gravide sui cartelli pubblicitari delle cliniche, ormai diffusissime, offendono sempre di più la popolazione, che è conscia del fatto che queste donne spesso vengono fatte vivere tutte insieme in dormitori che assomigliano decisamente a degli allevamenti di bestiame: baby-factories, "bambinifici", fabbriche di bimbi. Non è raro, infatti, che il contratto preveda la temporanea separazione della fecondata dalla famiglia, onde evitare il pericolo di rapporti sessuali col marito, e quindi la trasmissione di malattie veneree che potrebbero alterare la qualità del prodotto, cioè il bambino surrogato.
IL COSTO DELLA VITA: PUBBLICITA'
Una delle fonti che riporta i dettagli della storia di Premila è l'articolo scritto a caldo del Times of India, reperibile dal sito della testata indiana. Scorrendo la pagina sino in fondo trovo i Google Ads, ossia spazi con annunci che Google profila considerando l'interesse dell'utente internet sulle keyword di quella specifica pagina. Ebbene, l'automatismo amorale dell'algoritmo, vuole consigliarmi siti come quello della New Dehli IVF Center ("International standards with good success rates. Donor and durrogacy). Me ne consigliano anche altri di questo tipo, alcuni hanno come estensione di dominio .ru (Russia) o .gr (Grecia). Ma è oneinsix.com ad attirare la mia attenzione. "Surrogacy Cost $26,500 Surrogate & Surrogacy in India" è il titolo dell'annuncio. Entro nel sito, che è spoglio, brutto: ben visibile però è il tasto per pagare con il sistema Paypal, e poi, nella pagina "cost" un testo, in un inglese irto di sgrammaticature tipico di certi indiani: "nel 2005 la surrogacy costava 12.000 dollari. Oggi le stesse cliniche fanno pagare 35.000 dollari. Un suicidio economico posporre o ritardare il tuo trattamento non necessariamente" scrive il sito sghembamente. "Due cliniche che conosciamo offrono la surrogacy per 26.000 dollari, al prezzo del Giugno 2012. Queste cliniche procurano una surrogata per quel prezzo che include un deposito per la consegna del bambino".
Quando si pensa agli esseri umani come merce, non si arriva a immaginare che si possa essere così espliciti. Il sito continua enumerando ciò che è compreso nel prezzo: "consulenza e reclutamento della surrogata; preparazione della surrogata; parcelle cliniche per il ciclo di IVF; droghe IVF e iniezioni, dipendentemente dal dosaggio; rimborso della surrogata; vitto e alloggio della surrogata per 9 mesi, lavoratori sociali [sic]; Antenatale [sic]; assicurazione; deposito per l'ospedale di consegna e emergenze". La lista è sconclusionata, poco chiara e paurosa. Più sotto, in un paragrafo chiamato semplicemente "The West" (L'occidente), il sito, con le consuete sgrammaticature, tocca inusitati vertici di ignominia: "un'altra area di inquietudine è che ci dicono che viviamo in Rip-off Britain [La Gran Bretagna che ci pela, ndr]. Le leggi del governo restringono il numero degli embrioni impiantabili in una donna a tre (…) e ora vogliono ridurre gli embrioni a uno! (…) In India, dove si può impiantare mediamente 4-6 embrioni, ma anche di più, il costo per embrione è significativamente minore". Seguono conti aritmetici del prezzo di un embrione, e relativa sprezzante critica a chi parla di "sfruttamento".
All'acquirente vengono date vaste opzioni per customizzare il prodotto finale: "Se la donatrice della cellula-uovo non incontra le vostre richieste riguardo all'aspetto etc. potete pubblicizzare per una donatrice di cellule-uovo sul giornale Times of India. Nel 2005 il costo della pubblicità era $600 in una dozzina di città una volta a settimana per due mesi. Una donatrice di ovuli si aspetta un pagamento fino a 50.000 rupie". Facciamo notare, che il Times of India è il giornale dal cui articolo sulla morte di Premila siamo partiti: pare che, anche di fronte alla tragedia patente, l'intero sistema sociale indiano (autorità, media, intellighenzia) sia connivente se non complice.
Una disanima dei possibili costi della surrogacy in America (120.000 dollari, dice il sito), condannando che "come sempre in America una grossa porzione va all'agenzia e ai medici" spinge ulteriori altri calcoli della convenienza degli uteri indiani procurati oneinsix.com. Ma non è finita: "se tu avessi l'opzione di impiantare 6, 9 o più embrioni alla volta, non salteresti su di una simile possibilità? Certo, avresti il rischio di nascite multiple, ma esse possono essere ridotte selettivamente". Maternità surrogata, super-impianto di embrioni, uccisione degli embrioni aborto selettivo: chiude la pagina, un convertitore di valute.
IL TREND: STAR, GAY E TOO-POSH-TO-PUSH
Come tutti i trend, anche quello della maternità surrogata per arrivare alla gente comune è dovuto passare per le star. Le vedettes di cinema, tv e musica (e moda, sport, teatro, insomma la dimensione delle "celebrità") fungono da immenso catalizzatore funzionale di tendenze che si riversano sulla società dei consumi, dalla forma dei pantaloni che si indossano all'etica riproduttiva.
Già nel 2007, Oprah Winfrey, potentissima presentatrice del talk show più seguito d'America, portò in TV la Dottoressa Nayana Patel della Akanksha Infertility Clinic di Andand, cioè la mecca della surrogazione materna.
In principio, tra le star, fu Sarah Jessica Parker, la protagonista del noto serial "Sex and the City". Incarnazione della donna edonista ed emancipata, al punto da diventare un modello mondiale della sessualità borghese libera e elegante di New York, la magrissima Parker decise tra il 2008 e il 2009 con il marito Matthew Broderick (un altro attore famoso) di avere due gemelle per mezzo della maternità surrogata.
La Parker è la capofila di una particolare categoria della clientela degli uteri indiani: le too-posh-to-push, ovvero troppo eleganti per spingere. Donne dell'alta società che per motivi sociali, professionali o semplicemente per pigrizia rifiutano l'idea che per avere un figlio si debba deformare il proprio corpo con la gravidanza, e non tollerano neanche che alla fine del processo si debba persino soffrire i dolori del parto. Hollywood dedicò alla surrogacy una commedia, con le due più eleganti comiche del popolare programma "Saturday Night Live": le bravissime Tina Fey e Amy Poheler. Nel film, una professionista snob con problemi di sterilità si affida alla maternità surrogata di una ragazza di South Philly (la parte sud di Filadelfia, considerata dall'immaginario USA come terra di poveracci, dei "grezzoni", dei popolani poco educati; il film "Rocky" è ambientato lì).
La rossa premio Oscar Nicole Kidman (che Avvenire definì "magica" quando decise di sposare l'ultimo marito Keith Urban con rito cattolico) ha annunciato poco più di un anno fa di aver avuto una bambina con maternità surrogata. A differenza della Parker, ha tenuto segreto l'intero processo, per poi parlarne solo a cose fatte. Ha chiamato la bambina "Faith", Fede, "perché abbiamo bisogno di molta fede".
Ma il caso più eclatante, per le sue implicazioni sociali, è stato quello del sessantacinquenne cantante Elton John, che ha "surrogato" la maternità di "suo figlio" per poterlo crescere con il proprio "marito" (o "moglie"?) appena sposato, il regista David Furnish, di venti anni più giovane.
Benché vi siano realtà che praticano la surrogacy da svariati anni, il caso di Elton John ha fatto scalpore perché si tratta di un bambino nato biologicamente da una celebre coppia omosessuale. In pratica, la messa in scena su scala mondiale – su di un teatro di cui solo le celebrità possono godere – del sogno ai confini della realtà dei gruppi LGBT e della teoria del Gender tutta: anche coppie dello stesso sesso possono figliare, superando, con slancio post-umano, i limiti imposti dalla natura, che come in ogni Gnosi è vista dalla teoria del Gender come un demiurgo cattivo, che ha incastrato i gay in corpi non compatibili con la riproduzione umana e forse nemmeno con la loro stessa psiche.
Ancora, nel 2011 fu data notizia della nascita del figlio di Elton John il giorno di Natale. Il cantante avrebbe poi dichiarato di aver avuto dei ripensamenti, sostenendo che il bambino necessita di un padre e una madre, ma pare che a tali uscite non siano conseguite azioni reali. Il New York Post nei primi giorni del 2013 ha pubblicato la notizia che la coppia ha "avuto" un secondo figlio per via surrogata. Tra i media e i portavoce del cantante è tutt'ora in corso il consueto Valzer di piccole ammissioni e smentite.
LA FRAGILE POSIZIONE DEL FRONTE OMOSESSUALISTA
Dal punto di vista dei gruppi organizzati dei gay, la questione della maternità surrogata è particolarmente delicata per il futuro della bioetica e della società reale: da una parte, rappresenta il punto di svolta in cui all'omosessuale viene data la possibilità di riprodursi geneticamente; dall'altra, lo status sempre più innegabile di sfruttamento della donna può portare il fronte omosessuale a un inedito divorzio con gli alleati degli ultimi decenni. Il movimento dei diritti civili, i partiti di sinistra, i movimenti di liberazioni delle minoranze, tra cui le diminuite ma pur sempre agguerrite femministe. Un capitale immenso di potere politico potrebbe dilapidarsi in pochissimo tempo.
I gruppi organizzati dei gay toccano finalmente con mano la possibilità di uscire dalla condanna inappellabile a cui li ha relegati la natura, ossia la sterilità. La prospettiva della famiglia gay accende le speranze di giungere a una equiparazione totale dell'omosessualità con l'eterosessualità, dei "diversi" (notatelo: parola un tempo frequente ora in totale disuso) con la normalità. Si tratta di un punto di svolta decisivo per l'intero movimento omosessuale. Una società che consente di farsi fare dei figli tramite i ventri del Terzo Mondo, è una società pronta ad accogliere in toto ogni caratteristica della loro personalità (tra cui dati statisticamente provati come l'infedeltà, la promiscuità, certa voracità sessuale, che di fatto ha contagiato la società, soprattutto le donne, le quali come nota qualcuno oggi vivono l'accoppiamento in modo più promiscuo e aggressivo).
La maternità surrogata è l'orizzonte finale dell'omosessualismo, e lo è da un punto di vista biologico, morale, sociale, strategico.
Eppure, la surrogacy rischia di essere per i gay un rischio fatale, un boomerang che può finire per distruggere prima le alleanze, poi le vittorie accumulate, infine le basi stesse del mondo gay. Le femministe, perennemente autoproclamantesi difesa ultima delle donne, non potevano rimanere a lungo insensibili al macroscopico caso della maternità surrogata, di fatto la forma di prostituzione e sfruttamento delle donne più oscena mai inventata dall'Occidente capitalista.
Così, per lo meno in India dove gli effetti del fenomeno surrogacy sono evidenti e devastanti, le femministe cominciano a far sentire la propria voce. I gruppi femministi indiani domandano apertamente la messa al bando della maternità surrogata: l'industria dell'affitto dell'utero, sostengono, è dannosa per la salute delle donne (non più padrone del proprio corpo come da assioma femminista) e le espone a ulteriori crimini da parte dei maschi, come i dottori che non pagano la cifra pattuita o i mariti ubriaconi che le imbottiscono di ormoni sino a far scoppiar loro le ovaia.
La dimensione dello sfruttamento non poteva non far sollevare le antenne anche ai partiti comunisti, molto fiorenti in diverse parti del subcontinente (stati del Kerala e del Bengala in testa). Pur al di fuori di questioni morali e spirituali, Brinda Karat, parlamentare comunista indiana, usa apertamente la parola "sfruttamento" per descrivere il rapporto tra i ricchi stranieri e le povere madri surrogate indiane: "La posizione economica delle indiane non è eguale a quello dei ricchi stranieri, quindi la donna indiana non sta compiendo una libera scelta, non una costrizione. Se le coppie straniere credono nella maternità surrogata commerciale, perché non convincono i loro governi a cambiare le leggi invece di venir qui e sfruttare le povere donne?".
Così, potrebbe infine crearsi una spaccatura nel fronte unito formato negli ultimi decenni da gay (o LGBT, ora LGBTQIQ, cioè Lesbian Gay Bisexual Transgender Queer Intersexual e Questioning, quali altre categorie si aggiungeranno nel corso di questo lustro non sappiamo) e le alleate femministe, compagne naturali della causa omosessualista nella trincea del politicamente corretto. La politica del movimento gay, infatti, non è qualcosa di spontaneo od improvvisato. Vi è un libro che più di ogni altro dimostra la lucidità del fronte omosessualista. Si tratta di After the ball. How America will conquer its fear & hatred of Gays in the 90′s, (tradotto: Dopo il ballo. Come l'America vincerà la sua paura e odio verso i gay negli anni 1990), uscito nel 1989 dalle penne di Marshall Kirk, un neuropsichiatra, e di Hunter Madsen, un esperto della persuasione del marketing. Il testo, che constata che "la rivoluzione gay è fallita", delucida le linee guida che il movimento dovrà seguire al fine di conquistare l'opinione pubblica. "Ritrai i gay come vittime, non come provocatori aggressivi", "Dà ai potenziali protettori una giusta causa", "Fa che i gay sembrino buoni", "Fa che gli aggressori sembrino cattivi". Il documento analizza il contesto mediatico, i sistemi di raccolta dei fondi, la composizione dell'opinione della popolazione e le manipolazioni su di essa praticabili. "La legittimazione dell'identità gay e lesbica attraverso una battaglia di libertà come quelle sul divorzio o sull'aborto, che dispone di argomenti semplici e convincenti: primo fra tutti la proclamazione di un modello normativo di omosessualità risolto e rassicurante. Con la torta nel forno e le tendine alle finestre, come l'ha definito una voce maligna.
Il messaggio è più o meno il seguente: i gay non sono individui soli, meschini e nevrotici, ma persone splendide, affidabili e equilibrate, tanto responsabili da desiderare di mettere su famiglia".
L'ULTRA PROSTITUZIONE E IL FAR WEST BIOLOGICO: FINO A QUANDO?
I dottori indiani, che si stanno arricchendo come collaborazionisti autoctoni di questa nuova colonizzazione ovarica, reagiscono con rabbia alle critiche che cominciano a sollevarsi dall'opinione pubblica e dalla politica indiana. I partiti di sinistra in India esistono e hanno gran voce, così come esiste nel subcontinente una ampia libertà di stampa. Così, l'industria surrogante comincia a difendersi con paradossi ridicoli ma perfettamente legittimi per certa mentalità da Terzo Mondo: nelle baby-factories, ci dicono, le madri surrogate mangiano cibo sano per la prima volta nella loro vita, così come ricevono visite mediche di controllo e cure che mai prima avrebbero potuto permettersi se fossero state gravide di figli "propri". Parimenti, è interessante notare che alcune reazioni di rabbia di dottori e madri surrogate verso le prime critiche fanno notare come le femministe siano spesso "non sposate" (qualcosa di sospetto per la cultura civile dell'India, che è ancora saldamente basata sul matrimonio, specie se combinato).
Questo Far West biologico, questa Eldorado della post-umanità potrebbe avere i giorni contati. Era impensabile che passasse inosservato un simile mostruoso fenomeno sociale, in cui il valore del corpo e perfino come nel caso di Premila della vita stessa della donna, contrariamente a ogni teoria femminista, è ridotto al punto che le nascite avvengono per lo più per cesareo in accordo con i biglietti aerei dei "committenti" stranieri che arrivano in India per la consegna del prodotto umano, il neonato.
Una bozza di legislazione da parte delle autorità indiane esiste. Si chiama Artificial Reproductive Technology Bill, ossia documento per la tecnologia di riproduzione artificiale. Il parlamento è da 3 anni che lo deve discutere: un business da due miliardi di euro, immaginiamo, avrà le sue lobby nella democratica e danarocentrica Nuova Dehli (ricordiamo che Lakshmi, il danaro, per l'induismo è una dea cui votarsi, non lo "sterco del demonio"). Forse non sono nemmeno solo le lobby economiche al lavoro: la bozza prevedrebbe che le coppie gay fossero escluse dalla possibilità della surrogacy. Cosa che avrebbe effetti devastanti sia sul business indiano, sia sull'evoluzione a lungo termine della cultura omosessuale, privata di un elemento importante nella sua rincorsa alla presentabilità sociale prima e alla sostituzione della famiglia tradizionale poi.
Secondo il testo, inoltre, le donne straniere che volessero utilizzare uteri indiani dovrebbero provare a livello medico la loro sterilità: fine delle Sarah Jessica Parker, delle donne in carriera in vena di maternità extracorporea e delle too-posh-to-push. Il testo darebbe inoltre potere alla giustizia indiana di perseguire penalmente una coppia che rifiuti il bambino surrogato se nato "difettato", proibirebbe le indiane sotto i 21 anni e sopra i 35 di divenire surrogate, impedendo la surrogazione oltre la quinta gravidanza includendo i figli naturali.
Come dicevamo, la legge non è ancora stata nemmeno discussa, è pending, pendente, da più di tre anni.
Ma la questione non riguarda solo l'India. È un affare (in tutti i sensi) globale.
====================================
 E adesso anche la "locura" dell'eutanasia 11 dicembre 2014 dolore Eutanasia malattia. Di Mario Adinolfi 11 dicembre 2014 La Croce – Quotidiano Un gruppo di volti televisivi dai nomi altisonanti (butto lì alla rinfusa: Platinette, Neri Marcorè, Selvaggia Lucarelli, Roberto Saviano, Filippo Facci, Mara Maionchi, Maurizio Costanzo, Paolo Mieli, Giulia Innocenzi, Rocco Papaleo, Luca Barbarossa, Vittorio Feltri, Umberto Veronesi) sono stati utilizzati dai radicali dell'Associazione Luca Coscioni per un video che chiede l'approvazione della legge di iniziativa popolare che legalizzerebbe l'eutanasia depenalizzando la soppressione di malati che, a sentire Veronesi, avviene sistematicamente e silenziosamente negli ospedali italiani. Oddio, silenziosamente mica tanto, c'è un'infermiera a Lugo che pare ne abbia ammazzati una novantina facendosi pure le foto in posa sorridente e soddisfatta accanto ai cadaveri ancora caldi con le macchine attaccate che indicavano il tracciato piatto della morte appena arrivata, indotta. Come si ricorda nel video che potete vedere qui http://youtu.be/gCfM2mEVQ8g per la legge italiana l'eutanasia è omicidio e si paga con quindici anni di carcere.
Fatemi dire subito che al video che i radicali hanno sapientemente costruito (mescolando i loro volti a quelli delle starlette, si riconoscono Pannella, Bonino, Cappato, Perduca) si fa fatica persino a rispondere seriamente tanto è smaccata la strumentalizzazione compiuta facendo leva sul terrore delle persone per il dolore. Guardavo Platinette imparruccato e mi veniva da pensare a quei geniacci di Boris che lo indicavano come il simbolo della "lucura", la pazzia incipiente di un'Italia "paese di musichette mentre fuori c'è la morte" http://youtu.be/ZIkgAkJftAE
Perché questa è davvero una pazzia. Il video cita "la Svizzera" come paese modello, dove l'eutanasia è depenalizzata e viene praticata in cliniche che vendono una siringa di cloruro di potassio necessaria alla bisogna dal costo di 13 euro a 18mila euro, quadruplicando ogni anno il loro fatturato. Si potrebbe dire: se proprio c'è tutta questa esigenza di agevolare i suicidi, la Svizzera non è terra lontana. Un'ora da Milano e si è là. Ma i radicali e le starlette ignare che sono state da loro strumentalizzate non vogliono la Svizzera. Loro vogliono dare copertura ai medici come Umberto Veronesi che vogliono praticare l'eutanasia anche negli ospedali pubblici dando copertura legale ai medici, che oggi sono costretti a praticare l'ammazzatora "silenziosamente" e facendo in modo di non farsene accorgere, perché se li beccano come hanno beccato l'infermiera di Lugo poi si fanno la galera. Esistono paesi dove quel tipo di eutanasia di Stato c'è: sono il Belgio, l'Olanda, il Lussemburgo.
Per capire come funziona l'eutanasia in quei paesi, dove è legale da più di una dozzina d'anni, vi consiglio di guardare il documentario che i circoli Voglio la mamma hanno provveduto a sottotitolare (sempre grazie a Marco Alciator e Lorenzo Ciampoli) e che non è un filmatino propagandistico e superficiale di tre minuti con le starlette. È un documentario di un'ora, approfondito con persone che parlano a volto scoperto e sono infermieri, medici, familiari di pazienti soppressi attraverso "l'eutanasia legale" che è esattamente quel che viene chiesto dal video dei radicali. Loro vogliono l'eutanasia legale.
Guardate il documentario e capirete cos'è l'eutanasia legale e a cosa porta http://youtu.be/i-bR53nANUI
L'avete guardato?
Eh, lo so, un documentario di un'ora è cosa più complessa di un video di tre minuti con settanta personaggi che recitano uno slogan senza sapere di cosa stanno parlando. Hanno capito che l'aria è questa, la cultura della morte va di moda e si porta bene in società, fa apparire pensosi e socialmente impegnati pure Platinette e Selvaggia Lucarelli, è a costo zero, aumenta la popolarità. E allora forza con lo spot di tre minuti con la musichetta epica sotto.
Un documentario è più faticoso da guardare.
Ma guardatelo. E capirete bene tutto.
La mattanza che racconta, ventimila persone uccise, avviene in Belgio, Olanda, Lussembrugo. Paesi che hanno sistemi sanitari di prim'ordine e conti di quel sistema quasi a posto. Cosa pensate che avverrebbe se i medici potranno scegliere se eliminare i pazienti problematici o curarli?
Si dirà: l'eutanasia è una libera scelta del paziente.
Sì, come no.
Riguardatevi il documentario. E stiamo parlando di Belgio, Olanda, Lussemburgo: la metà degli eutanasizzati, diecimila persone, non ha firmato il foglio della richiesta. Sono stati ammazzati dai medici, che ora chiedono di evolvere la legislazione e lasciare a loro la decisione sulle sorti di un paziente "perché il medico sa meglio d chiunque altro in che condizioni reali si trova il sofferente".
La chiamano "eutanasia medica" o "eutanasia involontaria" ed è la prossima stazione di questa via crucis che l'umanità si sta autoinfliggendo, spacciando l'ammazzatora per mito di progresso.
La risposta dell'eutanasia come strumento per porre fine al dolore è terrificante, ancora più terrificante perché si nasconde terminologicamente nell'ipocrisia di una definizione convenzionale sconfinatamente distante dalla verità: la "dolce morte".
Si vuole far pensare che accompagnare una persona in sofferenza al suicidio sia un atto caritatevole, che il varare leggi che rendano questo comportamento non solo legale ma anche socialmente encomiabile sia un atto progressista.
Invece è un atto barbaro, nazista.
Chi vive nel dolore ha semplicemente più bisogno di noi e del nostro amore. Dovremmo trasformarci tutti in una mamma, che coccola un figlio malato. Invece vogliono trasformarci in aguzzini, che eliminano il problema della sofferenza nella maniera più disumana: accompagnando al suicidio.
Vi dicono che l'eutanasia serve a accorciare le sofferenza fisiche insopportabili di chi ormai medicalmente non ha alcuna possibilità di salvezza. Che dunque è un atto di pietà per persone senza speranza, che non trarrebbero alcun beneficio dall'accanimento terapeutico.
Ora, premesso che sono anche io contrario a qualsiasi accanimento terapeutico, c'è una grande differenza tra accompagnare una persona sofferente verso la fine e brutalmente "suicidarla".
Andiamocele a leggere bene queste leggi "progressiste" degli Stati che hanno introdotto l'eutanasia. Riguarda solo i malati terminali? Certo che no. Chiunque viva una "sofferenza insopportabile" anche solo di natura psicologica può chiedere allo Stato di essere suicidato con una iniezioncina letale. Così in Belgio nel 2013 sono stati uccisi due gemelli neanche quarantacinquenni che per un glaucoma avrebbero avuto la concreta possibilità di rimanere ciechi. Non erano ciechi. Lo sarebbero, forse, diventati. Poiché erano anche sordi i due hanno avuto il "forte sostegno della famiglia" che si è riunita per celebrare l'apoteosi del suicidio di Stato come eliminazione del problema della sofferenza.
In Belgio, Olanda, Lussemburgo sono stati soppressi dementi, bambini sofferenti, adulti psicologicamente labili, ovviamente anziani gravemente malati, persone colpite da morbo di Alzheimer: l'eutanasia è per tutti.
Serve a risparmiare ai sani la vista del dolore.
Io non trovo umanamente accettabile che davanti al dolore anche estremo l'investimento principale non sia nelle cure palliative, nella terapia del dolore, in ultima analisi nell'amore da riversare sul prossimo sofferente. Uno Stato che trovi come scorciatoia, anche in termini di costi da sostenere, quella di spingere gli addolorati a chiedere di essere eliminati, mi sembra uno Stato invadente in maniera insopportabile e in prospettiva molto, molto pericoloso.
Le leggi sull'eutanasia sono molto pericolose, possono trasformare in maniera terrificante la dimensione tragica ma umanamente suprema del momento della morte, possono desacralizzarla e portarla in un territorio brutale di calcolo costi-benefici. Non diamo spazio alla cultura della "dolce morte". È dolce solo la vita.
Non credete alle starlette, non fermatevi alla loro superficialità strumentalizzata. Ragionate con la vostra testa. Non fatevi fregare ancora una volta dalla cultura mortifera che si è fatta pensiero unico, che sta coltivando un unico pensiero: trasformare le persone in cose. E le cose deteriorate in cose eliminabili.
Le persone non sono cose. Le persone sofferenti si curano, si abbracciano, si amano anche quando prendersi cura di loro costa tanta fatica e preferiremmo veder cancellato il dolore. Ma una iniezione di cloruro di potassio non è la soluzione, se diventasse pratica legalizzata aprirebbe semplicemente le porte all'inferno. http://www.civitas.it/2014/12/11/e-adesso-anche-la-%E2%80%9Clocura%E2%80%9D-delleutanasia/
==============================
è terribile! SEMPRE PIù INTELLETTUALI CATTOLICI STANNO DANDO: A PAPA FRANCESCO: DELL'ERETICO! ED IO CHE: IO SONO SEMPRE STATO APPREZZATO, PER NON AVERE MAI AVUTO PELI SULLA LINGUA, IO MI DISSOCIO, DA QUESTE CORNACCHIE, E MI SCHIERO CON PAPA FRANCESCO! IO DAREI LA COMUNIONE A TUTTI E, IO DAREI: SACRAMENTI: DI MATRIMONIO E CRESIMA SOLTANTO, DOPO I 30 ANNI: A CHI PUò DIMOSTRARE DI ANDARE IN CHIESA, TUTTE LE DOMENICHE! PERCHé IL DIVORZIO PER UN CRISTIANO è UNO SCANDALO INTOLLERABILE! http://www.civitas.it/2014/12/05/un-pontificato-per-far-emergere-lapostasia-silenziosa/
 Un pontificato per far emergere l'apostasia silenziosa
5 dicembre 2014, Di Enrico Cattaneo lanuovabq.it
Dopo il viaggio i Papa Francesco in Turchia, Andrea Riccardi (Corriere della Sera 30/11/14, p. 31) fa una specie di bilancio del pontificato di Papa Francesco. «La visita in Turchia – scrive – segna la maturità del pontificato di Bergoglio». Questo Papa «si qualifica ormai come un leader spirituale europeo… È un uomo di sintesi… La sintesi non è immobilismo, ma proiezione ad extra che mette in crisi conservatori e progressisti». Tuttavia all'interno della Chiesa non mancano «vescovi e cardinali critici sull'agire del Papa… Cerca di 'piacere' troppo, – dicono – dando l'impressione di un messaggio cristiano 'allargabile'… Se non prende nuove decisioni, qualcuno prevede un calo di popolarità… Francesco non fa l'unanimità». Soprattutto nel 'governo' «la sintonia con lui non sembra forte». Sono affermazioni interessanti.
Vorrei però soffermarmi su quanto Riccardi scrive a proposito del recente Sinodo, dove afferma che il Papa «non ha convocato due Sinodi sulla famiglia per ribadire l'esistente. Ha voluto la libera discussione nei lavori sinodali (un inedito). Più si è trasparenti (con la pubblicazione della relazione finale e dei voti) e più il "popolo" vede: il popolo che ama Francesco. Anche se la relazione finale del Sinodo non ha avuto la maggioranza dei due terzi su punti importanti, un successo dal Papa c'è stato: non si parlerà più come prima sulla famiglia». Nei sottotitoli, il CorSera interpreta ciò come «aperture sulla famiglia».
Questi rilievi meritano qualche commento. Si sente spesso dire che il Papa «non ha convocato due Sinodi sulla famiglia per ribadire l'esistente». Tutti si aspettano quindi dei cambiamenti, delle «aperture», ma a che cosa? In quale direzione? E poi qual è "l'esistente"?
Se l'esistente è la dottrina, tutti hanno detto e ripetuto che «la dottrina non si tocca».
Allora l'esistente è la pratica.
Ma non è un mistero che, almeno a partire dalla Humanae vitae di Paolo VI (1968), la recezione del magistero da parte dei teologi e dei pastori è stata difficoltosa e la pratica si è allontanata dalla dottrina, la quale certamente non manca.
Ricordiamo che durante il pontificato di s. Giovanni Paolo II ci fu già un Sinodo sulla famiglia (1980), seguito dall'esortazione apostolica Familiaris consortio. Ci fu poi nel 1983 una Carta dei diritti della famiglia e nel 1994 una Lettera alle famiglie. Ora proprio il questionario inviato in preparazione al Sinodo ha fotografato una situazione non certo rasserenante.
C'è di fatto uno scollamento tra la dottrina morale della Chiesa e la sua recezione effettiva.
La cosa più preoccupante, a mio avviso, non sono le mancanze in se stesse (sempre si è fatto fatica a osservare le norme morali), ma è la loro teorizzazione come qualcosa da riconsiderare in senso positivo. In effetti, buona parte di cattolici (e forse soprattutto tra gli intellettuali) segue per lo più la morale laica dominante, secondo la quale – per fare degli esempi concreti – usare i contraccettivi è normale; prendere le varie "pillole del giorno dopo" è pure cosa accettabile; l'aborto no, per carità, però se una donna lo chiede, perché negarglielo? E poi in alcuni casi ci vuole (come quando la diagnosi prenatale rivela qualche anomalia; o come in caso di stupro, ecc.).
Quanto alla fecondazione artificiale, omologa o eterologa, essa è vista come un progresso.
Non parliamo poi della cultura omosessualista, che ormai sembra accettata da molti anche nella Chiesa, almeno nei suoi presupposti generali, e cioè che l'omosessualità è un dato di natura, e quindi non ha nulla di peccaminoso, anzi è portatrice di valori positivi; e che le convivenze omosessuali vanno tutelate in qualche modo, se non proprio equiparate a "famiglie".
Ora se questo è l'esistente, il Sinodo che cosa è chiamato a fare?
È vero che Papa Francesco incoraggia la libera discussione e invita a fare scelte pastorali coraggiose, ma questo che cosa significa?
Non sono così sicuro, come sembra esserlo Riccardi e molti altri, che il Papa abbia in mente chissà quali «aperture» sulla famiglia. Che cosa significa affermare che dopo questo Sinodo «non si parlerà più come prima sulla famiglia»?
Vuol dire che si deve parlare di "famiglie" al plurale, cioè vari tipi di famiglia (etero, omo, single, tripled, ecc.)?
Vuol dire che si troverà una via per ammettere alla Comunione i divorziati risposati senza passare per una dichiarazione di nullità?
Ma anche in questo campo, l'esistente in molti casi è già sfuggito di mano: in alcune parrocchie i divorziati risposati sono tranquillamente ammessi alla Comunione; in altre non si va più tanto per il sottile nel distinguere tra sposati, conviventi, divorziati risposati: tutti sono ammessi alla Comunione. Già che siamo nel campo liturgico, che dire di quelle parrocchie (non molte a dire il vero) dove ormai sono i laici (uomini e donne) che presiedono non solo la liturgia della Parola in mancanza di un presbitero, ma anche celebrano l'Eucaristia?
Ora il cambiamento auspicato potrebbe andare in due sensi: o legalizzare (per così dire) tutto questo scollamento, facendo una specie di "condono", anzi giustificandolo con qualche piccolo aggiustamento (tutto, se si vuole, si può giustificare, ricorrendo all'ermeneutica); oppure dire: "Cari fratelli, ci siamo messi su una strada sbagliata, dobbiamo cambiare direzione, perché quella presa non porta da nessuna parte, anzi porta alla perdizione; dobbiamo tornare seriamente alla Parola di Dio, cominciando dai comandamenti; dobbiamo rincentrarci su Cristo e sulla sua grazia, senza la quale nulla è possibile. Questi sono i cambiamenti che il Signore ci chiede".
Secondo me il Papa non ha ancora preso posizione, come alcuni fanno credere, ma sta ponendo le basi senza le quali non è possibile nessun cammino, e cioè: Cristo, la sua grazia, lo Spirito Santo, la Parola, la Chiesa, i Sacramenti, il senso del peccato, la riscoperta della misericordia divina.
Anche sentendo l'aria che tirava al Sinodo, mi chiedo: ma siamo così accecati che non ci accorgiamo più di questa "apostasia silenziosa", di questo "scisma sommerso" che ha intaccato il cattolicesimo?
Ecco allora una possibile interpretazione di questo difficile pontificato, che è quello di Papa Francesco: forse il Signore gli ha dato la missione di far emergere questo male nascosto (chiamiamolo pure "marciume" come ha fatto il Card. Ratzinger), perché vuole purificare la sua Chiesa.
Questa operazione comporta due momenti distinti, ma correlati: la diagnosi, che va fatta alla luce della Parola di Dio e del Magistero della Chiesa, non in base alla dottrina del mondo; la terapia, che è quella usata da Gesù nel Vangelo.
La diagnosi, se vuole essere vera, va fatta senza sconti e, se non si hanno le fette di salame sugli occhi, è preoccupante. E verrà poi anche il momento di riaffermare la dottrina.
Il problema vero però è la terapia. Oggi non basta più ripetere la dottrina, perché il popolo cristiano nella pratica non la recepisce più, è troppo debole, malato spiritualmente, stordito dalla logica del mondo, disorientato dalla cedevolezza dei pastori e dei teologi.
Per questo occorre ripartire dall'ABC del cristianesimo, come sta facendo Papa Francesco, per "attirare" gli uomini a Cristo. Però oltre al cristiano "malato", e che riconosce di essere tale (cioè peccatore), c'è il cristiano "giusto", o che crede di esserlo, il quale si indigna della misericordia del Padre e si chiude nella sua "durezza di cuore".
Si rinnova qui la situazione della parabola del "figliol prodigo" o del "Padre misericordioso", con i suoi due figli, quello minore che, peccatore e quasi morto di fame, ha però l'umiltà di ritornare a casa dal padre; e quello maggiore, l'osservante, che si indigna per l'accoglienza "esagerata" concessa al fratello, e non vuole partecipare alla festa.
Se è vero che è questa la missione di Papa Francesco, allora è qualcosa che può portarlo al martirio
=============
TU AMERAI IL PROSSIMO TUO (ogni uomo del pianeta), COME TE STESSO! IO SONO IL SIGNORE JHWH: LEVITICO 19,18.. Buongiorno a tutti voi nella Gioia del Signore! Santa festa dell'Immacolata Concezione a voi le vostre famiglie e tutti coloro che portate nel cuore!! Pace e Bene, buona giornata, SANTA IMMACOLATA CONCEZIONE! Buon onomastico: Maria ti protegga sempre, Buongiorno a tutti voi nella Gioia del Signore!
Santa festa dell'Immacolata Concezione a voi le vostre famiglie e tutti coloro che portate nel cuore!! Pace e Bene Come sei bella, o Maria! In Te nessuna macchia, ma bellezza perfetta nella soavità e nello splendore delle tue delizie. Sei bella come un' aurora che sorge, sei vestita di sole, incoronata di un diadema di stelle. Tu sei la gloria e la gioia di tutta la terra, Tu sei terribile come un esercito schierato per la battaglia. O santa Vergine Maria, Regina del cielo, degnati di guardare me che sono terra, mentre Ti prego e T' invoco
BAU BAU: TU VOI PRENDERE PER MARITO, IL QUI PRESENTE BEPPE GRILLO, FINCHé, DIVORZIO CON CAPRA NON VI SEPARI? "BAU BAU" disse la cagna: OK! VI DICHIARO CANILE E MOGLIE! BENEDì CASALEGGIO! Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?"Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?" Via 'mamma e papà' dai moduli dell'asilo, l'ira del Forum delle famiglie: "Da quando in qua sono parole omofobe?"
Preferite le categorie genitore 1 genitore 2: "Chiediamo al Consiglio Comunale d'intervenire". Forza Italia: "Siamo alla follia!"
http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/
my JHWH io posso perdonare a Grillo Beppe, di avere tradito Giacinto Auriti? certo che no! come posso tollerare la sua ideologia GENDER? lui èanadato a mare da solo! rimuovere immediatamente le iscrizioni: dalle scuole che applicano la ideologia GENDER! Omofobia è dire "mamma e papà" http://www.baritoday.it/politica/moduli-iscrizioni-asilo-polemiche-genitore-1-2.html
http://www.notizieprovita.it/notizie-dallitalia/omofobia-e-dire-mamma-e-papa/

PERCHé CI SAREBBE UNA DISPARITà DI TRATTAMENTO TRA QUESTA DONNA, E TUTTE LE ALTRE DONNE DEL MONDO? il 14 settembre aveva pubblicato le foto di Kate e di suo marito William in vacanza nel sud della Francia. In alcune di esse la duchessa appariva in topless. Tramite l'avvocato Aurelien Hamel, la coppia reale inglese ha intrapreso due cause in Francia, una delle quali è già stata vinta grazie alla decisione del tribunale di Nanterre che ha imposto il divieto di diffusione delle foto. La seconda richiederà più tempo per individuare e punire i colpevoli.
http://italian.ruvr.ru/2012_09_29/89663815/

29 settembre 2012, 12:05
Francia, al via l'inchiesta sulla pubblicazione delle foto in topless di Kate
http://italian.ruvr.ru/2012_09_29/89663815/
Sonny Colosimo · Università degli Studi di Parma
Signor Scarola proprio non capisco il significato dei suoi post/commenti.

Sonny Colosimo devi iniziare a seguire, alcuni video dello scienziato Giacinto Auriti, perché, delle cose, di cui, io parlo: mancano i concetti! DOPO 400 ANNI I POPOLI, PER UNA CONGIURA MASSONICA, NON SANNO ANCORA, di essere gli schiavi, che, hanno perso la sovranità monetaria! Quindi il sistema dei partiti è una finzione di sovranità politica, ecco perché poteri bancari occulti ed esoterici, dominano sul mondo! E questa è una vecchia trama, se, Dante Alighieri cercò di metterci in guardia nel 1200, inutilmente: "uomini siate, e non pecore matte, che tra di voi il giudeo (Rothschild usuraio), non rida!"
http://italian.ruvr.ru/ ]] fuori dalla mia posizione domestica: tutti gli articoli che, io pubblico qui, sono invibili a tutti, e sono invibili anche a me stesso, da altri account!
http://italian.ruvr.ru/2014_11_25/photo-La-fabbrica-dove-costriuscono-le-Mistral-6288/?slide-8

RUSSOFONI? LA LORO VITA NON CONTA NULLA, PERCHé, NON SONO CIVILI PALESTINESI! IO NON AVREI MAI PENSATO, CHE, IN EUROPA SAREBBERO RITORNATI I NAZISTI BILDENBERG! ]
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509254572/9RIAN_02465598.HR.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264943/1_RIAN_02466178.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264937/2_RIAN_02466182.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264939/3_RIAN_02466238.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264933/4_RIAN_02466235.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264929/6_RIAN_02466255.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264931/7_RIAN_02466231.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264957/8_RIAN_02466166.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264959/9_RIAN_02466223.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264953/10_RIAN_02466160.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264955/11_RIAN_02466176.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264949/12_RIAN_02466249.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264951/13_RIAN_02466165.HR.ru.jpg
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509264945/14_RIAN_02466183.HR.ru.jpg
Nell'ultimo giorno 5 civili sono rimasti uccisi e 16 feriti a seguito dei bombardamenti a Lugansk. E' stato riportato dall'amministrazione comunale della città.
Sotto il fuoco delle forze di sicurezza ucraine sono finiti edifici residenziali: sono stati segnalati danni in 22 abitazioni. Nel cortile di alcune villette sono rimasti diversi ordigni inesplosi.
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/22/1509254572/9RIAN_02465598.HR.jpg
Bombardamento su Donetsk: 5 vittime tra i civili. Cinque civili sono rimasti uccisi e 12 sono stati feriti durante i combattimenti a Donetsk, riporta il sito web del municipio e del consiglio comunale. Gli abitanti della città durante il bombardamento sono stati costretti a trovare riparo nelle cantine. I razzi dei sistemi "Grad" sono caduti su impianti industriali, edifici residenziali e su un mercato alimentare. Le forze di sicurezza ucraine non hanno badato alla presenza degli osservatori OSCE, arrivati in città per monitorare le indagini sul disastro aereo del Boeing malese. Le forze separatiste hanno evacuato gli abitanti di Donetsk dalle zone di combattimento. Tuttavia nella giornata di ieri il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko aveva ordinato la sospensione delle operazioni militari in un raggio di 40 chilometri dal luogo della caduta dell'aereo di linea malese:[ Raid dell'aviazione ucraina nei pressi del luogo dello schianto del Boeing malese 13:51] http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_22/Bombardamento-su-Donetsk-5-vittime-tra-i-civili-2324/
presidente Vladimir Putin durante una riunione del Consiglio di Sicurezza della Russia.
Ha rilevato di aspettarsi che gli altri Stati tengano conto degli interessi nazionali della Russia e non interferiscano nei suoi affari interni.
Inoltre ha definito inaccettabile che i problemi interni dei Paesi in diverse regioni siano utilizzati per sostenere colpi di stato.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_22/Putin-sicuro-nessuna-minaccia-per-lintegrita-territoriale-e-la-sovranita-della-Russia-8614/
 Aggressione custode Fidene, Greco-Urbani-Pellegrino: Buonismo esasperato...
...della sinistra continua a discriminare gli italiani" «Ancora una volta un caso di violenza nel territorio del III Municipio, dovuto soprattutto alla politica troppo permissiva che sia il Campidoglio che il presidente Marchionne portano avanti sui Campi Rom.
Da tempo inoltre la categoria dei custodi dei plessi scolastici è costretta a lavorare in condizioni di insicurezza, sia per quanto riguarda la loro situazione contrattuale che la loro incolumità. Non a caso lo stesso Lozzi, custode della scuola Toscanini, venti giorni fa aveva incontrato presso il nostro circolo, insieme ad altri suoi colleghi, il consigliere Fabrizio Ghera, il quale ha convocato per domani la commissione patrimonio di Roma Capitale con oggetto proprio la discussione sul loro contratto abitativo e la messa in sicurezza delle abitazioni».
E' quanto dichiarano Massimo Greco e Riccardo Urbani, responsabili del circolo territoriale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Talenti, in merito all'aggressione subita da Giulio Lozzi, il custode di 70 anni ricoverato all'ospedale 'Pertini', dopo la brutale aggressione e rapina di ieri a Fidene.
Sull'accaduto è intervenuta anche Cinzia Pellegrino, referente romana del Dipartimento di FdI-AN dedicato alla tutela delle vittime di violenza «La priorità di chi governa dovrebbe essere garantire la sicurezza dei propri cittadini e offrire un'integrazione vera agli immigrati, ma soprattutto sostenibile per gli italiani. La politica del buonismo esasperato istiga invece alla non osservanza delle regole da parte di chi arriva in Italia. Si continua a discriminare e a non tutelare gli italiani, dando peraltro la possibilità a gente poco raccomandabile di giungere nel nostro Paese, convinta di poter fare quello che vuole e di rimanere impunita. Prima gli italiani e il rispetto della legalità, poi l'inclusione».
 Custode aggredito, De Priamo-Filini: Ora pretendiamo sicurezza
"Ci siamo recati oggi all'ospedale Pertini insieme a Giorgia Meloni per portare la solidarietà a Gino e alla sua famiglia, dove abbiamo potuto sentire dalla voce del figlio come si è svolta la dinamica dell''arancia meccanica' alla scuola Toscanini. Un racconto agghiacciante, che ci dà la misura di come queste belve non abbiano scrupoli nel massacrare delle persone per denaro. Come tutti i cittadini siamo stanchi di subire e pretendiamo che venga tutelata la sicurezza nella città e nel Municipio III, dove i furti e le scorribande di questi maledetti sono all'ordine del giorno. Gli accampamenti abusivi che proliferano sul territorio vanno smantellati e bonificati, il tempo dei buonismi d'accatto e dei fallimentari progetti d'integrazione è finito." È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti romani di Fdi-An Andrea De Priamo portavoce romano e Francesco Filini capogruppo Municipio III. "È vergognoso - hanno aggiunto De Priamo e Filini - che né Marino né Marchionne abbiano sentito il dovere di portare la solidarietà alla famiglia per un episodio tanto allucinante quanto preoccupante
Roma, 10 novembre 2014 http://www.fratelli-italia.it/attualita/dal-territorio/3450-custode-aggredito,-de-priamo-filini-ora-pretendiamo-sicurezza.html
===============
OPEN LETTER TO PAPA FRANCESCO, MI DISPIACE PER QUELLO CHE: POTREBBE PENSARE IL MIO ARCIVESCOVO FRANCESCO CACUCCI: per lui io non avrei diritto come cristiano ad un ruolo politico, e quindi, lui mi ha rimosso: per ora: l'Accolitato, e chissa: domani mi potrebbe anche rimuovere: la idoneità all'insegnamento della religione... VISTO CHE LUI CONFONDE: IL SACRO CON IL PROFANO, ma, è questa è la verità, non sono io, che, IO mi devo vergognare di qualcosa!! INOLTRE, IO NON HO BISOGNO DI QUALCUNO: PER SAPERE: CHE Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, LUI MI STIMA MOLTO: PERCHé, IO SONO UN INTUITIVO! .. e, poi? sapere queste cose, per me è irrilevante: perché, chi mi ama? LUI, si ama, e chi mi odia? LUI si odia! perché, io sono un'arma letale, io sono un politico del regno di Dio: la fede.. e poi, tutti sanno che, è la politica che porta la spada del potere!
Quindi, nelle poche cose, che l'ex-direttore di youtube mi ha detto: sta Prorpio questo, cioè, che, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, lui mi stima! E QUESTO è GIUSTO, perché, UN UOMO COERENTE, GIUSTO, LEALE, SEMPRE SINCERO, COME ME: CERTO UN UOMO COME ME: UNIUS REI, LUI MERITA DI ESSERE STIMATO!
OPEN LETTER TO PAPA FRANCESCO, questo: ex-direttore di youtube: mi ha detto che: nel suo nome: sono stati chiusi 1milione: di siti youtube. e quando: io minacciai youtube: attraverso: i servizi segreti cinesi: hackers, poi, il server di yOutube, andò, in blocco: e lui disse: "lAsciate stare il mio server!" Quindi era vero: era lui il direttore di youtube! lui era stato: Mistafield, poi, Synnek1, ed oggi lui è 187AudioHostem, ma, come lui mi disse: che: lui beveva sangue di porco? poi, io ho fatto così tanto chiasso: che, lo lo ho fatto licenziare, quindi, non sono più i satanisti ISTITUZIONALI, INTERNAZIONALI CIA, che, hanno il controllo del goveno massonico di youtube, ecco perché, i Rothschild: 322 Bush, non possono più sapere, ORA, circa: l'esito finale: di una Terza guerra mondiale nucleare!
Appunto perché, i satanisti che, sono la struttura portante del NWO, sono stati da me: completamente sconfitti!
ED IL FATTO, CHE, 187AudioHostem, LUI SIA STATO COSTRETTO A PARTECIPARE A TROPPI SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, PERCHé BUSH 322 KERRY, LO HANNO COSTRETTO, QUESTO PER ME, NON è UN MOTIVO SUFFICIENTE PER: 1. NON VOLERGLI BENE, O 2. PER VOLERGLI FARE DEL MALE!
INFATTI, IO SONO UNIUS REI, IL RE DI ISRAELE LORENZOJHWH: IL TERRORE DI OGNI ANTICRISTO!






SAUDI ARABIA è SATANISTA STUPRATORE

al mio ISRAELE e al mio Benjamin Netanyahu ] io ho "visto" Imam sharia Obama Hussein GENDER, tremare di paura, di fronte a Bush 322 e di fronte ai suoi sacerdoti di satana, MA, LUI NON VEDE L'ORA DI DICHIARARE GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO LA RUSSIA
al mio ISRAELE e al mio Benjamin Netanyahu ] i satanisti sono ossessionati dal fatto che loro devono essere i migliori: IN OGNI CAMPO, ed ora sono tutti angosciati dal fatto che, non sono riusciti a sconfiggere, in otto anni, un uomo di basso profilo come UNIUS REI! IO HO SEMPRE PENSATO CHE I SACERDOTI DI SATANA CON LA LORO MANIA DI PERFEZIONE SONO IL LATO DEBOLE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE!
==========
"nazismo SHARIA deve diventare MONDIALE!" questo ha detto il maggioritario democratico massonico: GENDER GAY Lobby LGBT Rothschild Bildenberg S.p.A. Banche Centrali: i nostri padroni!
============
 PIANGERE AD UN FUNERALE NON SALVERà TUTTI LORO DALL'INFERNO! questi sono i traditori che hanno fatto diventare il popolo itAliano lo schiavo della usura mondiale DEL SIGNOR SPA Rothschild sPa BANCA MONDIALE ALTO TRADIMENTO: nel sistema massonico, QUINDI, REGIME BILDENBERG! PIANGERE AD UN FUNERALE? NON LI SALVERà DALL'INFERNO! Addio a Ingrao, Grasso e Boldrini cantano 'Bella ciao' Cerimonia all'insegna della storia del Partito comunista
dominus UniusRei Dominus
il REGIME ROTHSCHILD BILDENBERG OBAMA HUSSEIN SHARIA non sanno più cosa è la democrazia! Mas: "La mia è stata una ribellione democratica". Il presidente catalano ha definito "la reazione di un governo rabbioso, incapace di dialogare" la decisione della giustizia spagnola di incriminarlo per il referendum consultivo sull'indipendenza del novembre 2014.
====================
Questa è la vera religione di Obama il satanista! ] [ Chris Harper Mercer è Autore della strage all'Umpqua Community College in Oregon ] io conosco bene il lavoro dei satanisti: istituzionali in INTERNET, loro dichiarano una falsa identità! IL PROBLEMA NON SONO LE ARMI MA LE CHIESE DI SATANA di Obama 322 Bush e Kerry! ] sicuramente questa è una falsa identità! [ Alcuni media Usa riferiscono che da profili su social network legati a un indirizzo e-mail fatto risalire a Chris Harper Mercer il giovane si professava "conservatore repubblicano" e respingeva le "religioni organizzate". Mentre in un profilo MYSpace comparirebbe una sua foto con un'arma e immagini propagandistiche pro Ira. ] io conosco bene il lavoro dei satanisti: istituzionali in INTERNET, loro dichiarano una falsa identità! IL PROBLEMA NON SONO LE ARMI MA LE CHIESE DI SATANA!
NEW YORK, 2 OTtobre, L'autore della strage nell'Umpqua Community College dell'Oregon, identificato con il nome di Chris Harper Mercer, 26 anni, ERA UN SATANISTA A CUI, LA SUA CHIESA DI SATANA HA COSTRUITO UN PROFILO DA RECITARE! .. PROPRIO COME OBAMA A CUI: 322 Bush SPA BANCA CENTRALE ROTHSCHIL BILDENBERG GLI HANNO COSTRUITO UN PROFILO HOLLYWOOD DA PRESIDENTE di USA! Dopotutto Imam Obama Hussein è riuscito bene a sterminare tutti i cristiani di Iraq E Siria: ed è un vero peccato che cristiani come lui siano così pochi!
=========================
a Israele: e al suo: Benjamin Netanyahu ] IO HO PROVATO A SPIEGARE A KING SALMAN SAUDI ARABIA, CHE loro dopo di noi, DOPO CHE NOI SAREMO MORTI anche, PER COLPA SUA, e, che islamici senza di noi non potrebbero mai vincere da soli: senza di noi! MA, QUESTO è IL PROBLEMA più grave di UN MANIACO RELIGIOSO, il suo CERVELLO è BLOCCATO! ... infatti, il suo Dio Rothschild da cui lui compra come uno schiavo, il denaro pagato anche ad interessi: e creato dal nulla, certo, tu vedrai, il suo dio Rothschild Allah akbar farà un miracolo, non solo per salvare la sua vita, ma, farà un miracolo per realizzare, anche, un solo Califfato Mondiale
a Israele: e al suo: Benjamin Netanyahu ] I SATANISTI FARISEI MASSONI GENDER DARWIN SI SONO ALLEATI CON GLI ISLAMICI! e non c'è più nulla che noi possiamo fare per salvare dalla distruzione e dallo stermino la nostra vita!
i farisei anglo-americani S.p.A. FMI Rothschild hanno reso molto conveniente il culto del demonio, quindi sono i DARWIN GENDER ora i nostri padroni! ECCO PERCHé, NOI TUTTI CADREMO COME VITTIME DELLA LEGA ARABA
non c'è più nulla che io posso fare per voi!  ADDIO!
nulla in me è più chiaramente comprensibile e consapevole! IL NUOVO ORDINE MONDIALE DELLA PIRAMIDE MASSONICA REGIME BILDENBERG GENDER DARWIN ideologia, culto I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA SPA BANCHE CENTRALI FARISEI ILLUMINATI hanno l'obiettivo di distruggere l'umanesimo nel mondo! e nulla in tutta la LEGA ARABA era società umanistica più della Siria .. ecco perché Europa Russia e Israele hanno le ore contate!
NULLA PIù DI INTERNET è CADUTO SOTTO IL CONTROLLO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE! ] mi dispiace di te veramente! MA TU NON HAI PIù UNA SPERANZA! [ loro sono i sacerdoti di satana che controllano la piramide massonica! [ Internet è una "Entità" intelligente: di biologia sintetica GMOS A.I., è un gigantesco corpo simbiotico collettivo: lui è il controllo globale: il GRANDE FRATELLO! INTERNET fa UN LAVORO DEMONIACO CATTIVO CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO! ancora una volta, Gli USA Spa FMI, e i loro veri padroni i Farisei usurai SpA Rothschild 322 Bush, anglo-americani, loro hanno messo nei guai tutto il genere umano! INTERNET conosce le tue vulnerabilità e ti spinge al peccato! Internet ti può precludere l'accesso ad alcune informazioni e ad alcuni contatti strategici: INTERNET TI PUò ISOLARE CON UNA STRATEGIA LOGICA FUNZIONALE INTELLIGENTE, PERCHé NULLA PIù DI INTERNET è CADUTO SOTTO IL CONTROLLO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE! 
POICHé HAMAS è stato riconosciuto interlocutore politico da UE? POI, TUTTA LA COMUNITà INTERNAZIONALE è DIVENTATA UN SOLO TERRORISMO!
non è più possibile una diversa soluzione! TUTTI I PALESTINESI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! [ Uccisi due israeliani in un attacco nei Territori [ 01 ottobre 2015 ] Morti un padre e una madre, illesi i quattro figli che erano con loro.
Due israeliani sono stati uccisi in quello che il portavoce militare ha definito "un attacco terroristico" ad un'auto nei pressi di Beit Furik, in Cisgiordania. A bordo c'erano anche 4 bambini che non sono in gravi condizioni. I 2 uccisi, secondo i media, sono i genitori.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'auto con a bordo i due genitori è stata attaccata a colpi di arma da fuoco esplosi da un'altra auto o da un cecchino appostato vicino. L'esercito - che ha confermato la morte dei due israeliani - sta setacciando la zona per trovare i responsabili. La zona dell'attacco è quella tra i due insediamenti di Alon Moreh e Itamar in Cisgiordania.
Un portavoce di Hamas ha lodato l'attacco commesso dalla "resistenza palestinese" stasera in Cisgiordania dove stasera sono stati uccisi una coppia di israeliani. Lo riportano i media israeliani. La vergogna del giornalismo di accatto: questa volta che sono COSTRETTI a dare la notizia di due israeliani uccisi, la foto è comunque quella dei soldati ISRAELIANI.
PER COLPA DI USA E LEGA ARABA, ora, TUTTI I POPOLI DEL MONDO, ADESSO SONO COSTRETTI TUTTI AD ARMARSI!  ] Usa, sparatoria in un college: almeno 15 morti, ucciso il killer. LA PATOLOGIA CRIMINALE DEGLI USA NON è NELLO STRUMENTO, MA, è NEI CONTENUTI, loro hanno la religione di satana, stregoneria, teosofia satAnica GENDER, LORO HANNO TROPPE PERSONE DISTURBATE PSICOLOGICAMENTE DALLE PERVERSIONI SESSUALI, E DALL'USO DEI FILMS HORROR, HANNO TROPPE ASSOCIAZIONI SEGRETE DI SATANISTI CHE FANNO SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA IMPUNEMENTE! Hanno sputato e calpestato la CRoce di CRISTO dentro tutte le Istituzioni scolastiche, ecc..   IN QUESTO MODO è IMPOSSIBILE AVERE IL CONTROLLO CIVILE DELLA SOCIETà: quindi, DISARMARE IL POPOLO SAREBBE L'ERRORE PIù GRANDE: proprio QUELLO CHE I GLOBALISTI USURAI E MASSONI FARISEI VOGLIO  FARE: PER DILANIARE LA SOCIETà CIVILE DEFINITIVAMENTE: ANZI PER COLPA DEGLI AMERICANI TUTTI I POPOLI DEL MONDO ADESSO SONO COSTRETTI TUTTI AD ARMARSI!  ] forse una persona ipnotizzata dai satanisti massoni: "SPARA IN COLLEGE USA. Ci sono 15 morti, Ucciso il killer. La Casa Bianca, affrontare il nodo della violenza con le armi da fuoco resta una priorità per Obama
adesso tutti i palestinesi devono essere deportati in Siria! Arabs in Old City Attack Jewish Baby in a Stroller [ arab-attack-baby ] Click here to watch: Arabs in Old City Attack Jewish Baby in a Stroller. Following a disturbing video that showed a Muslim mob taunting a hassidic Jewish father and his terrified sons, a second video has emerged showing Muslim humiliation of a Jewish father as he walks through the alleyways of Jerusalem's Old City. The somewhat blurry video shows at least two Jews carrying Sukkot lulav packages and was shot during the Sukkot holiday. The video shows an Arab man forcefully kicking a man in haredi garb in the hip, as the man was pushing a baby stroller. The attack is documented in the initial seconds of the video. The spokesman for the Jerusalem Police confirmed to Arutz Sheva that the suspected attacker was arrested Wednesday.
https://www.youtube.com/watch?t=2&v=vOWek8lForw ] [  Palestinian Kicks Jewish Baby In Stroller
It has been circulating on social networks and appears to have been filmed and uploaded by Arabs on the first or second day of the Sukkot holiday. The video has received over 170,000 views – a huge number in Israeli terms. A previously published video, taken Monday morning, on the first day of the Jewish festival Sukkot, shows mobs of Muslims harassing Jews on their way to pray at the Kotel (Western Wall). The footage shows one terrified young boy crying to his dad "abba abba!" as the mob converges on them. Many viewers have remarked that the footage is reminiscent of scenes in which Germans taunted Jews in the streets of 1930s Germany. And yet, it is from the Jewish state, which was supposedly established precisely to make scenes like this impossible.
Source: Arutz Sheva  https://youtu.be/vOWek8lForw  Pubblicato il 29 set 2015
The Arab Islamic Hate once again exposed! The same Islam horror being imported in Europe by millions. Israel, take the Temple Mount NOW!
dominus UniusRei Dominus
Ecco perché presto morirete tutti! MATTEO RENZI non dovrebbe essere così ingenuo da credere veramente, che, un nazione senza sovranità monetaria possa uscire da una recessione economica per merito proprio! no! MATTEO RENZI è soltanto un criminale! Tutti i bilanci degli Stati sono manipolabili dalle SpA Banche Centali Rothschild che sono coloro che detengono il vero potere nel Nuovo Ordine Mondiale! Ecco perché presto morirete tutti!
skaterfreak
I am IHateNEWLAYOUT I am still Here you think i am going away no thing so I spying you comments 24/7 every days you post comments on this youtube channel I got people spying you comments too / the end
LorenzoJHWH Unius REI
+skaterfreak  hai già divorziato da tua moglie?
+skaterfreak  se tu eri IhateNewLayout? tu non avresti mai pensato o dubitato di me: "you think i am going away, no thing so" ALLORA, voi IN QUALE BIDONE DI ACIDO SOLFORICO, voi AVETE MESSO IHateNEWLAYOUT?
=======================
We mourn the tragic loss of innocent students who were executed on Thursday at a college in Oregon, specifically for being Christian. That same demonic spirit that targets Christians in other parts of the earth has now crept into our culture. Apostle Ellis Smith will be joining us tomorrow with a timely word regarding this. Over the years, he has accompanied Kim for our Boots on the Ground missions into regions affected by this same spirit.
This past Monday, at the United Nations, Obama, Putin, Rouhani, and many others rejoiced over the prospect of “peace” due to the new nuclear deal with Iran. That same day, America and Israel were blamed for the rise of terrorism by America’s new regional “partner,” Iran. However, on Thursday, a lone voice from Israel emerged on the United Nations stage, a voice that Kim declared years ago was prophetic and was chosen to speak and prophesy at the United Nations. On the broadcast and on Codebreakers, we will show prophetic insight declared in advance by Kim regarding America, the sound that will emerge in our schools, as well as prophetic revelation regarding Israel and Prime Minister Netanyahu. Prophetic preservation, which comes by prophetic vision, revelation, and prayer, is present for our nation, for Israel, and for God’s people. We’re taking it, taking it, taking it back! As Kim overcomes new obstacles each day in his healing and recovery progress, we cannot say thank you enough for the prayers and support you've relentlessly shown. Kim's family will join us again tomorrow to share more about his recovery and the spirit of renewal his family and all of us are experiencing with Kim on this journey. What a beautiful thing! We are also excited to launch the 24/7 "Stand with Kim" prayer chain in the House of Destiny.
====================
Palestinians Murder Father and Mother in Front of Kids     Henkin Couple Murdered
Netanyahu’s Deafening Scream of Silence at UN    
Prime Minister Netanyahu Punishes the UN with Painful Silence
Jewish Child is Terrified as Muslim Mob Verbally Assaults his Jewish Family    
Broken Father Describes Arabs Kicking & Spitting at His Children
IDF Sukkot     WATCH: A Special Sukkot Holiday Greeting from the IDF
Benjamin Netanyahu     Israeli Prime Minister’s Office Blasts Abbas Incitement at UN
====================
ROTHSCHILD NON VUOLE VIVERE NEL DESERTO SAUDITA, E LASCIARE A ME, IL SUO CRIMINALE SATANICO: SPA BANCA MONDIALE SPA FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE! SAUDI ARABIA SHARIA HA DECISO DI FARE IL CALIFFATO DI ROMA E IL CALIFFATO DI GERUSALEMME, E QUINDI MI SEMBRA GIUSTO CHE: il traditore massone Presidente israeliano Reuven Rivlin, LUI SI PREPARI A MORIRE DAL MOMENTO CHE NELLA PIRAMIDE MASSONICA HANNO DECISO CHE LA ARABIA SAUDITA E CHE LA TURCHIA NON DEVONO ESSERE RASE AL SUOLO CON ARMI ATOMICHE! ] [ I palestinesi hanno fatto omicidio, di padre e madre davanti a loro 4 bambini piccoli. Quattro giovani bambini ebrei divennero orfani quando i loro genitori sono stati uccisi dopo la loro auto è venuto sotto fuoco pesante da terroristi palestinesi vicino alla comunità ebraica di Itamar in Samaria.
Due civili israeliani, identificati come Rabbi Eitam e Naama Henkin da Neria, sono stati uccisi in un attacco di terrore che si è verificato poco dopo 21 vicino comunità Itamar ed Elon Moreh in Samaria nella notte di Giovedi. La famiglia ebrea di sei stava guidando vicino villaggio palestinese di Beit Furik quando il loro veicolo è venuto sotto fuoco pesante da un veicolo in movimento palestinese, uccidendo i genitori.
I quattro bambini in macchina, che hanno testimoniato i genitori riprese, sono stati salvati in modo sicuro. I bambini, di età compresa tra 4, 7 e 9 e un bambino di quattro mesi non sono stati feriti nell'attacco. IDF portavoce ha confermato l'evento tragico e ha dichiarato che "le forze IDF sono effettuando la ricerca l'area per i terroristi." Ministro israeliano, Uri Ariel aveva dichiarato in risposta all'evento che "questo avvenimento omicida che orfani quattro figli piccoli è il risultato diretto di litania di Abu Mazen si trova ieri sera alle Nazioni Unite. La responsabilità è sua, ed egli deve rispondere per esso."
Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha fatto le seguenti osservazioni in risposta all'attacco terroristico in Samaria:
"Questo è un giorno difficile per lo stato di Israele. Siamo testimoni di un omicidio particolarmente efferato e scioccante, in cui i genitori sono stati assassinati, lasciando quattro giovani orfani. Il mio cuore è con i bambini, tutti i nostri cuori sono con i bambini e la famiglia. Il killer sapeva che essi erano aver ucciso una madre e un padre, i bambini erano lì. È stato dimostrato ancora una volta che selvaggio incitamento palestinese conduce ad atti di terrorismo e omicidio, come abbiamo visto questa sera. Sto per parlare con il ministro della difesa, l'IDF capo del personale e il direttore dell'ISA i passaggi che ci porterà non solo a catturare gli assassini, ma anche per aumentare la sicurezza per tutti i cittadini israeliani".
Il Presidente israeliano Reuven Rivlin ha detto in una dichiarazione, "stasera, assassini assetati di sangue causarono la morte di una madre e un padre, lasciando loro figli orfani. La si spezza il cuore alla grandezza di tale crudeltà e di odio.
"Continueremo nella nostra lotta coraggiosa e incrollabile contro questo terrorismo crudele e atroce – di questo che nostro nemici possono essere sicuri. Questo è il nostro dovere e l'unico modo che possiamo garantire il diritto degli orfani che hanno perso i loro genitori stasera, insieme al diritto di tutti i nostri figli e nipoti, per vivere con sicurezza e in pace, ovunque in terra di Israele. "Preghiamo per la pronta guarigione dei feriti bambini – i nostri cuori e pensieri sono con loro."
Da: Agenzia di notizie di Tazpit
Palestinians Murder Father and Mother in Front of their 4 Young Children.  Four young Jewish children became orphans when their parents were killed after their car came under heavy gunfire from Palestinian terrorists near the Jewish community of Itamar in Samaria.
Two Israeli civilians, identified as Rabbi Eitam and Naama Henkin from Neria, have been killed in a terror attack which occurred shortly after 9 pm near the Itamar and Elon Moreh communities in Samaria on Thursday night. The Jewish family of six was driving near the Palestinian village of Beit Furik when their vehicle came under heavy gunfire from a moving Palestinian vehicle, killing the parents.
The four children in the car, who witnessed their parents’ shooting, have been safely rescued. The children, ages 4, 7, and 9 and a four-month-old baby were not injured in the attack. IDF spokesperson has confirmed the tragic event and stated that “IDF forces are currently searching the area for the terrorists.” Israeli Minister, Uri Ariel had stated in response to the event that “this murderous occurrence which orphaned four little children is the direct result of Abu Mazen’s litany of lies last night at the United Nations. The responsibility is his and he must answer for it.”
Israeli Prime Minister Benjamin Netanyahu made the following remarks in response to the terrorist attack in Samaria:
“This is a difficult day for the State of Israel. We are witness to an especially heinous and shocking murder in which parents were murdered, leaving four young orphans. My heart is with the children, all of our hearts are with the children and the family. The killers knew that they were murdering a mother and father, the children were there. It has been proven again that wild Palestinian incitement leads to acts of terrorism and murder such as we have seen this evening. I am about to speak with the Defense Minister, the IDF Chief-of-Staff and the Director of the ISA about the steps we will take not only to apprehend the murderers, but also to increase security for all Israeli citizens.”
Israeli President Reuven Rivlin said in a statement, “Tonight, bloodthirsty murderers claimed the lives of a mother and a father, leaving their young children orphaned. The heart breaks at the magnitude of such cruelty and hatred.
“We will continue in our brave and unwavering fight against this cruel and heinous terrorism – of this our enemies can be sure. This is our duty, and the only way we can ensure the right of the orphans who lost their parents tonight, along with the right of all our children and grandchildren, to live with security and in peace, everywhere in the Land of Israel.
“We pray for the speedy recovery of the injured children – our hearts and thoughts are with them.”
By: Tazpit News Agency
=======================
SALMAN SAUDI ARABIA ] certo, io soffro a non potermi rivolgere gentilmente verso di te! e questo mi fa molto soffrire! MA IL TUO SISTEMA sharia ISLAMICO SALAFITA UCCIDE CENTIANIA DI CRISTIANI INNOCENTI OGNI GIORNO! Come io posso essere gentile con te, senza diventare un tuo complice? IO NON SONO un SACERDOTE DI SATANA COME OBAMA, E COME LA SUA AMMINISTRAZIONE!
====================
Siria, il popolo siriano all'estero, in modo plebiscitario ha votato per Bashar al-Assad, e se Hussein GENDER Obama: non fosse un sacerdote di satana, non avrebbe mai potuto dire: "Il regime di Assad cadrà" e "Usa non sono in guerra con la Russia". Presidente Hussein Imam sharia Usa: "Visione Putin è un disastro". "Continueremo a sostenere i ribelli" PERCHé I SUOI RIBELLI HANNO GIà FATTO IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI E LA DEMOLIZIONE DI TUTTE LE CHIESE, ASSAI PRIME CHE TURCHIA ARABIA SAUDITA ED USA INVENTASSERO ISIS.
presidente degli Stati Uniti Barack hUSSEIN Imam GENDER Obama è un SATANISTA: quindi è un grande assassino ed un grande bugiardo! noi SIAMO TUTTI TESTIMONI DI COME è stata la NATO CHE è ANDATA A CALPESTARE LA RUSSIA CON TUTTI I DELITTI POSSIBILI! allora, il bugiardo va sottolineando, ogni assurdità come: "Questa non è una guerra tra Usa e Russia. Non è una partita a scacchi tra superpotenze" e chi la vede così sbaglia". ED IN QUESTO C'è DEL VERO: LA RUSSIA è SOLTANTO AGGREDITA INFATTI!
Per IL CONTRADDITTORIO, INCOERENTE: HUSSEIN GENDER IMAM SHARIA Obama "La coalizione di Putin è con Iran e Assad, il resto del mondo e' in coalizione con noi" e ALLORA PERCHé LUI HA DATO IL NUCLEARE ALL'IRAN SUO NEMICO? QUESTO TUTTI LO POSSONO GIUDICARE, OBAMA e i suoi mandanti, QUESTA VOLTA HAnno DECISO DI ROVINARE TUTTO IL GENERE UMANO!
"Con Putin abbiamo parlato della necessità di una transizione politica in Siria" il terrorista nazista sharia Hussein OBAMA sodoma Bildenberg, S.p.A. Banche centrali usura e schiavitù universale: Satana è sempre il migliore, hanno deciso che sono gli USA, attraverso la galassia jihadista: i terroristi moderati, quelli che devono fare le transizioni politiche e non il popolo siriano nelle urne.
da questo punto di vista, è indispensabile fare il genocidio delle popolazioni che la ARABIA SAUDITA ha trapiantato, avendo cacciato e fatto subire il genocidio al vero popolo siriano! QUINDI, per Obama, io HO SGOZZATO proprio IO, TUTTI I CRISTIANI IN SIRIA, PRIMA CHE VENISSE ISIS? Obama ha poi garantito che gli Usa continueranno "a sostenere le forze di opposizione: TERRORISTI ISLAMICI NAZISTI moderati, che abbiamo addestrato in: TURCHIA, GIoRDANIA, E Siria" e respingerà  "l'idea della Russia che tutti quelli che sono contro Assad sono terroristi". ANCHE PERCHé CHI POTREBBE SOPRAVVIVERE OGGI IN SIRIA SE, LUI NON FOSSE UN TERRORISTA? da questo punto di vista, è indispensabile fare il genocidio delle popolazioni che la ARABIA SAUDITA ha trapiantato, avendo cacciato e fatto subire il genocidio al vero popolo siriano!
OBAMA IN QUESTO MODO HA LEGITTIMATO LA GALASSIA JIHADISTA E HA LEGITTIMATO IL TERRORISMO INTERNAZIONALE! Infine, Obama ha detto che ''I raid russi in Siria stanno rafforzando lo stato islamico" perché ISIS sono interfacciabili: con Al-Nursa e i terroristi moderati, tu non potrai mai sapere veramenTe, chi sono gli uni e chi sono gli altri! OBAMA IN QUESTO MODO HA LEGITTIMATO LA GALASSIA JIHADISTA E HA LEGITTIMATO IL TERRORISMO INTERNAZIONALE!
ECCO COME LA TRAPPOLA MORTALE DI FARISEI ANGLO AMERICANI SPA FED BCE FMI SPA, SI STRINGE COME UN CAPPIO SCORSOIO, CONTRO ISRAELE E CONTRO IL GENERE UMANO: le ambasciate USA E le basi militari USA devono subito essere chiuse in tutto il mondo! Infine, Obama ha detto che: ''I raid russi in Siria stanno rafforzando lo stato islamico" e che "L'intervento di Putin in Siria "e' un segno di debolezza e non di forza perche' il suo cliente, Assad, vacilla e quindi inviare denaro e armi non è più sufficiente". questo è giusto! QUINDI, noi INVIEREMO TRUPPE IRANIANE con missili nucleari a corto raggio! se, Assad vacilla è perché USA proteggere i ribelli anti-Assad, a cui ha dato il diritto di genocidio! sono stati i ribelli terroristi moderati siriani (Turchia Qatar Arabia Saudita) che hanno sgozzato i due vescovi e Padre Paolo Dall'Oglio, ed hanno fatto ogni genocidio di cristiani prima che sorgesse ISIS, ecco perché, Dio punirà questa nazioni: Francia, Germania, Gran Bretagna, Qatar, Arabia Saudita e Turchia, insieme agli Stati Uniti, perché chiedono alla Russia di concentrare i propri raid in Siria solo sull'Isis.
che differenza c'è tra queste leggi dell'ISIS sharia, e le leggi della LEGA ARABA sharia? Tutta la LEGA ARABA non conosce il concetto dei diritti umani ed il concetto della LIBERTà di RELIGIONE! Quindi adesso il dilemma è duplice: " Noi dobbiamo UCCIDERE LA LEGA ARABA, OPPURE, dobbiamo lasciare UCCIDERE: AFRICA ISRAELE ED EUROPA?" ] [ jet russi hanno bombardato oggi Qaryatain, città siriana nella provincia di Homs controllata dall'Isis, dove decine di cristiani, tra i quali padre Jacques Murad, sono praticamente tenuti in ostaggio. Lo riferisce la televisione panaraba Al Jazira. Qaryatain e' stata conquistata dallo Stato islamico nell'agosto scorso ma Padre Murad, priore del monastero di Sant'Elian e legato alla comunita' di Mar Musa di Padre Paolo Dall'Oglio, era stato sequestrato dai jihadisti già in maggio. Il religioso e' apparso successivamente in un video con altre decine di cristiani ai quali e' stato imposto un 'contratto' dall'Isis che li obbliga a pagare la Jizya - l'antica tassa dovuta dalle minoranze religiose nei territori islamici - oltre che a rinunciare a costruire nuove chiese, a non fare sentire il suono delle campane fuori da quelle esistenti e a non esporre simboli religiosi. I jet russi hanno provocato almeno altre 7 vittime civili, secondo l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). La provincia di Idlib e' controllata da una coalizione di gruppi armati islamisti, tra i quali i qaedisti di al Nusra.
LEI IN REALTà è IL REGIME BILDENBERG, LEI STA PORTANDO AL MASSACRO IL POPOLO TEDESCO! signora MERKEL usurocrazia e satanismo ideologico e pratico S.p.A. Banche Centrali "TR0IKA" [ TR0IKA? il NWO potrebbe avere messo un filtro circa questa parola in tutto internet ] [ se esistesse la DEMOCRAzia nel mondo? certo, nessuno potrebbe usare i terroristi islamici, come lei sta facendo in Siria, e i nazisti settore destro, Pravy Sector come lei sta facendo in Ucraina, per abbattere Governi legalmente costituiti: cioè, proprio costituiti attraverso regole democratiche! LEI IN REALTà è IL REGIME BILDENBERG!
Angela Dorothea Merkel Kasner [ si vergogni! lei è la nemica formalmente dichiarata di Europa e Russia! Ella non ha impedito l'ingresso di UCRAINA nella NATO ] Mikhail Gorbaciov ha detto che: "Lo spirito di quegli accordi è stato rotto perché concordammo che le infrastrutture Nato non si sarebbero estese nella Germania dell’Est" Ma per motivare la sua battaglia contro Mosca, la Merkel ha addirittura tracciato scenari fantascientifici sulla crisi ucraina. “Chi avrebbe pensato che una cosa simile sarebbe potuta accadere 25 anni dopo la caduta del Muro e la fine della guerra fredda?”. Secondo la cancelliera, Putin considera l’Ucraina un paese nella sfera d’influenza russa e, inoltre, ha mire espansionistiche a ovest.  “Non si tratta solo di Ucraina, si tratta di Moldavia, Georgia. Se va avanti così, ci si deve chiedere per la Serbia, per gli stati balcanici occidentali”. Mancano solo i cosacchi che si abbeverano in piazza San Pietro e può fare concorrenza a Nostradamus in profezie.
http://www.ilgiornale.it/news/mondo/se-merkel-fa-finta-non-ricordare-accordi-mosca-1069535.html
Angela Dorothea Merkel Kasner [ dove è? cosa Ella ha fatto della nostra Costituzionale Sovranità Monetaria?
Hussein MONDIALE GALASSIA, Obama JIHADISTA SHARIA
al mio ISRAELE e al mio Benjamin Netanyahu ] i satanisti MASSONI sono ossessionati dalla perfezione: IN OGNI CAMPO? loro devono essere i migliori! [ ovviamente, non hanno nessuna speranza di svilupparsi nella vita eterna: perché, la loro ideologia DARWIN GENDER è quella del tutto e subito: fanno investimenti, quindi, soltanto in quello che è materialista: in realtà, anche se usano poteri occultistici e soprannaturali demonici, il loro obiettivo è sempre terreno e terrestre! ] L'ULTIMO loro CULTURISTA CHE IO HO VISTO? AVEVA I POLPACCI TROPPO PICCOLI RISPETTO AL RESTO DEL CORPO! Questi satanisti, in realtà, sono sempre come una mosca putrefatta nell'olio!
al mio ISRAELE e al mio Benjamin Netanyahu ] ovviamente, con me I VIGLIACCHI si nascondono dietro il loro computer, e con te si nascondono dietro la loro faccia di culo ONU! UCCIDERLI TUTTI CON UN ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO ED IMMEDIATO: è L'UNICA SOLUZIONE! INFATTI NON POTREBBE MAI ESISTERE UNA SOLUZIONE POLITICA! [ Mounia Rafik https://www.facebook.com/mounia.rafik.56 non so che farmene io, della tua ipocrisia religiosa.. ogni 5 minuti: un cristiano pacifico, innocente, un dhimmi, viene ucciso nel mondo: per colpa della tua shariah Onu: pena di morte per blasfemia apostasia! voi siete una abominazione per il Regno di Dio... infatti, voi non avete libertà di coscienza e neanche libertà di religione.. perché, voi siete spietati assassini e nazisti! QUINDI TUTTO QUESTO FINIRà IN TRAGEDIA, PER COLPA DEL VOSTRO Abd Allah dell'Arabia Saudita MECCA Āl Saʿūd. King Abdullah, ALLAH AKBAR: CALIFFATO MONDIALE! TUTTO QUESTO è TERRIBILE.. perché io potrei aiutare l'Islam teologicamente, ma, nella LEGA ARABA hanno preferito di fare gli assassini sharia e i loro servizi segreti: la galassia jihadista! Hussein USA SPA MONDIALE GALASSIA, Obama JIHADISTA SHARIA
al mio ISRAELE e al mio Benjamin Netanyahu ] IN MY NAME! SAUDI ARABIA è UN MAOMETTO SATANISTA STUPRATORE NAZISTA: TU UCCIDILO OGGI, PER ME: IN MY NAME!






QUESTI SONO ARTICOLI MIEI DEL 2003..
http://web.tiscali.it/martiri OSSERVATORIO PERMANENTE SUL MARTIRIO DEI CRISTIANI. "Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi."
COSTITUZIONE DI OSSERVATORIO PERMANENTE PER IL MONITORAGGIO DEL MARTIRIO DEI CRISTIANI, IN RELAZIONE ALLA VIOLAZIONE DEL DIRITTO ALLA LIBERTà RELIGIOSA, IN PARTICOLARE, NEI PAESI SEGNATI DAL TOTALISMO COMUNISTA E ISLAMICO. L'animale più stupido, crudele ed egoista è l'uomo! Solo la "divinizzazione" o la "illuminazione" sono la vera forma dell'umano. – LorenzoJHWH 2003
Carissima/o, con 45.000.000 di martiri cristiani, il XX sec. è per eccellenza il secolo del martirio.
Attualmente sono martirizzati 160.000 cristiani all'anno, pari a circa 500 al giorno, muoiono nel disinteresse generale e nell'incoscienza politica più assurda dal momento che sono le sentinelle della dignità umana nel mondo, le nostre sentinelle.
Ma il numero dei martiri rivela anche il numero di quelli che non essendo pronti al martirio e a ogni forma di discriminazione sociale si lasciano islamizzare in diverse migliaia al giorno.
Attraverso i petrodollari e la violenza, questa forma inumana di islam sta conoscendo, ai nostri tempi, una diffusione incredibile nel mondo. L'internazionale islamica progettata da Komeini e finanziata dall'Arabia Saudita è la matrice del fondamentalismo e del terrorismo nel mondo. Portiamo a esempio il caso dell'Egitto: dieci anni fa il 30% della popolazione era cristiana, oggi solo il 10%! Fra dieci anni si troveranno ancora cristiani in Egitto? Se non si agisce in fretta, una futura guerra non potrà essere evitata! La vera minaccia nel futuro – se non ce ne siamo ancora accorti - è quella islamica fondamentalista! Tuttavia anche l'islam più moderato ha rifiutato la carta internazionale dei diritti umani, perché non accetta l'abolizione della schiavitù, l'uguaglianza tra l'uomo e la donna e l'uguaglianza tra l'uomo musulmano e quello non musulmano. Il nostro, è il primo paese al mondo a commemorare questi 45.000.000 di martiri cristiani del XX sec., con delle marce per la PACE. In tutti i sabato di Aprile e Maggio 2003, dalle ore 20,00 alle ore 21,00 da piazza della Libertà -dai piedi dell'Immacolata- giungeremo in Piazza del Comune, dove verremo accolti dal Crocifisso Miracoloso della artistica Chiesa del Convento. Nella piazza del Comune potrà leggersi una mostra itinerante composta da più di 300 cartelloni, realizzati da alunni delle nostre scuole, avremo così consapevolezza della situazione del martirio dei cristiani nel mondo. Non puoi mancare, caro cittadino/a al duplice scopo di questa manifestazione: affetto verso i martiri e responsabilità sociale. Secondo le tue possibilità, cerca di coinvolgere gli amici e di far giungere la presente agli organi della comunicazione sociale, affinché una più ampia opinione pubblica internazionale possa essere coinvolta e sensibilizzata, utilizzando anche lo strumento della posta elettronica. Grazie!
Gentilissimi, la storia ci chiama ad essere protagonisti di un'azione umanitaria e universale in favore della libertà e dignità di tutti gli uomini del pianeta. Grandi ed inenarrabili sofferenze sono subite da persone innocenti e pacifiche a nostra insaputa, perché i poteri "forti" di questo mondo, per i loro interessi non hanno la volontà di farci sapere quello che avviene realmente. Oggi, completamente dimenticati da tutti, sono morti 600 cristiani per le mani criminali di comunisti e islamici! Così è ogni giorno per la somma di circa 160.000 morti innocenti all'anno. Il problema prima che essere pietoso o etico è soprattutto politico. Se questi popoli islamici e comunisti non accetteranno il pluralismo e non smetteranno di confondere la religione con la politica, presto potremmo trovarci di fronte ad un terzo conflitto mondiale che vedrebbe coinvolti inevitabilmente gli arsenali nucleari. In questi ultimi 100 anni, tuttavia, è stata dichiarata una guerra unilaterale contro i cristiani che ha prodotto ben 45.000.000 di morti. Tutto questo sangue e questo dolore non possono trovarci irresponsabili, risponderemo certamente della nostra omertà di fronte alla storia e a Dio. In maniera trasversale, - con diverse organizzazioni - abbiamo costituito un OSSERVATORIO PERMANENTE per monitorare questo dramma che a tutti i costi si vuol tenere nascosto. L'intento è quello nobilissimo di ritrovarci finalmente tutti uniti per una grande causa. Tutte le forze positive, senza distinzioni, di questo comune si ritroveranno insieme come un cuor solo ed un'anima sola per una grande causa di civiltà.
Dal libro di Antonio Socci, I nuovi perseguitati, ed. piemme p.31
Così - aggiunge Horowitz ricordando alcune nobili cause - "un'elite intellettuale che nei suoi interventi ha avuto a cuore i buddisti del Tibet, gli ebrei della passata Unione Sovietica e i musulmani di Bosnia trova facile respingere l'idea che i cristiani possano essere ugualmente vittime". Eppure sono anch'essi perseguitati. E' pazzesco che non lo si voglia vedere. Ancor più inspiegabile se si considera che la Chiesa, con le sue opere di carità, il suo richiamo planetario alla solidarietà e alla fraternità e i suoi missionari, migliaia di uomini e di donne che donano la loro vita agli altri, non persegue disegni di potere, insegna il rispetto delle autorità pubbliche, accorre e soccorre con slancio anche le popolazioni non cristiane che sono nel bisogno in qualunque parte del mondo, senza fare mai distinzioni. Per esempio, durante la crisi internazionale relativa all'Afghanistan, il 20 dicembre 2001 la CEI ha destinato tre miliardi, provenienti dall'8 per mille, al soccorso delle popolazioni afghane  che sono tutte musulmane. Vanno ad aggiungersi ai trenta miliardi già stanziati dalla CARITAS internazionale, isieme ad 1 miliardo e 435.000.000 milioni raccolte nelle chiese nella giornata di preghiera del 14 dicembre. Tutto questo sebbene in Afghanistan tuttora non sia permesso neanche celebrare una messa. Responsabilità e Gruppo di Lavoro CHIARIMENTI http://web.tiscali.it/martiri/Indeo.HTML Ringraziamo vivamente tutti coloro che ci hanno concesso l'autorizzazione a pubblicare i loro articoli e tutti coloro che ce li concedono tacitamente perché non siamo riusciti a contattarli, nei limiti del possibile abbiamo sempre citato le fonti, sia per l'apprezzamento del lavoro intellettuale svolto che per fare pubblicità. Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento. Grazie!
=======================
NIGERIA. "Fides", nel 1998, descrive l'equilibrio religioso della Nigeria come numericamente diviso tra musulmani e cristiani quasi in parti uguali. Si verificano attacchi contro edifici ecclesiastici, aggressioni a battezzati, ma, in realtà, esistono all'interno relazioni migliori di quanto appare esternamente. Al sud è possibile la conversione religiosa dall'islam al cristianesimo, mentre al nord non è permesso. In questa parte del Paese si registrano gli scontri maggiori, qui l'islam è presente dal 1200 e il potere degli emiri oggi limita la costruzione di scuole e chiese cattoliche.
Al sud vige maggior tolleranza.
La visita del Santo Padre in Nigeria, per la beatificazione di padre Tansi, ha portato la speranza di una riconciliazione e rotto l'isolamento imposto dalla comunità internazionale. Quest'ultimo aveva le sue cause nell'annullamento delle elezioni e il golpe di Abacha nel 1993, per l'esecuzione della condanna a morte nei confronti dello scrittore Ken Saro-Wiwa e di otto leader della minoranza etnica ogoni e la condanna a morte per il Nobel della letteratura Wole Soyinka, ora rifugiato negli Stati Uniti.
Il Santo Padre ha chiesto la liberazione di 60 detenuti politici e ha voluto rilanciare il dialogo con i musulmani. Mons. John Fasina, vescovo di Ijebu-Ode, in un'intervista rilasciata a "Fides", ha messo in luce alcuni aspetti della questione religiosa in Nigeria. Proveniente da una famiglia musulmana di etnia yoruba, mons.
Fasina si è convertito al cristianesimo all'età di 19 anni, mentre altri suoi fratelli hanno continuato a praticare l'islam. La possibilità di conversione da una religione all'altra - spiega mons. Fasina - non è un fatto raro tra gli yoruba, a differenza di quanto accade nel nord dove ciò sarebbe inammissibile. Lo "State Departement Report on Religion Freedom" cita due casi di persecuzione: lo Stato del Kwara nel marzo 1996 ha imposto la chiusura forzata delle scuole cristiane che rifiutavano di insegnare dottrine islamiche.
Queste scuole avevano preso tale provvedimento in risposta a quelle islamiche, che avevano rifiutato l'insegnamento di dottrine cristiane. Dopo il trasferimento del Governatore militare le scuole sono state riaperte. Lo Stato del Kwara è stato teatro di atti di violenza su cristiani nel marzo del 1997, quando un gruppo di soldati ha picchiato e frustato alcuni membri della Christian Association of Nigeria durante la processione della Domenica delle Palme nella località di Ilorin. Un capitano ha parcheggiato la propria automobile lungo il percorso della processione in mezzo alla strada; quando gli è stato chiesto di spostare la macchina egli ha ordinato ad alcuni soldati che stazionavano nelle vicinanze di attaccare la processione. Alcuni membri della Christian Association sono stati arrestati e tenuti in prigione per due giorni. Nel 1997 ad Ogwasi-Uku ha perso la vita per la sua fede il Rev. Ngozi Isidi, diocesano. Le parrocchie e i sacerdoti cattolici, tuttavia, sono sempre più spesso vittime di furti ed attacchi armati.
Tra il dicembre 1997 e il gennaio 1998 sono stati circa dieci i sacerdoti vittime di attentati. Per la maggior parte gli assalti hanno luogo nel nord, presso l'arcidiocesi di Kaduna, vale a dire nel centro della congregazione missionaria vaticana. L'arcivescovo Peter Jatau ha invitato, tramite una circolare, parroci e religiosi a una più strenua difesa. Anche altre diocesi sono state oggetto di furti e rapine. Inoltre gli attacchi sono soprattutto rivolti alle offerte raccolte dai fedeli. In difesa di chiese e parrocchie sono state messe delle sentinelle che vengono, nella maggior parte dei casi, disarmate e legate. Un prete che risponde di non avere soldi con sé, informa "Fides", viene malmenato e gravemente ferito.
Solo nell'arcidiocesi di Onitsha, informa la "KNA" del 17 febbraio 1998, sono state prese d'assalto ventidue parrocchie, noviziati e seminari. In alcune diocesi quasi ogni singola parrocchia è stata assalita.
La Chiesa cattolica che è nel Paese si è rivolta ripetutamente all'autorità per questo problema, ma finora non si è avuto riscontro nei fatti, nonostante siano stati registrati progressi nel campo dei diritti umani, sottolineati anche da una dichiarazione della Conferenza Episcopale Nigeriana del settembre 1998, nella quale peraltro viene richiesta la restituzione delle scuole cattoliche sequestrate negli anni Settanta. http://web.tiscali.it/martiri/Nigeria.htm La repressione da parte del governo dei movimenti islamisti come i Fratelli musulmani è ritenuta da Amnesty International lesiva, in alcuni casi riferiti al 1998, dei diritti umani e della libertà di coscienza. http://web.tiscali.it/martiri/Nigeria.htm Nigeria
Assassinati un leader ecclesiastico e due suoi familiari Bitrus Manjang. Un importante leader ecclesiastico nigeriano è stato di recente vittima della violenza islamica nello stato di Plateau.
Bitrus Manjang, sessantano venne, vice presidente della Chiesa di Cristo in Nigeria, è stato assassinato lo scorso dicembre nella sua casa di Riyom, a circa quarantacinque chilometri dalla città di Jos. Il rev. Manjang è stato abbattuto a colpi di arma da fuoco da una banda di rivoltosi musulmani mentre scendeva dalla propria auto. Nell'attentato sono periti anche la nuora e il nipote di sei anni. http://web.tiscali.it/martiri/Indone.htm Il pastore Manjang aveva lasciato il pastorato cinque anni fa per occuparsi della traduzione della Bibbia in diverse lingue tribali della Nigeria. La sua morte è stata un'altra conseguenza della continua jihad contro i leader cristiani nello stato nigeriano di Plateau. La Missione per la Chiesa Perseguitata continua ad aiutare i cristiani vittime della persecuzione e della violenza in Nigeria, assicurando tra l'altro assistenza medica ai nostri fratelli e sorelle sofferenti dello stato di Plateau poco prima di Natale. http://web.tiscali.it/martiri/Indone.htm
Concorso di miss-mondo tasferito dalla Nigeria a Londra nel Novembre 2002:
oltre 200 morti; Se un articolo è in grado di scatenare tutto questo, unA possente energia di fanatismo e di morte è presene nell'Islam dei giorni nostri. Molti di questi morti sono cristiani travolti dalla furia del fanatismo.
Queste uccisioni sono stati camuffati dai nostri mezzi della comunicazione come:
"scontri interreligiosi." http://web.tiscali.it/martiri http://web.tiscali.it/martiri/Missmondo.HTM
=======================
ARABIA SAUDITA. L'Arabia Saudita possiede una enorme ricchezza petrolifera che produce due terzi delle entrate del governo, denaro che viene usato per migliorare i servizi e le comunicazioni, per sviluppare industrie e per finanziare l'espansione dell'islam nel mondo.
Popolazione: 21.606.691, Religione: musulmani 92,83%, cristiani 4,54%, non religiosi e altri 1,40%, induisti 0,60%, buddisti e cinesi 0,42%, sikh 0,02%. L'Arabia saudita è uno stato islamico impegnato nel ruolo di custode dell'islam e dei suoi luoghi sacri. La maggior parte dei sauditi sono sunniti Wahhabi. Un imponente sforzo missionario islamico è coordinato a La Mecca dalla Lega musulmana mondiale.
Ogni giorno vengono spesi miliardi di dollari per diffondere l'islam nel mondo.
Governo: monarchia: la famiglia reale allargata controlla strettamente l'amministrazione, la diplomazia e il commercio.
Capo di stato: re Fahd Saud. Persecuzione: Fino a 1.300 anni fa c'era una grossa comunità cristiana, ma poi i musulmani presero il controllo e tutti i cristiani furono espulsi dal paese. I dati sulla libertà religiosa e sui diritti umani in Arabia Saudita sono tra i peggiori del mondo. Si ha notizia che l'Arabia Saudita avrebbe pagato alcune società di pubbliche relazioni negli USA per coprire i pessimi rapporti sui diritti umani nel paese. Chiunque svolga lavoro missionario o converta un musulmano va incontro al carcere, all'espulsione o alla condanna a morte. Neanche i cristiani stranieri in visita in Arabia Saudita possono riunirsi per tenere culti. opportunità missionarie: Nonostante la minaccia della persecuzione i seguaci di Cristo resistono e trovano modi innovativi per riunirsi e incoraggiarsi a vicenda. Arabia Saudita "Il pericolo mondiale!" POPOLAZIONE: 20.181.000. SUPERFICIE: 2.248.000 kmq.
RELIGIONE: Musulmani sunniti: 95,5%, Musulmani sciiti: 3,3%. NUMERO CATTOLICI: 641.000 "Stato islamico la cui religione è l'Islam e la costituzione il Santo Libro di Dio e la Sunnah del suo Profeta", il Regno trae la sua autorità, come recita l'art. 7 dello statuto fondamentale del potere, dal Libro di Dio e dalla Sunnah del suo Profeta, ai quali sono o rimangono subordinate tutte le regole dello Stato, che ha l'incarico di tutelare la fede musulmana, di applicare la shari'a, di ordinare il Bene e di vietare il Male, oltre che di diffondere l'islam e assicurare la da'awa, cioè la pratica del proselitismo islamico.
L'art. 26, che regola i diritti dell'uomo, li intende applicabili limitatamente all'ambito della shari'a.
 I cittadini sauditi sono obbligatoriamente musulmani. La legge saudita proibisce ai non musulmani di riunirsi per motivi legati alla propria fede religiosa. Nel territorio del Regno, secondo l'agenzia "Compass" del 17 gennaio 2000, vi sono almeno sei milioni di immigrati non musulmani ai quali è negato ogni diritto a praticare la propria fede, pur essendovi eccezioni per gruppi numericamente insignificanti. Negli ultimi due anni, almeno 130 immigrati cristiani sono stati messi in prigione, privati del lavoro ed espulsi dal Paese sulla base di accuse di "attività cristiane". Il 6 luglio scorso a Riad, informa "Droits de l'homme sans frontières" del 16 novembre 1999, è accaduto al ventiquattrenne filippino Arsenio Enriquez Jr., cameriere di un ristorante della capitale dal 1993, arrestato dopo una perquisizione domiciliare, in cui è stata trovata una Bibbia. In carcere ha potuto ricevere soltanto la visita di un amico e spedire una lettera alla propria famiglia. Barbara G. Baker, per l'agenzia "Compass Direct" del 22 dicembre 1999, riferisce dell'arresto di un ingegnere filippino, Edmar Romero, detenuto dal 1° dicembre perché sospettato di svolgere attività cristiane. Durante la perquisizione avvenuta nell'abitazione dell'arrestato è stata sequestrata una bibbia. Le indagini sono partite con il sequestro, avvenuto due mesi prima da parte della muttawa (la polizia religiosa saudita), di un elenco di nominativi durante un'incursione in un luogo di culto clandestino. In quell'occasione, l'8 ottobre, sono stati interrogati 267 fedeli e 13 di loro sono stati arrestati ed espatriati, dopo un'ingiunzione ai loro datori di lavoro affinché li licenziassero.
 Romero, liberato il 13 gennaio 2000, ha contestualmente perduto il lavoro e gli è stata comunicata l'ingiunzione a lasciare l'Arabia Saudita entro tre settimane dalla scarcerazione. Intanto, dal 7 gennaio 2000, dopo un'irruzione in una casa privata dove erano riuniti un centinaio di cristiani, sono stati detenuti dieci adulti e cinque bambini filippini: i coniugi Art e Sabalista Abreu e i loro figli Kristel, dodicenne, Aaron, di dieci anni e Keilah, di due. Con loro erano stati arrestati anche Dick Mira Velez, Disdado Cadoy, Jun ed Evelyn Vinegas e i loro figli, Paul, di sei anni e John, di quattro, oltre a Rubino Sulit, George e Elen Rivera, e Eminesio Rabea. La loro liberazione è avvenuta in due tempi, come informa l'agenzia "Ansa" del 28 gennaio 2000, nei giorni 19 e 23. Fonti filippine a Riad hanno rivelato all'agenzia "Compass" (17.1.2000) che i minori sono utilizzati come arma di ricatto dalla polizia religiosa per ottenere informazioni sulla rete di immigrati filippini cristiani e sulle loro attività di culto. Altrettanto proibita è la religione baha'i, definita dall'Accademia di Diritto Islamico dell'Arabia Saudita "una scissione dell'islam e una guerra contro di esso". Chiunque vi aderisca è considerato kafir, cioè privo di ogni diritto. http://web.tiscali.it/martiri/ArabiaSaudita.HTM
=================
http://web.tiscali.it/martiri/Albania.htm Albania, La nuova costituzione garantisce la libertà reliosa. Giungono da parte dell'Arabia Saudita grossi finanziamenti per costruire Moschee e per la diffusione dell'Islam. Negli ultimi due anni, però molte chiese ortodosse e monasteri sono state danneggiate e profanate da persone non identificate. Non sono state danneggiate le strutture islamiche. Prima di questi massicci investimenti dell'Arabia Saudita non si registravano fenomeni di violenza ma di amicizia e collaboazione. Da ACS situazione in percentuale della popolazione: musulmani 70%, ortodossi 20%, cattolici 10%. http://web.tiscali.it/martiri/Albania.htm
==================
questo è UNO SGUARDO AL PASSATO (MIEI ARTICOLI DEL 2003) PER CAPIRE IL PRESENTE, PER "VEDERE" IL FUTURO.. COME LA LEGA ARABA SHARIAH HA PIANIFICATO DA DISTRUZIONE DEL genere umano... ORMAI, NOI SIAMO ALLA MINACCIA ISLAMICA GLOBALE, funzionale alla ascesa del Talmud: sistema massonico, Spa Fmi, la usurocrazia Rothschild che è il Nwo: il trionfo del satanismo]
Dalle "mille e una notti" alle tenebre infernali DEL FONDAMENTALISMO SHARIAH. http://web.tiscali.it/martiri/RELAZIONE.htm
II fondamentalismo non mira a riaccendere il mondo delle Mille e una notti, degli affascinanti tappeti, dei mitici emiri e sceicchi del deserto, degli slanciati ed eleganti minareti e delle dorate moschee, del TajMahal.
Quell'universo di meraviglie riflette aspetti positivi che oggi languiscono nell'Islam.
Il fondamentalismo mira anzi a estinguere quelle potenzialità dell'anima che potrebbero far sbocciare civiltà da favola — se si convertissero all'unica vera Chiesa, quella santa, cattolica e apostolica — e vuole anzi una civiltà proletarizzata, miserabilista, tribale. E a questo scopo, per convenienza, si maschera con antiche e sacrali venustà.
La rivoluzione ugualitaria occidentale inoculata nell'islamismo genera il mostro fondamentalista.
Roger Garaudy, già dirigente del PC francese poi diventato islamico, raccontò le sue conversazioni col dittatore libico Muhammar Gheddafi.
Significativa vignetta pubblicata sul giornale spagnolo El Pais, nel 1992.
Pensatori socialcomunisti vanno da tempo affermando che il fondamentalismo islamico è succeduto al marxismo come motore della lotta di classe. fino a poco tempo fa ritenuto in Occidente sostenitore del terrorismo internazionale. Gheddafi gli fece vedere la traduzione politica del versetto II13 6 del Corano: "E una democrazia diretta senza deleghe di potere e senza alienazione.
Niente si sostituirà al popolo, ne partiti ne parlamenti.
Democrazia diretta attraverso comitati e congressi popolari, come emanazione immediata delle imprese, delle cooperative agricole, delle università, dei villaggi e dei quartieri".
In altre parole, un aggiornamento del modello che i soviet non sono riusciti a realizzare e che le sinistre riciclate tentano di raggiungere impiegando varie forme di autogestione.
Nel 1995, Garaudy pubblicò il libro Verso una guerra di Religione?
II dibattito del secolo, prefatto da Leonardo Boff, teologo della liberazione ed ex religioso.
L'ex frate francescano qualificava Garaudy come un profeta che, assieme a Mons. Helder Camara, avrebbe posto le fondamenta per una convergenza cristiano-marxista in chiave anti-capitalistica, e aggiungeva che il fondamentalismo islamico vive dello stesso fuoco libertario della teologia della liberazione.
Garaudy annuncia una guerra di religione, non fra la Chiesa cattolica e l'Islam, ma quella dei credenti ribelli contro ogni forma di autorità, perché questa sarebbe intrinsecamente complice del capitalismo consumistico ed edonistico.
Infatti, il fondamentalismo islamico fa parte di un vasto movimento che oltrepassa i limiti dell'islamismo storico.
Il molto documentato Atlas Mondial de l'Islam Activiste constata che "la rinascita islamica non è un fenomeno isolato, ma s'inserisce in un movimento globale di rifiuto del materialismo mercantilistico e mediatico, che dilaga nel mondo da decenni.
Questo movimento ha una dimensione naturalistica: quella ecologista, e una religiosa: il ritorno alle fondamenta".
Il fondamentalismo è oggettivamente un alleato delle forze del caos, che si sono manifestate nel World Social Forum di Porto Alegre, nelle sommosse di Seattle, Praga e Genova e nella sovversione ecclesiastica progressista.
Il fondamentalismo, feccia dell'Occidente, cerca di realizzare una sintesi della Rivoluzione con l'Allah maomettano. Questa funesta convergenza ricorda la tesi di uno storico articolo del prof. Plinio Corréa de Oliveira: "Se Oriente e Occidente si uniscono fuori della Chiesa, genereranno mostri".
Il fondamentalismo islamico e il terrificante attentato dell'11 settembre ne costituiscono una tragica conferma.
Articolo tratto da Tradizione Famiglia Proprietà Anno 7, n. 34 set. Nov. 2001 http://web.tiscali.it/martiri/RELAZIONE.htm "El islamismo, relevo del comunismo" – vignetta pubblicata su El Pais, nel 1992. Pensatori socialcomunisti vanno da tempo affermando che il fondamentalismo islamico è succeduto al marxismo come motore della lotta di classe.
==================
CHIARIMENTI: http://web.tiscali.it/martiri/doc1.htm Attualmente non esiste per parte cattolica alcun conflitto di civiltà e alcuna guerra di religione. Non solo questi conflitti non esistono, ma non potranno mai più esistere per un atteggiamento evolutivo del cattolicesimo.
Per questo osservatorio l'Islam è una nobile e positiva religione. Certo al suo interno ha un problema teologico da affrontare:
1 - il rifiuto della violenza come mezzo per il proselitismo. Certo al suo interno ha un altro problema sociale da affrontare:
1 - la separazione tra politica e religione, perché il cittadino musulmano, ha gli stessi diritti del cittadino non musulmano.
2 - la necessità di collegarsi alla carta internazionale dei diritti dell'uomo, per risolvere il problema dei suoi rapporti internazionali.
Purtroppo attualmente, come tutti sappiamo, esiste un islam ideologizzato e pericolosissimo nella quasi totalità delle nazioni islamiche.
Il nostro osservatorio si impegnerà con tutte le forme civili e democratiche di questo paese per costruire una Casella di testo: fiducia reciproca e un dialogo che scongiuri atti di intolleranza e inimicizia! Ma ogni dialogo deve partire dal rispetto per la verità, e dal principio di uguaglianza degli uomini e delle religioni. Soggettivamente, ognuno ritiene che la sua religione è la migliore, ma oggettivamente deve essere riconosciuto il diritto della libertà di religione. Al Centro parrocchiale di Monteverde è presente una documentazione che tutti dovremmo conoscere! Ogni uomo civile sa che il disinteresse di queste problematiche è ormai un atto di irresponsabilità verso la storia e verso il futuro dei nostri figli. http://web.tiscali.it/martiri
CHIARIMENTI
Ringraziamo vivamente tutti coloro che ci hanno concesso l'autorizzazione a pubblicare i loro articoli e tutti coloro che ce li concedono tacitamente perché non siamo riusciti a contattarli, nei limiti del possibile abbiamo sempre citato le fonti, sia per l'apprezzamento del lavoro intellettuale svolto che per fare pubblicità. Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento. Grazie!
CHIARIMENTI
Tuttavia anche l'islam più moderato ha rifiutato la carta internazionale dei diritti umani, perché non accetta l'abolizione della schiavitù, l'uguaglianza tra l'uomo e la donna e l'uguaglianza tra l'uomo musulmano e quello non musulmano, praticamente non accetta il concetto della reciprocità! http://web.tiscali.it/martiri/doc1.htm
Apprezziamo l'appello del S. Padre Giovanni Paolo II e ci uniamo a lui nel disprezzo di ogni violenza in nome di Dio e per il dialogo. …
 Nella speranza che si voglia dialogare.
 Nella speranza che si voglia accettare il criterio della reciprocità.
Purtroppo, riteniamo che se il mondo islamico non accetterà nel suo seno il processo di democratizzazione… tra un trentennio (se non prima) l'umanità sarà trascinata nel terzo conflitto mondiale.
CHIARIMENTI http://web.tiscali.it/martiri Non è sufficiente dissociarsi dai crimini commessi nei paesi islamici, cosa che hanno fatto in televisione alcuni rappresentanti di comunità islamiche, bisogna formalizzare presso i governi di provenienza il proprio dissenso, ma soprattutto bisogna elaborare una esegesi non fondamentalista o letterale del corano per essere fedeli allo Spirito di Allah e così maturare una conseguente teologia che non sia in contrasto con la modernità, perché anche l'intelligenza umana è una rivelazione di Allah, il Misericordiosissimo, io che non son degno di nominare.
Alcune cose Maometto le ha dette come profeta, e questo contenuto teologico è inalienabile e va difeso, ma alcune cose Maometto (non essendo Dio) le ha detto come uomo del suo tempo, della sua cultura e della sua particolare condizione politica.
Confondere questi due piani porta al fondamentalismo e porterà alla distruzione dell'intero genere umano.
A tutti gli uomini di Buona Volontà, PACE!
L'animale più stupido, crudele ed egoista è l'uomo! Solo la "divinizzazione" o la "illuminazione" sono la vera forma dell'umano. – Lorenzo 2003. http://web.tiscali.it/martiri/doc1.htm
questo è UNO SGUARDO AL PASSATO (MIEI ARTICOLI DEL 2003) PER CAPIRE IL PRESENTE, PER "VEDERE" IL FUTURO.. COME LA LEGA ARABA SHARIAH HA PIANIFICATO DA DISTRUZIONE DEL genere umano... ORMAI, NOI SIAMO ALLA MINACCIA ISLAMICA GLOBALE, funzionale alla ascesa del Talmud: sistema massonico, Spa Fmi, la usurocrazia Rothschild che è il Nwo: il trionfo del satanismo]
Carissima/o, con 45.000.000 di martiri cristiani, il XX sec. è per eccellenza il secolo del martirio.
Attualmente sono martirizzati 160.000 cristiani all'anno, pari a circa 500 al giorno, muoiono nel disinteresse generale e nell'incoscienza politica più assurda dal momento che sono le sentinelle della dignità umana nel mondo, le nostre sentinelle.
Ma il numero dei martiri rivela anche il numero di quelli che non essendo pronti al martirio e a ogni forma di discriminazione sociale si lasciano islamizzare in diverse migliaia al giorno.
Attraverso i petrodollari e la violenza, questa forma inumana di islam sta conoscendo, ai nostri tempi, una diffusione incredibile nel mondo.
L'internazionale islamica progettata da Komeini e finanziata dall'Arabia Saudita è la matrice del fondamentalismo e del terrorismo nel mondo.
Portiamo a esempio il caso dell'Egitto: dieci anni fa il 30% della popolazione era cristiana, oggi solo il 10%! Fra dieci anni si troveranno ancora cristiani in Egitto? Certo, si troveranno solo al cimitero!
Se non si agisce in fretta, una futura guerra non potrà essere evitata!
La vera minaccia nel futuro – se non ce ne siamo ancora accorti - è quella islamica fondamentalista!
Tuttavia anche l'islam più moderato ha rifiutato la carta internazionale dei diritti umani, perché non accetta l'abolizione della schiavitù, l'uguaglianza tra l'uomo e la donna e l'uguaglianza tra l'uomo musulmano e quello non musulmano.
Siamo i primi al mondo a commemorare questi 45.000.000 di martiri cristiani del XX sec., con delle marce per la PACE.
In tutti i sabato di Aprile e Maggio dalle ore 20,00 alle ore 21,00 da piazza della Libertà - dai piedi dell'Immacolata - giungeremo in Piazza del Comune, dove verremo accolti dal Crocifisso Miracoloso della artistica Chiesa del Convento.
Nella piazza del Comune potrà leggersi una mostra itinerante composta da più di 300 cartelloni, realizzati da alunni della SMS "Giov. XXIII" e dell'ITC "Tommaso Fiore", avremo così consapevolezza della situazione del martirio dei cristiani nel mondo.
Non puoi mancare, caro cittadino/a al duplice scopo di questa manifestazione: affetto verso i martiri e responsabilità sociale.
Secondo le tue possibilità, cerca di coinvolgere gli amici e di far giungere la presente agli organi della comunicazione sociale, affinché una più ampia opinione pubblica internazionale possa essere coinvolta e sensibilizzata, utilizzando anche lo strumento della posta elettronica. Grazie!
Questo comunicato è distribuito dall'Osservatorio sul Martirio dei Cristiani e sulla violazione della Libertà Religiosa nel mondo, Centro parrocchiale di S. Maria di Monteverde.
================
http://web.tiscali.it/martiri
S. Lorenzo da Brindisi (1559-1619) Dottore della Chiesa universale: Ha salvato il cristianesimo e la democrazia nel mondo, infatti, se ad Albareale (alle porte di Vienna) il soverchiante esercito dei turchi, di oltre 600.000 soldati non fosse stato sconfitto da appena 300.000 soldati cristiani, oggi saremmo tutti musulmani.
Il personaggio storicamente più influente del suo tempo non si trova citato nei libri di storia pubblicati dai comunisti.
IMPRIMATUR - Bari, 17 aprile 1959 - Mons. Michele Samarelli, Vie. Gen. - Da parte dell'Ordine nulla osta per la stampa - Bari, 6 - I - 1959. Fr. Arcangelo da Barletta, Prov. Capp. V. 3281 - propRIETà RISERVATA - EDIZIONI PAOLINE - BARI
PRESENTAZIONE: Quattrocento anni fa le Puglie generose donavano alla Chiesa il genio, impetuoso e grande, di Lorenzo da Brindisi: gloria di questa terra, fulgido onore dell'Ordine Cappuccino, esempio di purissima vita, di fortezza e di sapienza cristiana.
Il velo del tempo ha forse tentato di attenuare il ricordo di tanta luce che pure resta, nel ciclo dell'eterno e nella storia della Chiesa, intensa e intramontabile per la sua vivida potenza: un tentativo che è stato vano, e lo dimostrano le celebrazioni che un po dovunque, in prossimità dell'anno centenario, hanno ricordato e glorificato S. Lorenzo da Brindisi; (a Taranto, per es.. Gli è stata dedicata una delle nuove parrocchie).
I suoi scritti sono ancor oggi testimonianza della sua profonda e vasta dottrina che, unita al dono d'una prodigiosa memoria, che lo rese gigante
Ricco di tutte le risorse della Teologia positiva, con la sua parola fu strenuo difensore della Fede e questa riaccese e rinvigorì in tanti animi smarriti o dubbiosi; fu efficace e battagliero predicatore contro gli errori del protestantesimo ponendo argine al pensiero e alle conquiste di Lutero; fu innamorato, candido e mirabile cantore delle glorie di Maria; fu straordinario e poderoso nella conoscenza e nell'uso della Sacra Scrittura.
Cappellano dell'armata imperiale d'Ungheria, grande nella sua fede possente, umile nella sua santità francescana, guidò eserciti a difesa del Cristianesimo e li condusse alla vittoria nel nome di Cristo, rinnovando il miracolo di Lepanto.
L'esempio della sapienza, del coraggio e della santità di Lorenzo da Brindisi risuonino richiamo alla nostra fede e alla nostra vita: ecco il motivo per cui sinceramente plaudo alla fatica e all'opera dell'illustre cappuccino Padre Agostino da Triggiano (1),
che ne pubblica la biografia, redatta con tanto calore e tanta profondità di critica e di studio.
E al piacere di presentare questo volume mi è gradito unire, per doverosa e affettuosa riconoscenza, l'ammirazione per l'opera provvidenziale, così ricca di senso apostolico, che i Padri Cappuccini di Puglia, oggi come sempre, vanno svolgendo in questa nostra terra per il trionfo di Gesù, incentivo unico e supremo del cuore e dell'azione di San Lorenzo da Brindisi.
Taranto, 6 gennaio 1959. + GUGLIELMO MOTOLESE
Vescovo Titolare di Eutime
Amministratore Apostolico di Taranto (Oggi: Arcivescovo di Taranto)
(1) E' il nome di religione dell'Autore di queste pagine.
http://web.tiscali.it/martiri
22 luglio 1559.
Giulio Cesare Russo (Lorenzo) nacque a Brindisi, nelle Puglie, il 22 luglio 1559, da Guglielmo Russo ed Elisabetta Masella.
1561 –1565
Allorché intraprese gli studi nelle scuole esterne dei Francescani Conventuali di San Paolo Eremita in Brindisi, era già orfano del padre, scomparso dopo il 1561 e prima del 1565.
L'obiettivo del piccolo Giulio Cesare è la santità, sono incredibili le sofferenze e le penitenze a cui si sottopone volontariamente e segretamente per rendere maturo il suo uomo interiore.
22 luglio 1559
In questo periodo tradizioni variamente riportate collocano le prime sortite pubbliche del futuro santo; il riferimento è all'uso dei Conventuali di far predicare i fanciulli in determinate solennità.
1565 – 1567
Tra il 1565 e il 1567 prese l'abito dei conventuali e passò dalla scuola esterna a quella per oblati e candidati alla vita religiosa.
Studiò nelle scuole esterne dei Francescani Conventuali di San Paolo Eremita in Brindisi.
L'usanza dei Conventuali di far predicare i fanciulli in alcune solennità fa iniziare la sua predicazione pubblica.
La morte della madre oltre che a lasciarlo solo, crea a Giulio notevoli difficoltà economiche, senza per questo ricevere l'aiuto dei parenti, neppure di quel Giorgio Mezosa, che è suo insegnante presso i Conventuali.
Il futuro santo, orfano ora anche di madre, è in notevoli difficoltà economiche.
I parenti, fra questi Giorgio Mezosa suo insegnante presso i Conventuali, non pare se ne prendessero.
1573
"… e forse" per questo che Giulio Cesare, quattordicenne, si trasferisce in Venezia presso uno zio sacerdote che dirigeva una scuola privata e aveva cura dei chierici di San Marco. Fenomeni soprannaturali sono presenti da subito nella vita dell'ardente giovinetto, ardente ed ambizioso del solo amore di Dio!
Ma il suo educatore-insegnante deruba il ragazzo delle offerte che i fedeli han date durante una sua omelia, infatti, il santo chiede la carità per potersi provvedere di un nuovo abito perché quello che indossa è diventato indecentemente corto e striminzito.
Rimasto con il suo assai umiliante e ridicolo abito, assistiamo ad un fenomeno miracoloso, questo abito incomincerà a crescergli letteralmente addosso come una pelle e si dilaterà in tutte le direzioni, crescendo di 20 centimetri in altezza.
Non si trova bene a Brindisi perché non trova luminosi esempi di santità.
http://web.tiscali.it/martiri
Il ragazzo quattordicenne si trasferisce allora a Venezia presso uno zio sacerdote, direttore di una scuola privata e curatore dei chierici di San Marco, potendo così proseguire gli studi e maturare la vocazione nell'ordine dei Cappuccini Minori.
Questa scelta, infatti, gli consente di proseguire i suoi studi e consolidare la vocazione all'ordine dei Minori Cappuccini. Nel tentativo di maturare la vocazione dei cappuccini, orfano dei genitori a 14 anni, è accolto a Venezia da uno zio sacerdote canonico di S. Marco e da sua Zia che con tre figliole gli offre finalmente il calore di una famiglia.
Ma in questo periodo moltiplica i digiuni assoluti a quelli parziali, dorme sul pavimento, si flagella a sangue e ha frequenti rapimenti estatici.
E' leader nella sua comitiva ed è molto allegro, lo definiremmo "simpatico", perché i ragazzi amano stare in sua compagnia.
I compagni sono affascinati dalla sua persona, dal suo temperamento affettuoso, socievole e autorevole.
Il desiderio di essere cappuccino era giustificato dal fatto che era l'ordine più severo e le molte richieste di adesione erano respinte con carità, ma tra i pochi che erano accettati, ancor meno erano quelli che superavano la selezione.
Quasi unicamente, ad assistere gli appestati erano i cappuccini, che non avevano nessun timore di perdere la vita.
Così tutti gli incarichi rischiosi e pericolosi vedevano protagonisti i cappuccini che sfidavano la prepotenza dei signorotti e dei principi per difendere i poveri o che si recavano alla ricerca del martirio nel tentativo di evangelizzare musulmani ed evangelici.
L'unica violenza che essi compivano era quella contro se stessi, arrivavano ovunque seguendo la parola del Signore:
"Vi mando come agnelli in mezzo ai lupi".
Ma vediamo quale era la formazione che doveva ricevere un frate cappuccino: Manzoni non esagera quando nel P. Cristoforo presenta il ritratto del Cappuccino: uomo di preghiera e di azione, di penitenza e di lotta.
La spiritualità cappuccina era (non si può fare un paragone con i cappuccini attuali) l'ordine di S. Francesco andrebbe riformato ancora? Certo quella vita cappuccina era come il frutto del fico d'India: è spinosa di fuori, ma dolce e polposa di dentro.
http://web.tiscali.it/martiri
Fatta di austerità e dolcezza.
Su questo binario corre l'opera educativa cui il Maestro dei novizi attende con estremo impegno.
Sarà per i giovani rampolli dell'Ordine il padre dalla mano ferma e
sicura, ma ad un tempo — e forse più — la madre dal cuore soave, che conosce quanto può la forza dell'amore particolarmente nell'età in cui la vita chiede più amore.
La giornata del noviziato, vista di fuori, è uniforme e grigia come un'autostrada deserta. Dal mattutino notturno alle ultime preci della sera, essa è tutto un interminabile rosario di preghiere, di penitenze, di lavoro, d'umiliazione, croci e contraddizioni a buon mercato. Uno sguardo innocente è punito con la classica... benda; una parola fuori posto o tempo, con lunghe giornate di silenzio; un mancato intervento all'orazione della notte, col terribile supplizio del « pane ed acqua» preso a mensa in ginocchio. E per ogni distrazione o trascorso — volontari o meno - le « discipline » fioccano e le cantate del P. Maestro non si fanno attendere.
Al reo — vero o falso — è concessa l'unica difesa del doveroso ringraziamento con l'inalterabile giaculatoria  « Sia per amor di Dio la sua santa carità! ». Proprio come s'insegna nel Vangelo « A chi ti schiaffeggia sull'una, porgi sorridendo anche l'altra guancia ».
Eppure, a dispetto di tutto questo Calvario.
L'anno di noviziato è quello che più si rimpiange nella vita religiosa. Come un tesoro non sufficientemente apprezzato quando si possedeva.
Giacché, se l'uomo vecchio è in quell'anno martoriato, l'uomo nuovo impara le poche verità veramente essenziali alla vita, e vi gusta le dolcezze della pace profonda del cuore.
Un noviziato perfetto, anche nella sembianza esteriore — smagrita ma perfusa di luce spirituale — è un angelo di passaggio sulla terra bruciata dal peccato.
Il Beato Crispino da Viterbo, fu attratto all'Ordine Cappuccino dalla visione di siffatti angeli, nel loro andare umile e assente per le vie della sua città natale.
Fra Lorenzo da Brindisi, nel suo anno di noviziato, ebbe a Maestro un santo: P. Rufino da Sant'Orso.
Già eremita di San Girolamo, Padre Rufino, verso i trent'anni, era entrato nell'Ordine dei Cappuccini per raffermarvi il suo spirito già tanto avanti nell'esercizio delle virtù fondamentali  amore di Dio e del prossimo, e crocifissione completa al mondo, al demonio e alla carne.
Primo in Coro ad ogni ora di orazione notturna e diurna — era l'ultimo ad uscirne, dopo ore di contemplazione estatica.
Impiegava un'ora a prepararsi alla Messa, e due ore per la celebrazione di essa.
Il ringraziamento aveva un tempo illimitato. Vestiva un abito tutto toppe sulla carne nuda.
Nella formazione dei giovani non lesinava penitenze; ma aveva ad un tempo un tratto così dolce, che rubava senza volere il cuore dei novizi.
Dalla sua scuola di perfezione uscirono degli autentici eroi.
Primo, fra Lorenzo da Brindisi. Nonostante la malandata salute, fra Lorenzo portava il peso della «regolare osservanza» e della disciplina del noviziato, come se fosse un fardello di piume.
Un documento dice di lui: « Era più devoto, più modesto ed osservante degli altri novizi; e era cosi puro e semplice, che pareva un angelo » (1).
E stava così assorto in pensieri di cielo, che neppure nel breve tempo della ricreazione apriva la bocca o faceva alla ginnastica.
Se proprio occorreva parlare, si limitava a ripetere alla lettera qualche brano del libro devoto che s'era letto alla mensa durante i pasti. Solo una volta parve eccepire a questa invariabile regola.
Per la Pasqua, alcuni benefattori avevano mandato ai frati un agnello vivo. Fra Lorenzo prese a carezzarlo e a divertirsi con esso. « Forse — nota un antico biografo — egli vedeva in quell'innocente creatura "l'immacolato Agnello Gesù Christo (2)"».
Fu in quest'anno di grazia che fra Lorenzo diede un saggio della sua sorprendente memoria. Dopo d'aver ascoltato una predica lunghissima la riscrisse nei minimi dettagli.
(1) Cit. dal da Carmignano, ib., I, p. 141, n. 44.
(2) Cit. da id., ib., p. 140, n. 43.
Per un solo voto, a motivo della sua salute non solida di quel periodo, otterrà l'ingresso nell'ordine cappuccino, colui che doveva salvare le sorti del mondo.
Il soprannaturale ormai è diventato invadente nella vita di questo ragazzo… che non mi dilungo nel descriverli.
Nel 1574
Di una tal fatta di uomini chiedeva di far parte don Gilio Cesare, nel luglio del 1574 ai 15 anni compiuti.
Studia a Verona e a Padova, poi ancora a Venezia. Si sprofonda in studi che compiere con avidità per meglio comprendere ed esprimere i misteri di Dio.
Si formerà un tale bagaglio culturale da renderlo uno degli uomini più colti della sua epoca.
E' in grado di leggere e tradurre senza vocabolario, il greco, il latino e l'ebraico (cosa che gli sarà utile quando disputerà con uno dei massimi rappresentanti culturali dei protestanti).
Il 18 febbraio 1575
Il 18 febbraio 1575 gli è concesso l'abito francescano a Verona, che indosserà.
Il 19 febbraio 1575
Il 19 febbraio 1575, gli è imposto dal vicario provinciale, padre Lorenzo da Bergamo, il suo stesso nome: da quel momento sarà padre Lorenzo da Brindisi.
18 dicembre 1582
Mandato a Padova a seguire i corsi di logica e filosofia e a Venezia quello di teologia, il 18 dicembre 1582 diviene sacerdote.
nel 1586
nel 1586 è maestro dei novizi, e poi avrà sempre cariche nell'Ordine, fino a quella di Generale.
Lui è uomo da libri, conoscitore eccezionale della Bibbia (che può citare a memoria anche in ebraico), e diviene famoso come predicatore, appunto per la vasta cultura, aiutata poi dalla bella voce e dalla figura imponente.
Copyright(c) 2003 Frati Cappuccini Italiani e-mail: info@fraticappuccini.it
1589
La sua ascesa nell'ordine è rapida; nel 1589 è vicario generale di Toscana;
1594
nel 1594 provinciale di Venezia;
1596
nel 1596 secondo Definitore Generale;
1598
nel 1598 vicario provinciale di Svizzera;
1599
Sempre nel 1599 è posto a guida dei missionari che i cappuccini, su invito del Pontefice, inviano in Germania.
E' ancora Definitore Generale: - le molteplici capacità di servizio lo portano nel 1599 ad essere rieletto definitore generale e incaricato di fondare l'Ordine in Boemia.
1600
Nel corso del 1600 fondò due conventi, a Vienna e Graz.
Predicò in tutta l'Europa centrale e fu nominato cappellano dell'esercito dell'arciduca Mattia, che combatteva contro i turchi; con le sue preghiere e con i suoi avveduti consigli militari contribuì alla vittoria dei cristiani.
1601 – battaglia di Albareale.
Qui, a divulgare e ad accrescere la sua fama di santità contribuì un episodio avvenuto nell'ottobre del 1601; il brindisino volle essere uno dei quattro cappellani necessari per assistere spiritualmente le truppe cattoliche nella campagna in atto contro i turchi ed il 9 ottobre giunse ad Albareale, l'attuale Székeshefer vár in Ungheria, ove era accampato l'esercito imperiale.
Fu quindi destinato all'accampamento imperiale di Albareale in Ungheria, dove giunse il 9 ottobre e dove si distinse per l'aiuto e per la fermezza durante l'attacco turco.
Padre Lorenzo, quando il nemico sferrò l'attacco, fu d'esempio sia con la parola che con l'esempio.
Tutti pensavano ad una resa vista la sovrastante imponenza dell'esercito avversario, che Maometto II aveva radunato dopo aver fatto uccidere i suoi 21 fratelli per eliminare tutti i possibili contendenti al trono.
I turchi lo ritennero un negromante e un mago, puntando su di lui inutilmente tutte le loro armi.
I cristiani già da tempo lo riconoscevano come un santo.
La carneficina dei turchi non avvenne per un errore di strategia militare, ma per un evento soprannaturale: i proiettili di cannone e di archibugio venivano arrestati da un muro invisibile. Ben sei cavalli furono colpiti a morte mentre S.Lorenzo li cavalcava in prima linea armato del suo crocifisso.
I turchi furono subito presi dal panico e cercarono in tutti i modi di uccidere il Padre Lorenzo che primo tra i soldati si lanciava nei nemici. S. Lorenzo da Brindisi, fu determinante alla vittoria di Albareale nell'ottobre del 1601, che a tutti sembrò una impresa impossibile e disperata.
La santità di padre Lorenzo era già universalmente riconosciuta già prima del 1601, ma dopo la battaglia di Albareale (poi Szekesfehervar, in Ungheria) contro i Turchi, molti soldati imperiali (cattolici ed evangelici) riconobbero l'intervento soprannaturale nella sua persona, vedendolo passare disarmato tra i nemici e illeso tra frecce, pallottole e scimitarre, per incoraggiare le truppe, guidò i suoi uomini alla vittoria, più di un condottiero. Questo frate, Lorenzo da Brindisi, è principalmente uno studioso, ma le vicende del tempo fanno della sua vita un'avventura continua.
Lo mandano sulle prime linee più difficili: in Boemia, per esempio, dove in gran parte la popolazione si è staccata dalla Chiesa cattolica.
Accolto ostilmente, picchiato e creduto morto in più occasioni, si dedica a un'intensa predicazione, sostiene controversie, guida l'opera dei Cappuccini. L'evidente coerenza tra le sue parole e la sua vita lo fa rispettare anche da autorevoli avversari.
Un principe tedesco protestante giura di ucciderlo perché lui ha confuso e costretto alla fuga un famoso teologo protestante sulla presenza reale della Eucaristia. Ma il padre Lorenzo, pronto a morire bussa alla porta del castello di questo principe nel ruolo di povero fratello questuante, chiede la carità per amore di Dio e come un agnello si mette nelle mani del suo carnefice, che di fronte a tale santità scoppia in lacrime. Per motivi dinastici e per motivi di religione sono molte le occasioni per costruire conflitti fratricidi, ma S. Lorenzo è mediatore di situazioni disperate che riesce a scongiurare.
Ci troviamo forse di fronte al personaggio storicamente più importante della sua epoca. Ma dove è citato nei libri di storia che hanno subito la deformazione ideologica dei comunisti?
Quando celebra la messa, poi, lo si vede davvero "rivivere" il sacrificio della Croce rinnovato sull'altare si può respingere la sua fede, ma non si resta indifferenti di fronte al suo modo appassionato di sentirla e di manifestarla.
I papi e vari principi europei gli affidano continue missioni diplomatiche che lui risolve percorrendo l'Europa più volte a piedi.
Per tre anni frate Lorenzo rappresenta la Santa Sede in Baviera.
E i napoletani che non ne possono più del duca di Ossuna (vicere spagnolo), vogliono lui come loro ambasciatore presso Filippo III di Spagna. Appunto nel corso di questa missione lo coglie la morte per avvelenamento e immediata si divulga la voce della sua santità.
 http://web.tiscali.it/martiri 24 maggio 1602. Il 24 maggio 1602, quasi all'unanimità, padre Lorenzo viene eletto vicario generale dell'ordine; e visita tutte le province europee, a piedi. con l'alta carica gli è affidato il compito di visitare tutte le province oltre le Alpi. 1604. Nel triennio del generalato, il 1604, può tornare a Brindisi ove decide la costruzione di una chiesa sotto il titolo di Santa Maria degli Angeli con annesso monastero per le claustrali.
Finanziatori dell'opera, che doveva svilupparsi sul luogo stesso in cui era la casa natale del santo, saranno il duca di Baviera, la principessa di Caserta e altre personalità che il cappuccino aveva avuto modo d'incontrare durante le sue missioni in Europa.
Più volte, dopo il 1604, pensa di tornare a Brindisi ma non vi riesce per gli incarichi di somma responsabilità che sia l'imperatore che il papa gli affidano. 1606. Infatti, Paolo V al principio del gli ordina di ritornare in Boemia. Tra il 1607 e 1609. tra il 1607 e 1609 compone l'opera apologetica Lutheranismi hypotyposis. Nel 1613. Nel 1613, definitore generale, visita la provincia di Genova e viene eletto ministro provinciale.
1616 a Piacenza. Frate Lorenzo Russo è a Piacenza malato grave, ma ancora vivo. Anzi, guarirà. Ma intanto il duca Ranuccio I di Parma, si fa già promettere dai Cappuccini la consegna della salma, da tenere come reliquia.
Dal 1614 al 1619. Dal 1614 al 1619 intraprende molte missioni diplomatiche. nel 1618: Quando, finalmente, nel 1618 è ormai diretto in Puglia, è costretto a mutare itinerario e fermarsi a Napoli. Qui è convinto dal patriziato napoletano a recarsi in Spagna per esporre al re Filippo III le malversazioni del vicere don Pietro Giron duca di Ossuta che lo farà avvelenare. Era stato messo in guardia da Signore di altre occasioni di avvelenamento, ma quello era evidente era l'appuntamento che il Signore cercava con il suo servo fedele.
Il 25 maggio 1619, Il 25 maggio 1619, evitati sicari e ostacoli d'ogni genere, padre Lorenzo raggiunge il re, padre Lorenzo viene ricevuto alla corte di Filippo III. A Lisbona ricevuto il giorno seguente, a conferma delle sue parole, soggiunse che era sicuro di ciò che riferiva quanto del fatto che presto sarebbe morto, e che il re, se non avesse provveduto al bene dei propri sudditi, sarebbe deceduto entro due anni, cosa che avvenne realmente. Il 22 luglio del 1619. Il 22 luglio del 1619, probabilmente avvelenato, il frate brindisino moriva.
Nel 1619 il frate muore a Lisbona, in casa di don Pedro di Toledo (già governatore spagnolo di Milano), e questi vuole il suo corpo per mandarlo ad un monastero della Galizia fondato da sua figlia.
Il 22 luglio 1619 muore a Lisbona e il suo corpo viene trasportato a Villafranca del Bierzo (Galizia) e tumulato nel monastero delle francescane scalze.
Il 31 marzo 1621, come profetizzato, si spegneva anche Filippo III, che aveva ignorato le richieste napoletane e aveva favorito il vicere Ossuna.
Morì, così, a Lisbona durante una delle sue missioni diplomatiche;
Nel 1959 è stato dichiarato dottore della Chiesa.
Nel 1783 Padre Lorenzo viene beatificato da papa Pio VI.
Nel 1959 viene proclamato dottore della chiesa, col titolo di "doctor apostolicus", da papa Giovanni XXIII.
La causa canonica, però, viene bloccata dai decreti di papa Urbano VIII (1623-1644) che modificano i procedimenti per i santi.
Riprenderà nel XVIII secolo, concludendosi con la canonizzazione ad opera di Leone XIII nel 1881.
I suoi scritti rimangono inediti fino all'edizione integrale negli anni 1925 - 1956, in seguito alla quale Giovanni XXIII proclamerà san Lorenzo da Brindisi Dottore della Chiesa con la qualifica di "doctor apostolicus", il 19 marzo 1959.
Dai "Discorsi" di san Lorenzo da Brindisi, sacerdote.
Predicazione. Per sostenere la vita spirituale, che abbiamo in comune con gli angeli del cielo, creati come noi ad immagine e somiglianza di Dio, é certamente necessario il pane della grazia dello Spirito Santo e della carità di Dio.
Ma la grazia e la carità senza la fede non valgono nulla, perché senza la fede é impossibile piacere a Dio.
Né la fede può svilupparsi senza la predicazione della parola di Dio: "La fede dipende dalla predicazione, e la predicazione a sua volta si attua per la parola di Cristo" (Rm 10, 17).
Pertanto la predicazione della parola di Dio é necessaria alla vita spirituale, come la semina al sostentamento della vita corporale.
Perciò Cristo dice: "Il seminatore uscì a seminare la sua semente" (Lc 8, 5).
Il seminatore uscì come banditore della giustizia e proprio di essa leggiamo che un tempo si fece banditore Dio, come quando nel deserto diede a tutto il popolo, dal cielo, a viva voce la legge della giustizia. Altre volte fu un angelo del Signore a rimproverare, nel luogo dei piangenti, il popolo per la trasgressione della legge divina (cfr. Gdc 2, 4-5).
Per questo tutti i figli d'Israele, udite le parole dell'angelo, pentiti di cuore piansero a dirotto con alte grida.
Anche Mosé predicò a tutto il popolo la legge del Signore nelle steppe di Moab, come appare dal Deuteronomio.
Finalmente a predicare la parola di Dio venne Cristo, Dio e uomo, che a tal fine inviò gli apostoli, come prima aveva inviato i profeti.
Perciò la predicazione é un compito apostolico, angelico, cristiano, divino.
La parola di Dio é talmente ricca di ogni bene che é come un tesoro di tutti i beni.
Da essa sgorgano la fede, la speranza e la carità.
Da essa derivano tutte le virtù, tutti i doni dello Spirito Santo, tutte le beatitudini evangeliche, tutte le opere buone, tutti i meriti della vita, tutta la gloria del paradiso: "Accogliete con docilità la parola che é stata seminata in voi e che può salvare le vostre anime" (Gv 1, 21).
Infatti la parola del Signore é luce per l'intelletto e fuoco per la volontà, perché l'uomo possa conoscere e amare Dio.
Per l'uomo interiore, che per mezzo della grazia vive dello Spirito di Dio, é pane ed acqua, ma pane più dolce del miele e acqua migliore del vino e del latte. Per l'anima é un tesoro spirituale di meriti, perciò viene chiamata oro e pietra assia preziosa.
E' invece un maglio contro un cuore duramente ostinato nei vizi. E' una spada contro la carne, il mondo e il demonio per distruggere ogni peccato.
http://web.tiscali.it/martiri/Slorenzo.htm
Anime mie care, conosciamo, vi prego, l'infinita carità di Cristo verso di noi nell'istituzione di questo sacramento dell'Eucarestia.
Ci vuole un cuore nuovo, un nuovo amore, un nuovo spirito, perché l'amore sia spirituale.
Cristo non ci ha amati con cuore carnale, ma spirituale, per pura grazia e carità, con amore gratuito, con amore supremo e ardentissimo.
Ah, bisogna riamarlo di tutto, tutto, tutto, tutto, di vivo, vivo, vivo, di vivo, di vero, vero, vero, vero cuore!
(s. Lorenzo da Brindisi) http://web.tiscali.it/martiri/Slorenzo.htm
===================
http://web.tiscali.it/martiri/religpace.htm TRADIZIONE FAMIGLIAPROPRIETÀ / SETTEMBRE-NOVEMBRE 2001
4. Islam: religione di pace?
Al di là delle valutazioni che si possono esprimere sull'Islam, resta il fatto che, storicamente, esso si diffuse grazie alla forza delle armi.
L'espansione islamica ha inizio subito dopo l'Egira (622).
Dai primi colpi di mano a danno delle carovane di passaggio si passa ad attacchi sempre più impegnativi fino a condurre vere e proprie battaglie, come quella di Al-Badr con la quale l'armata islamica conquista la Mecca.
Maometto prende parte a non meno di 80 battaglie.
Il fatto più sanguinoso della sua carriera bellica è senz'altro l'esecuzione di 900 ebrei del clan Banu Curayza, colpevoli di non voler sottomettersi.
L'arabista Francesco Gabrieli commenta che "da quell'episodio ne conseguì che chi, allora e poi, sparse sangue umano per la causa dell'Islam, non agì affatto contro lo spirito di Maometto".
Poco prima di morire, Maometto ordina di invadere l'Impero Bizantino varcando i suoi confini in Transgiordania.
Nel 638 il califfo Ornar assoggetta Gerusalemme, ormai cristiana da tré secoli.
In meno di cento anni, i musulmani s'impadroniscono di Palestina, Siria, Mesopotamia, Egitto e il resto del Nord Africa.
Nel 709 invadono la Spagna, eliminando il regno cristiano dei Visigoti. Varcano i Pirenei e nel 719 conquistano Narbona.
L'anno successivo stringono d'assedio Tolosa e avrebbero occupato l'intera Europa occidentale fino al Reno se Carlo Martello non li avessi fermati a Poitiers, nel 732.
Nei secoli VIII e IX conquistano Persia, Afghanistan e parte dell'India.
Nel 846 attaccano Gaeta, Napoli e Salerno, ma la Lega Campana al comando del Console Cesarlo riesce a respingerli.
Lo stesso anno sbarcano e distruggono Ostia e Misene, giungendo fino a Roma, dove saccheggiano San Pietro e San Paolo Fuori le Mura.
Nell' 849 ammassano in Sardegna una immensa flotta con l'intenzione di invadere il cuore della Cristianità.
Papa Leone IV, che nel frattempo aveva fortificato Roma, chiama in aiuto Cesarlo e la flotta campana annienta quella della mezzaluna nella battaglia di Ostia, definita dallo storico Schipa "la più insigne vittoria navale dei cristiani sui musulmani prima di Lepanto".
http://web.tiscali.it/martiri
Ma l'espansione continua. Ricordiamo il massacro spaventoso dell'intera popolazione di Otranto, l'assedio di Negroponte, la cui popolazione è sterminata, la conquista di Famagosta, il cui capitano Marc'Antonio Bragadino, dopo due settimane di continue ed orrende sevizie, viene scorticato vivo per non aver voluto abiurare la sua fede in Cristo.
È in questo contesto che le crociate, cominciate nel 1097, acquistano la loro reale fisionomia: una legittima difesa della Cristianità di fronte a un Islam sempre più aggressivo.
Nel 1453 i turchi espugnano Costantinopoli, massacrando la popolazione e dando il colpo di grazia all'Impero Bizantino.
L'Islam mette nuovamente piede in Europa, ma il suo potere navale viene annientato a Lepanto, nel 1571, dalla flotta cristiana riunita sotto l'egida di Papa San Pio V.
Nel 1663 i turchi invadono l'Ungheria e risalgono la valle del Danubio stringendo d'assedio Vienna, la cui caduta avrebbe lasciato l'intera Europa occidentale alla portata dei seguaci di Allah.
Il 12 settembre 1683, 65.000 cristiani al comando del re di Polonia Jan III Sobieski sbaragliano 200.000 maomettani, salvando ancora una volta la Cristianità.
Quando si fermerà questa espansione? Sentiamo Gamel Nasser, allora presidente dell'Egitto: "Soltanto una cavalcata musulmana potrà restituire la gloria dei tempi antichi. Questa gloria sarà riconquistata soltanto quando i cavalieri di Allah avranno calcato S. Pietro e Notre Dame di Parigi!" Si avvereranno le sue predizioni?
http://web.tiscali.it/martiri/religpace.htm
==========================
http://web.tiscali.it/martiri/falsi.htm FALSI MARTIRI O VERI MARTIRI? Il 24 – marzo 2003 è stata la giornata universale di preghiera del martirio dei cristiani. Per il nostro osservatorio…una vera delusione!
C'è stato l'elenco dei martiri del 2002, di pochi vescovi, religiosi/e, sacerdoti e seminaristi, in tutto neanche una ventina, ma non c'è traccia dei 160.000 martirizzati!
C'è chi fa la pubblicità ai suoi falsi martiri, giovani imbottiti più di odio che di esplosivo, che di per se sarebbero al massimo combattenti o partigiani.
Mentre la chiesa cattolica nasconde i suoi veri martiri!
Sembra che la Chiesa cattolica si vergogni dei suoi martiri!
Questa circostanza mi fa pensare ad un famoso aneddoto.
Napoleone Bonaparte, riempito dei fumi dell'illuminismo, (l'illuminismo ha anche l'arrosto!) usava le chiese come stalle per i cavalli del suo esercito. Un Cardinale che intuì le sue intenzioni gli disse: "Generale, non siamo riusciti noi preti a distruggere la Chiesa in 1500 anni e pensa di poterci riuscire lei?"
Napoleone che non era uno stupido, capì e da quel momento cambiò atteggiamento.
I nostri martiri non piacciono a nessuno:
1 Sono scomodi alla chiesa cattolica che non vuole essere accusata di scontro di civiltà o di guerra di religione.
2 Sono scomodi ai capitalisti della destra perché non vogliono turbare i loro affari con duecento nazioni criminali.
3 Sono scomodi ai comunisti per motivazioni ideologiche.
4 I nostri martiri sono troppo scomodi e devono morire in silenzio!
In quanto a me, "per me vivere è Cristo e morire un guadagno", certo, valgo più da morto che da vivo…
http://web.tiscali.it/martiri qualcuno mi vuole uccidere? Si faccia avanti! Lorenzo 25-03-2003
http://web.tiscali.it/martiri/falsi.htm
http://web.tiscali.it/martiri/struttura.htm
http://web.tiscali.it/martiri/struttura.htm
http://web.tiscali.it/martiri/struttura.htm
http://web.tiscali.it/martiri/struttura.htm
====================
la infinita tragedia dei cristini nel mondo. satanisti e massoni farisei hanno preso il controllo del potere!
Nigeria, doppio attentato a Jos: 31 morti. Kano, arrestata 13enne con cintura esplosiva
Due esplosioni a Jos hanno ucciso almeno 31 persone. A Kano è stata arrestata una 13enne trovata con una cintura esplosiva
Un attentato in Nigeria (AFP)    Un attentato in Nigeria (AFP)
Jos (Nigeria), 11 dicembre 2014 - Sale ad almeno 31 morti li bilancio delle due esplosioni che si sono verificate a Jos, nel centro della Nigeria. Gli attacchi sono avvenuti mentre i proprietari dei negozi stavano chiudendo e i musulmani si preparavano alle preghiere della sera. Un'esplosione è avvenuta davanti a una bancarella di alimentari all'aperto, la seconda in un vicino mercato nel centro della città. Polizia e soldati stanno trasportando i feriti negli ospedali, molti sarebbero in condizioni critiche.
A maggio scorso due autobombe esplosero in un mercato di Jos uccidendo almeno 130 persone e la responsabilità di quell'attentato fu attribuita agli estremisti islamici di Boko Haram.
KANO, ARRESTATA 13ENNE CON CINTURA ESPLOSIVA - La polizia nigeriana ha arrestato a Kano, principale città del nord del Paese, una ragazzina di 13 anni che indossava una cintura esplosiva: lo hanno reso noto fonti della sicurezza nigeriana. La giovane si è presentata in un ambulatorio alla periferia di Kano poche ore dopo un doppio attentato suicida commesso da due donne e costato la vita ad almeno quattro persone. La giovane aveva affermato di essere rimasta ferita nell'attentato contro il mercato di Kantin Kwari, perquisita, le è stato trovato addosso l'esplosivo; la polizia l'ha arrestata insieme all'uomo che la accompagnava.
http://www.quotidiano.net/nigeria-attentati-1.483562
=========================================
circa la natura divina del cristiano Giacomo dice: Oggi è triste constatare come per ignoranza del Vangelo da parte di molte persone, che peraltro si dicono cristiane, i valori insegnati da Cristo si stiano dissolvendo di fronte a visioni della realtà che oscillano tra agnosticismo e ateismo. La Chiesa ci dà la possibilità di riconoscere quel "seme" divino che è in noi, che è immanente e trascendente consapevolmente e attivamente alla realtà: i nostri genitori lo fanno per noi al Battesimo, noi confermiamo la nostra scelta con la cresima, ma non basta: bisogna credere in Dio! e bisogna farlo non con la mente, che è un prodotto dell'educazione, ma con il cuore (incontaminato), perché ai cuori Dio ha parlato duemila anni fa e attraverso il cuore e la preghiera oggi ci parla e ci ascolta.
======================
SIGNORAGGIO BANCARIO: della BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO! ] [ l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso! ============================ Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent! ====================== El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento. ======================== And we know that in all things God works for the good of those who love Him, who have been called according to His purpose! E noi sappiamo che in tutte le cose Dio opera per il bene di coloro che lo amano, che sono stati chiamati secondo il suo disegno! ok! bless JHWH holy
=======================
amico: Bravo beato te che possiedi la verità!
Unius REI: "dobbiamo lasciarci possedere dalla VERITà, perché non siamo stati noi che abbiamo creato dal nulla l'Universo, Gesù è: il senso, e la VERITà di tutte le cose
amico: Bravo concordo
Unius REI: "aiutami a diffondere questo concorso!
===========================
https://www.facebook.com/messages/conversation-1503090686608086 L'esistenza di fanatici fondamentalisti non giustifica la condanna di tutto l'Islam, quattro imam hanno firmato la dichiarazione contro lo schiavismo proposta da Papa Francesco, la regina di Giordania e il premio nobel per la pace Malala sono persone straordinarie e bisogna credere che la misericordia di Dio può' arrivare ovunque [[ ANSWER ]]
Antonio Gaspari tu sei un RINTRONATO! In Giordania, se ti converti: dall'Islam al Cristianesimo, ti licenziano, espellono e ti tolgono moglie e figli! in Egitto finisci, in prigione, in 12 nazioni almeno c'è la pena di morte diretta, per il crimine di apostasia... e a tutti gli islamici non gliene frega una mazza, che ogni 5 minuti la LEGA ARABA shariah, mette a morte un cristiano! INFORMATI!
==================
Mattia Di Blasio · Top Commentator · Lavora presso RENARDET S.A. Consulting Engineers
non voglio entrare nel merito di chi abbia ragione o no, ma non è la prima volta che ti leggo (Lorenzo Scarola) ed ammetto di non essere in grado di capire quel che scrivi. Non nei contenuti, lo ribadisco, nella forma sua forma sintattica, intendo.

Mattia Di Blasio https://www.facebook.com/mattia.blasio NON TI FARE SENSI DI COLPA, DI QUELLO CHE IO DICO, MANCA LA SEMANTICA E LE CATEGORIE CULTURALI, INFATTI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO: DELLA BANCA MONDIALE: è OCCULTISMO!
==========================
Francisco De Jesus cattolica
DILETTI FRATELLI...PACE E BENE!...Iscriviti già catene di preghiera...Stiamo pregando per le vostre intenzioni (effettuare la vostra richiesta)
http://tvcadenadeoracion24horas.blogspot.com

COMUNICARE CONSULENTI FAMILIARI SONO IN ATTESA DI RISPONDERE LA VOSTRA CHIAMATA!!!...(assistenza 24 ore su 24).

CELLULARE: (57) 3005274498
Skype (Cadenadeoracion24)

(COLOMBIA-SUD AMERICA)
Incontrare John
Grazie per il post

IDA Costa
UE AGRADEÇO MEU QUERIDO, O SENHOR DEUS E NOSSA SENHORA TÈ PROTEGGERE. AMEM.
Francisco De Jesus Catolico
¡¡ AMADOS HERMANOS...PAZ Y BIEN!!...Ùnanse ya a CADENAS DE ORACIÓN...Estamos orando por sus intenciones (Haga su Petición)
http://tvcadenadeoracion24horas.blogspot.com

¡¡COMUNÍQUESE CONSEJEROS FAMILIARES ESPERAN PARA ATENDER SU LLAMADA!!...(Atención Las 24 Horas).
CELULAR: (57) 3005274498 Skype (Cadenadeoracion24)

(COLOMBIA-SURAMERICA) Juan Conoz
Gracias por el mensaje
Ida Costa
EU QUE AGRADEÇO MEU QUERIDO, QUE O SENHOR DEUS E NOSSA SENHORA TE PROTEJA. AMÉM.
=================================
 ¡¡ AMADOS HERMANOS...PAZ Y BIEN!!...Ùnanse ya a CADENAS DE ORACIÓN...Estamos orando por sus intenciones (Haga su Petición)
http://tvcadenadeoracion24horas.blogspot.com
¡¡COMUNÍQUESE CONSEJEROS FAMILIARES ESPERAN PARA ATENDER SU LLAMADA!!...(Atención Las 24 Horas).
CELULAR: (57) 3005274498 Skype (Cadenadeoracion24) (COLOMBIA-SURAMERICA)
 Amados hermanos PAZ & BIEN...¡¡ya están en cadenas de oracion 24 horas!! Los misioneros franciscanos están orando por usted, les enviamos bendiciones ricas en el nombre de Jesús amen. Hasta Pronto...
Visitenos dale clic
http://tvcadenadeoracion24horas.blogspot.com
https://www.facebook.com/sanfransisico.deasis
https://www.facebook.com/groups/cadenadeoracion24/
 ¡¡CADENAS DE AMOR FRANCISCANO 24 HORAS DE ORACIÓN POR USTED...!!
Comparte esta información con personas que padecen estos síntomas:
¿Estas triste, angustiado, depresivo, enfermo? ¿Sientes vacíos en tu alma, lloras a diario? ¿Te mantienes con mal genio, ya no te soportas? ¿Has perdido a un ser querido? ¿Has pensado en el suicidio? ¿Te mantienes distraído, vives preocupado? ¿Sientes que has perdido el sentimiento de amor? ¿Eres un padre de familia castigador o soberbio? ¿Eres infiel y no respetas a tu familia? ¿Se te ha bajado la autoestima? ¿Cada cuanto le oras a Dios? ¿Has practicado el aborto, o has pensado en él? ¿Estás atado al alcoholismo, al tabaquismo o a sustancias psicoactivas?
¡¡NO TE DESTRUYAS…MEDÌTALO!!
¡¡ LLÁMENOS EN ESTE HERMOSO MOMENTO, CONSEJEROS FAMILIARES ESTÁN ATENTOS A RECIBIR SU LLAMADA!!...(Atención Las 24 Horas).
LINEA DE INFORMACIÓN NACIONAL CELULAR: (57) 3005274498
Skype (Cadenadeoracion24) email:cadenadeoracion24@gmail.com
VISITE TV CADENA DEORACION 24 HORAS ENVIE SUS PEDIDOS DE ORACION.http://tvcadenadeoracion24horas.blogspot.com
===================================
 Señor Jesús, en tu nombre y con
el Poder de tu Sangre Preciosa
sellamos toda persona, hechos o
acontecimientos a través de los cuales
el enemigo nos quiera hacer daño.
Con el Poder de la Sangre de Jesús
sellamos toda potestad destructora en
el aire, en la tierra, en el agua, en el fuego,
debajo de la tierra, en las fuerzas satánicas
de la naturaleza, en los abismos del infierno,
y en el mundo en el cual nos movemos hoy.
Con el Poder de la Sangre de Jesús
rompemos toda interferencia y acción del maligno.
Te pedimos Jesús que envíes a nuestros hogares
y lugares de trabajo a la Santísima Virgen
acompañada de San Miguel, San Gabriel,
San Rafael y toda su corte de Santos Ángeles.
Con el Poder de la Sangre de Jesús
sellamos nuestra casa, todos los que la habitan
(nombrar a cada una de ellas),
las personas que el Señor enviará a ella,
así como los alimentos y los bienes que
Él generosamente nos envía
para nuestro sustento.
Con el Poder de la Sangre de Jesús
sellamos tierra, puertas, ventanas,
objetos, paredes, pisos y el aire que respiramos,
y en fe colocamos un círculo de Su Sangre
alrededor de toda nuestra familia.
Con el Poder de la Sangre de Jesús
sellamos los lugares en donde vamos
a estar este día, y las personas, empresas
o instituciones con quienes vamos a tratar
(nombrar a cada una de ellas).
Con el Poder de la Sangre de Jesús
sellamos nuestro trabajo material y espiritual,
los negocios de toda nuestra familia,
y los vehículos, las carreteras, los aires,
las vías y cualquier medio de transporte
que habremos de utilizar.
Con Tu Sangre preciosa sellamos los actos,
las mentes y los corazones de todos los habitantes
y dirigentes de nuestra Patria a fin de que
Tu Paz y Tu Corazón al fin reinen en ella.
Te agradecemos Señor por Tu Sangre y
por Tu Vida, ya que gracias a Ellas
hemos sido salvados y somos preservados
de todo lo malo.
Amén.
Oh gloriosísimo San Miguel Arcángel, príncipe y caudillo de los ejércitos celestiales, custodio y defensor de las almas, guarda de la Iglesia, vencedor, terror y espanto de los rebeldes espíritus infernales. Humildemente te rogamos, te digne librar de todo mal a los que a ti recurrimos con confianza; que tu favor nos ampare, tu fortaleza nos defienda y que, mediante tu incomparable protección adelantemos cada vez más en el servicio del Señor; que tu virtud nos esfuerce todos los días de nuestra vida, especialmente en el trance de la muerte, para que, defendidos por tu poder del infernal dragón y de todas sus asechanzas, cuando salgamos de este mundo seamos presentados por tí, libres de toda culpa, ante la Divina Majestad. Amén.
UNA GOCCIA DI ORRORE NELL'OCEANO: DI SATANISMO MASSONERIA: DI: NATO E LEGA ARABA HANNO, PROPRIO LORO HANNO FATTO IL GENOCIDIO PERFETTO DI TUTTI I CRISTIANI, ED HANNO INSIEME DEMOLITO 3000 TRA CHIESE MONASTERI E CIMITERI CHE NON ESISTONO PIù!
BRUXELLES, 12 DIC - Il procuratore Usa David Schwendiman é stato designato dall'Ue per riprendere le indagini sull'uccisione di prigionieri serbi e il traffico di organi umani in cui sarebbero stati implicati a fine anni '90 alcuni capi della guerriglia albanese kosovara dell'Uck, inclusi leader politici di spicco dell'odierno Kosovo. Schwendiman subentra a un altro americano, Clint Williamson, che nei mesi scorsi aveva incriminato 'solo' una decina di persone su centinaia di casi sospetti.
open Letter a Niky Vendola [ concittadino ] io sono orgoglioso, che tu rappresenti come politico anche la mia Città di Bari, e sono orgoglioso che tu non sei mai andato in giro a fare cose riprovevoli come camminare con tacchi a spillo, e calze a rete! Tuttavia, ad esempio del Filosofo Ateo Bnedetto Croce: io ti invito a difendere la civiltà cristiana: e tutti i nostri preziosi valori democratici: ti invito ad alzare forte la tua voce: contro: tutta la shariah: della LEGA ARABA, che, mette a morte così tanti gay e così tanti, cristiani martiri innocenti! Contro l'Onu: che, ha tradito i suoi diritti uman:i solenni universali fondamentali: del 1948, per essere diventato lo sponsor del più bieco naziso della Storia.. tutto ciò premesso! Vedi tu come dare un freno a questa perniciosa, ideologia GENDER: che non ha niente in comune con i diritti civili: che, giustamente ai gay devono essere riconosciuti, (anche se, come tu sai bene il Matrimonio è soltanto un diritto naturale)... Infatti, io non ho mai sentito: nessun padre e nessuna madre in tutto il mondo: che: loro hanno detto: "speriamo che, mi possa nascere un bel figlio gay!" oppure: "Signore Dio fammi il dono, benedicimi attraverso, un figlio Gay Gender!" PERTANTO, DIMOSTRATE UN SENSO DI RESPONSABILITà VERSO LE FUTURE GENERAZIONI O LA DILAGANTE CORRUZIONE DEI COSTUMI: FRANNO COLLASSARE LA NOSTRA SOCIETà: IN UNA GUERRA CIVILE: IN UNA NUOVA ERA BARBARICA: DAI RISVOLTI INIMMAGGINABILI! CIAO!: DIO TI BENEDICA
 ORACIÓN SIMPLE DE: SAN FRANCISCO DE ASÍS. Oh, Señor, hazme un instrumento de Tu Paz. Donde hay odio, que lleve yo el Amor. Donde haya ofensa, que lleve yo el Perdón. Donde haya discordia, que lleve yo la Unión.
Donde haya duda, que lleve yo la Fe.
Donde haya error, que lleve yo la Verdad.
Donde haya desesperación, que lleve yo la Alegría.
Donde haya tinieblas, que lleve yo la Luz.
Oh, Maestro, haced que yo no busque tanto ser consolado, sino consolar;
ser comprendido, sino comprender; ser amado, como amar. Porque es: Dando  que se recibe;
Perdonando, que se es perdonado; Muriendo, que se resucita a la Vida Eterna.
=========================
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, [[ Liceali rapite, Usa 666 inviano team esperti DEL CAZZO. Domenica altre 11 ragazze sequestrate http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/05/05/boko-haram-ho-rapito-le-vostre-figlie_ceaff089-88ca-4632-bdce-5c0b259bf72d.html ]] e secondo te, io potrei mentire, per agevolare, mio padre, o mio fratello, O MIO FIGLIO? è perché io dovrei andare all'inferno, ed essere trovato menzognero: per agevolare qualcuno della mia famiglia? il mio Dio holy JHWH, non è come, il tuo dio demonio Allah Mecca, che, è descritto nel Talmud come nel Corano, dove si dice che: i goym sono animali schiavi, dalla forma umana, che, è possibile mentire ai non musulmani, ingannare tutti i dhimmi dalit, e che devono essere uccisi, con l'inganno! ma è questa la verità, è PERCHé, tu SEI DESTINATO ALL'INFERNO, CHE, TU HAI FINITO PER DIVENTARE L'ALLEATO DEI SATANISTI AMERICANI! tu mi dirai: "non è vero, io fingo di essere alleato dei satanisti americani, però, io diffondo la galassia jihadista, di nascosto!" OK, QUESTO è VERO: MA, ANCHE I FARISEI BUSH 322 KERRY, SANNO QUESTO!
circa, la questione dei palestinesi, e di tutta la LEGA ARABA, i nazisti sHariah: tu conosci la mia posizione.. non ci sono diitti che, i nazisti assassini possono pretendere di avere, perché, la legge rimuove i diritti legali elettivi, ed il diritto di voto ai criminali come te! MA, IO DISPERO ORMAI DI SALVARE LA TUA VITA! PERCHé, SE, QUALCUNO POTEVA DIALOGARE CON I MAOMETTANI SALAFITI OTTOMANI, IN QUESTI 1400 ANNI? CERTO, POI, NOI OGGI, NOI NON AVREMMO AVUTO: UNA SHARIAH DI NAZISTI ONU BILDENBERG!
QUESTA è LA VERITà: "TU PUOI: SOLTANTO: ESSERE UCCISO, ED IO MI STO ATTREZZANDO: PER REALIZZARE TUTTO QUESTO!" https://www.youtube.com/channel/UCG2VIc08DLbvWX4H4_s5_4g/discussion
open letter a Putin -- INOLTRE, è INDISPENSABILE, FARE ABOLIRE, L'ISLAM! O TU, O LORO.. IL DEMONE: SPA BANCA MONDIALE TRUFFA, FALSO IN BILANCIO USUROCRAZIA, FMI SPA? HA FAME!
Nigeria, "Boko Haram", 219 studentesse date in sposa
Il leader del gruppo islamico "Boko Haram" Abubakar Shekau nel suo videomessaggio ha detto che le 219 studentesse nigeriane rapite ad aprile di quest'anno, sono state convertite all'islam e sposate.
Inoltre, ha smentito le informazioni sulla tregua raggiunta il 17 ottobre con il governo della Nigeria.
Le autorità nigeriane hanno avviato una operazione antiterroristica su larga scala "Boko Haram", dopo il rapimento di 276 studentesse a Chibok. Gli islamisti hanno promesso di vendere le ragazze in schiavitù o farle sposare.
Al momento solo 57 studentesse sono ritornate a casa.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_01/Nigeria-Boko-Haram-219-studentesse-date-in-sposa-6477/
Video shock Isis, miliziani comprano schiave [[ tutta la democrazia, che, Obama GENDER ha saputo portare in Siria, dilapidando i contribuenti Eu USA: Assad? lui ora, ha bisogno di una psicoterapia! ]] CI HANNO INCOMINCIATO A RICATTARE, PERCHé, CON 40 MILIONI DI ISLAMICI IN EUROPA, NOI SIAMO ALLA LORO MERCé.. CARO ISRAELE, "MORTE TUA? VITA MEA!", L'Iran accetterà di "fare qualcosa" nella lotta contro lo Stato islamico in Iraq e nel Levante (Isis) in cambio di progressi nei colloqui sul nucleare con le grandi potenze. ] La Nigeria è pronta a trattare con i Boko Haram per la liberazione delle studentesse rapite e costrette a convertirsi all'islam e aspetta che il leader dei qaedisti invii un emissario a incontrare la commissione per la riconciliazione. [ Mali, video Al Qaida mostra due ostaggi. Un olandese e un francese, appello a governi per liberazione
[[ E IO PAGO! ]] Video dell'orrore, 4 decapitati nel Sinai
"Erano spie di Israele". HANNO UCCISO 100 PALESTINESI, CHE, NON VOLEVANO SCAVARE I TUNNEL DEL TERRORE, CON LA CALUNNIA DI ESSERE LE SPIE DI ISRAELE, MA, ONU HA DETTO: "bravi! bravi! la shariah vincerà!"
sul-nucleare_c4bee9d8-513c-4baf-aa58-08d47ef18afb.html "La più grande emergenza umanitaria della nostra era". Cosi' Antonio Guterres, l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha definito oggi le conseguenze sulla popolazione civile del conflitto siriano, con i profughi all'estero che hanno passato ufficialmente la soglia dei 3 milioni e gli sfollati nel Paese arrivati a 6,5 milioni. TUTTI I DONI DI FMI USA NWO: I CANNIBALI USURAI FARISEI! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/08/29/orrore-senza-fine-isis-decapita-miliziano-curdo-in-iraq_bf3e9670-4713-4f51-93f5-6029b43fa452.html
COSì, TUTTI GLI ESERCITI DELLA LEGA ARABA, SHARIAH SONO IMPOTENTI QUANDO SI TRATTA DI CONQUISTARE E STERMINARE, FARE IL GENOCIDIO, DI VILLAGGI CRISTIANI SOLTANTO? MA BUSH 322 KERRY OBAMA GENDER ROTHSCHILD, A CHI, LA VOGLIONO DARE A BERE?
Nigeria: 6 mesi stato emergenza nordest. In regioni teatro dell'insurrezione integralisti Boko Haram SHARIAH!
20 maggio 2014 ABUJA, Adamawa e Borno, dove sono state rapite le oltre 200 liceali a metà aprile. SI, MA, ANCHE TUTTI I VILLAGGI DOVE SONO STATE RAPITE LE STUDENTESSE SONO STATI CONQUISTATI MILITARMENTE DAI BOKO HARAM.. ANCHE!
MA, VOI A CHI VOLETE DARE A BERE CHE, QUESTI TERRORISTI CONQUISTANO LE NAZIONI DA SOLI, E POI SONO LIBERI DI FARE IL GENOCIDIO? E COME POTREBBE LA LEGA ARABA SHARIAH, EFFICACEMENTE LA GALASSIA JIHAD SHARIA, ORMAI UN SOLO ISIS SHARIAH, SE LA SHARIA NON VIENE CONDANNATA? QUESTO è UN GRANDE e glorioso: MOMENTO, PER ERDOGAN, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, E TUTTI I MOMETTANI, ottomani saudita jihadisti, che, sono protetti da Onu, perché, la shariah nel cui nome, uccidono i terroristi, come assassini seriali? non è stata condannata ancora.. anzi ONU, ha condannato: i suoi diritti umani universali solenni, del 1948, infatti, tutti i criminali, di 50 nazioni naziste della LEGA ARABA: senza reciprocità, siedono in ONU, per soffocare il genere umano: per disintegrare Israele e realizzare il Califfato mondiale! DOVE ARRIVA LA LORO MALEDIZIONE ISLAMICA, di genocidio: MAOmETTO UMMAH MECCA: pedofilia poligamia legalizzata Onu, blasfemia apostasia pena di morte, e i dhimmi schiavi, che, non hanno un futuro, perché, non esiste una libertà di religione? poi, quel territorio può essere rispreso soltanto, facendo il genocidio, che, loro hanno fatto a noi.. è a questa brutalità, e satanismo, che, ci hanno costretto i farisei salafiti, Illuminati Merkel Mogherini il sistema massonico Gender Bildenbeg: che è tutta: la sinagoga di satana Rothschild!!
KANO (NIGERIA), 14 NOV - I terroristi islamici di Boko Haram hanno conquistato la città di Chibok, nel nord-est della Nigeria, dove lo scorso 14 aprile il gruppo integralista aveva rapito oltre 200 liceali.
LA LEGA ARABA SHARIAH: SENZA DIRITTI UMANI, SENZA LIBERTà DI RELIGIONE: è RESPONSABILE DI ISIS SHARIAH, E DI TUTTA LA GALASSIA JIHADISTA SHARIAH, QUINDI è LA LEGA ARABA CHE, NE DEVE RISPONDERE, DAVANTI AL TRIBUNALE DELLA STORIA IMMEDIATAMENTE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/05/20/nigeria-media-200-morti-in-bombe-a-jos_7770e873-5daf-4643-adb1-d33437e036bf.html
Con circa 150 morti in due giorni, non si ferma il sangue in Nigeria dove, dopo le bombe in un mercato di Jos che hanno causato la morte di più di 100 persone, soprattutto donne,...
Nigeria: Boko Haram conquistano Chibok
La città nel nord-est dove sono state rapite le liceali.
14 novembre 2014
Nigeria: 50 massacrati dai Boko Haram.
Integralisti islamici fanno strage in un villaggio nel nord-est.
22 novembre 2014. Un'altra carneficina è stata compiuta dagli integralisti islamici Boko Haram nel nord-est della Nigeria, vicino al confine con il Ciad. Solo pochi giorni fa erano stati massacrati 45 abitanti di un altro povero villaggio, Azaya Kura. i Boko Haram hanno compiuto le gesta più efferate: dalle bombe contro le chiese fino agli attacchi contro i villaggi. Secondo un conteggio di alcune ong, le loro azioni terroristiche hanno causato la morte di migliaia di persone negli ultimi cinque anni.
se, Egitto uccide Morsi, poi, deve avere la coerenza di dichiarAre guerra, sia a Turchia che ad arabia Sudita, anche! ED OVVIAMENTE DEVE AVERE LA COERENZA DI CRIMINALIZZARE ED ADBOLIRE LA SHARIAH! ALTRIMENTI, CONTRARIAMENTE è TUTTA UNA TRUFFA! UN SOLO COMPLOTTO, PER, COLPIRE A TRADIMENTO ISRAELE ED IL GENERE UMANO! Isis decapita e crocifigge 8 ribelli siriani, Lo Stato islamico mette un annuncio sul Times..
SE, LI HANNO CROCIFISSI? E PERCHé: SONO CRISTIANI!
SE: ERANO MUSULMANI LI AVREBBERO SOLTATO DECAPITATI, 7 novembre alle ore 20.11
NON è UN CASO CHE QUESTI CRIMINI VENGANO FATTI IN NOME DELLA SHARIAH ISLAM! SONO CRIMINALI E NOCIVI, IN TUTTA LA LEGA ARABA DEI NAZISTI, HANNO DETTO I MARTIRI CRISTIANI
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/11/03/isis-decapita-e-crocifigge-8-ribelli-siriani_c357a5bf-3426-4350-bcad-e8bd0b1ac7b1.html
WINDOWS7 MICROSOFT, GRAZIE PER IL TUO ULTIMO AGGIORNAMENTO, DI POCO TEMPO FA! MA, SI, IO LO SO NEL MIO COMPUTER: C'E QUALCHE ALIENO DELLA CIA DI TROPPO!... PAZIENZA! POI, DOPOTUTTO, IO NON SONO COSì SANGUINARIO, COME, I SATANISTI DI YOUTUBE VANNO DICENDO DI ME! uups. it seems your download has been interrupted!
Please try again. [ ADOBE FLASH PLAYER ] http://lls.update-now.net/interrupted.php
 Convalida di Windows in corso
Questa operazione può richiedere alcuni minuti ORE, GIORNI, MESI ANNI SECOLI. Non cambiare pagina.
=========================
ERDOGAN HA RAGIONE AD ESSERE INDIGNATO.. I CANI NON SONO STERMINATORI NAZISTI SHARIAH ISLAMICI, DI ARMENI, COPTI, CURDI, BIZANTINI, OTRANTINI, ECC... COME LUI!
ANKARA, 3 NOV - Il ministero degli Esteri turco ha convocato l'ambasciatore tedesco ad Ankara per protestare contro una vignetta che, ripubblicata su un libro di testo in Germania, offende il presidente Recep Tayyip Erdogan equiparandolo a un cane: epiteto pesantissimo nella tradizione musulmana come in quella ebraica. La vignetta, comparsa per la prima volta sulla 'Frankfurter Allgemeine' 3 anni fa, raffigura un cane che ringhia alla catena e una cuccia su cui è scritto 'Erdogan'. [ ] QUESTA NE è LA PROVA TUTTI GLI ISLAMICI SONO DALLA PARTE DI ISIS SHARIAH.. SE, NON FAREMO IL GENOCIDIO DELLA LEGA ARABA, CERTO, DA LORO SAREME UCCISI, è SOLTNTO UNA QUESTIONE DI TEMPO!
Indonesia, giornale accusato blasfemia. Direttore indagato per vignetta anti Isis
 BANGKOK. 12 dicembre 2014 BANGKOK, 12 DIC - Il direttore del principale quotidiano indonesiano in inglese, il Jakarta Post, è indagato per blasfemia per una vignetta sull'Isis giudicata blasfema da gruppi islamici. Meidyatama Suryodiningrat rischia 5 anni di carcere. Nella vignetta si vede una bandiera nera con la frase in arabo "Non c'è altro Dio al di fuori di Dio" e sullo sfondo miliziani che giustiziano prigionieri. Il giornale si era già scusato spiegando che la vignetta era una "critica all'uso di simboli religiosi".
===========================
A QUESTO PUNTO: GLI USA 322: NON DEVONO PIù ESSERE CREDUTI.. NOI POSSIAMO BENISSIMO FARE A MENO DI LORO! ] Una settimana prima dell'invasione americana dell'Iraq del 2003, la Cia smentì in un documento segreto che uno degli attentatori dell'11 settembre avesse incontrato a Praga un agente segreto di Saddam Hussein. La notizia, proveniente da un'unica fonte e priva di conferme, fu citata dall'allora vicepresidente Dick Cheney per dimostrare la complicità del regime iracheno con gli attentati. Il documento è stato divulgato all'ex presidente della Commissione forze armate del Senato, Carl Levin.
QUALE ALLUCINAZIONE ESOTERISMO, CI HA FATTO ROTHSCHILD 666 BANCA MONDIALE, 322 SPA, FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE.. PER AVERE POTUTO RUBARE, A TUTTI I POPOLI SCHIAVI, IL LORO SIGNORAGGIO BANCARIO: ATTRAVERSO, I TRADITORI DEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG GENDER MERKEL MESS TROIKA?
Funghi allucinogeni a Buckingham Palace
Trovati durante riprese documentario, 'importanti per alberi'
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/12/funghi-allucinogeni-a-buckingham-palace_f145d8e2-6f60-4210-85d8-b63f022956d0.html
MY JHWH -- TE LO DICO IO, UN GIORNO DI QUESTI? TUTTI I MASSONI 666 USA 322 UE ONU 187 NATO BILDENBERG: SI SENTIRANNO MALE! AMEN
RIO DE JANEIRO, 12 DIC - Un brasiliano di 30 anni è stato arrestato nel municipio di Parintins, a 369 km dalla capitale amazzonica Manaus, accusato di aver stuprato 68 ragazze di età compresa tra i 13 e i 17 anni. Secondo informazioni raccolte dalla polizia, l'uomo, Renato Fragata, attirava le minorenni in rituali di magia nera, durante i quali serviva loro bevande a base di sangue animale. Per attirare le vittime, l'uomo diceva di essere leader di un gruppo rock e seguace di una setta satanica. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/12/12/brasile-arrestato-satanista-stupratore_7e6c1105-7f51-47ab-b88c-e6b432ac1615.html
MY JHWH -- TE LO DICO IO, UN GIORNO DI QUESTI? TUTTI I MASSONI SI SENTIRANNO MALE!