FEMMINICIDIO sharia Nord allah

TACI DIAVOLO RITORNA NELLE TENEBRE! Ecco io vi ho dato il potere di calpestare e camminare sopra serpenti (SHARIA) e scorpioni (SPA FED), e su tutta la potenza del nemico (BILDENBERG) e nulla potrà farvi del male! (Luca 10,19) https://www.youtube.com/watch?v=rUdGEifV198 QUESTO EDIFICIO è PROTETTO DAL SIGNORE GESù CRISTO E TU DIAVOLO NON HAI NESSUN POTERE, TU DEVI ANDARTENE! NOI LA CHIESA TI COMANDIAMO DI ANDARTENE!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SHARIA ERDOGAN MERKEL SPA BUSH OBAMA NWO ] FERMATI SATANA! GESù è IL SIGNORE!
PERSECUTED CHURCH
si, io LO DEVO AMMETTERE, c'è stato una volta, tanto tempo fa, un dio Allah buono e giusto, ma, oggi Satana Gufo SpA USA FED FMI, ha fatto di lui: un DHIMMI di ALLAH SCHIAVO! Ecco perché, tutti i musulmani del mondo oggi si inginocchiano davanti ad un demonio saudita salafita Caaba MECCA sharia il nazismo: genocidio a tutti allah akbar belzebul SARà GLORIFICATO!
PERSECUTED CHURCH
Benjamin Netanyahu [ per colpa della GEOPOLITICA degli USA stiamo soffrendo in tanti, in tutto il mondo! Vorrei alleviare le tue sofferenze, ma, ti sia di conforto il calore della mia amicizia eterna!
PERSECUTED CHURCH
questa è una vergogna per ONU, USA e UE, dal valore infamante universale! BARI, 23 DIC - "Questo è il quarto Natale che si trascorre in queste condizioni. E il fatto di essere in Italia non esime da privazioni e sofferenze. Non è facile, anche se si è qui". Lo dice all'ANSA il fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre accusato, con il marò Salvatore Girone, di aver ucciso nel 2012 due pescatori indiani scambiandoli per pirati. Latorre è in Italia, con un permesso speciale che scade il 16 gennaio, per curarsi dai postumi di un ictus. Salvatore Girone è invece a Nuova Delhi.
PERSECUTED CHURCH
ok! metteteli in galera per 5 anni, e fate, un embargo totale della comunità internazionale a questi maomettani assassini nazisti criminali sharia! Il sultano Hassanal Bolkiah ha 'vietato' il Natale nel suo piccolo Stato nel sud-est asiatico. Non è permesso neppure inviare auguri. Per i trasgressori è prevista una condanna fino a 5 anni di carcere. dall'inferno Satana mi ha detto, che, il Corano non poteva essere dettato dai demoni, perché Maometto era un esorcista
PERSECUTED CHURCH
Con il decreto salva banche, il governo ha riversato sui risparmiatori le responsabilità di Bankitalia e Consob, che non hanno vigilato sulle azioni truffaldine di quattro istituti bancari sull’orlo del fallimento. Protesta del Comitato vittime del salvabanche contro Governo e Bankitalia. Cittadini, parlamentari dell'opposizione e associazioni in difesa dei consumatori, si sono dati appuntamento ieri in via Nazionale, nei pressi della sede di Bankitalia, per chiedere i rimborsi integrali dei risparmi, oltre alle dimissioni del governatore, Ignazio Visco: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778941/vittime-banche-bankitalia.html#ixzz3vAWFvpDW
PERSECUTED CHURCH
Yemen, L’Unhcr condanna l’Arabia Saudita, 23.12.2015. NON è CHE QUALCUNO, SI INTERROGA, circa, il FATTO CHE MAOMETTO è un falso profeta, uno dei criminali più pericolosi del genere umano, perché, il SUO CORANO (Parola increata), CHE, UN ALTRO pedofilo predone come lui HA FATTO SCRIVERE: molti molti anni dopo facendo distruggere le prime tre edizioni ( di una Parola divina increata ), PERCHé LUI è SALITO IN CIELO 7 ANNI DOPO LA SUA MORTE: da GERUSALEMME, cioè, che lui Maometto HA POTUTO FARE QUALCOSA DI SBAGLIATO? Stamani un altro missile yemenita, probabilmente rifornito dall’Iran, si è schiantato contro una base militare in territorio saudita. Condanna dell’Arabia Saudita da parte dell’UNHCR al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Prosegue in Yemen la contr'offensiva delle truppe anti saudite. Forze yemenite, con l'aiuto del movimento popolare Ansarolà, recuperano il controllo di una zona montuosa nella provincia di Taiz, sud-Ovest dello Yemen: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778630/yemen-unhcr-condanna-arabia-saudita.html#ixzz3vAP7KKuq
PERSECUTED CHURCH
Zakharova: Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi. QUESTA SITUAZIONE, da figura di merda, è COSì INFAMANTE PER LA UE, CHE, IO NON TROVO VOLGARITà EDEGUATE! 23.12.2015. L’UE sta spingendo l’Ucraina a violare gli obblighi bilaterali che il paese ha con la Russia e gli impegni sottoscritti nell’ambito dell’area di libero scambio dei paesi CSI, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. "Siamo veramente delusi, perché con insistenza e in buona fede abbiamo cercato di raggiungere un accordo. I nostri esperti hanno tenuto 16 round negoziali, ma non è servito a nulla. Come ora risulta, la disponibilità dell'UE e dell'Ucraina a rinviare di un anno l'applicazione delle clausole economico-commerciali dell'Accordo di asociazione era soltanto una manovra e un espediente tattico", — ha detto Zakharova. "Anzi, durante tutto questo periodo l'Ucraina ha apertamente continuato ad adattare energicmente la sua legislazione ai requisiti dell'Accordo di associaizone. L'UE ci chiudeva un occhio, limitandosi a pronunciare delle frasi banali sulla "scelta sovrana" del popolo ucraino. In realtà l'Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi bilaterali nei nostri confronti e i suoi impegni nel quadro dell'area di libero scambio dei paesi CSI, e a noi ci dicono che la situazione è "regolare" e che non dobbiamo reagire in alcun modo", — ha rilevato Maria Zakharova. Il 1 gennaio diventerà operativa l'area di libero scambio Ucraina-UE. Per difendere il proprio mercato la Russia sospende gli accordi di libero scambio, sottoscritti con l'Ucraina, ed è costretta a introdurre dei dazi su alcune merci ucraine: http://it.sputniknews.com/economia/20151223/1779271/Zakharova-Ucraina-associazione.html#ixzz3vAO9l9Bs
PERSECUTED CHURCH
23.12.2015. In una missiva riservata da parte dei commissari europei alla concorrenza, che il governo italiano potrebbe rendere pubblica, le ragioni del no dell'Europa all'uso del fondo di garanzia interbancaria per il salvataggio delle 4 banche popolari italiane: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANFQahw
Ue contro Italia: Le 4 banche salvate vendevano prodotti inadeguati: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANBK5mL
PERSECUTED CHURCH
Tartari di Crimea, voltano spalle all’Ucraina, la Russia è meglio! 23.12.2015 Secondo il direttore dell’Agenzia federale per gli affari delle etnie, il blocco energetico della Crimea ha definitivamente frantumato le illusioni dei tartari di Crimea. Soltanto il 17% dei tartari di Crimea vede il proprio futuro insieme all'Ucraina, il resto si sta già integrando nella società russa, ha comunicato all'agenzia RIA Novosti il direttore dell'Agenzia federale per gli affari delle etnie Igor Barinov: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778589/Crimea-tartari-sondaggio.html#ixzz3vA96RPrb
PERSECUTED CHURCH
Natale vietato in Brunei, la pena è la galera. anche, in Brunei ci sono le vittime dei Palestinesi? Ormai, tutti i musulmai sono i Palestinesi vittime in tutto il mondo! Terrorismo, ricercatrice libica fermata in Italia. Secondo gli inquirenti una dottoranda presso l'Università di Palermo era in contatto con ambienti estremisti. TEL AVIV, 23 DIC - Almeno 3 israeliani sono stati feriti in un accoltellamento avvenuto poco fa alla Porta di Giaffa all'ingresso della Città Vecchia a Gerusalemme. Lo dice la polizia secondo cui un assalitore è stato "neutralizzato". Uno dei feriti - secondo i primi soccorsi - sarebbe molto grave.
PERSECUTED CHURCH
da noi, i nostri inzivosi pedofili: maniaci sessuali, sono sempre l'amico del babbo e della mamma, che, loro fanno il gioco: del dottore, con le bambine! ma, in Turchia e Arabia Saudita, i loro sunniti inzivosi pedofili maniaci sessuali, loro fanno sempre il gioco: del marito e della moglie, tuttavia, non è che le bambine, a nove anni sono stupide, no! quindi, i sunniti giocano anche a fare i profeti, ed è in questo modo che, i demoni hanno dettato il Corano, è che il Corano poi, non è stato fatto scrivere da Maometto durante tutta la sua vita? questo particolare non dovrebbe scandalizzare, perché: tutti i pedofili in Arabia Saudita hanno gli spiriti guida! che poi, dubitare qualcosa? porta sempre alla pena di morte per blasfemia! QUINDI: IL DOTTORE NON VI CONSIGLIEREBBE MAI, DI AFFRONTARE QUESTO ARGOMENTO CON ERDOGAN
PERSECUTED CHURCH
la MERKEL ha ritirato i suoi missili patriot dalla Turchia, ed anche se, Erdogan ha una enorme fiducia nel suo invincibile esercito (circa 20 milioni di soldati nel 2017) e già, lui si vede come un sultano nel suo nuovo impero ottomano, tuttavia, Erdogan è un ragazzo sensibile, ed a questo gesto della MERKEL, lui ci è rimasto male! Ma, alla Merkel, Bush le ha telefonato e le ha detto: "presto tu avrai bisogno in Germania dei tuoi Patriot", ed il fatto che, lei non ha tanti Patriot quanti missili balistici hanno già messo da parte i russi per lei? poi, questo particolare, non troppo la preoccupa, perché, alla NATO le hanno detto che: in 3 settimane? i loro eserciti saranno a Mosca!
PERSECUTED CHURCH
stanno tutti per morire come bestie. LO DOBBIAMO AMMETTERE TUTTI, I MASSONI SODOMA BILDENBERG FARISEI SpA ideologia GENDER, REGIME USURA TECNOCRATI, HANNO COSì tanto FATTO DEL MALE ALLA coscienza e alla IDENTITà dei popoli Europei e Americani? che adesso proprio loro, anche loro stanno tutti per morire come bestie! DOPUTUTTO è IL TALMUD CHE LI HA CONVINTI TUTTI DI ESSERE BESTIE EVOLUTE DARWIN SCIMMIE!
PERSECUTED CHURCH
DALIT DHIMMI GOYM? ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR!
PERSECUTED CHURCH
ma se, la UE affonda economicamente, ci può sempre guadagnare con la GUERRA MOndiale": ha detto la MERKEL quando, è riuscita a convincere tutti che era intelligente rinnovare le sanzioni contro la Russia! Poi, ha chiamato il suo generale e gli ha detto: "anche io voglio un mio: " aereo del Giorno del giudizio Ilyushin Il-80 " ] in USA SONO TUTTI DISTRATTI DAI SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, IN QUESTO MOMENTO! [ UE-Ucraina, evaporano i sogni, 23.12.2015. La burocrazia europea si sente offesa. Il Commissario europeo al commercio Cecilia Malmström è indignata dal fatto che la Russia abbia osato difendere i suoi interessi nazionali, chiedendo all’UE la firma di un accordo vincolante. All'incontro trilaterale UE-Russia-Ucraina a Bruxelles dalla Russia si aspettavano soltanto concessioni unilaterali. Ma non ci sono state, pertanto "siamo indignati". Secondo la Commissione europea, la decisione di Mosca di rinunciare, a partire dall'anno prossimo, all'area di libero scambio con l'Ucraina costituisce un atto di "pressione politica ed è in contrasto con le regole del negoziato trilaterale, formulate negli accordi di Minsk". C'è da dire però che gli accordi di Minsk non hanno nulla a che vedere con il commercio bilaterale Russia-Ucraina. E poi, chi ha dato ai burocrati di Bruxelles il diritto di decidere su come la Russia deve sviluppare le relazioni economiche con i suoi partner? Se Bruxelles ha deciso che le richieste della parte russa "non erano realizzabili", ciò significa che la delegazione europea non è riuscita a mettersi d'accordo con Mosca sull'Ucraina. Adesso i negoziatori se ne dovranno assumere le conseguenze, scrive il quotidiano "Rossiyskaya gazeta". Come saranno queste conseguenze, la Commissione lo sa. Per l'Ucraina l'annullamento dell'area di libero scambio, deciso da Mosca, significherà la perdita di 3,5 miliardi di dollari. È quanto avrebbero perso le aziende russe, se Mosca non reagisse all'entrata in vigore dell'Accordo di associazione UE-Ucraina. Bruxelles capisce che dovrà compensare a Kiev questa cifra ed è sciuramente in Europa che il primo ministro ucraino Yatsenyuk andrà a chiedere i soldi, ma la maggioranza dei paesi UE non vuole fnanziare l'Ucraina. All'ultimo vertice europeo, dove si è parlato del rinnovo delle sanzioni a Mosca, è stato sollevato anche il tema del gasdotto Nord Stream-2 che porterà il gas russo verso la Germania, come lo sta già facendo il primo gasdotto Nord Stream-1. La parte perdente in questo caso sarà appunto l'Ucraina che, secondo le stime del governo ucraino, perderà almeno 2 miliardi di dollari. È la cifra che Yatsenyuk potrebbe chiedere a Bruxelles. Angela Merkel ha dichiarato tuttavia che la Germania si adopererà contro "l'isolamento totale" dell'Ucraina in qualità di paese di transito. Eppure Berlino non garantisce che Ucraina potrà continuare a guadagnare con il transito del gas russo. I dirigenti dell'UE si sentono frustrati. Prima della firma dell'Accordo di associazione con Kiev gli esperti di Bruxelles parlavano di benefici che l'Europa avrebbe ricevuto grazie all'area di libero scambio tra Russia e Ucraina. Adesso è diventato ovvio che questi ragionamenti non valgono nulla. L'UE si associa con un paese dove è in corso una guerra civile, dove lo Stato senza soldi sta rapidamente perdendo il suo potenziale industriale e non è in grado di sopravvivere senza sovvenzioni esterne. L'UE voleva un diamante, ma ha ricevuto un blocco di cemento che la sta trascinando verso il basso: http://it.sputniknews.com/economia/20151223/1777187/Ue-Ucraina-associazione.html#ixzz3v9UE0ldE
PERSECUTED CHURCH
Iran Sharia SALMAN SAUDI ARABIA ] poiché la tua religione è un regime tirannico ideologia genocidio, poi è logico dedurre che, TUTTE le tue PERPUERE ALLAH AKBAR Erdogan? sono tutte fattrici di spietati futuri assassini, di poveri armeni: uccisi tutti a tradimento!
PERSECUTED CHURCH
Iran Sharia SALMAN SAUDI ARABIA ] oppure, nel vostro satanismo, voi sperate che, tutti si autodistruggano tra di loro, in questa guerra mondiale di SATANISTI MASSOni SpA Banche Centrali (tanto peggio è per tutti, tanto meglio è per noi ), contro la CINA, Russia, ecc.. per fare voi il grande balzo: "tra i due litiganti il terzo gode Allah Akbar sharia e genocidio a tutti!" INFATTI, LO DICONO TUTTI ALL'INFERNO: "ISLAM è UNA RELIGIONE DI PACE!"
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] il tuo sistema ideologico sharia, religioso e politico è dogmatico, è un sistema ummAH: chiuso! e se: Maometto si è sbagliato? [ POI, VOI FINIRETE TUTTI ALL'INFERNO CON LUI! ] si, Maometto si è sbagliato! Perché, Maometto nega il più importante dono che Dio ha dato all'uomo: "il libero arbitrio!" "la onesta ricerca delle vie di Dio!" PERCHé, LA SEMPLICE IPOTESI CHE MAOMETTO SI SIA SBAGLIATO? QUESTA è UNA IPOTESI ESTREMaMENTE TERRIBILE PER TUTTI! Certo, i tuoi frutti, possono sembrare anche buoni nel Nuovo Ordine Mondiale dei satanisti massoni gender sodoma farisei bILDENBERG TECNOCRATICI DELLA USURA MONDIALE! Ma, questa è la verità il tuo albero sembra buono ai tuoi occhi, ma, non è oggettivamente buono! Infatti, è il tuo Dio che ha creato un solo Adamo e 4 Eve!
PERSECUTED CHURCH
Iran Sharia SALMAN SAUDI ARABIA ] e se le Nazioni del mondo decidessero di dichiararvi guerra a motivo del vostro terrorismo e Nazismo? Tu credi che la comunità internazionale affronterebbe una guerra mondiale soltanto per convincerti a fare le riforme?
Rinnegando il cristianesimo l'Europa ha perso Dio e la propria identità, aprendo la strada al totalitarismo islamico. ALLAH è PERSONA BAMBINA SPOGLIATA E STUPRATA A NOVE ANNI! anche ALLAH ha tradito Regno Dio JHWH. ARRESTATE ALLAH
PERSECUTED CHURCH
my ISRAEL ] e noi siamo morti tutti! [ tu lo SAI CHE cosa MI DISSE UN ISLAMICO CIRCA, TUTTI I CRISTIANI TRASFORMATI IN SCHIAVI dhimmi e STERMINATI PER TUTTA LA LEGA ARABA dalla Sharia? mi disse: " tu grida e sbraita quanto ti pare, tanto non serve a niente!" [ è chiaro gli islamici sono il potere di ONU NATO CIA USA SPA Farisei MAssoni Banche CENTRALI! e noi siamo morti tutti!
PERSECUTED CHURCH
“Turchia si sta comportando da una mina che potrebbe far esplodere l’equilibrio mondiale”: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151218/1751011/turchia-russia-rapporti-equilibrio-mondiale.html#ixzz3v8vXcwVU
PERSECUTED CHURCH
E AGLI ISLAMICI CHE DANNO, ANNI DI CARCERE E LA PENA DI MORTE, PER CONDANNARE ANCHE GLI AUGURI DI NATALE, VOI CHE SANZIONI DATE? POI, TUTTI LO POSSONO VEDERE: SONO GLI USA CHE STANNO AGGREDENDO LA RUSSIA, CONTINUAMENTE, DI QUESTO PASSO, SI RENDERENNO UNICAMENTE RESPONSABILI DELLA GUERRA MONDIALE! SENZA CONTARE CHE SPUTANO SU QUELLO CHE I POPOLI SOVRANI IN COSTITUZIONALI VOTAZIONE DEMOCRATICHE HANNO DECISO DI FARE! QUESTI SONO I SODOMA GENDER BILDENBERG TECNOCRATI USURAI, SONO I NAZISTI MERKEL, 1000 VOLTE PEGGIORI DI HILTER CHE SONO TORNATI DI NUOVO AD UCCIDERE ISRAELE! USA introducono nuove sanzioni, Mosca: risponderemo. 23.12.2015. Mosca è rammaricata dalla decisione degli USA di estendere le liste delle sanzioni. Questo passo è distruttivo per le relazioni bilaterali, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, aggiungendo che le misure annunciate da Washington saranno analizzate, dopo di che da parte di Mosca ci sarà una risposta speculare. "Trattasi di continuazione della politica che sta avendo effetti distruttivi sulle relazioni bilaterali", — ha detto Peskov. Il nuovo elenco include 34 soggetti fra persone fisiche e giuridiche, comprese alcune aziende e banche che lavorano attivametne in Crimea o sono affiliate a soggetti già sanzionati in precedenza. Tra i "nuovi arrivati" ci sono la banca VTB-24, il servizio di pagamento elettronico "Yandex.Money" e alcune altre società. In tal modo, osserva l'agenzia RIA Novosti, le liste di Washington coincidono quasi con le liste analoghe dell'Unione Europea: http://it.sputniknews.com/politica/20151223/1775292/Usa-sanzioni-liste.html#ixzz3v8tjzMkW
PERSECUTED CHURCH
i ricchi non hanno il senso della oggettività. QUINDI, SE Kim Schmitz LUI FACEVA UN OMICIDIO ODIOSO, AVREBBE AVUTO MENO ANNI DI CARCERE? LA COLPA è ANCHE DEL SISTEMA TECNOCRATICO BILDENBERG, DI QUESTE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE! NON SI AMMINISTRA IN QUESTO MODO LA GIUSTIZIA! Kim Dotcom, fondatore del sito di file-sharing Megaupload, chiuso 4 anni fa per pirateria informatica, sarà estradato dalla Nuova Zelanda agli Usa, dove è accusato di violazioni del copyright e riciclaggio e rischia decenni di carcere. La difesa ha deciso di ricorrere contro la decisione del giudice. Nato in Germania come Kim Schmitz, Kim Dotcom è accusato d'aver guadagnato 175 milioni di dollari col sito, i cui utenti potevano scaricare musica e film evadendo i diritti d'autore
PERSECUTED CHURCH
e cosa c'è di strano in questa notizia? era la moglie ed i figli del terrorista: Boko Haram, che fuggivano! ANCHE PERCHé SE NON ERANO LORO I TERRORISTI? NON AVREBBERO DOVUTO, e non avevano nessun motivo per FUGGIRE! e lo dice, anche: il proverbio: "non ride sempre la moglie di Maometto il falso profeta!" ABUJA, 23 DIC - I soldati del Cameron impegnati nella lotta a Boko Haram in Nigeria hanno ucciso 70 civili. E' la denuncia degli abitanti dei villaggi in fuga nel nord-est della Nigeria. Il comandante di un gruppo locale istituito per combattere Boko Haram, Muhammed Abba, ha raccontato che i soldati sono arrivati e hanno chiesto dove fossero gli estremisti, e hanno iniziato a sparare mentre la gente fuggiva. Sono stati trovati i corpi di 70 civili.
PERSECUTED CHURCH
INDIA ] OK, HAI VINTO TU! io non dirò più che è stato il governo del KERALA ad uccidere due pescatori cattolici indiani sul peschereccio del Sant Antony, anche se, tutti sanno che proprio questa la verità: cioè, che sei tu il pirata! [ ok adesso rilasciali e io ti prometto che starò zitto! MA PER LA TUA REPUTAZIONE INTERNAZIONALE? VEDITELA TU, VAI CON GANDHI E MADRE TERESA di Calcutta, dal PAPA FRANCESCO, tutti SCALZi in PENITENZA, ECC.. VEDI TU COSA PUOI FARE! [ 23 DIC - Il "regalo" o comunque "il risvolto, più bello" sarebbe "quello che, dopo tanti anni, dopo aver subito tanto, possa essere riconosciuta l'innocenza" dei due marò pugliesi. Lo dice all'ANSA Paola Moschetti, compagna del fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre, che insieme con il commilitone Salvatore Girone, è accusato di aver ucciso due pescatori indiani. Per Moschetti, il riconoscimento della loro innocenza "sarebbe un sollievo e ci ripagherebbe di tante sofferenze".
PERSECUTED CHURCH
22/12/2015. COSA ONU E AMNESTY DICONO CIRCA IL BRUNEI E CIRCA TUTTO IL NAZISMO SHARIA DELLA LEGA ARABA: GLI ASSASSINI SERIALI, MANIACI RELIGIOSI, E GLI IDEOLOGICI DEL GENOCIDIO MECCA CAABA? Il Brunei vieta il Natale: cinque anni di carcere (e multe) per chi festeggia. Il Sultano, col sostegno dei leader islamici, mette al bando simboli e celebrazioni della festa cristiana. Per chi viola la norma carcere e multe fino a 20mila dollari. Il Natale potrebbe “causare danni” alla fede islamica. Ma c’è chi si ribella e pubblica foto della festa secondo l’hashtag #MyTreedom.
Bandar Seri Begawan (AsiaNews) - Natale vietato in Brunei, piccolo sultanato nel Sud-est asiatico in cui vige la sharia, la legge islamica. La pena per quanti - musulmani e non - celebreranno la festa in piazza o nei luoghi pubblici è di cinque anni di prigione oppure una multa di 20mila dollari. L’ordinanza è stata emessa dal sultano stesso, per evitare che festeggiamenti “eccessivi e aperti” possano spingere la popolazione musulmana - la grande maggioranza - lontano "dalla giusta strada".
La direttiva risale ai mesi scorsi ed è stata confermata questi giorni dai vertici del Paese, con il pieno sostegno dei leader religiosi islamici. Ai cristiani resta la facoltà di celebrare la ricorrenza del Natale, ma lo possono fare solo “in privato” e dopo aver “avvisato in via preventiva” le autorità.
Fra i gesti legati alla festa cristiana ritenuti “offensivi” e per questo dichiarati fuorilegge vi sono: l’indossare simboli religiosi come croci e accendere candele; inoltre, addobbare alberi di Natale, montare decorazioni, cappelli di Babbo Natale, cantare inni religiosi e inviare auguri.
Imam e studiosi musulmani del Brunei hanno ripetuto in questi giorni che contenere le celebrazioni natalizie è fondamentale per evitare che si possano “causare danni” alla fede islamica. Tuttavia, alcuni cittadini (nella foto) del Sultanato hanno voluto sfidare il bando pubblicando sui social network alcune foto legate al Natale, aggiungendo l’hashtag #MyTreedom. Si tratta di una campagna internazionale che invita a promuovere la festa anche nei Paesi in cui - vedi Arabia Saudita - i simboli e le feste cristiane sono proibiti.
Il Brunei è una nazione ricchissima di petrolio; il Paese è in grado di produrre oltre 180mila barili a giorno e la sua esportazione (assieme al gas naturale) rappresenta più della metà del Prodotto interno lordo (Pil) annuale. Nella primavera del 2014 il 69enne sultano Hassanal Bolkiah ha introdotto la legge islamica, che si applica a musulmani (e non) e prevede condanne a morte per lapidazione agli adulteri e omosessuali, amputazione degli arti ai ladri, fustigazioni per altri reati quali aborto e consumo di alcol, pena di morte per blasfemia.
Del resto le pressioni esercitate dal potere politico in questi ultimi anni sulla società sono sottili ma costanti, la stampa locale non perde occasione per parlare di conversioni dal cristianesimo all'islam; per il percorso inverso ora è prevista la pena di morte per apostasia. Ed è diventata così la nazione dell'Asia del Sud-est in cui l'applicazione della legge islamica assume una forma sempre più draconiana e riguarda tutti i cittadini, a prescindere dalla fede religiosa professata.
Il Sultanato del Brunei è un piccolo Stato sull'isola del Borneo, che condivide con altre due nazioni di dimensioni ben più grandi e anch’essi musulmani: Indonesia e Malaysia. È un Paese sviluppato e fra i più ricchi al mondo. La lingua ufficiale è il malay, ma sono di uso comune anche l'inglese e il cinese assai diffusi nella popolazione.
Quasi il 70% degli abitanti di questa monarchia assoluta di circa 400mila abitanti è di religione musulmana e di etnia Malay, il 13% buddisti di origine soprattutto cinese, seguiti da popolazione indigena e altri gruppi minori; il 10% dice di non professare alcuna religione, mentre i cristiani - metà dei quali cattolici di cui il 70% migranti filippini, il 20% indonesiani e il rimanente popolazione indigena - sono circa il 10% del totale.
PERSECUTED CHURCH
22/12/2015 GIAPPONE NESUNO DOVREBBE PENSARE CHE I GIAPPONESI SONO STUPIDI POLLI DA SPENNARE, COME SIAMO NOI GLI EUROPEI NELLA NATO SOTTO LA DITTATURA BUROCRATICA USUROCRATICA E TECNOCRATICA DELLA MERKEL! LA CASA DI SATANA è USA BABILONIA!Giappone, centinaia di avvocati contro le riforme “guerrafondaie” di Shinzo Abe. Circa, 300 legali stanno presentando altrettante cause di incostituzionalità nei tribunali di tutto il Paese. Nel mirino c’è la riforma dell’art. 9 della Costituzione: il premier ha modificato la Carta in modo da rendere legale per l’esercito intervenire in armi fuori dai confini nazionali e non soltanto per motivi di difesa. Una fonte ecclesiale ad AsiaNews: “Una mossa ispirata anche dalla Chiesa, il Sol Levante deve rimanere una terra di pace”.
PERSECUTED CHURCH
"Questo è il vero Natale: la festa della povertà di Dio che annientò se stesso prendendo la natura di schiavo (cfr Fil 2,6); di Dio che si mette a servire a tavola (cfr Mt 22,27); di Dio che si nasconde agli intelligenti e ai sapienti e che si rivela ai piccoli, ai semplici e ai poveri (cfr Mt 11,25)". Papa Francesco Buon Natale e felice anno nuovo
PERSECUTED CHURCH
come dei caproni vi state fottendo ISRAELE ed il Pianeta, luridi bastardi figli del demonio massone fariseo salafita usuraio Gender sodoma. ORA DEVI MORIRE DISPERATO!
https://plus.google.com/105688950464186310944 chiesa perseguitata! Chiesa significa MAMMA! e tu sei la bestiA che hai sputato su tua madre! è vero aveva dei difetti, ma, anche tu hai dei difetti! PEZZO DI MERDA, TU HAI UCCISO TUA MADRE!
PERSECUTED CHURCH
COME in questo mio nuovo canale "PERSECUTED CHURCH" https://www.youtube.com/channel/UCp74jSHW0DxeArahhKuZ0Gg/discussion io ho dato la amicizia ai miei amici, subito tutti loro, MI sono comparsi anche in https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion che, è il luogo dove io lavoro come commentatore politico, ecco perché internet per colpa di google e della CIA è diventato un posto dove tu divieni prigioniero delle tue preferenze, e chiaramente il NWO può manipolare le tue scelte ed impedirti risorse e informazioni strategiche, che per te sono di vitale importanza! IN QUESTO MODO, SI PERDE IL SENSO DELLA REALTà OGGETTIVA, IN UN LUOGO CIOè, DOVE DI PER SE, LA REALTà è GIA VIRTUALE! CHI ALLORA potrebbe essere idoneo a intercettare i miei commenti in https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ??? OVVIAMENTE NESSUNO! E QUESTO NON è PER ME UN PROBLEMA, DATO CHE IO SCRIVO SOLTANTO PER DIO E PER SATANA! ma, non si può pretendere dai comuni mortali che tutti loro siano, anche, come Unius REI!
PERSECUTED CHURCH
EIh, I AM PERSECUTED CHURCH: from Unius REI! perché tu mi hai fatto del male? perché tu non hai fatto sentire la tua voce quando io avevo bisogno di te? FOTTITI! ADESSO FINIRAI ALL'INFERNO, PERCHé DIO HA DATO A ME LE CHIAVI DEL PARADISO!

FEMMINICIDIO? è nei paesi del Nord! Gli inferni delle donne? Sorpresa: sono nel Nord Europa. L'Agenzia dell'Unione Europea per i diritti fondamentali ha pubblicato una sua allarmata ricerca sulla violenza perpetrata ai danni delle donne nei ventotto Paesi della Ue. E il risultato è clamoroso: Danimarca Finlandia e Svezia sono in testa.


libertà di parola non è a senso unico. di Giulia Grispino e Stefano Magni14-03-2014 Alla dichiarazione universale dei diritti umani (1948) art.2: «Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente dichiarazione senza distinzione alcuna per ragioni di razza di colore di sesso di lingua di religione di opinione politica o di altro genere di origine nazionale o sociale di ricchezza di nascita o di altra condizione». Sembrerà scontato fare riferimento ad uno dei primi principi su cui si fonda la «democrazia umana» uno dei capisaldi della nostra civiltà ma se ci si domanda quale necessità abbia portato alla sottoscrizione dei diritti umani la risposta alla quale ci troveremo di fronte potrebbe spaventarci. La memoria. Conoscere la storia nota è memoria ma una memoria che si nutre delle conquiste immediatamente successive per impregnarsi di valore un valore positivo. Historia magistra vitae studiamo al liceo ma quale significato può avere questa citazione se non si ha la percezione di vivere in un presente che si è arricchito delle vicende della nostra storia della storia dell'umanità? Ogni giorno siamo attraversati da ogni tipo di discriminazione. La più grande violazione che molti di noi subiscono quotidianamente è il silenzio. Il silenzio per la non comprensione il silenzio per semplice omertà il silenzio perché è semplice e ci si libera dalle responsabilità. La maturità è un percorso che va compiuto per una libertà ed indipendenza che ci permetta di essere giudici della nostra vita ma l'essenza di quest'ultima la si conferma con la responsabilità di sé e di ciò in cui si crede nella responsabilità di ciò che si dice e nella condivisione del proprio sapere e della propria esperienza col prossimo.
Appare evidente che l'unica strada volta alla crescita e all'educazione non del "figlio" ma dell'individuo avvenga attraverso la conoscenza e l'informazione in un ambiente stimolante che non condanni la libertà di pensiero e di "essere" ma al contrario la celebri: la scuola.
Premesso ciò è necessario fare una distinzione fra ciò che rappresentano gli ideali e ciò che invece rappresenta una realtà nostra parte integrante della nostra contemporaneità. I presupposti sono nettamente differenti. L'assemblea sulla transessualità realizzata dai 4 rappresentanti d'istituto (me medesima Carolina Lemmi Laura Maniscalco e Giorgio Nicolini) costituisce una finestra aperta sulla nostra società che ha suscitato largo interesse e curiosità fra gli studenti dell'istituto stesso dopo essere stata votata secondo un sondaggio democratico a 5 preferenze su 12 argomenti di carattere generale. Nel rispetto della tematica condivisa largamente dagli studenti abbiamo deciso di realizzare un'assemblea che potesse affrontare l'argomento scelto nel suo complesso nella maniera più responsabile ed educativa. Infatti la conoscenza e l'informazione costituiscono educazione alla formazione di una coscienza critica e parlare in termini di imparzialità dei relatori esperti del settore e impegnati attivamente nel rispetto dei diritti del genere umano non rappresenta altro che un'implicita discriminazione nei confronti di quest'ultimo. Vanno riservate parole dure nei confronti di coloro i quali riescono a convivere con l'uomo nella sua integrità macchiando la propria nel non rispetto dell'altro. Come già anticipato sia in consiglio d'istituto sia in comitato studentesco e indirettamente nelle classi il carattere informativo dell'assemblea darà la possibilità agli studenti di conoscere vite differenti vite che però arricchiscono nella loro diversità.
Proprio nel 'tempio' dell'istruzione modenese nonché liceo classico L.A. Muratori questi dovrebbero essere i criteri fondanti della formazione degli studenti. Spesso la censura è sinonimo di ipocrisia e mi sento di dire che in questo caso anche sinonimo di omofobia.
Ciò che però più colpisce è l'invasività dei genitori i quali ritengono di dover proteggere i propri figli organizzando una vera e propria petizione contro il diritto al sapere. Esponenti quali Alberto Bignardi (presidente dell'Arcigay di Modena) il quale interverrà con una 'prefazione' riguardante i diritti umani e Vladimir Luxuria la quale parlerà della propria esperienza di vita si armano di una voce potente quella del diritto. Si parla di rispetto dell'uomo nella più semplice delle sue forme e si parla di chiarezza ed esemplificazione di pregiudizi e stereotipi che hanno preso il posto delle diversità nella nostra società hanno omologato il diverso e l'hanno frammentato creando un alone di dubbio e di ignoranza sulla varietà dell'essere. In ultima istanza ritengo quasi offensivo in linea con i concetti espressi minimizzare un dibattito interno all'istituto (che sottovaluta la coscienza umana) ad un conflitto prettamente politico tra "sinistra" e "moderati" e se vogliamo esprimerci in termini di buoni e cattivi non vi è tuttavia nulla di moderato positivo e costruttivo nel giudicare l'uomo e la sua conoscenza.
Giulia Grispino

Cara Giulia Grispino
posso darti del tu? Mi ha molto colpito la tua lettera aperta sia per il linguaggio (io alle superiori non avrei saputo scrivere così bene) sia per i contenuti. In particolar modo mi affascina la passione per la libertà individuale in qualunque veste si manifesta e vedo questa passione molto forte nella tua lettera. Per cui non posso trattenermi dal rispondere.
Tu parti giustamente dalla dichiarazione universale dei diritti umani per condannare una discriminazione. Ma credo tu la stia leggendo a metà. Perché se è vero che ad ogni individuo spettano tutti i diritti compreso quello di non essere discriminato a causa della sua razza colore sesso lingua o religione sarai d'accordo se ti dico che non devi discriminare i cattolici nel dibattito che state organizzando? O no? Perché quel che urta in tutta questa vicenda non è la presenza di Vladimir Luxuria in una scuola pubblica. Ma l'assenza di un contraddittorio. La questione gender è troppo importante e delicata per essere affrontata con una sola voce. Esistono anche cattolici e non-cattolici che non la pensano come Luxuria su matrimonio gay adozioni gay educazione gender e omofobia. Non dicono nulla di tremendo: nessuno pensa che si debba sbattere in galera una persona a causa delle sue preferenze sessuali. Semplicemente hanno qualcosa da ridire sulla legittimità o l'esistenza di "nuovi diritti".
Come saprai meglio di me visto che citi la dichiarazione universale ci sono diritti negativi e diritti positivi. Solo i primi sono diritti nel senso pieno del termine. Costituiscono una libertà da qualcuno che te lo vuole impedire: immunità dall'aggressione libertà da ogni forma di coercizione e difesa da ogni tentativo di rubare la tua proprietà. I diritti negativi costituiscono un muro di cinta attorno alla tua persona impedendo ad altre di violarla. Poi invece (ma solo dal secolo scorso) si sono aggiunti una serie di "diritti" positivi o "nuovi diritti". E sono quei diritti in base alla quale lo Stato riconosce alla persona la libertà di fare qualcosa che le piacerebbe fare. Fra questi c'è anche la libertà dei gay di sposarsi. Il problema dei diritti positivi è che la tua voglia di fare qualcosa implica necessariamente che tutti la debbano accettare e approvare. E se c'è qualcuno che non ritiene giusto il matrimonio tra persone dello stesso sesso? Allora il promotore dei nuovi diritti provvede a censurare. Ripeto nessuno sta negando alle persone con tendenze omosessuali il diritto di vivere o di essere liberi. Qui si sta semplicemente promuovendo la volontà dell'uno (l'omosessuale che vuole sposarsi) a spese della libertà dell'altro (che non può neppure contestare). Perché questa è la legge sull'omofobia e questa è l'"educazione al gender": censura.
Mi rendo conto che al giorno d'oggi la libertà più ostica è la libertà di parola. La si riconosce solo quando è politicamente corretta. Non la si vuole più quando a usarla sono cattolici "brutti reazionari e cattivi" la si vuole limitare quando "offende" la sensibilità di qualche altra religione o qualsiasi idea sul sesso che si discosti dalle nuove mode arcobaleno. Ma allora chi crede realmente alla libertà di parola a questo punto?
Infine mi preoccupa non poco la tua considerazione sulla presunta "invadenza" dei genitori. Non perché sostenga che i genitori debbano essere "invadenti" nelle vite dei figli. Anche a me darebbe molto fastidio. Ma perché mi domando e ti domando: chi è più invadente? La famiglia o lo Stato? La famiglia o la scuola pubblica? Con mamma e papà ci puoi sempre parlare. Con lo Stato no. Dalla scuola hai solo obblighi e prescrizioni. O una pseudo-democrazia assembleare dove una minoranza organizzata impone la sua volontà alla maggioranza. Chi deve decidere per la tua istruzione? A chi spetta il compito di educarti oltre che semplicemente darti un'istruzione? E per "educare" intendo il concetto più ampio di inserimento nella vita una cosa importante e intima che ti può condizionare tutto il futuro. Chi ti deve educare? Una mamma o un papà che ti stanno accanto tutto il giorno o un burocrate che siede al Ministero dell'Istruzione? Stefano Magni
Gli articoli sono coperti da Copyright - Omni Die srl - Via Bice Cremagnani 16 - 20871 Vimercate - MB
P.Iva 08001620965

Luxuria censura tutti ma fa la vittima. di Andrea Zambrano14-03-2014. Avanti tutta senza ripensamenti. L'incontro con Vladimir Luxuria programmato al Liceo Muratori il 18 marzo si svolgerà regolarmente all'interno dell'assemblea di istituto convocata dagli studenti con il beneplacito del preside e nonostante la vibrata protesta di una cinquantina di genitori che ha ripetutamente chiesto al dirigente scolastico di inserire un contraltare per parlare di un tema così complesso come la transessualità. Dopo la notizia data in anteprima da Nbq a Modena è partita la controffensiva laicista. Le Sentinelle in piedi hanno confermato il loro presidio già programmato per sabato 15 marzo alle 17.30 nella centralissima piazza grande cuore della città. Un presidio che ora si caricherà di un forte significato simbolico. Le sentinelle protesteranno secondo il metodo già fortunatamente sperimentato a Modena nel gennaio scorso e in tutt'Italia anche per quell'incontro e lo faranno sotto le finestre del palazzo vescovile e del Comune. In serata è arrivato l'appoggio del comitato "Sì alla famiglia". Nei giorni scorsi a difesa dell'iniziativa si è scatenata la contraerea laicista che ha recepito il lamento di Luxuria che dal suo blog ha detto di aver già parlato (a senso unico ndr) nelle scuole di queste tematiche a Salerno e Avellino: «Senza alcun problema». La doppia conferenza campana di Luxuria testimonia dunque che il programma di rieducazione forzata alla gender theory è più attivo che mai e che emerge in pubblico soltanto qualcuno si oppone alla strategia come accaduto appunto a Modena. Se nessuno parla tutto passa in cavalleria. Infatti Luxuria appare contrariato per questa levata di scudi dei genitori e prova a passare dalla parte della vittima: «Pensavo di aver lasciato la censura in Russia e invece è stato negato questo incontro a Modena città che credevo avere una buona reputazione di apertura culturale». In realtà l'incontro non è stato cancellato perché i rappresentanti degli studenti tra cui siede la figlia dell'ex ministro Cecile Kyenge hanno difeso la scelta avallata anche dal presidente del consiglio d'istituto il marito dell'ex sottosegretario al Welfare Maria Cecilia Guerra. La scuola dunque attraverso i suoi organi rappresentativi ha deciso di non fermarsi neanche di fronte alle proteste dei genitori. Proteste giova ricordarlo ai difensori della mitologia del dialogo che sono arrivate perché la scuola si è rifiutata di accettare la proposta dei genitori di invitare anche una voce contraria all'ideologia gender. Con il no del preside ai genitori non è restato altro che chiedere di cancellare l'appuntamento costringendo i genitori a fare la parte dei censori quando semmai i censori stavano da tutt'altra parte. Nel frattempo le Sentinelle hanno detto che «non scendiamo in piazza per odio verso qualcuno al contrario lo facciamo per amore verso tutti e per amore della libertà e della verità. Siamo contro la violenza di chi vuole imporre un pensiero unico fingendo di tutelare il bene di chi sente attrazioni omosessuali». Concetti espressi anche dal senatore Ncd Carlo Giovanardi modenese che all'Ansa ha dichiarato che «qualcuno forse ha scambiato il liceo classico Muratori di Modena per una sezione del Pd impegnata in un incontro di partito. Ma una scuola pubblica non è una sezione di partito e neppure un luogo di indottrinamento dei giovani: è giusto ed opportuno infatti che ogni argomento anche il più spinoso possa essere affrontato ma garantendo l'illustrazione di punti di vista differenti». L'ex sottosegretario con delega alla famiglia ha detto che «nel caso del liceo Muratori la censura è avvenuta da parte del Consiglio di istituto che con un solo voto di maggioranza ha imposto Vladimir Luxuria e il presidente dell'Arcigay e bocciato la presenza di qualificatissimi esponenti del mondo cattolico che avrebbero dovuto arricchire e allargare il dibattito» ha ribadito Giovanardi difendendo «quei genitori e quegli studenti che contestano una assemblea unilaterale come quella prevista per il 18 marzo e rivendicano nella scuola libertà di pensiero e confronto fra posizioni diverse». Proteste si sono levate anche dalla Lega Nord che per bocca del segretario provinciale Riad Ghelfi e del responsabile dei Giovani Padani Giacomo Torricelli hanno definito l'assemblea studentesca con Luxuria «inopportuna. Si tratta di una iniziativa che non trova giustificazioni di natura didattica e nemmeno comporta prospettive di arricchimento del senso civico o etico degli studenti. E' un'aperta propaganda omosessuale somministrata per altro a dei ragazzini minorenni».
Gli articoli sono coperti da Copyright - Omni Die srl - Via Bice Cremagnani 16 - 20871 Vimercate - MB P.Iva 08001620965


E' nell'ostia la forza del matrimonio di Maria Gloria Riva16-03-2014. Il dibattito accesosi attorno alla questione dei divorziati risposati e del loro non poter accostarsi all'Eucarestia ha messo in evidenza - come ampiamente documentato da La Nuova BQ - che molti cattolici e anche importanti fette dell'episcopato non solo hanno perso il significato del valore sacramentale del matrimonio e quindi il suo carattere di indissolubilità ma anche quello dell'Eucarestia. La riduzione della Comunione a un diritto e la pratica ormai diffusa in Europa di accostarsi alla Comunione anche in stato di peccato grave e senza sentire il bisogno di confessarsi ne sono una lampante dimostrazione. Per questo abbiamo pensato di proporre un itinerario che aiuti a recuperare il significato dell'Eucarestia affidandolo a una firma ben nota ai nostri lettori che è anche suora adoratrice del Santissimo Sacramento. Suor Maria Gloria Riva ripercorrerà la storia di alcuni miracoli eucaristici per introdurci al Mistero con tutte le sue implicazioni. Si comincia proprio dal rapporto tra Eucarestia e fedeltà matrimoniale e dal miracolo di Santarem.

L'Eucaristia è il sacramento della fedeltà. Nel rito del matrimonio che i due sposi compiono quali ministri la domanda che viene rivolta loro non è: «Sei tu innamorato o innamorata di…» bensì: «Vuoi tu la o il qui presente ecc..! » Il matrimonio cattolico esprime la volontà di unirsi e di stringere grazie alla Presenza di Cristo un'alleanza perenne che il Sacramento dell'Eucaristia certifica e rinsalda.
Lo testimonia un miracolo Eucaristico fra i meno noti ma di grande interesse. Siamo a Santarem in Portogallo tra il 1246 e il 1247. La storia è una tra le molte. Una giovane sposa è tormentata dall'infedeltà del marito. Nell'estremo tentativo di riconquistare l'amore di lui si rivolge a una fattucchiera. Sembrerebbe un gesto d'altri tempi mentre invece è ahimè triste realtà quotidiana anche nel supertecnologico anno 2014. La maga assicura la riuscita della pozione a patto che questa donna si procuri un'ostia consacrata. Il filtro d'amore allora sarebbe stato efficacissimo.
Pur conoscendo l'aspetto sacrilego del gesto la sposa si recò nella sua parrocchia dedicata a Santo Stefano e si comunicò nascondendo però furtivamente l'Eucaristia in un fazzoletto.
Una volta uscita si diresse velocemente verso casa ma alcune persone la fermarono chiedendole se si fosse ferita perché vistose gocce di sangue segnavano il suo cammino. La donna capì all'istante da dove venisse il sangue e col fiato in gola corse a casa nascondendo rapidamente la particola - avvolta in un panno - dentro a un baule di cedro.
Tutto parve tornare alla normalità senonché nella notte dopo che il marito era rientrato dal lavoro avevano cenato e si erano coricati accadde qualcosa di misterioso. I due sposi furono svegliati da un bagliore di luce che proveniva dal baule della camera.
La giovane fu costretta allora a raccontare al marito l'accaduto e aperto il baule rimasero entrambi tutta la notte in adorazione di quell'ostia sanguinante e luminosa.
La leggenda racconta che godettero anche della visione di angeli che adoravano con loro il Mistero. Vero o no certo è che il mattino si sparse ovunque la notizia del miracolo e l'ostia per intervento del Parroco fu solennemente riportata in Chiesa. La sanguinazione della particola continuò per vari giorni sotto gli occhi di tutti.
I due sposi si riconciliarono e ritrovarono grazie a quella Presenza efficace l'unità e l'amore perduto. La fattucchiera di Santarem suo malgrado disse alla giovane donna una grande verità: davvero l'Eucaristia è un cibo potente capace di far tornare l'uomo alla fedeltà e all'amore originario. Di fatto i due sposi di Santarém risolsero il loro problema familiare grazie alla presenza viva e operante di Cristo che li riconciliò con Dio e fra di loro.
Oggi l'Eucaristia come del resto i sacramenti in generale vengono recepiti come un diritto da parte dei cristiani mentre sono un dono da meritare. Sono un mezzo potente per rendere più certo e sicuro il cammino verso la santità. Per questo il problema della comunione ai divorziati tocca molteplici aspetti e non semplicemente quello dell'indissolubilità del matrimonio. Tocca ad esempio il problema fondamentale della fede e dell'educazione alla fede.
L'Eucaristia è un cibo che conserva l'anima -come il sale conserva il cibo - nella condizione in cui lo trova. Se il cibo è guasto il sale aumenta il processo di putrefazione così se l'anima è malata l'Eucaristia è sacrilega. La comunione sacrilega della donna di Santarem fece sanguinare il cuore di Cristo ma la luce di quel sangue versato anche per le infedeltà coniugali ricompose il matrimonio educando i due alla verità del Mistero.

offensiva europea contro i medici obiettori
di Alfredo Mantovano16-03-2014 Per riprendere una espressione di moda sarà il caso di farsene una ragione: la campagna contro i medici obiettori di coscienza è ripartita in grande stile. Per carità nulla di nuovo sotto il sole quanto alla carica di fastidio se non di odio della quale fin dai mesi successivi alla entrata in vigore della legge 194 gli obiettori sono stati destinatari. Più volte Asl e Aziende ospedaliere hanno bandito concorsi per l'assunzione di personale medico espressamente riservati a non obiettori: le aziende sanitarie sono state richiamate a più miti consigli dalle pronunce dei Tar ma ogni tanto qualcuno ci riprova. Non ieri ma 35 anni fa il prof. Stefano Rodotà sosteneva come "per rendere concreto il diritto delle donne all'aborto" fosse "indispensabile disporre che da un certo momento in poi i medici assunti nelle strutture pubbliche non potranno più obiettare (…). Così il laureato in medicina difenderà le sue convinzioni in materia di aborto non andando a fare il medico nelle strutture pubbliche" (sic! Panorama 23 luglio 1979 p. 45). Quest'ultima non è stata una mera ipotesi di scuola se è vero che l'on. Aldo Aniasi uno dei primi ministri della Sanità chiamati ad applicare la 194 aveva manifestato il proposito di "spostare l'aborto negli ambulatori pubblici" per non avere "più bisogno di ricovero non ci sarà più il problema dell'obiezione di coscienza perché in questo nuovo servizio si assumeranno solo ginecologici non obiettori" (Panorama 30 marzo 1981 p. 87).

La decisione adottata in materia dal Ceds-Comitato europeo dei diritti sociali del Consiglio d'Europa pubblicizzata – guarda un po'! – l'8 marzo rischia però di far passare dalle invettive pur autorevoli e dalle minacce pur istituzionali a qualcosa di più impegnativo sul piano giuridico se non si adottano quelle contromisure che forse con qualche leggerezza finora sono mancate. Riassunta dai media la pronuncia guarda con preoccupazione all'elevato numero di medici obiettori di coscienza che esisterebbero in Italia e per questo accusa il nostro Stato di violare i diritti delle donne che intendono abortire. Per il momento il battage è tutto mediatico: se consultate il sito del Consiglio d'Europa ed esaminate i documenti relativi alla vicenda-medici obiettori troverete l'intero iter della decisione con il testo integrale dei documenti introduttivi e di quelli depositati nel corso della procedura ma non vedrete ancora pubblicato il provvedimento conclusivo. Aver permesso che esso fosse reso noto prima almeno quanto alle conclusioni per il tramite di Ong abortiste ha un significato inequivoco in occasione della giornata della donna. Che la banda attendesse il "la" per riprendere con la solita musica non è una illazione; è sufficiente sfogliare la rassegna-stampa:

• come per altre "gloriose" campagne sui "diritti civili" spunta subito il "caso pietoso": dopo un paio di giorni dedicati a pompare la notizia della pronuncia del Ceds da martedì 11 sui quotidiani è comparso il resoconto del dramma di una giovane donna della quale sono stati forniti nome cognome identità del coniuge e fotografia che a causa di medici obiettori sarebbe stata costretta ad abortire da sola e al quinto mese di gravidanza nel bagno del reparto ostetricia dell'ospedale Pertini di Roma. Quando? il 9 o il 10 marzo visto che i servizi compaiono dall'11? No quattro anni prima! La signora o il marito avranno avviato un'azione di danni verso l'ospedale o verso i medici che non l'hanno assistita? No eppure in quattro anni ne hanno avuto tempo e modo. La denuncia ha trovato conferme? No il Pertini dopo una veloce indagine interna ha comunicato che la signora al momento dell'ivg era assistita da due medici non obiettori e ha escluso che l'aborto sia avvenuto in un bagno; la smentita non ha avuto repliche. Conta qualcosa sapere che la prima informazione dei fatti nella giornata di lunedì è avvenuta in una conferenza stampa organizzata dall'Associazione Luca Coscioni?
• come per altre "gloriose" campagne sui "diritti civili" al "caso pietoso" (che pur con la smentita ha raggiunto il suo effetto; e state pur certi che non resterà isolato) vengono affiancati i numeri: le strutture sanitarie di intere Regioni italiane non garantirebbero il "diritto all'aborto" gli obiettori supererebbero il 90% dei ginecologi e ciò costringerebbe le gestanti che intendono interrompere la gravidanza a una triste peregrinatio da provincia a provincia. Una puntuale e dettagliata nota dell'attuale ministro della Salute ha fornito i dati corretti ovviamente distanti dalla vulgata: Lorenzin ha illustrato con cifre certificate come nel corso degli anni la costante riduzione della quantità degli interventi abortivi abbia compensato la stabile elevata percentuale di obiettori;
• come per altre "gloriose" campagne sui "diritti civili" al "caso pietoso" e alle false statistiche seguono interventi scandalizzati dei soliti noti: dal prof. Carlo Flamigni che ha attribuito agli obiettori la responsabilità per la morte di 100.000 donne all'anno per aborto clandestino (sic! su l'Unità 9 marzo 2014 p. 16; inutile ricordare che il numero totale di donne in età fertile che muore ogni anno in Italia per le cause più varie è notevolmente inferiore) a Corrado Augias : "la scena avvenuta nel bagno di un ospedale con i medici che rifiutavano ogni aiuto per obiezione di coscienza ha aspetti così selvaggi (…)" (la Repubblica del 13 marzo 2014 p. 34). Il messaggio è rilanciato: dagli all'obiettore!
Il Ceds del Consiglio d'Europa non è la Corte di Giustizia europea né la Corte europea per i diritti. La sua pronuncia tuttavia non va minimizzata: il Ceds è l'organismo che verifica la conformità alla Carta sociale europea – un trattato del Consiglio d'Europa adottato nel 1961 e ampiamente riveduto nel 1996 – dei comportamenti dei singoli Stati aderenti alla Carta. Quest'ultima è una sorta di applicazione della Convenzione europea dei diritti dell'uomo ai temi di rilievo sociale. Il Comitato è composto da 15 membri eletti a rotazione fra i rappresentanti degli Stati del Consiglio d'Europa: fra essi vi è attualmente un italiano; decide a seguito di reclami proposti da quelle ong che abbiano chiesto a tal fine l'iscrizione in un apposito elenco. Le sue pronunce che intervengono dopo articolate istruttorie nel corso delle quali lo Stato chiamato in causa ha la possibilità di formulare rilievi sui reclami presentati non hanno l'effetto di una sentenza di una delle due Corti. Se tuttavia lo Stato destinatario della decisione non si uniforma alla stessa ciò costituisce il presupposto perché chi ha interesse si rivolga sulla base del diritto che si assume violato alla Corte di Giustizia o alla Corte dei diritti: dunque il provvedimento del Ceds non è una mera esortazione produce effetti giuridici.

Se si ha voglia di ripercorrere il lungo iter che ha portato alla pronuncia – lo si ripete ancora formalmente non pubblicata – del Ceds si possono ricavare alcuni elementi di fatto tutti molto istruttivi:
• le lobby abortiste non demordono mai. L'atto iniziale della procedura è stato depositato dalla Ippf-International planned parenthood federation european network ong nota da decenni nel settore d'intesa con la Laiga-associazione italiana ginecologi non obiettori. Capita invece raramente che associazioni o movimenti pro life o di tutela della famiglia promuovano in sede europea iniziative analoghe; qualcosa di importante è stato fatto soprattutto quanto a mobilitazione popolare con la raccolta di firme Uno di noi tesa al riconoscimento giuridico dell'umanità del concepito. Sarebbe bello se rendendosi conto delle ricadute che hanno nei singoli Stati decisioni di organismi dell'Ue o come è nel caso dei medici obiettori del Consiglio d'Europa vi fosse una strategia tesa a proporre periodicamente iniziative anche davanti a questi Comitati. Chiamare in causa l'Italia per es. per i rischi alla salute della donna derivanti dalla distribuzione senza cautele della Ru486 probabilmente non otterrebbe risultati eguali a quelli delle ong pro choise ma darebbe l'idea che non esistono solo queste;
• nell'istruttoria della pratica "medici obiettori" altre Ong oltre a quella che l'ha avviata avevano la possibilità di presentare memorie e documenti. L'Associazione Luca Coscioni e l'Aied-associazione italiana educazione demografica vi hanno provveduto ovviamente a sostegno delle tesi della Ippf. Dall'altra parte è meritoriamente intervenuto soltanto il Movimento per la vita italiano: la sua memoria è molto ben fatta ed è il solo documento – nell'intero iter – che fornisce considerazioni a sostegno del diritto all'obiezione dei medici ma perché non sono intervenuti altri? Mpv non è il solo in Italia a interessarsi della materia;
• il governo italiano ha depositato memorie due volte: la prima in sede di ammissibilità del reclamo la seconda in sede di merito. Entrambi gli interventi recano la firma di funzionari – persone che certamente conoscono la materia ma il cui profilo è soltanto tecnico – e risalgono alla seconda metà del 2012 sotto l'Esecutivo Monti. Paradossalmente le osservazioni inviate sull'ammissibilità sono più articolate di quelle riguardanti il merito. In entrambi i casi chi ha scritto le memorie ha giocato in difesa; non ha rivendicato la fondatezza giuridica dell'obiezione di coscienza in presenza della eliminazione di una vita umana ma ha nella sostanza riproposto con qualche commento il testo dell'articolo 9 della legge 194. Ha cioè fornito ampie assicurazioni sulla pratica degli aborti legali in Italia che non sarebbe ostacolata dal fatto che la maggioranza dei ginecologi sono obiettori. Come spesso accade quando ci si chiude in difesa ha perso.

E adesso? Al merito del ministro Lorenzin va riconosciuta una critica prontamente sollevata nei confronti della decisione del Ceds. Il problema è che però questa decisione ormai è stata adottata e può produrre quegli effetti cui prima facevo cenno. La situazione non è semplice e come sempre ha più livelli di possibile trattazione.

Vi è il profilo istituzionale che chiama in causa in primis il Governo italiano. In linea con l'attuale titolare della Salute l'intero Esecutivo potrebbe sottoporre al Ceds l'ipotesi di un riesame con una articolazione di motivi più ampia e più attenta a illustrare il fondamento giuridico dell'obiezione ma soprattutto con una presa di posizione politica. Demandare la questione all'Avvocatura dello Stato accompagnandola dalla manifestazione di un interesse di tipo politico costituirebbe un passo in avanti rispetto alle scarne deduzioni di un paio di pur diligenti funzionari di ministero.

Vi è però un profilo culturale che non può sfuggire. Difendere l'obiezione di coscienza all'aborto non è una battaglia di retroguardia a tutela di privilegi: è richiamare al tempo stesso il valore del vita e quello non marginale del senso della professione medica oggi. L'obiezione è riconosciuta per le pratiche di vivisezione e dovrebbe essere negata quando ci si trova di fronte a un essere umano? E ha una immediata proiezione nel futuro: oggi quell'essere umano c'è ma non è ancora nato domani potrebbe esserci "ancora" e una legge ne permetterebbe la soppressione perché non è ancora morto. L'obiezione si conferma un presidio di civiltà per ciascuno e di libertà per il medico.

E poi da 35 anni ci dicono che si può cambiare la Costituzione e anche mettere in discussione l'esistenza di Dio ma non si può né toccare né discutere la 194. Se quest'ultima è intoccabile lo è anche all'articolo 9 quello dedicato all'obiezione. Se si mette in discussione quest'ultimo si rimette in discussione tutto! Cosa peraltro da non escludere in assoluto visto che oggi ancor più del 1978 vi è la certezza scientifica che il concepito è uomo fin dall'istante del concepimento. L'ultima cosa che si può fare è continuare a essere disattenti e distratti su ciò che in materia si muove in Italia e soprattutto in Europa salvo poi preoccuparsi per decisioni come quella del Ceds dopo che sono state adottate. Mettere insieme tutte le forze disponibili del fronte pro life superare divisioni e incomprensioni e affrontare in modo scientifico e coordinato le battaglie dell'oggi nei luoghi nei quali si combattono è il presupposto per interrompere la sequela di pronunce negative inaspettate solo in apparenza.

Come per la famiglia oggi il fronte più delicato è quello dell'imposizione dell'ideologia del gender per la vita lo scontro oggi è sul diritto all'obiezione. Pensare di scindere i due profili e chiudersi in trincea equivale a votarsi alla sconfitta.

Golfo Persico: terroristi liberi "apostati" condannati di Valentina Colombo15-03-2014 [ sharia nazi ONU kil Israel dhimmi christians amen 666 CIA UE USA FMI ] Il 9 marzo 2014 alcune dichiarazioni rilasciate dal Primo ministro sciita iracheno Nuri al-Maliki a France24 hanno gettato ulteriore benzina sul fuoco già ardente delle relazioni intra-arabe ma soprattutto hanno riportato a galla la magmaticità del concetto di terrorismo nel mondo arabo-islamico. Al-Maliki ha accusato esplicitamente Arabia Saudita e Qatar di "incitare e incoraggiare movimenti terroristici di sostenerli dal punto di vista politico e attraverso i mezzi di comunicazione di sostenerli con denaro e acquistando armi per loro." Tre giorni dopo il 12 marzo giunge la replica del Ministro degli Esteri emiratino Anwar Gargash in difesa del Regno saudita ma non del Qatar: «Tali affermazioni sono false e infondate dimostrano una inadeguata comprensione di quanto sta accadendo nell'area circa la questione del terrorismo. Ma soprattutto ignorano che l'Arabia Saudita sta svolgendo un ruolo di primo piano nella lotta a tutte le forme di terrorismo». Non stupisce certo l'omissione del Qatar poiché si pone in continuità con il ritiro da quest'ultimo il 7 marzo delle rappresentanze diplomatiche di Arabia Saudita Bahrein ed Emirati Arabi Uniti. Nel comunicato congiunto emesso dai tre paesi si legge che il Qatar «non ha tenuto fede all'accordo siglato nel novembre 2013 in cui i paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo si impegnavano a non sostenere chiunque singola persona o gruppo minacciasse la sicurezza e la stabilità delle nazioni afferenti al Consiglio attraverso misure di sicurezza o decisioni politiche e a non appoggiare mezzi di comunicazione ostili». L'accusa principale rivolta al Qatar riguarda il sostegno ai Fratelli Musulmani. Non si tratta di una novità. Il Qatar è sede di Al Jazeera ha dato la cittadinanza ha ospitato per anni e ha fatto predicare dalla moschea di Doha Yusuf al-Qaradawi il principale teologo di riferimento dei Fratelli musulmani ma soprattutto è stato il principale finanziatore del movimento fondato da Hasan al-Banna. Il sostegno al movimento non è mai venuto a meno. A gennaio al-Qaradawi ha accusato dal pulpito gli Emirati di essere contro il governo islamico. Colpi di fuoco incrociati accuse reciproche ma di fatto tutti gli Stati in questione hanno un unico obiettivo: la sicurezza interna e il mantenimento dello status quo al potere. L'esempio saudita è illuminante. Tra il maggio 2003 e il maggio 2004 l'Arabia Saudita è stata colpita da una lunga serie di attentati. Da quel momento il governo saudita ha iniziato a parlare apertamente di cause dirette del terrorismo ammettendo che le cause andavano cercate nelle idee nelle fatwe che alimentavano e giustificavano l'operato dei gruppi terroristici. Nell'ottobre 2003 il principe Turki al-Faysal allora ambasciatore saudita nel Regno Unito nel corso di una conferenza organizzata dal Royal United Services Institute di Londra affermava: «Per riportare la vittoria sul pericolo terrorismo non dobbiamo limitarci a distruggere i terroristi ora è nostro dovere eliminare tutte quelle circostanze e azioni che favoriscono la comparsa del terrorismo è nostro dovere quindi mettere a tacere tutte le voci che predicano l'odio e l'intolleranza». Lo stesso concetto è stato ribadito al parlamento saudita da re 'Abd Allah nell'aprile 2006: «Per questa ragione ribadiamo sproniamo a porre fine alle fazioni migranti dei terroristi omicidi e a combattere il pensiero che si fonda sulla condanna di apostasia con un pensiero sano perché nella terra delle due Sante Moschee non c'è posto per l'estremismo». Il riferimento all'apostasia è dovuto al fatto che Al Qaeda che aveva siglato gli attentati aveva accusato la famiglia dei Sa'ud di essere venuta meno alla propria islamicità. Colpisce quindi che il Regno Saudita continui a non dare il buon esempio e ad accusare di apostasia i propri cittadini. Nel 2012 è stato il caso del blogger e giornalista Hamza Kashghari nei cui confronti è stata emessa la seguente fatwa: Nel nome di Dio Clemente e Misericordioso
Regno dell'Arabia Saudita
Direzione generale per la ricerca scientifica e la fatwa
Segreteria generale dei grandi ulema
Numero 25346 Data 16/3/1433 h. (8/2/2012)
Comunicato del Comitato permanente per la ricerca scientifica e la fatwa
Sia lodato Allah l'Unico la preghiera e la pace su Colui dopo il quale non v'è alcun profeta Il Comitato permanente per la ricerca scientifica e la fatwa ha esaminato gli insulti contro Allah – Egli è l'Altissimo - pubblicati dallo scrittore giornalista del giornale saudita Al-Bilad Hamza Kashghri su Twitter mettendo in dubbio l'esistenza di Allah – Egli sia lodato – e la necessità di adorarlo. A seguito dell'analisi è stato riscontrato un comportamento scorretto nei confronti del Profeta – su di lui il saluto e la benedizione di Allah – espressioni di odio nei confronti dell'Inviato di Allah – su di lui il saluto e la benedizione di Allah. Tra quanto scritto c'è quanto segue: "La dimostrazione dell'esistenza della divinità sarebbe limitata se non fosse per l'esistenza degli stolti" "Tutte le immense divinità che adoriamo tutte le immani paure che ci assalgono tutti i desideri che attendiamo si realizzino con ansia non sono altro che la creazione delle nostre menti" "Ci sono esperimenti scientifici che possono durare tutta una vita si accerterebbero dell'eternità se riuscissero a trasportare la mente umana alla divinità" "Qualora stabilissimo l'esistenza di Dio vi renderebbe eterni come lui per sempre". Per quanto riguarda il Profeta – su di lui il saluto e la benedizione di Allah: Nel giorno della tua nascita dirò che ho amato il ribelle che è in te che sei sempre stato una fonte di ispirazione per me e che non amo l'alone di divinità intorno a te. Non pregherò per te." "Nel giorno del tuo compleanno ti trovo innanzi a me ti dirò che ho amato alcune cose di te e ne ho odiate altre non ho capito molte altre cose" "Nel giorno del tuo compleanno non m'inchinerò davanti a te non ti bacerò la mano. Piuttosto te la stringerò come si fa fra eguali e ti sorriderò mentre tu mi sorridi. Ti parlerò come a un amico né più né meno." Si è preso gioco del Corano quando ha detto: "Ti chiederanno dell'anima allora rispondi l'anima è comandata dal mio amore e dipende ben poco dal cuore".
Non c'è dubbio alcuno che la derisione di Allah e del Suo Inviato dei Suoi versi e della Sua legge e dei Suoi dettami sia il tipo di miscredenza maggiore ovvero apostasia dalla religione di Allah e nel nobile libro di Allah. Circa la miscredenza dovuta alla derisione di Allah o del Suo libro o del Suo inviato – su di lui il saluto e la benedizione di Allah – Allah – Egli è il Potente e l'Eccelso – dice: "'Ma dunque è di Allah e dei Suoi segni e del Suo messaggero che vi prendevate gioco?' Non scusatevi! Voi avete rifiutato la fede dopo averla accettata." Questo nobile versetto è un testo esplicito e una prova inconfutabile circa la miscredenza di chi deride Allah l'Eccelso o il Suo nobile Inviato o il Suo libro chiaro. Tutti gli ulema dell'islam di ogni luogo sono concordi sulla miscredenza di chi deride Allah il Suo inviato il Suo libro o la religione in generale sono concordi sul fatto che chi deride in qualsiasi modo quanto è stato elencato ed è musulmano diventa a seguito di questo suo agire un miscredente e un apostata dall'islam. Allah – Egli sia lodato – gode dell'attributo della perfezione assoluta il Suo Inviato Maometto – su di Lui il saluto e la benedizione di Dio – è la creatura più perfetta è il signore delle creature e il sigillo degli inviati l'amico del Signore dei due mondi e Allah ha salvaguardato il Suo Inviato – su di lui il saluto e la pace di Allah – e lo ha protetto da quel che dicevano di lui i bugiardi e quel che gli scagliavano contro i derisori. Le persone più virtuose invece si sono schierate a difesa di Allah e alla Sua venerazione e Allah ha aumentato la loro forza le ha rese più nobili più pazienti e ha conferito loro i diritti di Allah e il compito di diffonderne il messaggio. Costoro temono e rispettano Allah e si tengono in disparte da tutto ciò che intorbida la Sua eccelsa posizione oppure impedisce di compiere il jihad l'ammonimento o la diffusione del messaggio. Chiunque derida Allah o il Suo Inviato o il Suo libro o in generale la Sua religione viene da Lui screditato e disprezzato. Il disprezzo è parte di ciò e si evolve in miscredenza totale e sbeffeggio del Signore dei due mondi e miscredenza nel Suo fedele Inviato. Il qadi 'Iyad – che Allah abbia misericordia di lui – nel suo libro al-Shifà bi-ta'rif huquq al-mustafa sulla questione dell'insulto contro il Profeta – su di lui la pace e la benedizione di Allah – a pagina 233 ha scritto: "Sappi che chiunque insulti il Profeta – su di lui la pace e la benedizione di Allah – lo offenda o attribuisca un difetto a lui alla sua discendenza alla sua religione o sminuisca un suo talento o alluda a ciò in modo da insultarlo o denigrarlo o sminuirlo o svilirlo o attribuirgli un difetto o insultarlo il giudizio è pari a quello di una persona che lo insulta [… parte omessa nel testo della fatwa ma contenuta nell'originale: COSTUI VA UCCISO COME ABBIAMO CHIARITO]. Questo giudizio non esclude nulla che sia simile a una maledizione o una denigrazione. Non abbiamo esitazioni a riguardo sia che si tratti di un'affermazione chiara o di un'allusione. Lo stesso vale per chi lo maledice invoca contro di lui desideri danneggiarlo oppure attribuirgli qualcosa che non si addica alla sua posizione o si prenda gioco del suo incarico con parole stolte la satira parole di disprezzo battute oppure lo vituperi per via di una qualsiasi afflizione che lo colpisca o lo denigri a causa di un evento umano lecito e noto che gli è accaduto. Per tutte queste azioni concordano gli ulema e gli imam preposti alla fatwa sin dai tempi dei Compagni – Allah abbia misericordia di loro." Costui deve essere giudicato in base alla Legge così com'è un dovere di tutti i musulmani guardarsi da che ciò avvenga attraverso le parole gli scritti e le azioni guardarsi dall'ira di Allah dal Suo castigo e dall'apostasia dalla Sua religione. Allah chiede a noi e a tutti i musulmani di rinunciare a tutto il male. Lui è responsabile solo del bene. Allah ci assiste e ci guida verso la retta via che Allah benedica e saluti il nostro Profeta Maometto sulla sua famiglia e i Suoi Compagni.
Colpisce che ancora oggi sia in carcere il blogger Raif Badawi fondatore della Rete liberale saudita con il rischio di essere condannato a morte per apostasia. Kashghari è ritornato in libertà dopo essersi pubblicamente scusato e avere proclamato il proprio attaccamento all'islam. Il caso di Raif Badawi rischia invece di non avere via d'uscita. Se in una intervista rilasciata al sito Afaaq nel 2007 Badawi da un lato affermava che "Il pensiero liberale è fortemente ancorato alla realtà e al pragmatismo considera la patria come sacra non si pone in contrasto con l'islam anzi deriva e si sviluppa dai nobili principi di quest'ultimo" dall'altro non esitava ad attaccare il wahhabismo e la famiglia reale. "Sono convinto che la via della libertà comporti delle vittime noi ci rapportiamo a una società che nella stragrande maggioranza continua a essere oppressa dal controllo mentale da parte del wahhabismo di Stato". "L'oppressione nei confronti delle menti illuminate e la messa in guardia dalle loro idee perché parte di un progetto sionista o occidentale. L'emissione di fatwe come quella del dottor Saleh al-Fawzan che ha definito i liberali come miscredenti". Ebbene sono proprio le critiche alla dottrina di Stato e alla famiglia reale che potrebbero segnare il destino del giovane blogger. Il 16 dicembre 2013 la nuova legge anti-terrorismo saudita tanto decantata dal Ministro degli Esteri degli Emirati all'articolo 1 definisce la parola terrorismo: "Qualsiasi atto criminale conseguenza di un piano individuale o collettivo diretto o indiretto che miri ad attentare all'ordine pubblico dello Stato o a fare vacillare la sicurezza della società o la stabilità dello Stato o mettere a repentaglio l'unità nazionale o sospendere la legge fondamentale di governabilità e alcuni suoi articoli o insultare la reputazione dello Stato o la sua posizione o arrecare danno a una delle sue pubbliche funzioni […]". In altre parole terrorismo è tutto ciò che possa intaccare la stabilità al potere la macchina dell'odio va colpita solo se colpisce il potere dei Saud. Se poi l'Arabia Saudita autorizza la condanna a morte di un libero pensatore allora tutto cambia e non è più un reato. Eppure il 3 marzo il re 'Abd Allah ha invitato a diffondere la cultura della moderazione e la tolleranza nei paesi islamici parlando di "responsabilità comune" che riguarda "governi leaders politici e organizzazioni non governative". Sfortunatamente né l'Arabia Saudita né il Qatar né il Bahrein né gli Emirati né l'Iraq stanno dando l'esempio essendo troppo impegnati a guardare la pagliuzza nell'occhio altrui non hanno ancora capito di avere una trave nel proprio occhio. Aveva ragione l'intellettuale egiziano Farag Foda ucciso dagli estremisti islamici nel 1992 quando nel suo saggio Il terrorismo scriveva: "Il terrorismo vive si sviluppa solo all'ombra della demagogia solo quando non si riesce più a distinguere tra il terrorismo e la legalità quando si afferma che esiste un terrorismo legale e un terrorismo illegale un terrorismo consigliato da Dio e uno sconsigliato". Purtroppo nessun paese arabo ha per il momento imparato questa lezione.

Gay e scuola cattolici di lotta e di governo di Gabriele Toccafondi e Riccardo Cascioli13-03-2014 Caro direttore dopo aver letto con attenzione l'articolo di Vincenzo Luna "Nuovo Centro Destra contraddittorio sui temi etici" vorrei intervenire nel dibattito suscitato dalla Nuova Bussola Quotidiana puntualizzando alcune questioni di primaria importanza. Vorrei in primis ricordare che è stata proprio un'interpellanza del gruppo Ncd al Senato a portare all'attenzione dell'opinione pubblica e del mondo politico la vicenda dell'introduzione nelle scuole dei manuali di educazione alla diversità curati dall'Unar di cui come Ministero eravamo stati tenuti all'oscuro. Noi siamo fermamente convinti della necessità di una lotta a ogni tipo di discriminazione sia essa basata sul genere la razza la religione o le opinioni politiche. Siamo contro il bullismo e l'omofobia. Allo stesso tempo siamo altrettanto fermamente convinti che su temi delicati come l'educazione sessuale e l'ideologia del genere sia un grave errore la diffusione nelle scuole di opuscoli come quello voluto da Unar che sembrava avere l'intendo di imporre un'impronta culturale a senso unico destando preoccupazione e confusione nel sistema educativo. Una materia così delicata richiede particolare attenzione ai contenuti e al linguaggio utilizzati a maggior ragione visto che si rivolge a ragazzi di tutte le fasce di età. L'educazione alla diversità e al rispetto è importante ma non è pensabile farlo imponendo una visione unilaterale che capovolge valori e tradizioni su cui si fonda la nostra civiltà.
Su questi temi - l'educazione alla sessualità e all'identità - il compito primario spetta alla famiglia e non può essere nessun altro istituto educativo neppure la scuola a imporre una sua visione a maggior ragione se orientata in senso ideologico e unilaterale come i libri più volte richiamati i quali oltre a presentare una lettura 'partigiana' della realtà discriminano come più associazioni hanno sottolineato a loro volta le persone 'religiose' e 'credenti' considerate più propense all'omofobia proprio in ragione della loro religiosità. Dal mio canto come sottosegretario all'Istruzione vigilerò affinché libri e opuscoli non concordati con il Miur non vengano imposti nelle scuole come da qualche parte sembra stia continuando ad avvenire nonostante il mio intervento in senso contrario di alcune settimane fa. Non è accettabile e spero non si ripeta più in futuro che venga prodotto materiale per le scuole per gli studenti e gli insegnanti con un'impronta culturale a senso unico senza nemmeno avvertire o coinvolgere il Ministero dell'Istruzione. Più in generale la speranza e l'appello a tutti è quello di non utilizzare la scuola come un campo di battaglia ideologico.
Cordiali saluti
Gabriele Toccafondi (Ncd)
sottosegretario di Stato all'Istruzione
Caro on. Toccafondi
la ringrazio per le sue puntualizzazioni perché permettono di chiarire ancora meglio alcune questioni su cui La Nuova BQ sta insistendo da tempo.
1. Anzitutto i rilievi critici al Nuovo Centro Destra (Ncd). Per quel che riguarda la politica quello che ci interessa non è la sigla di un partito o il suo schieramento; il criterio con cui giudichiamo gli atti sono anzitutto i princìpi non negoziabili (vita famiglia libertà di educazione) che – come già ribadito molte volte – riguardano i fondamenti di qualsiasi società che voglia avere un futuro. Vale a dire che non riguardano soltanto la sfera etica come qualcuno pretende ma ogni aspetto della società. Basti pensare all'enormità della spesa sociale generata dalla disgregazione della famiglia o a quanto la denatalità stia incidendo sulla gravità della crisi economica. Per questo abbiamo sempre valorizzato il lavoro di quei (pochi) parlamentari che prima nel Pdl e poi nel Ncd hanno lavorato e combattuto instancabilmente per evitare o almeno frenare la deriva ideologica di questo Paese. I nomi di Giovanardi Roccella Pagano Sacconi Bianconi – insieme a qualche altro (raro) buon esempio proveniente da altri partiti - sono tornati più volte sulle colonne de La Nuova BQ proprio in merito a questo impegno.
La critica dell'articolo contestato riguarda invece l'atteggiamento dei rappresentanti del Ncd al governo che appare molto più distratto se non accondiscendente nei confronti delle istanze laiciste. Il caso dell'indottrinamento all'ideologia di genere nelle scuole è solo un esempio (ci tornerò più avanti) ma si potrebbe citare anche una recente intervista del ministro Lupi ad Avvenire in cui si sdoganano le unioni civili (senza che peraltro Avvenire abbia avuto nulla da eccepire). E si potrebbe continuare. Le domande perciò sull'identità del Ncd mi sembrano giustificate anche se riconosciamo che è soprattutto nelle fila di questo partito che finora abbiamo trovato politici seriamente impegnati a difesa di vita famiglia ed educazione.
2. La vittoria di un'ideologia la si vede anzitutto dal cambiamento di linguaggio e da questo punto di vista mi dispiace rilevare che il linguaggio della sua lettera rivela una resa incondizionata. Mi spiego: l'articolo 3 della nostra Costituzione che tutti citano solo quando fa comodo afferma che tutti i cittadini sono uguali «senza distinzione di sesso di razza di lingua di religione di opinioni politiche». Lei riprende questa formulazione ma sostituisce la parola "sesso" con "genere". Dovrebbe sapere benissimo che sono due concetti ben diversi e che "l'ideologia di genere" è esattamente ciò che vuole sostituirsi alla "realtà del sesso". Come si può combattere una battaglia contro l'ideologia di genere se poi se ne adottano i criteri?
E allo stesso modo come si concilia la sua affermazione di essere "contro l'omofobia" con il lavoro degli esponenti del Ncd che in Parlamento contestano non solo l'esistenza dell'emergenza omofobia ma anche la possibilità che possa essere usato il termine "omofobia"? La verità è che questo è un termine creato proprio per diffondere l'ideologia di genere; che una sua adozione nel contesto di una legge che la reprime è pericolosissima perché non c'è nessuna definizione giuridica di un tale presunto reato il che lascerebbe un totale potere discrezionale nelle mani dei giudici; e infine sono gli stessi dati del ministero dell'Interno a smentire che un'emergenza del genere esista.
Ci aspettiamo perciò che anche chi sta al governo nei modi più opportuni si faccia carico di questa consapevolezza.
3. Ma veniamo alla questione centrale i famosi opuscoli dell'Istituto Beck e dell'Unar che sono stati bloccati ma che come lei stesso ammette continuano a girare per le scuole italiane. Su questo punto è bene non prendersi in giro: questi volumetti sono un falso problema uno specchietto per le allodole per distrarre dalla vera questione. Intendiamoci la loro pubblicazione e diffusione è un fatto grave ma concentrare esclusivamente l'attenzione su questi libretti come se fossero tutto il problema è fuorviante.

Come La Nuova BQ ha denunciato fin dall'inizio – in perfetta solitudine – l'origine sta nell'adozione da parte del governo Monti della Strategia nazionale per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere (2013-2015). E' qui che si trova il piano per far entrare l'ideologia di genere nelle scuole (clicca qui): come sottosegretario all'Istruzione lei non può non sapere che già da mesi in tantissime scuole italiane si fanno circolare questionari tra gli studenti allo scopo di "far superare gli stereotipi di genere" tra cui rientra ovviamente il contemplare solo il sesso maschile e femminile e il considerare la famiglia solo quella fondata sul matrimonio tra uomo e donna. Né lei può ignorare che è parte di questa Strategia far tenere nelle scuole corsi di "indottrinamento" tenuti esclusivamente da rappresentanti di associazioni Lgbt e il caso sollevato in questi giorni dalla presenza di Wladimir Luxuria in tour per le scuole non è un caso (clicca qui).
Ed è sempre sviluppo di quella Strategia nazionale lo stampato distribuito dal suo Ministero dal titolo "Tante diversità uguali diritti – Omofobia (Interventi contro la discriminazione dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere)". Il contenuto di questa pubblicazione è perfettamente in linea con quello dei libretti che hanno fatto tanto rumore. Anche di questo ha parlato La Nuova BQ (clicca qui) al Miur è giunta anche la protesta delle associazioni di genitori. Lei non può non saperlo. E' troppo comodo prendersela con dei libretti facendo ricadere tutta la responsabilità sull'Unar quando è il suo Ministero che sta propagando quegli stessi contenuti. Non bastasse il suo Ministero e l'Unar hanno creato insieme un sito internet (www.noisiamopari.it) in cui si invitano le scuole a condividere progetti in tal senso. Lei forse può non essere ritenuto responsabile dei volumetti dell'Unar ma non può non sapere cosa fa il suo stesso Ministero.
La questione è che questo progetto di indottrinamento è stato iniziato dal governo Monti continuato dal governo Letta e ora quanto meno non ostacolato dal governo Renzi e sempre con esponenti cattolici all'interno dell'esecutivo che fanno finta di non vedere.
Lei caro on. Toccafondi ora si trova al Miur il ministero al centro di questo progetto distruttivo per i ragazzi. Sono contento che sia intervenuto per bloccare i famigerati libretti è già qualcosa; ma come è chiaro da quanto esposto fin qui ben altre sono le azioni necessarie. Spero perciò che fin da subito voglia adoperarsi per fermare questa macchina infernale che vuole imporre un'ideologia di stato indottrinando anzitutto le nuove generazioni. Noi continueremo a giudicare dai fatti.
Riccardo Cascioli

Educazione sessuale così lo Stato espropria la famiglia.
Pubblichiamo la lettera inviata alcuni giorni fa al Coordinatore delle associazioni di genitori della scuola da una mamma di Roma preoccupata per delle lezioni di educazione sessuale (e al genere) in quinta elementare. E' una testimonianza di quanto sta avvenendo nelle scuole italiane a riprova della gravità della situazione così come descritta ieri nella risposta che il nostro giornale ha dato all'on. Gabriele Toccafondi Sottosegretario all'Istruzione (clicca qui per l'articolo). C'è in atto un vero e proprio esproprio del diritto-dovere dei genitori di educare i propri figli a vantaggio di una educazione di stato che si risolve in un vero e proprio indottrinamento. E' su queste cose che chiediamo al Sottosegretario Toccafondi di portare la sua attenzione per porre fine a questo scempio educativo.
Gent.mo Coordinatore sono una mamma di un bambino di 10 anni che frequenta la quinta elementare in una scuola statale di Roma. Ho deciso di scriverle poiché vorrei comprendere cosa sta accadendo nella scuola e soprattutto capirne i motivi.
Non più di due settimane fa l'insegnante di Scienze di mio figlio la quale ha poi precisato di aver affrontato certi temi perché obbligata dalla scuola e non per sua scelta ha tenuto una lezione sulla riproduzione e sull'identità sessuale affrontando temi come l'omosessualità e la transessualità. Miofiglio non appena uscito da scuola mi ha raccontato della lezione poiché quegli argomenti avevano suscitato curiosità e ilarità tra i suoi compagni per tutto il resto della giornata. Il racconto è stato seguito da numerose domande del bambino sull'argomento.
La curiosità prodotta dal tema non si è esaurita con la lezione ma ha fatto sentire i suoi effetti anche nei giorni successivi quando uno dei suoi compagni si è vantato in classe di una bravata fatta andando di nascosto su siti internet per adulti per vedere "come si fa il sesso" commentando poi che da grande avrebbe fatto anche lui le stesse cose. Mio figlio invece mi ha domandato se e come gli omosessuali possono avere bambini. Dopo aver saputo durante la lezione che se una persona non si sente a suo agio con il proprio corpo lo può cambiare con la chirurgia e gli ormoni e quindi può diventare maschio o femmina a suo piacimento ha voluto sapere se tali trattamenti potevano cambiare... magari con un lavaggio del sangue... anche i geni xx e xy che posseggono le femmine e i maschi alla nascita e farli diventare l'opposto di quello che sono. Ammetto che quanto accaduto e le incalzanti domande di mio figlio mi hanno creato non poco disagio. In passato ho affrontato tali argomenti con l'altra mia figlia di 16 anni ma l'ho fatto gradualmente nel tempo e in relazione alla sua capacità di comprendere l'argomento al fine di non turbarla. Ora invece mi ritrovo a mio parere troppo prematuramente a dover scendere in dettagli che ritengo inutili per un bimbo di 10 anni. Sia io che mio marito siamo del!'idea che non sia necessario affrontare tali temi con bambini di quinta elementare. E soprattutto siamo indignati perché non ci è stata richiesta alcuna autorizzazione! Fino a prova contraria siamo noi genitori i primi e principali titolari del diritto-dovere di educare i nostri figli anche in uno Stato come il nostro che nega alla radice la libertà di scelta scolastica delle famiglie.
Siamo convinti che non sia affatto necessario anticipare o meglio bruciare le tappe dello sviluppo di un bambino quindi ci chiediamo se può la scuola unilateralmente decidere ciò che è bene e ciò che è male per nostro figlio.
Nella speranza che lei possa aiutarmi a capire quali cambiamenti stanno avvenendo nella scuola all'insaputa delle famiglie la saluto molto cordialmente.
Una mamma preoccupata.
Gli articoli sono coperti da Copyright - Omni Die srl - Via Bice Cremagnani 16 - 20871 Vimercate - MB
P.Iva 08001620965

CALIPHATE Onu SHARIA SAUDI ARABIA

TACI DIAVOLO RITORNA NELLE TENEBRE! Ecco io vi ho dato il potere di calpestare e camminare sopra serpenti (SHARIA) e scorpioni (SPA FED), e su tutta la potenza del nemico (BILDENBERG) e nulla potrà farvi del male! (Luca 10,19) https://www.youtube.com/watch?v=rUdGEifV198 QUESTO EDIFICIO è PROTETTO DAL SIGNORE GESù CRISTO E TU DIAVOLO NON HAI NESSUN POTERE, TU DEVI ANDARTENE! NOI LA CHIESA TI COMANDIAMO DI ANDARTENE!
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SHARIA ERDOGAN MERKEL SPA BUSH OBAMA NWO ] FERMATI SATANA! GESù è IL SIGNORE!
PERSECUTED CHURCH
si, io LO DEVO AMMETTERE, c'è stato una volta, tanto tempo fa, un dio Allah buono e giusto, ma, oggi Satana Gufo SpA USA FED FMI, ha fatto di lui: un DHIMMI di ALLAH SCHIAVO! Ecco perché, tutti i musulmani del mondo oggi si inginocchiano davanti ad un demonio saudita salafita Caaba MECCA sharia il nazismo: genocidio a tutti allah akbar belzebul SARà GLORIFICATO!
PERSECUTED CHURCH
Benjamin Netanyahu [ per colpa della GEOPOLITICA degli USA stiamo soffrendo in tanti, in tutto il mondo! Vorrei alleviare le tue sofferenze, ma, ti sia di conforto il calore della mia amicizia eterna!
PERSECUTED CHURCH
questa è una vergogna per ONU, USA e UE, dal valore infamante universale! BARI, 23 DIC - "Questo è il quarto Natale che si trascorre in queste condizioni. E il fatto di essere in Italia non esime da privazioni e sofferenze. Non è facile, anche se si è qui". Lo dice all'ANSA il fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre accusato, con il marò Salvatore Girone, di aver ucciso nel 2012 due pescatori indiani scambiandoli per pirati. Latorre è in Italia, con un permesso speciale che scade il 16 gennaio, per curarsi dai postumi di un ictus. Salvatore Girone è invece a Nuova Delhi.
PERSECUTED CHURCH
ok! metteteli in galera per 5 anni, e fate, un embargo totale della comunità internazionale a questi maomettani assassini nazisti criminali sharia! Il sultano Hassanal Bolkiah ha 'vietato' il Natale nel suo piccolo Stato nel sud-est asiatico. Non è permesso neppure inviare auguri. Per i trasgressori è prevista una condanna fino a 5 anni di carcere. dall'inferno Satana mi ha detto, che, il Corano non poteva essere dettato dai demoni, perché Maometto era un esorcista
PERSECUTED CHURCH
Con il decreto salva banche, il governo ha riversato sui risparmiatori le responsabilità di Bankitalia e Consob, che non hanno vigilato sulle azioni truffaldine di quattro istituti bancari sull’orlo del fallimento. Protesta del Comitato vittime del salvabanche contro Governo e Bankitalia. Cittadini, parlamentari dell'opposizione e associazioni in difesa dei consumatori, si sono dati appuntamento ieri in via Nazionale, nei pressi della sede di Bankitalia, per chiedere i rimborsi integrali dei risparmi, oltre alle dimissioni del governatore, Ignazio Visco: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778941/vittime-banche-bankitalia.html#ixzz3vAWFvpDW
PERSECUTED CHURCH
Yemen, L’Unhcr condanna l’Arabia Saudita, 23.12.2015. NON è CHE QUALCUNO, SI INTERROGA, circa, il FATTO CHE MAOMETTO è un falso profeta, uno dei criminali più pericolosi del genere umano, perché, il SUO CORANO (Parola increata), CHE, UN ALTRO pedofilo predone come lui HA FATTO SCRIVERE: molti molti anni dopo facendo distruggere le prime tre edizioni ( di una Parola divina increata ), PERCHé LUI è SALITO IN CIELO 7 ANNI DOPO LA SUA MORTE: da GERUSALEMME, cioè, che lui Maometto HA POTUTO FARE QUALCOSA DI SBAGLIATO? Stamani un altro missile yemenita, probabilmente rifornito dall’Iran, si è schiantato contro una base militare in territorio saudita. Condanna dell’Arabia Saudita da parte dell’UNHCR al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Prosegue in Yemen la contr'offensiva delle truppe anti saudite. Forze yemenite, con l'aiuto del movimento popolare Ansarolà, recuperano il controllo di una zona montuosa nella provincia di Taiz, sud-Ovest dello Yemen: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778630/yemen-unhcr-condanna-arabia-saudita.html#ixzz3vAP7KKuq
PERSECUTED CHURCH
Zakharova: Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi. QUESTA SITUAZIONE, da figura di merda, è COSì INFAMANTE PER LA UE, CHE, IO NON TROVO VOLGARITà EDEGUATE! 23.12.2015. L’UE sta spingendo l’Ucraina a violare gli obblighi bilaterali che il paese ha con la Russia e gli impegni sottoscritti nell’ambito dell’area di libero scambio dei paesi CSI, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. "Siamo veramente delusi, perché con insistenza e in buona fede abbiamo cercato di raggiungere un accordo. I nostri esperti hanno tenuto 16 round negoziali, ma non è servito a nulla. Come ora risulta, la disponibilità dell'UE e dell'Ucraina a rinviare di un anno l'applicazione delle clausole economico-commerciali dell'Accordo di asociazione era soltanto una manovra e un espediente tattico", — ha detto Zakharova. "Anzi, durante tutto questo periodo l'Ucraina ha apertamente continuato ad adattare energicmente la sua legislazione ai requisiti dell'Accordo di associaizone. L'UE ci chiudeva un occhio, limitandosi a pronunciare delle frasi banali sulla "scelta sovrana" del popolo ucraino. In realtà l'Ucraina viene spinta a violare i suoi obblighi bilaterali nei nostri confronti e i suoi impegni nel quadro dell'area di libero scambio dei paesi CSI, e a noi ci dicono che la situazione è "regolare" e che non dobbiamo reagire in alcun modo", — ha rilevato Maria Zakharova. Il 1 gennaio diventerà operativa l'area di libero scambio Ucraina-UE. Per difendere il proprio mercato la Russia sospende gli accordi di libero scambio, sottoscritti con l'Ucraina, ed è costretta a introdurre dei dazi su alcune merci ucraine: http://it.sputniknews.com/economia/20151223/1779271/Zakharova-Ucraina-associazione.html#ixzz3vAO9l9Bs
PERSECUTED CHURCH
23.12.2015. In una missiva riservata da parte dei commissari europei alla concorrenza, che il governo italiano potrebbe rendere pubblica, le ragioni del no dell'Europa all'uso del fondo di garanzia interbancaria per il salvataggio delle 4 banche popolari italiane: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANFQahw
Ue contro Italia: Le 4 banche salvate vendevano prodotti inadeguati: http://it.sputniknews.com/italia/20151223/1778400/UE-Italia-salvabanche.html#ixzz3vANBK5mL
PERSECUTED CHURCH
Tartari di Crimea, voltano spalle all’Ucraina, la Russia è meglio! 23.12.2015 Secondo il direttore dell’Agenzia federale per gli affari delle etnie, il blocco energetico della Crimea ha definitivamente frantumato le illusioni dei tartari di Crimea. Soltanto il 17% dei tartari di Crimea vede il proprio futuro insieme all'Ucraina, il resto si sta già integrando nella società russa, ha comunicato all'agenzia RIA Novosti il direttore dell'Agenzia federale per gli affari delle etnie Igor Barinov: http://it.sputniknews.com/mondo/20151223/1778589/Crimea-tartari-sondaggio.html#ixzz3vA96RPrb
PERSECUTED CHURCH
Natale vietato in Brunei, la pena è la galera. anche, in Brunei ci sono le vittime dei Palestinesi? Ormai, tutti i musulmai sono i Palestinesi vittime in tutto il mondo! Terrorismo, ricercatrice libica fermata in Italia. Secondo gli inquirenti una dottoranda presso l'Università di Palermo era in contatto con ambienti estremisti. TEL AVIV, 23 DIC - Almeno 3 israeliani sono stati feriti in un accoltellamento avvenuto poco fa alla Porta di Giaffa all'ingresso della Città Vecchia a Gerusalemme. Lo dice la polizia secondo cui un assalitore è stato "neutralizzato". Uno dei feriti - secondo i primi soccorsi - sarebbe molto grave.
PERSECUTED CHURCH
da noi, i nostri inzivosi pedofili: maniaci sessuali, sono sempre l'amico del babbo e della mamma, che, loro fanno il gioco: del dottore, con le bambine! ma, in Turchia e Arabia Saudita, i loro sunniti inzivosi pedofili maniaci sessuali, loro fanno sempre il gioco: del marito e della moglie, tuttavia, non è che le bambine, a nove anni sono stupide, no! quindi, i sunniti giocano anche a fare i profeti, ed è in questo modo che, i demoni hanno dettato il Corano, è che il Corano poi, non è stato fatto scrivere da Maometto durante tutta la sua vita? questo particolare non dovrebbe scandalizzare, perché: tutti i pedofili in Arabia Saudita hanno gli spiriti guida! che poi, dubitare qualcosa? porta sempre alla pena di morte per blasfemia! QUINDI: IL DOTTORE NON VI CONSIGLIEREBBE MAI, DI AFFRONTARE QUESTO ARGOMENTO CON ERDOGAN
PERSECUTED CHURCH
la MERKEL ha ritirato i suoi missili patriot dalla Turchia, ed anche se, Erdogan ha una enorme fiducia nel suo invincibile esercito (circa 20 milioni di soldati nel 2017) e già, lui si vede come un sultano nel suo nuovo impero ottomano, tuttavia, Erdogan è un ragazzo sensibile, ed a questo gesto della MERKEL, lui ci è rimasto male! Ma, alla Merkel, Bush le ha telefonato e le ha detto: "presto tu avrai bisogno in Germania dei tuoi Patriot", ed il fatto che, lei non ha tanti Patriot quanti missili balistici hanno già messo da parte i russi per lei? poi, questo particolare, non troppo la preoccupa, perché, alla NATO le hanno detto che: in 3 settimane? i loro eserciti saranno a Mosca!
PERSECUTED CHURCH
stanno tutti per morire come bestie. LO DOBBIAMO AMMETTERE TUTTI, I MASSONI SODOMA BILDENBERG FARISEI SpA ideologia GENDER, REGIME USURA TECNOCRATI, HANNO COSì tanto FATTO DEL MALE ALLA coscienza e alla IDENTITà dei popoli Europei e Americani? che adesso proprio loro, anche loro stanno tutti per morire come bestie! DOPUTUTTO è IL TALMUD CHE LI HA CONVINTI TUTTI DI ESSERE BESTIE EVOLUTE DARWIN SCIMMIE!
PERSECUTED CHURCH
DALIT DHIMMI GOYM? ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR! ALLAH AKBAR!
PERSECUTED CHURCH
ma se, la UE affonda economicamente, ci può sempre guadagnare con la GUERRA MOndiale": ha detto la MERKEL quando, è riuscita a convincere tutti che era intelligente rinnovare le sanzioni contro la Russia! Poi, ha chiamato il suo generale e gli ha detto: "anche io voglio un mio: " aereo del Giorno del giudizio Ilyushin Il-80 " ] in USA SONO TUTTI DISTRATTI DAI SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, IN QUESTO MOMENTO! [ UE-Ucraina, evaporano i sogni, 23.12.2015. La burocrazia europea si sente offesa. Il Commissario europeo al commercio Cecilia Malmström è indignata dal fatto che la Russia abbia osato difendere i suoi interessi nazionali, chiedendo all’UE la firma di un accordo vincolante. All'incontro trilaterale UE-Russia-Ucraina a Bruxelles dalla Russia si aspettavano soltanto concessioni unilaterali. Ma non ci sono state, pertanto "siamo indignati". Secondo la Commissione europea, la decisione di Mosca di rinunciare, a partire dall'anno prossimo, all'area di libero scambio con l'Ucraina costituisce un atto di "pressione politica ed è in contrasto con le regole del negoziato trilaterale, formulate negli accordi di Minsk". C'è da dire però che gli accordi di Minsk non hanno nulla a che vedere con il commercio bilaterale Russia-Ucraina. E poi, chi ha dato ai burocrati di Bruxelles il diritto di decidere su come la Russia deve sviluppare le relazioni economiche con i suoi partner? Se Bruxelles ha deciso che le richieste della parte russa "non erano realizzabili", ciò significa che la delegazione europea non è riuscita a mettersi d'accordo con Mosca sull'Ucraina. Adesso i negoziatori se ne dovranno assumere le conseguenze, scrive il quotidiano "Rossiyskaya gazeta". Come saranno queste conseguenze, la Commissione lo sa. Per l'Ucraina l'annullamento dell'area di libero scambio, deciso da Mosca, significherà la perdita di 3,5 miliardi di dollari. È quanto avrebbero perso le aziende russe, se Mosca non reagisse all'entrata in vigore dell'Accordo di associazione UE-Ucraina. Bruxelles capisce che dovrà compensare a Kiev questa cifra ed è sciuramente in Europa che il primo ministro ucraino Yatsenyuk andrà a chiedere i soldi, ma la maggioranza dei paesi UE non vuole fnanziare l'Ucraina. All'ultimo vertice europeo, dove si è parlato del rinnovo delle sanzioni a Mosca, è stato sollevato anche il tema del gasdotto Nord Stream-2 che porterà il gas russo verso la Germania, come lo sta già facendo il primo gasdotto Nord Stream-1. La parte perdente in questo caso sarà appunto l'Ucraina che, secondo le stime del governo ucraino, perderà almeno 2 miliardi di dollari. È la cifra che Yatsenyuk potrebbe chiedere a Bruxelles. Angela Merkel ha dichiarato tuttavia che la Germania si adopererà contro "l'isolamento totale" dell'Ucraina in qualità di paese di transito. Eppure Berlino non garantisce che Ucraina potrà continuare a guadagnare con il transito del gas russo. I dirigenti dell'UE si sentono frustrati. Prima della firma dell'Accordo di associazione con Kiev gli esperti di Bruxelles parlavano di benefici che l'Europa avrebbe ricevuto grazie all'area di libero scambio tra Russia e Ucraina. Adesso è diventato ovvio che questi ragionamenti non valgono nulla. L'UE si associa con un paese dove è in corso una guerra civile, dove lo Stato senza soldi sta rapidamente perdendo il suo potenziale industriale e non è in grado di sopravvivere senza sovvenzioni esterne. L'UE voleva un diamante, ma ha ricevuto un blocco di cemento che la sta trascinando verso il basso: http://it.sputniknews.com/economia/20151223/1777187/Ue-Ucraina-associazione.html#ixzz3v9UE0ldE
PERSECUTED CHURCH
Iran Sharia SALMAN SAUDI ARABIA ] poiché la tua religione è un regime tirannico ideologia genocidio, poi è logico dedurre che, TUTTE le tue PERPUERE ALLAH AKBAR Erdogan? sono tutte fattrici di spietati futuri assassini, di poveri armeni: uccisi tutti a tradimento!
PERSECUTED CHURCH
Iran Sharia SALMAN SAUDI ARABIA ] oppure, nel vostro satanismo, voi sperate che, tutti si autodistruggano tra di loro, in questa guerra mondiale di SATANISTI MASSOni SpA Banche Centrali (tanto peggio è per tutti, tanto meglio è per noi ), contro la CINA, Russia, ecc.. per fare voi il grande balzo: "tra i due litiganti il terzo gode Allah Akbar sharia e genocidio a tutti!" INFATTI, LO DICONO TUTTI ALL'INFERNO: "ISLAM è UNA RELIGIONE DI PACE!"
PERSECUTED CHURCH
SALMAN SAUDI ARABIA ] il tuo sistema ideologico sharia, religioso e politico è dogmatico, è un sistema ummAH: chiuso! e se: Maometto si è sbagliato? [ POI, VOI FINIRETE TUTTI ALL'INFERNO CON LUI! ] si, Maometto si è sbagliato! Perché, Maometto nega il più importante dono che Dio ha dato all'uomo: "il libero arbitrio!" "la onesta ricerca delle vie di Dio!" PERCHé, LA SEMPLICE IPOTESI CHE MAOMETTO SI SIA SBAGLIATO? QUESTA è UNA IPOTESI ESTREMaMENTE TERRIBILE PER TUTTI! Certo, i tuoi frutti, possono sembrare anche buoni nel Nuovo Ordine Mondiale dei satanisti massoni gender sodoma farisei bILDENBERG TECNOCRATICI DELLA USURA MONDIALE! Ma, questa è la verità il tuo albero sembra buono ai tuoi occhi, ma, non è oggettivamente buono! Infatti, è il tuo Dio che ha creato un solo Adamo e 4 Eve!
PERSECUTED CHURCH
Iran Sharia SALMAN SAUDI ARABIA ] e se le Nazioni del mondo decidessero di dichiararvi guerra a motivo del vostro terrorismo e Nazismo? Tu credi che la comunità internazionale affronterebbe una guerra mondiale soltanto per convincerti a fare le riforme?
Rinnegando il cristianesimo l'Europa ha perso Dio e la propria identità, aprendo la strada al totalitarismo islamico. ALLAH è PERSONA BAMBINA SPOGLIATA E STUPRATA A NOVE ANNI! anche ALLAH ha tradito Regno Dio JHWH. ARRESTATE ALLAH
PERSECUTED CHURCH
my ISRAEL ] e noi siamo morti tutti! [ tu lo SAI CHE cosa MI DISSE UN ISLAMICO CIRCA, TUTTI I CRISTIANI TRASFORMATI IN SCHIAVI dhimmi e STERMINATI PER TUTTA LA LEGA ARABA dalla Sharia? mi disse: " tu grida e sbraita quanto ti pare, tanto non serve a niente!" [ è chiaro gli islamici sono il potere di ONU NATO CIA USA SPA Farisei MAssoni Banche CENTRALI! e noi siamo morti tutti!
PERSECUTED CHURCH
“Turchia si sta comportando da una mina che potrebbe far esplodere l’equilibrio mondiale”: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151218/1751011/turchia-russia-rapporti-equilibrio-mondiale.html#ixzz3v8vXcwVU
PERSECUTED CHURCH
E AGLI ISLAMICI CHE DANNO, ANNI DI CARCERE E LA PENA DI MORTE, PER CONDANNARE ANCHE GLI AUGURI DI NATALE, VOI CHE SANZIONI DATE? POI, TUTTI LO POSSONO VEDERE: SONO GLI USA CHE STANNO AGGREDENDO LA RUSSIA, CONTINUAMENTE, DI QUESTO PASSO, SI RENDERENNO UNICAMENTE RESPONSABILI DELLA GUERRA MONDIALE! SENZA CONTARE CHE SPUTANO SU QUELLO CHE I POPOLI SOVRANI IN COSTITUZIONALI VOTAZIONE DEMOCRATICHE HANNO DECISO DI FARE! QUESTI SONO I SODOMA GENDER BILDENBERG TECNOCRATI USURAI, SONO I NAZISTI MERKEL, 1000 VOLTE PEGGIORI DI HILTER CHE SONO TORNATI DI NUOVO AD UCCIDERE ISRAELE! USA introducono nuove sanzioni, Mosca: risponderemo. 23.12.2015. Mosca è rammaricata dalla decisione degli USA di estendere le liste delle sanzioni. Questo passo è distruttivo per le relazioni bilaterali, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, aggiungendo che le misure annunciate da Washington saranno analizzate, dopo di che da parte di Mosca ci sarà una risposta speculare. "Trattasi di continuazione della politica che sta avendo effetti distruttivi sulle relazioni bilaterali", — ha detto Peskov. Il nuovo elenco include 34 soggetti fra persone fisiche e giuridiche, comprese alcune aziende e banche che lavorano attivametne in Crimea o sono affiliate a soggetti già sanzionati in precedenza. Tra i "nuovi arrivati" ci sono la banca VTB-24, il servizio di pagamento elettronico "Yandex.Money" e alcune altre società. In tal modo, osserva l'agenzia RIA Novosti, le liste di Washington coincidono quasi con le liste analoghe dell'Unione Europea: http://it.sputniknews.com/politica/20151223/1775292/Usa-sanzioni-liste.html#ixzz3v8tjzMkW
PERSECUTED CHURCH
i ricchi non hanno il senso della oggettività. QUINDI, SE Kim Schmitz LUI FACEVA UN OMICIDIO ODIOSO, AVREBBE AVUTO MENO ANNI DI CARCERE? LA COLPA è ANCHE DEL SISTEMA TECNOCRATICO BILDENBERG, DI QUESTE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE! NON SI AMMINISTRA IN QUESTO MODO LA GIUSTIZIA! Kim Dotcom, fondatore del sito di file-sharing Megaupload, chiuso 4 anni fa per pirateria informatica, sarà estradato dalla Nuova Zelanda agli Usa, dove è accusato di violazioni del copyright e riciclaggio e rischia decenni di carcere. La difesa ha deciso di ricorrere contro la decisione del giudice. Nato in Germania come Kim Schmitz, Kim Dotcom è accusato d'aver guadagnato 175 milioni di dollari col sito, i cui utenti potevano scaricare musica e film evadendo i diritti d'autore
PERSECUTED CHURCH
e cosa c'è di strano in questa notizia? era la moglie ed i figli del terrorista: Boko Haram, che fuggivano! ANCHE PERCHé SE NON ERANO LORO I TERRORISTI? NON AVREBBERO DOVUTO, e non avevano nessun motivo per FUGGIRE! e lo dice, anche: il proverbio: "non ride sempre la moglie di Maometto il falso profeta!" ABUJA, 23 DIC - I soldati del Cameron impegnati nella lotta a Boko Haram in Nigeria hanno ucciso 70 civili. E' la denuncia degli abitanti dei villaggi in fuga nel nord-est della Nigeria. Il comandante di un gruppo locale istituito per combattere Boko Haram, Muhammed Abba, ha raccontato che i soldati sono arrivati e hanno chiesto dove fossero gli estremisti, e hanno iniziato a sparare mentre la gente fuggiva. Sono stati trovati i corpi di 70 civili.
PERSECUTED CHURCH
INDIA ] OK, HAI VINTO TU! io non dirò più che è stato il governo del KERALA ad uccidere due pescatori cattolici indiani sul peschereccio del Sant Antony, anche se, tutti sanno che proprio questa la verità: cioè, che sei tu il pirata! [ ok adesso rilasciali e io ti prometto che starò zitto! MA PER LA TUA REPUTAZIONE INTERNAZIONALE? VEDITELA TU, VAI CON GANDHI E MADRE TERESA di Calcutta, dal PAPA FRANCESCO, tutti SCALZi in PENITENZA, ECC.. VEDI TU COSA PUOI FARE! [ 23 DIC - Il "regalo" o comunque "il risvolto, più bello" sarebbe "quello che, dopo tanti anni, dopo aver subito tanto, possa essere riconosciuta l'innocenza" dei due marò pugliesi. Lo dice all'ANSA Paola Moschetti, compagna del fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre, che insieme con il commilitone Salvatore Girone, è accusato di aver ucciso due pescatori indiani. Per Moschetti, il riconoscimento della loro innocenza "sarebbe un sollievo e ci ripagherebbe di tante sofferenze".
PERSECUTED CHURCH
22/12/2015. COSA ONU E AMNESTY DICONO CIRCA IL BRUNEI E CIRCA TUTTO IL NAZISMO SHARIA DELLA LEGA ARABA: GLI ASSASSINI SERIALI, MANIACI RELIGIOSI, E GLI IDEOLOGICI DEL GENOCIDIO MECCA CAABA? Il Brunei vieta il Natale: cinque anni di carcere (e multe) per chi festeggia. Il Sultano, col sostegno dei leader islamici, mette al bando simboli e celebrazioni della festa cristiana. Per chi viola la norma carcere e multe fino a 20mila dollari. Il Natale potrebbe “causare danni” alla fede islamica. Ma c’è chi si ribella e pubblica foto della festa secondo l’hashtag #MyTreedom.
Bandar Seri Begawan (AsiaNews) - Natale vietato in Brunei, piccolo sultanato nel Sud-est asiatico in cui vige la sharia, la legge islamica. La pena per quanti - musulmani e non - celebreranno la festa in piazza o nei luoghi pubblici è di cinque anni di prigione oppure una multa di 20mila dollari. L’ordinanza è stata emessa dal sultano stesso, per evitare che festeggiamenti “eccessivi e aperti” possano spingere la popolazione musulmana - la grande maggioranza - lontano "dalla giusta strada".
La direttiva risale ai mesi scorsi ed è stata confermata questi giorni dai vertici del Paese, con il pieno sostegno dei leader religiosi islamici. Ai cristiani resta la facoltà di celebrare la ricorrenza del Natale, ma lo possono fare solo “in privato” e dopo aver “avvisato in via preventiva” le autorità.
Fra i gesti legati alla festa cristiana ritenuti “offensivi” e per questo dichiarati fuorilegge vi sono: l’indossare simboli religiosi come croci e accendere candele; inoltre, addobbare alberi di Natale, montare decorazioni, cappelli di Babbo Natale, cantare inni religiosi e inviare auguri.
Imam e studiosi musulmani del Brunei hanno ripetuto in questi giorni che contenere le celebrazioni natalizie è fondamentale per evitare che si possano “causare danni” alla fede islamica. Tuttavia, alcuni cittadini (nella foto) del Sultanato hanno voluto sfidare il bando pubblicando sui social network alcune foto legate al Natale, aggiungendo l’hashtag #MyTreedom. Si tratta di una campagna internazionale che invita a promuovere la festa anche nei Paesi in cui - vedi Arabia Saudita - i simboli e le feste cristiane sono proibiti.
Il Brunei è una nazione ricchissima di petrolio; il Paese è in grado di produrre oltre 180mila barili a giorno e la sua esportazione (assieme al gas naturale) rappresenta più della metà del Prodotto interno lordo (Pil) annuale. Nella primavera del 2014 il 69enne sultano Hassanal Bolkiah ha introdotto la legge islamica, che si applica a musulmani (e non) e prevede condanne a morte per lapidazione agli adulteri e omosessuali, amputazione degli arti ai ladri, fustigazioni per altri reati quali aborto e consumo di alcol, pena di morte per blasfemia.
Del resto le pressioni esercitate dal potere politico in questi ultimi anni sulla società sono sottili ma costanti, la stampa locale non perde occasione per parlare di conversioni dal cristianesimo all'islam; per il percorso inverso ora è prevista la pena di morte per apostasia. Ed è diventata così la nazione dell'Asia del Sud-est in cui l'applicazione della legge islamica assume una forma sempre più draconiana e riguarda tutti i cittadini, a prescindere dalla fede religiosa professata.
Il Sultanato del Brunei è un piccolo Stato sull'isola del Borneo, che condivide con altre due nazioni di dimensioni ben più grandi e anch’essi musulmani: Indonesia e Malaysia. È un Paese sviluppato e fra i più ricchi al mondo. La lingua ufficiale è il malay, ma sono di uso comune anche l'inglese e il cinese assai diffusi nella popolazione.
Quasi il 70% degli abitanti di questa monarchia assoluta di circa 400mila abitanti è di religione musulmana e di etnia Malay, il 13% buddisti di origine soprattutto cinese, seguiti da popolazione indigena e altri gruppi minori; il 10% dice di non professare alcuna religione, mentre i cristiani - metà dei quali cattolici di cui il 70% migranti filippini, il 20% indonesiani e il rimanente popolazione indigena - sono circa il 10% del totale.
PERSECUTED CHURCH
22/12/2015 GIAPPONE NESUNO DOVREBBE PENSARE CHE I GIAPPONESI SONO STUPIDI POLLI DA SPENNARE, COME SIAMO NOI GLI EUROPEI NELLA NATO SOTTO LA DITTATURA BUROCRATICA USUROCRATICA E TECNOCRATICA DELLA MERKEL! LA CASA DI SATANA è USA BABILONIA!Giappone, centinaia di avvocati contro le riforme “guerrafondaie” di Shinzo Abe. Circa, 300 legali stanno presentando altrettante cause di incostituzionalità nei tribunali di tutto il Paese. Nel mirino c’è la riforma dell’art. 9 della Costituzione: il premier ha modificato la Carta in modo da rendere legale per l’esercito intervenire in armi fuori dai confini nazionali e non soltanto per motivi di difesa. Una fonte ecclesiale ad AsiaNews: “Una mossa ispirata anche dalla Chiesa, il Sol Levante deve rimanere una terra di pace”.
PERSECUTED CHURCH
"Questo è il vero Natale: la festa della povertà di Dio che annientò se stesso prendendo la natura di schiavo (cfr Fil 2,6); di Dio che si mette a servire a tavola (cfr Mt 22,27); di Dio che si nasconde agli intelligenti e ai sapienti e che si rivela ai piccoli, ai semplici e ai poveri (cfr Mt 11,25)". Papa Francesco Buon Natale e felice anno nuovo
PERSECUTED CHURCH
come dei caproni vi state fottendo ISRAELE ed il Pianeta, luridi bastardi figli del demonio massone fariseo salafita usuraio Gender sodoma. ORA DEVI MORIRE DISPERATO!
https://plus.google.com/105688950464186310944 chiesa perseguitata! Chiesa significa MAMMA! e tu sei la bestiA che hai sputato su tua madre! è vero aveva dei difetti, ma, anche tu hai dei difetti! PEZZO DI MERDA, TU HAI UCCISO TUA MADRE!
PERSECUTED CHURCH
COME in questo mio nuovo canale "PERSECUTED CHURCH" https://www.youtube.com/channel/UCp74jSHW0DxeArahhKuZ0Gg/discussion io ho dato la amicizia ai miei amici, subito tutti loro, MI sono comparsi anche in https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion che, è il luogo dove io lavoro come commentatore politico, ecco perché internet per colpa di google e della CIA è diventato un posto dove tu divieni prigioniero delle tue preferenze, e chiaramente il NWO può manipolare le tue scelte ed impedirti risorse e informazioni strategiche, che per te sono di vitale importanza! IN QUESTO MODO, SI PERDE IL SENSO DELLA REALTà OGGETTIVA, IN UN LUOGO CIOè, DOVE DI PER SE, LA REALTà è GIA VIRTUALE! CHI ALLORA potrebbe essere idoneo a intercettare i miei commenti in https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ??? OVVIAMENTE NESSUNO! E QUESTO NON è PER ME UN PROBLEMA, DATO CHE IO SCRIVO SOLTANTO PER DIO E PER SATANA! ma, non si può pretendere dai comuni mortali che tutti loro siano, anche, come Unius REI!
PERSECUTED CHURCH
EIh, I AM PERSECUTED CHURCH: from Unius REI! perché tu mi hai fatto del male? perché tu non hai fatto sentire la tua voce quando io avevo bisogno di te? FOTTITI! ADESSO FINIRAI ALL'INFERNO, PERCHé DIO HA DATO A ME LE CHIAVI DEL PARADISO!

PUTIN RUSSIA ] tu lo sai, nessun Governo può parlare di "signoraggio bancario" oppure, ha potuto parlare di: "auto attacco torri gemelle 11/09" NEANCHE TU HAI POTUTO FARLO! quindi, non è vero che esistono i Governi, questa del sistema massonico Bildenberg Talmud Corano, è tutta una finzione truffa, tutti i loschi interessi imperialistici, di poche persone chiamati: il sistema massonico di: Illuminati; Massoni, Bush, Gezabele II di Inghilterra, Rothschild! Ecco perché non era possibile realizzare un vero ISRAELE che potesse accogliere tutti gli ebrei.. Perché in questo caso, si vedrebbe chiaramente, chi sono gli ebrei traditori!

king Salman ] bada a te, se il tuo islamico sharia, lui mi fa punire un altro mio canale, io ti faccio strisciare su tutte le pietre arroventate dell'inferno! Pop Shenouda said that s enough Amr Adib  è scritto creative common, riutilizzo consentito, quindi io non cancello più questo video ? https://www.youtube.com/watch?v=Ksx1RjbE7w0 ? ] OK PER SALVARTI LA VITA? IO HO PREFERITO DISTRUGGERE QUESTO VIDEO!? 

OBAMA è LA KEKKA 322 GENDER DI SATANA, E LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA SONO SOLTANTO UN LATROCINIO CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO SOLTANTO! GLI USA 666 SPA ROTHSCHILD, FURTO SOVRANITà MONETARIA, GUARDANO AL MONDO ED ALLA EUROPA SOLTANTO COME UN MUCCA DA MUNGERE! ECCO PERCHé, GLI USA I SACERDOTI FARISEI DI SATANA,  con i LORO COMPLICI SALAFITI, loro VOGLIONO LA GUERRA MONDIALE, soltanto PER SCHIAVIZZARE TUTTO IL GENERE UMANO! Questa è l'unica guerra mondiale di cui c'è veramente bisogno, gli scoreggia radioattive di Bush 322 NWO, contro gli scoreggie radioattivi di Rothschild SpA FMI, con Satana Maometto sharia Allah, che respira nella fogna dell'inferno, il suo soave odore idolo MECCA allah akbar morte a tutti gli infedeli?

è UN MISSILE INTELLIGENTE, non solo può: 1. cambiare traiettoria, schivare, 2. eludere elettronicamente la sua presenza, ma, addirittura, 3. può colpire missili intercettori! ] MOSCA, 22 AGO - La Russia ha testato con successo il lancio di un missile balistico intercontinentale 'Rs-12M Topol'. Lo fa sapere il colonnello Igor Iegorov, portavoce delle forze missilistiche del ministero della Difesa russo, precisando che il razzo è stato lanciato alle 18:13 ora di Mosca (le 17:13 in Italia) dal poligono di Kapustin Iar, nella regione di Astrakhan, nella Russia meridionale, e ha colpito "con la precisione richiesta" l'obiettivo prefissato nel poligono di Sari-Shagan, in Kazakhstan.

Russia Putin, se, tu contrai il tuo territorio, sotto la aggressione della NATO, poi, finirai per non poter più usare il tuo deterrente nucleare! Risparmiaci gli orrori di questa guerra, che gli USA, NATO e loro fraudolenta propaganda Hollywood hanno voluto: tu uccidici subito!

Russia Putin, soltanto realizzando una PATRIA per tutti gli ebrei del mondo, e soltanto, OBBLIGANDOLI TUTTI A TORNARE, tu potrai evitare questa guerra mondiale nucleare. Tu fammi sapere che soluzione hanno i sauditi! [ per la ideologia saudita sharia ISIS? SOLTANTO UNIUS REI POTREBBE AVERE UNA SOLUZIONE PACIFICA: ALLA CORROTTA RELIGIONE SAUDITA MECCA CABA. ] "Jihadi John a volto scoperto: ucciderò in Gb". Il Daily Mail mostra il filmato, il terrorista minaccerebbe: tornerò in Gran Bretagna a tagliare teste. ] [ 'Nuove minacce di morte', Malala sotto scorta armata. La polizia britannica aumenta le misure di sicurezza per la 18enne premio Nobel pakistana. Francia, era legato all'Islam radicale l'attentatore del Tgv. A fermare l'aggressore sono stati tre marines che erano a bordo. Tra i feriti c'è anche l'attore francese Jean-Hugues Anglade. [ Macedonia, migliaia migranti passano la frontiera La polizia usa granate assordanti, in 2.000 superano il confine. ] Yemen, al Qaida controlla zone Aden: Civili intrappolati tra guerra civile e terroristi jihadisti. Somalia, 18 uccisi in due attentati: Integralisti al Shabaab colpiscono a Chisimaio e Mogadiscio. Afghanistan, kamikaze a Kabul provoca 12 morti: Attacco contro veicolo blindato Nato ha causato anche 66 feriti

PUTIN RUSSIA ] non fare l'ingenuo, smettila! [ non esiste la PALESTINA, esiste soltanto la sharia internazionale ] non fare l'ingenuo, smettila! [ non esiste il Giappone, ma esiste soltanto il sistema SpA usurocratico Rothschild, false democrazie massoniche senza sovranità monetaria: Nuovo Ordine Mondiale ] e questo è l'unico motivo per cui il Giappone non può ottenere indietro le sue isole! 

my JHWH ] quando i popoli capiranno che le religioni non sono la PERSONA di DIO, ma, sono soltanto folclore tradizioni, usanze? SARà STATO TROPPO TARDI!

califfato mondiale SHARIA uccide dhimmi ] infatti nella LEGA ARABA sharia sono quasi scomparsi i cristiani! [ non c'è nessun futuro per la LEGA ARABA sharia, oppure, non ci sarà più nessun futuro per noi!

se, gli islamici OCI, ONU, UE, USA, IRAN, LEGA ARABA, e tutta la loro CORROTTA RELIGIONE SAUDITA MECCA CABA. non fanno l'attacco di terra, contro la Galassia JIhadista, è soltanto perché, loro ci sono dentro, a tutta questa è una congiura contro tutto il genere umano, e contro Israele! ] "Jihadi John a volto scoperto: ucciderò in Gb". Il Daily Mail mostra il filmato, il terrorista minaccerebbe: tornerò in Gran Bretagna a tagliare teste. 

QUESTO è ALTO TRADIMENTO! la galassia jihadista LEGA ARABA sharia: il nazismo, non si potrebbe diffondere in questo modo se non camminasse sotto l'ombrello protettivo della NATO! tutti quelli che sono in ONU, devono tutti essere giustiziati! [ QUESTO è ALTO TRADIMENTO DI OBAMA GENDER!

OBAMA GENDER LA ABOMINAZIONE ] cazzo, ma, cosa tu hai in mente? [ TI SEMBRA GIUSTO AMMAZZARE 2MILIARDI DI mussulmani ISLAMICI, soltanto perché loro sono diventati i maniaci religiosi islamici sharia imperialismo per colpa tua?

perché gli islamici sauditi iraniani e turchi sono i nemici dei musulmani e i nemici dell'ISLAM? ] ecco la prova! [ today also, Pharisees have genetically manipulated, many other GMOs, for making other abductions aliens in their flying saucers, and this is a story of parallel technology, and demons in the literal sense real, of the term! Pharisees have delivered the human race, as food to the demons! hoje também, os fariseus foram geneticamente manipulados, muitos outros OGM, para fazer outros seqüestros alienígenas em seus discos voadores, e esta é uma história de tecnologia paralelo, e demônios, no sentido literal real do termo! Fariseus ter entregue a raça humana, como alimento para os demônios! aujourd'hui aussi, pharisiens ont manipulé génétiquement, beaucoup d'autres OGM, pour la fabrication d'autres enlèvements extraterrestres dans leurs soucoupes volantes, et cela est une histoire parallèle de la technologie, et les démons dans le sens littéral réel du terme! Pharisiens ont délivré le genre humain, comme de la nourriture aux démons! hoy también, fariseos han manipulado genéticamente, muchos otros organismos modificados genéticamente, para hacer otras abducciones alienígenas en sus platillos voladores, y esta es una historia de la tecnología en paralelo, y los demonios en el sentido literal de bienes, del término! Fariseos han entregado a la raza humana, como alimento a los demonios!

non si può vincere la scellerata scelta demoniaca dei farisei massoni, dividendo, attraverso la sharia, la unità del genere umano!  ] my JHWH l'ho dovuto dire, perché gli islamici sono troppo coglioni e, mai ci sarebbero arrivati da soli! 






open letter to Gesù Cristo di Betlemme [ king Saudi Arabia ha detto! il mio Dio Allah satana è il vero Dio: Califfato mondiale con Bush 322 Kerry Fmi Obama Gender Spa Bildenberg che può uccidere gli schavi dhimmi sotto egida ONU Amnesty per sharia imperialismo! il tuo Dio Gesù Cristo? è un omosessuale passivo figlio di una puttana che mi può succhiare il cazzo! e lui ha detto proprio così! ] Nigeria: attacco a 3 villaggi 100 morti Freddati nel sonno uccisi a colpi di machete o bruciati vivi 16 marzo #KANO Tre villaggi nella Nigeria centrale sono stati attaccati da una quarantina di uomini armati di fucili e machete che hanno sterminato cento persone Le autorità locali raccontano di una strage a Angwan Gata Chenshyi e Angwan Sankwai nello stato di Kaduna Molti abitanti sono stati freddati nel sonno dentro le loro case Alcuni sono stati uccisi a colpi di machete altri bruciati vivi Gli assalitori hanno rubato del cibo e appiccato il fuoco ai villaggi

[ anche soltanto a motivo del sistema GPS? i satanisti cannibali americani CIA non possono dire di non sapere! ] 16 marzo #ROMA 16 MAR - Oltre a pilota co-pilota e passeggeri le indagini sulla scomparsa della Malaysia Airlines si stanno concentrando sul personale di terra tecnici e ingegneri in contatto con il velivolo Lo ha detto il ministro dei Trasporti malese in una conferenza stampa a Kuala Lumpur precisando che pilota e co-pilota "non avevano chiesto di viaggiare insieme su questo volo" Le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso otto giorni fa "sono entrate in una nuova fase" Lo ha detto il ministro dei Trasporti malese in una conferenza stampa a Kuala Lumpur implicitamente ammettendo il fallimento delle operazioni portate avanti sinora Al momento il velivolo viene cercato "in 11 paesi e nelle profondità dell'oceano" ha precisato il ministro

CON AMORE DA Onu SHARIA A SAUDI ARABIA CALIPHATE WORLDWIDE
Nigeria: respinto attacco di Boko Haram a Maiduguri L'Onu denuncia abusi
dell'esercito Nigeria: respinto attacco di Boko Haram a Maiduguri
itradiovaticanava//nigeria:_respinto_attacco_di_boko_haram_a_maiduguri_l'onu_denuncia/it1-781445 - 2014-03-14

Violenza in Nigeria Boko Haram apre ad un negoziato con
page Violenza in Nigeria Boko Haram apre ad un negoziato con Abuja
In D - Quali sono i reali obiettivi di Boko Haram? R – E
itradiovaticanava//11/28/violenza_in_nigeria_boko_haram_apre_ad_un_negoziato_con_abuja/it1-642648 - 2012-11-28

In Nigeria nuovo attacco di Boko Haram
Web-Tv; You Tube; CTV Newsletter; Home > Cultura e Società >
2012-12-29 20:22:14 A+ A- print this page In Nigeria nuovo attacco di Boko
itradiovaticanava/news/2012/12/29/in_nigeria_nuovo_attacco_di_boko_haram/it1-651524 - 2012-12-29

Nigeria: per il presidente Jonathan "Boko Haram vuole
Nigeria: per il presidente Jonathan "Boko Haram vuole destabilizzare il
governo" Home altre lingue Home; Francesco; Categorie:
itradiovaticanava//nigeria:_per_il_presidente_jonathan_"boko_haram_vuole_destabilizzar/it1-599445 - 2012-06-25

Nigeria Mons Kaigama: Boko Haram attacca i cristiani ma
Nigeria Mons Kaigama: Boko Haram attacca i cristiani ma non rappresenta
l'intero islam Home altre lingue Home; Francesco;
itradiovaticanava//06/20/nigeria_mons_kaigama:_boko_haram_attacca_i_cristiani_ma_no/it1-598007 - 2012-06-20

Nigeria forse i Boko Haram dietro l'ultima strage Un Rapporto
Nigeria forse i Boko Haram dietro l'ultima strage Un Rapporto rivela: povertà
in serio aumento Nigeria forse i Boko Haram dietro l'ultima strage
itradiovaticanava//02/21/nigeria_forse_i_boko_haram_dietro_lultima_strage_un_rapport/it1-564757 - 2012-02-21

Nigeria: gravi crimini compiuti da Boko Haram e dall'esercito
Home > Politica > 2012-10-12 12:40:00 A+ A- print this page Nigeria: gravi
crimini compiuti da Boko Haram e dall'esercito di Abuja
itradiovaticanava//nigeria:_gravi_crimini_compiuti_da_boko_haram_e_dallesercito_di_abuja/it1-629196 - 2012-10-12

Nigeria: dopo le stragi di Boko Haram riapre il liceo della
Home > Giustizia e Pace > 2012-01-31 08:21:10 A+ A- print this page Nigeria:
dopo le stragi di Boko Haram riapre il liceo della diocesi di Kano
itradiovaticanava//31/nigeria:_dopo_le_stragi_di_boko_haram_riapre_il_liceo_della_dioces/it1-558966 - 2012-01-31

La Chiesa in Nigeria: nonostante "Boko Haram" i cristiani
A+ A- Stampa articolo La Chiesa in Nigeria: nonostante "Boko Haram" i
cristiani vanno avanti Il vescovo di Sokoto in Nigeria mons
itradiovaticanava//08/04/la_chiesa_in_nigeria:_nonostante_boko_haram_i_cristiani_vann/it1-610411 - 2012-08-04

Nigeria Boko Haram alza il tiro: assaltata la casa del
Nigeria Boko Haram alza il tiro: assaltata la casa del responsabile
militare del sud Home altre lingue Home; Francesco;
itradiovaticanava//nigeria_boko_haram_alza_il_tiro:_assaltata_la_casa_del_responsabile/it1-774866 - 2014-02-20

India DEI SATANISTI USA SPA FMI 322 KERRY 666 BUSH: [ reazioni alla sentenza sulla suora stuprata durante i pogrom in Orissa nel 2008 ] Un verdetto che mostra in modo chiaro "la connivenza e il sostegno dei funzionari pubblici alle violenze deliberate dei fondamentalisti indù" Lo afferma all'agenzia AsiaNews Sajan George presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic) commentando la sentenza di un tribunale di Cuttack sul caso di suor Meena Barwa stuprata e umiliata da una decina di persone durante i pogrom di Kandhamal (Orissa) del 2008 Nove uomini sono stati processati per le violenze compiute sulla religiosa: i giudici hanno però condannato solo tre di loro dando piena assoluzione agli altri sei Una decima persona identificata dalla stessa vittima non è mai stata arrestata "Siamo sconvolti e costernati dal verdetto pronunciato dalla corte distrettuale di Cuttack - sottolinea Sajan George - in merito a un atto criminale e disumano La suora è stata aggredita stuprata e trascinata nuda per le strade del distretto di Kandhamal esposta al pubblico ludibrio Già all'epoca quanto accaduto ha scosso la coscienza di tutta la nazione e quasi tutti i giornali ne hanno parlato" In tal senso spiega il presidente del Gcic "la sentenza mostra che la complicità riguarda l'intera macchina processuale: le indagini la documentazione le accuse e i procedimenti Le agenzie statali hanno fallito in modo eclatante nel dare il necessario sostegno istituzionale alle vittime" Secondo Sajan George il caso "indica in modo evidente un pregiudizio istituzionale nei confronti della comunità cristiana Minimizzare la violenza sessuale contro le donne è un'inadempienza deliberata del proprio dovere che viola ogni garanzia sancita dalla Costituzione" (RP)
Testo proveniente dalla pagina http://itradiovaticanava/news/2014/03/15/india:_reazioni_alla_sentenza_sulla_suora_stuprata_durante_i_pogrom/it1-781687 

22/10/2013 ISLAM KING saudi arabia -- PERCHé asianewsit HA SMESSO DI DARE NOTIZIE DEI MASSACRI SETTIMANALI DEI bOKO HARAM DAL 22/10/2013 SEMPRE FATTI IN NOME DELLA SHARIA SOTTO EGIDA ONU AMNESTY??] Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati" Solo due giorni fa in Egitto ma negli ultimi mesi ci sono stati attacchi in Filippine Centrafrica Mali Nigeria Siria La maggioranza dei credenti in Allah e Corano sono persone pacifiche che aspirano solo a vivere in pace e in libertà Ma allora perché queste masse umane di moderati non protestano mai; perché non nascono associazioni e gruppi musulmani per condannare le violenze dei salafiti e il "martirio per l'islam" dei kamikaze terroristi?
20/06/2013 ISLAM – NIGERIA Card Onayekan: Religioni e violenza terrorista in Nigeria card John Onayekan In Nigeria non vi è una "guerra di religione" ma una serie di attacchi terroristi con autori in parte locali e in parte stranieri Boko Haram è criticato da cristiani e musulmani Il problema è divenuto grave a causa dell'inettitudine del governo L'intervento dell'arcivescovo di Abuja al Convegno di Oasis
25/11/2012 Papa ai nuovi cardinali: Testimoniare il regno di Dio di fronte agli interessi del mondo e alle sue potenze
Alla messa concelebrata con i nuovi cardinali creati ieri Benedetto XVI opera una netta separazione fra il "regno di Dio" e ogni regno terreno: non armi violenza potere ma testimonianza della verità e dell'amore Essere discepoli di Cristo nella sua regalità significa convertirsi e donare la vita per le persone amate Il card Harvey: Il papa ci dona la testimonianza di una teologia elaborata "stando in ginocchio" L'impegno per la missione ad gentes e la nuova evangelizzazione All'Angelus il pontefice sottolinea che i nuovi porporati mostrano l'universalità della Chiesa provenendo da Libano India Nigeria Colombia Filippine
16/10/2012 ASIA Rapporto Acs: non migliora la libertà religiosa nel mondo
Presentato il nuovo Rapporto di Aiuto alla Chiesa che Soffre Nel periodo 2011-2012 nessun miglioramento nella maggior parte dei Paesi che già registravano violenze di matrice religiosa In India ancora violenze anticristiane ad opera di nazionalisti indù Medio oriente sotto stretta osservazione - soprattutto Siria Egitto e Turchia - dopo le rivoluzioni della Primavera araba Cresce consapevolezza tra l'opinione pubblica
11/06/2012 NIGERIA - ISLAM Vescovo di Jos: In Nigeria Boko Haram vuole scatenare una guerra fra cristiani e musulmani Con gli attacchi di Jos e Biu Boko Haram semina morte e paura fra la popolazione Per mons Kaigama gli estremisti islamici sono solo un piccolo gruppo di criminali La maggioranza dei musulmani è contro i terroristi
11/06/2012 NIGERIA Nigeria Boko Haram rivendica gli attentati contro due chiese: otto morti e oltre 50 feriti
Gli attacchi sono avvenuti a Jos (Nigeria centrale) e Biu (nor-est del Paese) Allarme islamizzazione dei Paesi africani dopo la caduta del leader libico Gheddafi 03/01/2012 NIGERIA – ISLAM
Ultimatum di Boko Haram ai cristiani del Nord Nigeria: Sparite entro tre giorni
I "talebani nigeriani" consigliano ai musulmani nel sud di tornare al nord perché rischiano di essere uccisi dai soldati Migliaia di cristiani in fuga I vescovi rifiutano la chiave confessionale del conflitto e chiedono sicurezza ma anche no alle rappresaglie

15/03/2014 MALAYSIA - CINA [ MOTIVI SCONOSCIUTI? I SATANISTI DI bUSH 322 kERRY AVEVANO BISOGNO DI DIVERTIRSI IN iNDIA! ] Kuala Lumpur: l'aereo scomparso "è stato dirottato motivi ancora sconosciuti" Il governo malese sostiene che abbia volato altre sette ore dopo l'ultimo contatto con la torre di controllo Interrotte le ricerche nel Mar cinese meridionale si passa ai corridoi aerei verso il Kazakhstan e l'India Pechino frena: "Dichiarazioni tutte da verificare"
15/03/2014 MEDIO ORIENTE Qatar Bahrain ed Emirati vietano il film su Noè: contraddice l'islam L'università islamica al-Azhar ha detto che "Noah" viola il principio di non rappresentazione di un profeta Prevista la censura anche di Egitto Giordania e Kuwait Pakistan Tunisia e Marocco hanno espresso dubbi in merito alla pellicola
15/03/2014 INDIA Orissa la sentenza sulla suora stuprata "mostra la connivenza tra Stato ed estremisti indù"
Lo afferma ad AsiaNews Sajan George presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic) Su nove imputati il tribunale ha condannato solo tre persone assolvendo le altre sei "Minimizzare queste violenze viola ogni garanzia costituzionale" 15/03/2014 ASIA Asia-Pacifico sempre meno foreste naturali e pascoli Eco-sistema a rischio
Gli esperti delle Nazioni Unite parlano di popolazioni derubate dei mezzi di sussistenza Ad acuire il problema fenomeni come "la desertificazione e il cambiamento climatico" Ogni anno vanno perduti almeno due milioni di ettari Almeno 400 milioni di ettari in condizioni critiche Nel Sud-est asiatico preoccupa il disboscamento illegale

14/03/2014 MYANMAR
Myanmar il governo esclude i Rohingya dal censimento sulla popolazione
I membri della minoranza musulmana almeno 800mila potranno riconoscersi in una generica voce "Altro" La conferma arriva dal direttore generale del Dipartimento sulla popolazione che smentisce la presenza di un "codice identificativo" per i Rohingya Il censimento primo in 30 anni si terrà dal 30 marzo al 10 aprile
14/03/2014 CINA
Leader delle proteste di Wukan arrestato prima delle elezioni
Yang Semao era vice-capovillaggio dopo la cacciata dei capi corrotti che avevano venduto le terre dei contadini La rivolta di Wukan aveva portato ad elezioni democratiche tanto da divenire modello per altri villaggi Ma il Partito sta riportando la vecchia guardia corrotta e vuole cancellare l'esperimento democratico

Aereo sparito false speranze dal satellite [ QUANDO L'OMICIDIO è PERFETTO CI SONO I SATANISTI DELLA CIA DIETRO CHE SONO COINVOLTI! QUINDI LORO DEVONO DIMOSTRARE LA LORO INNOCENZA ] Malaysia avvia accertamenti ma ancora nessuna traccia 13 marzo L'enigma irrisolto del volo MH370 KUALA LUMPUR - Nessun resto del volo MH370 della Malaysia Airlines sparito sabato scorso con 239 persone a bordo è stato ritrovato nell'area del Mar cinese meridionale dove un satellite cinese aveva indicato la presenza di tre grandi oggetti galleggianti Lo ha dichiarato il capo dell'aviazione civile di Kuala Lumpur dopo che la Malaysia questa mattina aveva inviato un aereo nella zona
Il Wall Street Journal ipotizza citando fonti investigative che l'aereo potrebbe aver volato per ben 4 ore dopo essere scomparso dal radar giungendo a 3600 Km di distanza dal punto in cui sono in corso le ricerche Ma le autorità della Malaysia hanno smentito che il Boeing 777 abbia proseguito la sua corsa Il ministro dei trasporti ha spiegato che la Boeing e la Rolls Royce - costruttrice dei motori dell'aereo - non hanno ricevuto dati dal velivolo dopo il suo ultimo punto di contatto prima della misteriosa sparizione La Cina ha assicurato il premier Li Keqiang "non smettera' di cercare" tracce dell' aereo scomparso "finche' ci sarà' un barlume di speranza" L' aereo - contrassegnato dalla sigla MH370 - viaggiava da Kuala Lumpur a Pechino e la maggior parte dei suoi passeggeri erano cinesi

Filorussi in sede servizi Donetsk [ QUESTA è LA DEMOCRAZIA CHE GLI EUROPEISTI STANNO CALPESTANDO E SOFFOCANDO: CON IL NAZISMO VOCE AL POPOLO! ] Chiedono liberazione del loro leader Gubarev 16 marzo#KIEV I manifestanti filorussi hanno fatto irruzione nella sede della procura e dei servizi segreti a Donetsk nella russofona Ucraina orientale Lo fanno sapere i media locali specificando che i filorussi chiedono la liberazione del loro leader Pavel Gubarev autoproclamatosi 'governatore del popolo'

16 marzo #BERLINO [ COME LA SUA GIUSTIZIA PUò ESSERE CREDIBILE SE LEI MERKEL BILDENBERG DI FARISEI ANGLO-AMERICANI FMI SPA LEI IGNORA LE VIOLENZE CHE I FILORUSSI STANNO RICEVENDO? SE QUESTE VIOLENZE NON TERMINERANNO NESSUNO POTRà FERMARE L'INVASIONE DELLA UCRAINA! ] La cancelliera tedesca Angela Merkel ha condannato oggi - durante una telefonata con il presidente russo Vladimir Putin - l'intervento di ieri delle truppe di Mosca nella regione di Kherson nel sud dell'Ucraina ovvero al di fuori dei confini della Crimea Lo ha reso noto l'ufficio stampa della cancelleria in un comunicato

Ucraina:truppe Kiev verso confini Russia Su Tv ucraina immagini di carri armati trasportati su un treno 16 marzo KIEV [ SE QUALCUNO VUOLE LA GUERRA MONDIALE LUI LA PUò AVERE MA QUESTO PROBLEMA DEVE ESSERE TERRRITORIALMENTE RISOLTO IN MODO PROPORZIONALE TRA I VOTANTI DELLE DUE UCRAINE! ] Soldati e mezzi blindati ucraini si stanno muovendo verso i confini con la Russia Lo sostiene l'agenzia di stampa ufficiale russa Itar-Tass citando la tv ucraina '24' che ha mostrato immagini di carri armati ucraini trasportati su un treno Secondo l'agenzia filo-Cremlino il treno in questione sarebbe arrivato ieri a Kondrashevskaia Novaia a 10 chilometri da Lugansk (nell'Est dell'Ucraina) e ci sarebbero stati tafferugli con degli abitanti del posto contrari al nuovo governo di Kiev
Ue referendum Crimea illegale Van Rompuy e Barroso risultato non verrà riconosciuto 16 marzo #BRUXELLES [ QUINDI I POPOLI SONO ILLEGALI E ILLEGITTIMI PER I MASSONI CHE IN QUESTO MODO HANNO DECRETATO LA GIUSTA: SENTENZA CONTRO DI LORO! ] "Il referendum" in Crimea "è illegale e illegittimo e il suo risultato non verrà riconosciuto": lo hanno affermato il presidente dell'Unione europea Herman Van Rompuy e il presidente della Commissione europea José Barroso in una dichiarazione congiunta
Lavrov lavoriamo a riforma costituzione] [ quale riforma? le due entità etniche si devono separare! 16 marzo 15:53
16 marzo #MOSCA [ Stop porre fine alle azioni illegali di massa contro la popolazione russofona i connazionali e tutti i cittadini ucraini perseguitati per il loro dissenso contro il governo Golpista"]Il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov ha ribadito oggi in una telefona con il Segretario di Stato americano John Kerry la posizione di Mosca sul referendum in Crimea e lo ha invitato ad "usare l'influenza degli Usa sulle autorità di Kiev per indurle a porre fine alle azioni illegali di massa contro la popolazione russofona i connazionali e tutti i cittadini ucraini perseguitati per il loro dissenso"

Israele -- [ India Arabia Saudita Inghilterra Francia Germania USA: sono un solo organismo: tu sei fuori! tutto il resto è teatro hollywood ] piloti non volevano viaggiare insieme! ] [ Ministro dei trasporti malese: fase nuova delle ricerche 16 marzo aereo malese disperso e' stato dirottato
Aereo scomparso India sospende ricerche
Aereo scomparso: dieci satelliti cinesi per le ricerche
Aereo scomparso dubbi Interpol-Cia
Aereo scomparso non e' stato terrorismo
Aereo scomparso: ancora nessuna traccia
Aereo scomparso: smentite e false piste
Altri video
FOTO: Le possibili rotte del volto Malaysian
FOTO: L'enigma irrisolto del volo MH370
Aereo scomparso: Malaysia esamina ipotesi terrorismo
Approfondimenti
Un muro di speranza per aereo scomparso
ROMA - Le ricerche del volo MH370 della Malaysian Airlines scomparso la scorsa settimana sono entrate in una "fase nuova" Così il ministro dei Trasporti malese in una conferenza stampa a Kuala Lumpur implicitamente ammettendo il fallimento delle operazioni portate avanti sinora Al momento il velivolo viene cercato "in 11 paesi e nelle profondità dell'oceano" ha precisato il ministro e alle operazioni partecipano 15 paesi tra questi il Kazakhstan il Pakistan il Bangladesh la Cina il Vietnam l'Australia e la Francia
La vera novità in tutto questo è che oltre al pilota al co-pilota e ai passeggeri le indagini si stanno concentrando ora anche sul personale di terra tecnici e ingegneri in contatto con il velivolo Quindi una nota misteriosa: il pilota e il co-pilota "non avevano chiesto di viaggiare insieme su questo volo" Un dettaglio che cela forse degli attriti? In volo per 7 ore
Sul tavolo al momento resta l'ipotesi del dirottamento Secondo il premier malese Najib Razak si tratta di "un'azione deliberata"
"L'aereo - ha detto il premier - è rimasto in volo per altre sette ore dall'ultimo contatto con la torre di controllo secondo gli ultimi dati satellitari che hanno rilevato la presenza del velivolo fino alle 8:11 locali a sette ore e mezza dal decollo Le ricerche nel Mar cinese meridionale sono state sospese e adesso il Boeing verrà cercato lungo due possibili corridoi di volo che potrebbe aver preso dopo la scomparsa dai radar: uno che porta a nord verso il Kazakhstan e l'altro che punta a sud verso l'Indonesia e poi l'oceano indiano
Nel novero delle possibili ipotesi perde a questo punto peso quella di un'esplosione in volo per una bomba o un cedimento strutturale Oltre all'operazione per ritrovare i resti del MH370 - sebbene a questo punto per quanto quasi fantascientifica non si possa escludere nemmeno l'ipotesi di un atterraggio poi celato dai dirottatori - le indagini si concentrano ora anche su chi c'era a bordo di quell'aereo: i passeggeri e l'equipaggio del Boeing
Sono state perquisite le abitazioni dei due piloti Sebbene i tecnici siano al lavoro per ridurre a un'area più facilmente esplorabile la probabile rotta percorsa dal MH370 l'improvviso aprirsi dell'Oceano Indiano alle ricerche rischia di prolungare di molto i tempi dell'eventuale recupero dei resti in acque profonde e con onde che ormai avrebbero portato i detriti chissà dove Il passare del tempo aumenta anche le possibilità di frizioni tra i Paesi coinvolti con la Cina (153 connazionali a bordo) in particolare che inizia a perdere la pazienza
L'opinione pubblica in Cina torna infatti a criticare le autorità malesi per "il tempo sprecato" Dall'agenzia ufficiale Nuova Cina ai social network tutti sottolineano che "le informazioni sono arrivate troppo tardi e le ricerche svolte finora sono state totalmente inutili"
"Vi invito - ha detto Papa Francesco dopo l'Angelus - a ricordare nella preghiera i passeggeri e l'equipaggio dell'aereo della Malaysia e i loro familiari siamo vicini a loro in questo difficile momento" ha concluso a proposito dell'aereo scomparso
[ anche soltanto a motivo del sistema GPS? i satanisti cannibali americani CIA non possono dire di non sapere! ] 16 marzo #ROMA 16 MAR - Oltre a pilota co-pilota e passeggeri le indagini sulla scomparsa della Malaysia Airlines si stanno concentrando sul personale di terra tecnici e ingegneri in contatto con il velivolo Lo ha detto il ministro dei Trasporti malese in una conferenza stampa a Kuala Lumpur precisando che pilota e co-pilota "non avevano chiesto di viaggiare insieme su questo volo" Le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso otto giorni fa "sono entrate in una nuova fase" Lo ha detto il ministro dei Trasporti malese in una conferenza stampa a Kuala Lumpur implicitamente ammettendo il fallimento delle operazioni portate avanti sinora Al momento il velivolo viene cercato "in 11 paesi e nelle profondità dell'oceano" ha precisato il ministro

ope brief aan Jesus Christus in Bethlehem [ koning van Saoedi Arabië het gesê! my God Allah Satan Stone Mecca is die ware God want die globale Kalifaat wêreldwyd met Bush 322 Kerry IMF die volstruis s'n vreemdelinge liens ontvoering gode Obama Gender Spa Bildenberg wat die slawe kan doodmaak dhimmis onder die vaandel van die VN amnestie vir sharia imperialisme van die Fariseërs Anglo Amerikaanse Illuminati Spa IMF [ Fondo Monetario Inter bedrogspul seigneuriage bank ] wat hulle gedoen het : die spyker jou vark deur die Romeine en nou het hulle spyker die afgodedienaars Christene deur my oor die hele wêreld! jou God Jesus Christus is nie? is 'n passiewe homoseksuele seun van 'n teef kan hy suig my voël! En hy het gesê dat! ] Nigerië aanval in 3 dorpe 100 dood Doodgeskiet in sy slaap vermoor met pangas of lewendig verbrand 16 Maart is Kano Drie dorpe in Sentraal-Nigerië aangeval deur 40 mans gewapen met gewere en pangas wat uitgewis 'n honderd mense Plaaslike owerhede vertel van 'n bloedbad in Angwan Gata Chenshyi en Angwan Sankwai in die staat van Kaduna Baie mense is doodgeskiet in hul slaap in hul huise Sommige is gedood met pangas ander lewendig verbrand Die aanvallers jihadistiese vir sharia salafis gesteel die kos en aan die brand gesteek die dorpe
Letra e hapur të Jezu Krishtit në Betlehem [ Mbreti i Arabisë Saudite ka thënë! Perëndia im All-llahu Satani Stone Meka është Perëndia i vërtetë sepse globale Kalifatit të gjithë botën me Bush 322 Kerry FMN e jona Owl qytetarët e huaj Liens rrembimi perëndive Obama Gjinore Spa Bildenberg të cilat mund të vrasin skllevër si dhimmi nën patronazhin e OKB-së Amnesty International për sheriatit imperializmit nga farisenjtë anglo - amerikan Illuminati Spa FMN [ Fondo Monetario Internazionale scam drejtë e zoti bankare ] të cilën ata e kanë bërë : ngulje derr tuaj nga romakët dhe tani ata gozhdë idhujtarëve të krishterët nga mua e gjithë bota! Perëndia juaj Jezu Krishti? është një bir pasiv homoseksual kurve ai mund të thith kar e mia! Ai tha se! ] Sulm Nigeria në 3 fshatra 100 të vdekur Vra në gjumin e tij vrau me hanxharë ose djegur të gjallë March 16 Kano Tre fshatra në Nigeri qendrore u sulmuan me 40 burra të armatosur me armë dhe hanxharë të cilat kanë asgjësuar njëqind njerëz Autoritetet lokale flasin për një masakër në Angwan Gata Chenshyi dhe Angwan Sankwai në shtetin e Kaduna Shumë njerëz u vra në gjumin e tyre brenda shtëpive të tyre Disa u vranë me hanxharë të tjerët djegur të gjallë Sulmuesitxhihadist për Selefive sheriatit vodhi ushqim dhe vënë zjarrin fshatrave 

Bethlehem İsa Məsih açıq məktub [ Səudiyyə Ərəbistanı kralı dedi! Allah Allah Şeytan Stone Məkkə Allahdır : Bush 322 Kerry BVF Bayquş bizim ilə qlobal Xilafət üçün əcnəbilər qaçırmaları tanrı qulları öldürmək bilər Obama Gender Spa Bildenberg zimmilər liens fariseylər Anglo -American Illuminati Spa IMF [ Fondo Monetario Internazionale şəriət imperializm üçün BMT Amnistiya himayəsi altında Romalılar tərəfindən donuz nailing və indi onlar bütün dünyada mənə Allaha şərik qoşanlardan xristianlar dırnaq : onlar görmüşük hilekarlık senyoraj bank ]! Sizin Allah İsa Məsih? bir qadın bir passiv homoseksual oğlu o mənim dick sormaq bilər! Və o dedi! 3 kənd 100 ölü ] Nigeria hücum Machetes ilə şəhid və ya diri-diri yandırılmış onun yuxu aşağı əlisilahlı Mart 16 Kano mərkəzi Nigeriya üç kənd 40 tərəfindən hücum edilmişdir yüz xalqını məhv olan silah və machetes ilə silahlanmış kişi Yerli hakimiyyət orqanları Kaduna əyalətində Angwan Gata Chenshyi və Angwan Sankwai bir qırğın demək Bir çox insanlar öz evlərinə içərisində onların yuxu aşağı əlisilahlı idi Bəzi machetes ilə öldürülüb digərləri diri-diri yandırıldı Təcavüzkarların jihadist şəriət sələfilərinin kəndlərə ərzaq və atəşə oğurlayıblar

Jesukristo Belenen gutun ireki [ Saudi Arabiako erregeak esan! ene Jainkoa Allah Satan Stone Meka benetako Jainkoa da: globala Caliphate mundu osoan Bush 322 Kerry NDF Owl gurea batera atzerritarrei liens abductions jainkoak Obama Generoa Bainuetxea Bildenberg horrek esklabo hil ditzake dhimmis NBEren Amnesty sharia inperialismoaren baterako Pharisees Anglo- American Illuminati Bainuetxea NDF [ Fondo Diru Internazionale baten babespean iruzur seigniorage banka ] hau egin dute : zure txerri nailing erromatarrek eta orain idolaters egitetik dute kristauek niri mundu osoan zehar! zure Jesukristo Jainkoa? da puta baten semea homosexual pasiboa zurrupatu ahal zuen nire Dick! Eta hori esan zuen! ] Nigeria 3 herriak 100 hildako eraso Tiroka bere loa Machetazos hil edo bizirik erre Martxoak 16 Kano Nigeria erdialdeko Hiru herrietan 40 erasotuak ziren pistolak eta Machetazos que han exterminated ehun pertsona armaturik gizonak Tokiko agintariek Angwan Gata Chenshyi eta Angwan Sankwai sarraskia Kaduna estatuan dagoen kontatzeko Jende askok eraitsi zituzten beren loa beren etxebizitza barruan Zenbait Machetazos batera hil ziren beste batzuk erre bizirik Erasotzaileen jihadist du sharia Salafis egiteko lapurtu janaria eta su herrietan ere

Адкрыты ліст да Ісуса Хрыста ў Бэтлееме [ кароль Саудаўскай Аравіі сказаў! Божа мой Алах Сатана Камень Мека ёсць праўдзівы Бог: для глабальнага халіфата ва ўсім свеце з Буша 322 Кэры МВФ у нашай Owl іншапланецяне закладаў выкраданнямі багоў Абама Пол Спа Bildenberg якія могуць забіць рабоў димми пад эгідай ААН Amnesty для шарыяту імпэрыялізму з фарысэяў англа -амерыканскай ілюмінатаў спа МВФ [ Fondo Monetario Internazionale афёра сеньяраж банкаўская ] які яны зрабілі : цвікоў вашу свінню рымлянамі і цяпер яны прыбіць ідалапаклоньнікаў хрысціян мною ва ўсім свеце! ваш Бог Ісус Хрыстос? з'яўляецца пасіўным гомасэксуалістам сукін сын ён можа смактаць мой сябра! І ён сказаў што! ] Нігерыя напад ў 3 вёсках 100 загінуўшых Застрэлены ў сне забітыя мачэтэ або спаленыя жыўцом 16 Сакавік Кано тры вёскі ў цэнтральнай Нігерыі былі атакаваныя 40 чалавек узброеных агнястрэльнай зброяй і мачэтэ якія былі зьнішчаны сотні людзей Мясцовыя ўлады кажуць аб разні ў Angwan Гата Chenshyi і Angwan Sankwai у штаце Кадуна Многія людзі былі застрэлены ў сне ў сваіх дамах Некаторыя былі забітыя мачэтэ іншыя спалены жыўцом Тыя хто нападаў джыхадзістаў для шарыяцкіх салафітам скраў ежу і падпалілі вёсках 

otvoreno pismo Isusa Krista u Betlehemu [ kralj Saudijske Arabije je rekao! Bože Allah Sotona Stone Meke je pravi Bog : za globalnu kalifata u svijetu sa Bush 322 Kerry MMF Sova naša vanzemaljci založna prava otmica bogova Obama Gender Spa Bildenberg što može ubiti robove dhimmis pod okriljem UN-a Amnesty za Sharia imperijalizma o farizeji anglo - američke iluminati Spa MMF [ Fondo Monetario Internazionale prevara emisione dobiti bankarskog ] koje su uradili : zakucavanje svoj ​​svinja od strane Rimljana a sada su zakucali idolopoklonici kršćani pored mene u cijelom svijetu! tvoj Bog Isusa Krista? je pasivni homoseksualni kučkin sin on može sisati moj kurac! I on je to rekao! ] Nigerija napada u 3 sela 100 mrtvih Ubijen u snu poginuo mačetama ili živi spaljeni March 16 Kano tri sela u središnjoj Nigeriji napali su 40 muškarci naoružani puškama i mačetama koji su istrebljeni stotinu ljudi Lokalne vlasti govore o masakru u Angwan Gata Chenshyi i Angwan Sankwai u državi Kaduna Mnogi ljudi su ubijen na spavanju unutar svojih domova Neki su ubijeni mačetama ostali živi spaljeni Napadači džihad za Sharia selefije ukrao hranu i zapalili sela 

отворено писмо до Исус Христос във Витлеем [ крал на Саудитска Арабия каза! Боже мой Аллах Сатана Stone Mecca е истинският Бог : за глобално халифат в световен мащаб с Буш 322 Kerry МВФ наш Owl извънземни ЗАЛОЗИ отвличания богове Обама пол Спа Bildenberg които могат да убият робите dhimmis под егидата на ООН амнистия за шериата империализъм на фарисеи Anglo - American илюминатите спа МВФ [ Fondo Monetario Internazionale измама сеньораж банкиране ] което те са направили : заковаване си прасе от римляните а сега те закове идолопоклонниците християни от мен по целия свят! вашият Бог Исус Христос? е пасивен хомосексуалист кучи син той може да ми духаш! И той каза че! ] Атака Нигерия в три села 100 мъртви Застрелян в съня си убити с мачете или изгорени живи March 16 Kano Три села в централна Нигерия са били нападнати от 40 мъже въоръжени с пистолети и мачете които са унищожени от сто души Местните власти казват на клането в Angwan Гата Chenshyi и Angwan Sankwai в щата Кадуна Много хора са били застреляни в съня си в домовете им Някои са били убити с мачете други изгорени живи Джихадистите нападателите за шериатски salafis открадна храната и подпали селата

carta oberta a Jesucrist a Betlem [ rei d'Aràbia Saudita va dir! el meu Déu Al · là Satanàs Stone La Meca és el veritable Déu perquè per al mundial califat a tot el món amb 322 Bush Kerry FMI els nostres mussol estrangers liens segrestos déus Obama gènere Termes Bildenberg que pot matar als esclaus dhimmis sota l'ègida de l'ONU Amnistia per la xaria imperialisme dels fariseus angloamericana Illuminati Spa l'FMI [ Fons Monetari Internazionale estafa senyoratge bancari ] que ho han fet : clavar el seu porc pels romans i ara que clavar els idòlatres cristians per mi per tot el món! el teu Déu Jesucrist? és un fill homosexual passiva de puta ell pot xuclar la meva polla! I em va dir això! ] Atac Nigèria en 3 llogarets 100 morts Abatut a trets mentre dormia assassinat a cops de matxet o cremats vius 16 de març de Kano Tres llogarets al centre de Nigèria van ser atacats per 40 homes armats amb pistoles i matxets que han exterminat un centenar de persones Les autoritats locals parlen d'una massacre a Angwan Gata Chenshyi i Angwan Sankwai en l'estat de Kaduna Moltes persones van ser assassinats a trets mentre dormien a casa seva Alguns van ser assassinats amb matxets altres cremats vius El gihadista atacants pels salafistes de la xaria es va robar el menjar i van calar foc a les aldees 

bukas nga sulat ngadto ni Jesukristo sa Betlehem [ nga hari sa Saudi Arabia miingon! sa akong Dios Allah si Satanas Bato Mecca mao ang matuod nga Dios: kay sa global Caliphate sa tibuok kalibutan uban sa Bush 322 Kerry IMF ang Owl ato mga langyaw liens pagkuot mga dios Obama Gender Spa Bildenberg nga pagpatay sa mga ulipon dhimmis sa ilalum sa mga gipaluyohan sa UN Amnesty alang sa Sharia imperyalismo sa mga Fariseo Anglo - American illiminati Spa IMF [ Fondo Monetario Internazionale scam seigniorage banking ] nga ilang gibuhat : paglansang sa imong baboy sa mga Taga-Roma ug karon sila milansang sa mga nanagsimba sa mga diosdios mga Kristohanon pinaagi kanako ang tanan nga sa ibabaw sa kalibutan! ang imong Dios nga si Jesu-Kristo? mao ang usa ka passive homosexual anak nga lalake sa usa ka puta siya magasuso sa akong Dick! Ug siya miingon nga! ] Nigeria pag-atake sa 3 mga balangay 100 patay Gipusil diha sa iyang pagkatulog gipatay sa mga sundang o gisunog nga buhi March 16 Kano Tulo ka mga balangay sa sentro sa Nigeria giatake sa 40 ang mga tawo nga sangkap sa pusil ug sundang nga usa ka gatus ka mga tawo mapuo Local mga awtoridad sa pagsulti sa usa ka masaker sa Angwan Gata Chenshyi ug Angwan Sankwai sa estado sa Kaduna Daghang mga tawo ang gipusil sa ilang pagkatulog sa sulod sa ilang mga panimalay Ang uban gipatay pinaagi sundang ang uban gisunog nga buhi Ang kaaway jihadist alang sa Sharia salafis gikawat sa mga kalan-on ug sa kalayo sa mga balangay 

Otevřený dopis Ježíše Krista v Betlémě [ král Saúdské Arábie řekl! Bože můj Bůh Satan kámen Mecca jepravý Bůh : na globální chalífátu po celém světě s Bushovou 322 Kerry MMF naše sova cizinci liens únosů bohy Obama Pohlaví lázně Bildenberg který může zabít otroky dhimmi pod záštitou OSN Amnesty International pro šaría imperialismu z farizeů Anglo - americká Illuminati lázně MMF [ Fondo Monetario Internazionale podvod ražebné bankovnictví ] které udělal : přibil své prase Římany a teď hřebík modláři křesťany podle mě na celém světě! tvůj Bůh Ježíš Kristus? jepasivní homosexuální zkurvysyn může mi ho vykouřit! A on řekl že! ] Nigérie útok do 3 vesnic 100 mrtvých Zastřelen ve spánku zabil s mačetami nebo upálen zaživa 16 března Kano tři vesnice v centrální Nigérii byli napadeni 40 muži ozbrojení pistolemi a mačetami které byly zničené sto lidí Místní úřady hovoří o masakru v Angwan Gata Chenshyi a Angwan Sankwai ve státě Kaduna Mnoho lidí bylo zastřeleno ve spánku ve svých domovech Někteří byli zabiti s mačetami jiní zaživa upálili Útočníci džihádu pro šaría salafi ukradl jídlo a zapálili vesnic 

公開信耶穌基督在伯利恆[沙特國王說!我的上帝真主撒旦石麥加是真神:為全球世界各地的哈里發布什與克里322國際貨幣基金組織貓頭鷹我們的外星人綁架留置權神仙奧巴馬性別溫泉浴 Bildenberg 它可以殺死奴隸 dhimmis居住根據聯合國大赦法利英美光明溫泉浴國際貨幣基金組織[豐多Monetario國際米蘭對於伊斯蘭帝國主義主持。騙局鑄幣稅銀行] 他們已經完成:由羅馬人釘你的豬現在他們釘拜偶像的基督徒由我在世界各地!你的上帝耶穌基督?是狗娘養的被動同性戀兒子他可以吸我的傢伙! 。和他說! ]尼日利亞攻擊3個村 100人死亡。在睡夢中被槍殺打死砍刀或活活燒死。 316日卡諾三個村在尼日利亞中部由40人襲擊男子手持槍支和砍刀已消滅了一百人。地方當局說在Angwan加塔 ChenshyiAngwan Sankwai大屠殺在卡杜納州的。許多人槍殺在睡夢中自己的家園裡。有的被打死砍刀其他人被活活燒死。襲擊者聖戰為伊斯蘭教沙拉菲派偷了食物並放火焚燒村莊。

베들레헴 에있는 예수 그리스도 에 대한 공개 서한 [ 사우디 아라비아 의 왕이 말했다! 나 의 하나님 알라 신 사탄 돌 메카 참 하나님 입니다 : 부시 (322) 케리 IMF올빼미 우리 와 함께 전세계 글로벌 칼리프의 지위 에 대해 외계인 납치 신 노예를 죽일 수있는 오바마 성별 스파 Bildenberg dhimmis 을 유치권 바리새인 영미 일루미나티 스파 IMF [ 폰도 Monetario 인테르 의 샤리아 제국주의 에 대한 UN 국제 사면위원회 의 후원 아래 로마인에 의해 당신의 돼지 를 못 박는 그리고 지금은 세계의 모든 날에 의해 우상 숭배자들 에게 그리스도 를 못 : 그들이 수행 한 사기 군주의 특권 은행 ]! 하나님 예수 그리스도? 나쁜 수동적 동성애 아들 내 거시기를 빨 수 있다! 그리고 그는 그런 말을! 3 마을 100 죽은 에서 ] 나이지리아 의 공격 칼로 죽이거나 산 채로 화형 자신의 수면 에 총격으로 사망 316일 가 카노 중앙 나이지리아 에있는 세 개의 마을 이 (40)에 의해 공격을 백 사람을 처형 한 총과 칼로 무장 한 남자 지역 당국은 카 두나 주에서 Angwan 가타 Chenshyi Angwan Sankwai 에서 학살 의 이야기 많은 사람들 은 그들의 가정 내에서 자신의 수면 에서 총격으로 사망 했다 일부는 칼로 살해 하고 다른 사람은 산 채로 화형 공격자 지하드 는 샤리아 salafis 에 마을 에음식과 에 불 을 훔쳤습니다

Otvoreno pismo Isusa Krista u Betlehemu [ kralj Saudijske Arabije je rekao! Bože moj Allah Sotona Stone Meka jepravi Bog : za globalno kalifata širom svijeta s Bush 322 Kerry MMF sova naše izvanzemaljci hipoteke otmica bogove Obama Pol Spa Bildenberg koji može ubiti robove dhimmis pod okriljem UN-a Amnesty za šerijatskim imperijalizma farizeja anglo - američke Illuminati Spa MMF [ Fondo Monetario Internazionale prijevara seigniorage bankarstva ] koji su činili : čavlima svoj ​​svinja od strane Rimljana a sada su noktiju idolopoklonici kršćani po meni u cijelom svijetu! Vaš Bog Isus Krist? jepasivni homoseksualni kurvin sin on može sisati moj kurac! A on je rekao da je! ] Nigerija napad u tri sela 100 mrtvih Ubio ih je u snu poginuo s mačetama i živ spaljen 16 ožujak Kano tri sela u središnjoj Nigeriji bili napadnuti od 40 godina muškarci naoružani puškama i mačetama koje su istrijebljene stotinu ljudi Lokalne vlasti govore o masakru u Angwan Gatima Chenshyi i Angwan Sankwai u državi Kaduna Mnogi ljudi su ubijena u snu unutar svojih domova Neki su ubijeni s mačetama drugi živ spaljen Napadači džihadsku za šerijatskim salafis ukrao hranu i zapalili sela